About: Ungheria

Brexit 28-07-2020

I negoziati Brexit galleggiano, si punta ad un accordo post 31 dicembre

Secondo Barnier un’intesa con il Regno Unito, dopo la data di fine delle contrattazioni, è possibile, ma vuole garanzie sul ‘level playing field’. Pesa l’instabilità del governo conservatore guidato da Johnson. Appena cinque giorni fa il capo negoziatore dell’Unione europea...
Digitale 28-07-2020

Libertà di stampa in Ungheria: le denunce sono sul tavolo della Commissione Ue da quattro anni

L’indipendenza dei media in Ungheria è sempre più a rischio dopo il licenziamento del Direttore dell’unico giornale indipendente rimasto, Index, e le conseguenti dimissioni di 70 giornalisti della redazione in segno di protesta. L’articolo 11 della Carta dei diritti fondamentali...
Economia e sociale 13-07-2020

Croazia e Bulgaria verso l’adesione all’Euro

Lo ha annunciato il presidente uscente dell’Eurogruppo Centeno dopo il riconoscimento degli sforzi e degli impegni presi dai due Paesi. La situazione attuale e i prossimi passaggi. Nel corso dell’ultima riunione Ecofin, che riunisce i ministri dell’Economia e della Finanze...
Rafał Trzaskowski
Capitali 12-07-2020

La Polonia tra europeismo e nazionalismo

Il secondo turno delle elezioni presidenziali polacche difficilmente potrebbe essere più incerto e più decisivo per il futuro della Polonia. Un Paese oggi profondamente diviso, dopo una legislatura e un mandato presidenziale dominati dal PiS (Diritto e giustizia), sotto la...
Migrazioni 05-07-2020

Migranti, la necessità di una politica europea

Le recenti sentenze della Corte di Giustizia dell’UE contro l’Ungheria per il trattamento dei richiedenti asilo dimostrano che serve una vera politica europea della migrazione, con una tutela europea dei diritti e una gestione centralizzata delle domande di asilo.

Un appello alla presidenza tedesca: investire con coraggio e intelligenza sul futuro dell’Europa

La presidenza tedesca del Consiglio dell’Unione Europea comincerà ufficialmente il primo luglio 2020. Le aspettative sono alte, come anche le speranze che la sua gestione resti fedele al motto ‘Together for Europe’s recovery’. La Germania avrà il compito poco invidiabile...
Migrazioni 26-06-2020

Migranti, Italia fuori dai primi 5 Paesi di accoglienza Ue

Nel 2019 sono tornate a salire le domande di asilo in Europa, per la prima volta dal 2015, come illustra il rapporto EASO. L’Italia, però, non è tra i primi cinque ad accogliere, una costante degli ultimi anni. La Germania...
Digitale 22-06-2020

Ungheria, a rischio l’indipendenza del più importante giornale online

L’editore del sito web di notizie più popolare in Ungheria ha avvertito domenica (21 giugno) che una riorganizzazione pianificata potrebbe mettere a rischio la libertà di pubblicare storie critiche nei confronti del governo del primo ministro Viktor Orbán. “Index.hu, il...
Politica 18-06-2020

Corte di Giustizia Ue: “La legge ungherese contro le Ong è discriminatoria”

La Corte di Giustizia ha accolto il ricorso di inadempimento presentato dalla Commissione Europea contro l’Ungheria, colpevole di aver imposto obblighi di registrazione, di dichiarazione e di pubblicità alle ong che ricevono finanziamenti da enti o organizzazioni estere. Tra queste...
Diritti 16-06-2020

Il Parlamento revoca i poteri di emergenza a Orbán, ma li potrà riassumere senza limiti

L’Assemblea nazionale ungherese ha revocato all’unanimità lo stato di emergenza e i poteri speciali accordati al governo per far fronte all’epidemia di coronavirus, lasciando a Viktor Orbán la possibilità di dichiarare un nuovo “stato di emergenza” in caso di seconda...
Economia e sociale 16-06-2020

Alto rischio corruzione in Europa per i fondi di Next Generation EU: Bulgaria e Italia tra i Paesi più esposti

Uno dei tanti effetti negativi dell’attuale crisi COVID-19 è che secondo vari studi porterà ad un aumento dei casi di frode e corruzione. Italia, Bulgaria, Romania e Ungheria i Paesi più esposti al rischio. Nell’immaginario cinematografico la corruzione è spesso...
Migrazioni 12-06-2020

Migranti, dall’Ue altri 485 milioni alla Turchia: la proposta in discussione a Bruxelles

È stata predisposta dalla Commissione una proposta di Decisione del Parlamento europeo e del Consiglio sulla mobilitazione del Margine per gli Imprevisti nel 2020 per continuare il sostegno umanitario ai rifugiati in Turchia. La data sul documento è quella del...
Igor Matovič, Mateusz Morawiecki, Andrej Babiš e Viktor Orbán nel castello di Lednice, 11 giugno 2020. Fonte: twitter
Economia e sociale 11-06-2020

