About: PPE

Digitale 13-06-2022

Digital Services Act, il Parlamento Ue boccia l’ultima versione del testo

La maggioranza degli eurodeputati ha respinto l’ultima versione del Digital Services Act (Dsa) aggiornata dopo l’accordo informale raggiunto ad aprile, perché secondo loro alcune parti cruciali del testo finale non erano state concordate. I rappresentanti del Partito popolare europeo (Ppe),...
Politica 01-06-2022

Partito popolare europeo: il nuovo presidente è il tedesco Manfred Weber

Manfred Weber, l’eurodeputato tedesco capogruppo del Partito popolare europeo (PPE) al Parlamento europeo, è stato eletto alla presidenza del partito, riunito a congresso a Rotterdam. Weber succede all’ex premier polacco, Donald Tusk. L’annuncio delle dimissioni di Tusk è arrivato all’avvio...
Politica 15-04-2022

I leader socialisti dell’Unione Europea invitano i progressisti greci a unire le forze

Nella conferenza del partito di sinistra Syriza, il leader Tsipras ha teso la mano alle formazioni progressiste per tornare a governare e accusato l’esecutivo di centrodestra di aver causato forti ingiustizie sociali. L’ex primo ministro e principale leader dell’opposizione di...
Futuro dell'Europa 15-12-2021

Parlamento europeo, Sassoli si ritira dalla corsa alla presidenza

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha dichiarato che rinuncia alla candidatura per un secondo mandato, per via della contrarietà di Renew Europe e dei Verdi. “Io non voglio spaccare il fronte europeista”, ha dichiarato. Dopo aver dato la...
Politica 03-12-2021

Austria, il cancelliere Schallenberg annuncia le sue dimissioni dopo il ritiro dalla politica di Sebastian Kurz

Il cancelliere austriaco, Alexander Schallenberg, ha reso noto nella serata di giovedì 2 dicembre di aver “messo a disposizione” il suo incarico, assunto meno di due mesi fa: una decisione che prelude a un nuovo cambio alla testa del governo...
Futuro dell'Europa 02-12-2021

Weber (Ppe): i Verdi nel governo tedesco potrebbero trovare problematiche le riforme dell’Ue

Il nuovo governo tripartito della Germania dovrà sostenere le riforme chiave dell’Ue anche se queste non sono in linea con i suoi valori. Secondo il presidente del Ppe Manfred Weber, la questione delle esportazioni di armi, in particolare, sarà probabilmente...
Futuro dell'Europa 24-11-2021

Parlamento Ue, David Sassoli e Roberta Metsola sono i candidati presidenti di S&D e Ppe

L’attuale presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha annunciato che è disponibile per un secondo mandato con il sostegno del gruppo S&D. I socialdemocratici hanno affermato di non voler votare il candidato proposto dal Partito popolare europeo (Ppe), che sarà...
Economia e sociale 22-09-2021

Il gioco a due sponde di Berlusconi

L’On. Berlusconi nel suo intervento video al vertice del PPE che si è tenuto a Roma ieri, martedì 21 settembre, ha ribadito i valori fortemente e profondamente europeisti del Partito Popolare Europeo – richiamandosi anche ai padri fondatori dell’Europa che...
Capitali 16-08-2021

Ha ancora senso puntare sul partito unico di centrodestra a livello europeo?

C’è un quesito cui Silvio Berlusconi e Antonio Tajani ultimamente evitano accuratamente di rispondere: è ancora valida la proposta di creare una formazione unica del centrodestra a livello europeo dopo che Salvini e Meloni hanno firmato un documento sul futuro...
Economia e sociale 25-06-2021

Fondi di coesione: ok del Parlamento Ue al pacchetto da 330 miliardi per le regioni

Adottato il piano di sostegno regionale del bilancio Ue a lungo termine: c’è però delusione per la mancanza di sostegno ai progetti transfrontalieri e sul monitoraggio della spesa. I fondi strutturali destinati a promuovere la coesione dell’Ue e la convergenza delle regioni europee...
Politica 24-06-2021

Giorgia Meloni in viaggio a Bruxelles per rafforzare il gruppo dei Conservatori europei

I Conservatori europei dell’Ecr aprono la porta a Viktor Orbán e agli eurodeputati di Fidesz, rimasti senza appartenenza al Parlamento europeo dopo l’uscita dal Partito popolare europeo (Ppe). Il ‘corteggiamento’, che informalmente va avanti da mesi, ha vissuto una nuova...
Capitali 31-05-2021

Le Capitali – Salvini vuole riunire i ‘migliori’ partiti illiberali in un nuovo gruppo al Parlamento UE

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...

