About: recovery fund

Due mappe per orientare il Recovery Plan

Gli effetti della pandemia fanno impallidire la crisi economica precedente, che pure aveva “cambiato il mondo”. Oggi si tratta di elaborare piani di cui nessuno s’era mai occupato prima: ma per diventare come? Due mappe possono aiutare a inquadrare la...
Economia e sociale 19-02-2021

Le contraddizioni della Lega all’avvio del Governo Draghi

La posizione della Lega in questo frangente politico sembrerebbe ridicola se non fosse così seria. Da un lato sostiene il neoinsediato Governo Draghi, votando la fiducia al Parlamento Italiano e replicando al Parlamento europeo con analogo voto positivo sul regolamento...
Capitali 17-02-2021

Un’Italia più forte, in Europa

La formazione del governo Draghi, da oggi (mercoledì 17 febbraio) in aula per ottenere la fiducia delle Camere, perfeziona il compimento della svolta europeista del Paese, ritornato nell’ultimo anno e mezzo a sedersi a suo agio al tavolo dei leader...
Economia e sociale 10-12-2020

Che fine ha fatto il Recovery Plan italiano?

Tra discussioni, promesse, annunci, exploit e repentini dietrofront, il governo italiano non ha ancora presentato il Piano di rilancio nazionale ovvero come intende spendere i fondi (oltre 200 miliardi di euro, la quota più grande tra tutti i paesi dell’UE)...
Capitali 23-10-2020

La mutevole natura dei rapporti tra Ue e partiti nazionalisti

Il partiti nazionalisti italiani non possono più ignorare il valore ed il peso delle azioni intraprese dall’UE e hanno dato il via ad un dibattito interno sulla rimodulazione della loro linea politica nei confronti dell’Europa.
Capitali 22-10-2020

Recovery Fund: una grande opportunità per l’Europa e per l’Italia

Webinar organizzato da EURACTIV Italia, dal CesUE e dal Centro toscano del Movimento Federalista Europeo. Saluto introduttivo di Carlo CORAZZA – Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: On. Irene TINAGLI – Presidente Commissione ECON del PE On. Antonio...
Capitali 19-10-2020

Il Green Shift delle politiche europee

Anche in piena pandemia l’UE non si è dimenticata gli impegni già sottoscritti per la tutela ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici con oltre il 40% dei fondi stanziati per la Next Generation Eu destinati a questo fine.
Economia e sociale 15-10-2020

Il Consiglio europeo parte senza accordo: continua lo scontro con il Parlamento sulle cifre del bilancio

È scontro tra Consiglio e Parlamento Ue sui numeri per arrivare a un compromesso nei negoziati in corso sul bilancio Ue 2021-2027, necessario a sbloccare il Recovery Fund. Il Parlamento sta spingendo per aumentare il volume del Quadro finanziario pluriennale...
Capitali 15-10-2020

SURE: un passo in avanti verso un’Europa più sociale

L’U ha riscoperto il proprio ruolo sociale promuovendo il SURE, l’ambizioso programma da 100 miliardi di euro per la tutela dei lavoratori e del potere d’acquisto delle famiglie europee. Se ne discute venerdì 16 ottobre in un webinar, in diretta...
Economia e sociale 14-10-2020

Recovery Fund: la Polonia non vuole vincolare i fondi alla tutela dei diritti e minaccia il veto

Il leader del partito di maggioranza polacco Diritto e giustizia (PiS), Jarosław Kaczyński, ha minacciato di porre il veto sul bilancio europeo e sul Recovery Fund se dovessero essere collegati al rispetto dello Stato di diritto. Kaczyński, nominato vice primo...
Capitali 14-10-2020

Le ambiguità dei sovranisti italiani

I partiti nazionalisti o sovranisti a parole si vantano di difendere gli italiani, ma forse non è proprio così. Solo per citare l’ultimo caso: nel Parlamento europeo, la Lega appartiene allo stesso gruppo dei Veri Finnici, che ha raccolto le...
Economia e sociale 14-10-2020

Parlamento Ue: “Combustibili fossili fuori dai finanziamenti del Recovery Fund”

Con 65 voti a favore, 15 contrari e 3 astensioni, la Commissione Ambiente al Parlamento Europeo ha votato lunedì (12 ottobre) per escludere i combustibili fossili da qualsiasi tipo di sostegno economico proveniente dal Recovery Fund, che è destinato a rilanciare...
Bilancio 13-10-2020

L’Ue e il rafforzamento dei diritti sociali contro il virus: “Nessuno sia lasciato indietro”