Visegrad riuniti in Repubblica Ceca per trovare un’intesa sul Recovery Fund

Sono i primi ministri dei quattro Paesi ex-comunisti a tenere il primo grande incontro faccia a faccia dei leader europei dall’inizio del lockdown. Tutti gli altri incontri e le riunioni si erano tenuti sempre in videoconferenza.  I primi ministri dei...
Politica 10-06-2020

Il PPE non riesce a prendere le distanze dal partito di Orbán

L’eventuale espulsione di Fidesz, il partito di Viktor Orbán, divide i Popolari europei. Van Rompuy dichiara conclusi con un fallimento i lavori del comitato interno incaricato di esprimersi in merito. Tedeschi ed italiani ancora non schierati. Nel marzo 2019 il...
Economia e sociale 09-06-2020

Ecofin, scontro sul Recovery Fund. L’Ungheria si unisce ai rigoristi. Gualtieri: “No a ridimensionamento”

Durante l’ultima riunione del Consiglio “Economia e Finanza” (Ecofin) sotto la presidenza croata, si è consumato il primo scontro tra i governi nazionali sul Recovery plan proposto dalla Commissione Europea. I quattro frugali, a cui si è aggiunta la Finlandia,...
Politica 09-06-2020

Ungheria: sondaggio sul presunto piano Soros per la “schiavitù per debito”

Lunedì sera (8 giugno) il governo ungherese ha annunciato un sondaggio a livello nazionale per conoscere il punto di vista dei cittadini sulle misure economiche contro il Covid-19, sul piano di ripresa dell’UE, sull’immigrazione e sul miliardario ungherese-americano George Soros....
Bilancio 01-06-2020

Recovery Fund, l’Austria continua a chiedere delle modifiche

L’Austria si oppone all’attuale piano europeo di 750 miliardi di euro per aiutare le economie a riprendersi dalla pandemia del coronavirus e vuole negoziare modifiche alla proposta, ha dichiarato sabato (30 maggio) il ministro delle finanze del Paese. Secondo il...
IlIl Premier ungherese, Victor Orban
Diritti 22-05-2020

L’Ungheria chiude i campi per richiedenti asilo dopo la sentenza della Corte UE

L’Ungheria ha dichiarato che, a partire da questo giovedì (21 maggio), ha chiuso i campi della cosiddetta “zona di transito” dove sono detenuti centinaia di richiedenti asilo e migranti, a seguito di una sentenza della Corte di Giustizia dell’UE (CGUE)...
Politica 19-05-2020

Una proposta alla Commissione sullo stato di diritto

In Europa stiamo assistendo all’erosione dello stato di diritto in Paesi come la Polonia e l’Ungheria. La Commissione europea deve lavorare e trovare una soluzione per contrastare questi stati, che stanno violando i principi fondamentali dell’Unione.
Diritti 19-05-2020

Privacy, la sospensione del GDPR in Ungheria preoccupa l’Europa

Il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB), l’organizzazione dell’UE che controlla l’applicazione delle norme GDPR in tutta l’Unione, ha espresso la sua preoccupazione per la sospensione dei diritti dell’UE in Ungheria. All’inizio di maggio, il governo ungherese ha...
Politica 16-05-2020

Stato di diritto: la situazione in Ungheria

L’Ungheria sta perdendo lo status di democrazia liberale. I diritti fondamentali stanno venendo meno e le restrizioni sui media aumentano continuamente. Le istituzioni europee non hanno ancora trovato strumenti per rispondere a questa deriva.
Politica 15-05-2020

Parli del coronavirus? In Ungheria ti arrestano

In Ungheria stanno avvenendo arresti tra chi esprime opinioni rispetto al coronavirus. È quello che stanno denunciando alcuni parlamentari europei ungheresi e delle organizzazioni per i diritti umani. Giusto martedì (12 maggio) due persone che avevano espresso la loro libera opinione contro...
Salute 12-05-2020

Coronavirus in Europa: Francia divisa in due zone, in Germania tornano a salire i contagi

Il Regno Unito è il primo Paese in Europa per numero di morti. La Francia ha raggiunto la Spagna per numero di decessi. In Grecia il prezzo delle mascherine è aumentato dell’800% in tre mesi. Secondo i dati del Center...
Politica 09-05-2020

Il valore aggiunto del diritto costituzionale europeo: il caso di Ungheria e Polonia

In Ungheria e Polonia si attenta evidentemente alla permanenza piena dei valori primari dell’Unione: il rispetto della dignità e dei diritti umani, della democrazia, dello Stato di diritto, scrivono Giuseppe Martinico e Leonardo Pierdominici. Misure che attentano all’indipendenza della magistratura,...