Georgia, Moldavia e Ucraina fanno squadra per rafforzare il percorso di adesione all’Ue

Le tre ex repubbliche sovietiche, durante una riunione dei loro ministri degli Esteri a Kiev, hanno formalizzato un accordo di cooperazione per rendere più solido il cammino di integrazione europea. Si irrobustisce il percorso di adesione all’Unione europea per Georgia,...
Capitali 30-03-2021

Orbán, Salvini e Morawiecki provano a costruire un nuovo partito europeo. Tutti i punti in comune e tutte le differenze

Viktor Orbán e Mateusz Morawiecki sono rispettivamente i capi di governo di Ungheria e Polonia, due paesi sempre più distanti dai valori europei e dai principi dello stato di diritto. Matteo Salvini, ad oggi, è il leader della Lega Nord...
IlIl Premier ungherese, Victor Orban
Politica 09-03-2021

Scontro Fidesz-Ppe: Orban vuole un nuovo schieramento al Parlamento europeo

Il primo ministro ungherese punta ad una nuova forza europea nazionalista e ultraconservatrice. Le preoccupazioni dei cristiano-sociali tedeschi (nella Germania al voto nel 2021) che chiedono l’immediata radiazione dal Ppe. Come abbiamo riportato nei giorni scorsi il partito Fidesz del...
Politica 05-03-2021

Viktor Orbán ha deciso, Fidesz esce dal Gruppo del PPE

L’uscita di Fidesz dal Gruppo politico del PPE al Parlamento europeo presenta alcuni aspetti contraddittori – Viktor Orbán ha deciso l’uscita di Fidesz dal Gruppo parlamentare del PPE ma non dal partito stesso, in aperta violazione allo statuto del PPE...
Capitali 03-03-2021

Il partito di Orban lascia il Ppe

Fidesz, il partito del primo ministro ungherese Viktor Orban, ha lasciato il Partito popolare europeo (PPE). La decisione è stata presa dopo che il Ppe ha approvato una modifica al proprio statuto che permette di espellere un’intera delegazione senza consultare...
Capitali 01-03-2021

Guerra interna nel Ppe, Orbán minaccia di abbandonare il partito europeo di centro-destra

Le strade del partito di Viktor Orbán e quelle del gruppo dei popolari europei potrebbero dividersi definitivamente. Il primo ministro ungherese avrebbe lanciato un ultimatum contro il cambiamento delle regole interne al partito: divorzio alle porte. Quando sentiamo parlare di...
Capitali 26-02-2021

Il silenzio del Ppe sull’asse Orbàn-Meloni

Il più grande gruppo politico europeo, il Partito Popolare Europeo (PPE) di centro-destra, ha rifiutato di commentare una lettera di sostegno che il primo ministro ungherese Viktor Orbàn – leader di Fidesz, formazione affiliata al PPE – ha inviato al...
Capitali 18-01-2021

Le Capitali – Orban mette alla prova il nuovo leader della Cdu Armin Laschet

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...
Capitali 08-12-2020

Le Capitali – Orbán propone una cooperazione più libera con il centrodestra europeo

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...
02-12-2020

Le contraddizioni europee di Forza Italia

Forza Italia fa parte del Partito Popolare Europeo (PPE), che è tradizionalmente una forza europeista. Ma nel tempo l’europeismo del PPE si è un po’ annacquato, con l’ingresso di forze nazionaliste, come il partito ungherese Fidesz guidato da Orban. Nonostante...
Economia e sociale 26-11-2020

Il Parlamento europeo boccia le liste transnazionali

È stata una giornata nera il 24 novembre al Parlamento per la democrazia europea. Non è la prima volta che il Parlamento europeo si esprime contro le liste transnazionali. Ma con la nuova legislatura si sperava che un nuovo tentativo...
Economia e sociale 23-10-2020

Riforma Pac, Dorfmann (Ppe): “Si pensi anche agli agricoltori, non solo alla sostenibilità”

La riforma della Politica Agricola Comune (PAC), il massiccio programma di sussidi agricoli dell’UE, deve occuparsi anche del benessere degli agricoltori, piuttosto che concentrarsi principalmente sulla sostenibilità ambientale, ha detto l’eurodeputato di centro-destra Herbert Dorfmann a EURACTIV. Il coordinatore per...