Un piano d’azione per l’attuazione del pilastro dell’Ue che mira a rafforzare la protezione dei diritti sociali in seguito alla pandemia Covid-19 e che rappresenta una delle svolte radicali dell’Ue. Secondo esperti ed europarlamentari esse devono essere governate e impostate...
Economia e sociale 13-10-2020

Recovery Fund: risorse per l’agricoltura disponibili già dal 2021. La proposta del Parlamento Ue

Secondo gli eurodeputati il 30% degli 8 miliardi di euro di aiuti previsti dovrebbe diventare disponibile già dal prossimo anno e il restante 70% dovrebbe essere erogato nel 2022. La commissione Agricoltura del Parlamento europeo ha approvato un pacchetto di...
Capitali 12-10-2020

Finlandia: le trappole del referendum sul Recovery Fund

Tra i paesi membri dell’Unione Europea sta emergendo una forte preoccupazione per la posizione della Finlandia sul Recovery Fund, il Fondo per la ripresa dell’Unione Europea. L’ansia é legata al fatto che il partito populista finlandese, I Verifinlandesi, è riuscito...
Diritti 09-10-2020

Giustizia, i ministri europei lavorano per una digitalizzazione del settore

Molti argomenti all’ordine del giorno nella riunione dei ministri della Giustizia, che si sono collegati in videoconferenza oggi (9 ottobre). Tra questi la permanenza dell’antisemitismo nella società, gli abusi sessuali sui minori, la strategia sull’intelligenza artificiale e il lavoro della...
Mondo 09-10-2020

Quale bilancio pluriennale per l’Unione Europea?

Webinar “Quale bilancio pluriennale per l’Unione europea?” organizzato da EURACTIV Italia, dal CesUE e dal Centro toscano del Movimento Federalista Europeo Sono intervenuti: Carlo Altomonte, docente di Economia dell’Integrazione Europea all’Università Bocconi; Anna Bonfrisco, parlamentare europea; Brando Benifei, capo delegazione...

Recovery Fund e Social Investment: l’opportunità per l’Italia di un patto di solidarietà fra generazioni

Le Linee Guida per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che l’Italia dovrebbe presentare nei prossimi mesi alla Commissione europea come condizione all’utilizzo del Recovery Fund, descrivono un contesto economico e sociale poco incoraggiante. Da circa vent’anni il...
Economia e sociale 08-10-2020

Sgravi fiscali al Sud: arriva il sì di Bruxelles

Bruxelles ha approvato la misura della fiscalità di vantaggio per il Sud per 3 mesi (ottobre, novembre e dicembre 2020). Si tratta di un primo atteso obiettivo, raggiunto dal governo italiano, che punta a rendere strutturale il taglio del lavoro...
Economia e sociale 07-10-2020

Just trasition fund: i fondi per l’Italia potrebbero arrivare a quasi un miliardo di euro

Nel corso dei negoziati a Bruxelles sul Next Generation Eu (Recovery Fund) e sul prossimo quadro finanziario pluriennale dell’UE (QFP) è emersa l’ipotesi di aumentare e risorse destinate all’Italia dal Just Transition Fund (o Fondo per la transizione equa) per il...
Capitali 06-10-2020

Recovery fund: una opportunità da non sprecare

Il Recovery Fund è una grande opportunità e allo stesso tempo una grande sfida sia dal punto di vista economico che politico e sociale e che il nostro paese non può permettersi di sprecare.
Economia e sociale 06-10-2020

Finlandia: spunta l’ipotesi di un referendum sul Recovery Fund

Il Recovery Fund potrebbe essere bloccato da un’iniziativa popolare in Finlandia o perlomeno questa è la proposta lanciata dall’ex ala giovanile del Finns Party, partito di opposizione finlandese. La petizione popolare che chiede un referendum sul Recovery Plan dell’Ue ha...
Economia e sociale 05-10-2020

Pagani: “Bisogna alleggerire la pressione fiscale sui lavoratori con redditi bassi”

EURACTIV Italia ha intervistato Fabrizio Pagani, Capo globale strategie di Muzinich & Co., già consigliere economico dei governi Letta, Renzi e Gentiloni, Presidente dell’associazione Minima Moralia – Idee per un Paese migliore, che riunisce, imprenditori, accademici, civil servant e che...
Economia e sociale 01-10-2020

Sassoli: “Il Parlamento Ue non sta bloccando nulla. Se si vuole, sul bilancio si chiude in 5 minuti”

Il presidente del Parlamento Ue ribadisce che accordo in tempi rapidi è possibile, serve la volontà politica: “Non vogliamo che si taglino i finanziamenti a ricerca, Erasmus e altri programmi strategici”. “Il Parlamento europeo non sta bloccando nulla. Se si...