About: Next Generation EU

20-10-2020

Calenda e il rispetto per le istituzioni

“Neanche morto… Lo devo dire con grande chiarezza per una ragione: se io adesso utilizzassi il lavoro fatto sul tavolo-Roma per candidarmi a fare il sindaco di Roma sarei un cialtrone”. Queste le parole (divenute in queste orale virali) con...
19-10-2020

Mes e Next Generation EU: i costi della politica

Il direttore del Corriere l’ha definita stamani una vicenda kafkiana. A noi pare, molto più tristemente, una rappresentazione fedele della situazione politica del paese. E quindi dello scetticismo che dovrebbe accompagnare qualsiasi giudizio sulle capacità di gestire in modo proficuo...
Capitali 19-10-2020

Il Green Shift delle politiche europee

Anche in piena pandemia l’UE non si è dimenticata gli impegni già sottoscritti per la tutela ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici con oltre il 40% dei fondi stanziati per la Next Generation Eu destinati a questo fine.
Economia e sociale 19-10-2020

A quando il momento hamiltoniano per la Ue?

Nei mesi scorsi, dopo l’accordo raggiunto dal Consiglio Europeo di luglio per il Next Generation EU (NGEU), che prevede la mutualizzazione di debiti sui mercati finanziari garantiti in solido dai paesi Ue, si è spesso parlato di momento Hamiltoniano, anche...
Capitali 15-10-2020

SURE: un passo in avanti verso un’Europa più sociale

L’U ha riscoperto il proprio ruolo sociale promuovendo il SURE, l’ambizioso programma da 100 miliardi di euro per la tutela dei lavoratori e del potere d’acquisto delle famiglie europee. Se ne discute venerdì 16 ottobre in un webinar, in diretta...
Diritti 09-10-2020

Giustizia, i ministri europei lavorano per una digitalizzazione del settore

Molti argomenti all’ordine del giorno nella riunione dei ministri della Giustizia, che si sono collegati in videoconferenza oggi (9 ottobre). Tra questi la permanenza dell’antisemitismo nella società, gli abusi sessuali sui minori, la strategia sull’intelligenza artificiale e il lavoro della...
Mondo 09-10-2020

Quale bilancio pluriennale per l’Unione Europea?

Webinar “Quale bilancio pluriennale per l’Unione europea?” organizzato da EURACTIV Italia, dal CesUE e dal Centro toscano del Movimento Federalista Europeo Sono intervenuti: Carlo Altomonte, docente di Economia dell’Integrazione Europea all’Università Bocconi; Anna Bonfrisco, parlamentare europea; Brando Benifei, capo delegazione...

Recovery Fund e Social Investment: l’opportunità per l’Italia di un patto di solidarietà fra generazioni

Le Linee Guida per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che l’Italia dovrebbe presentare nei prossimi mesi alla Commissione europea come condizione all’utilizzo del Recovery Fund, descrivono un contesto economico e sociale poco incoraggiante. Da circa vent’anni il...
Economia e sociale 09-10-2020

Il giusto mezzo: un’iniziativa per colmare il divario di genere

C’è una rivoluzione in atto in Italia. In poche ore, più di 20 mila persone hanno firmato una petizione per chiedere al premier Conte di investire a favore della parità di genere metà delle risorse del Next Generation Eu (Recovery...
Economia e sociale 08-10-2020

Oltre il Recovery Plan. Ma con quale metodo?

L’aria che si respira qui in Lussemburgo, alle celebrazioni per il 50° anniversario del Rapporto Werner, è euforica. Ormai archiviato come acquisito il Next Generation EU, si guarda oltre. La sessione di ieri pomeriggio (moderata da Viviane Reding, più volte...
Economia e sociale 08-10-2020

Recovery Fund, gli ostacoli all’arrivo dei soldi in Italia

Nonostante la diffusa opinione in Italia secondo cui arriveranno presto nel nostro paese 208,8 miliardi di Euro (81,4 miliardi di sovvenzioni e 127,4 miliardi di prestiti), gli ostacoli perché questo avvenga sono molti e, nella migliore delle ipotesi, solo una...
Capitali 07-10-2020

Il COVID-19 e il processo di integrazione europeo

La pandemia che sta tornando a colpire in misura pesante ma diversificata tutto il mondo sta anche portando ad una profonda trasformazione dei rapporti tra i 27 paesi membri dell’UE e le Istituzioni Europee, un vero e proprio salto di...
Economia e sociale 07-10-2020

L’economia del terzo settore e il Recovery Plan

Il mediano, per chi è esperto di calcio, rappresenta un ruolo determinante sul campo. Il mediano agisce infatti a ridosso della retroguardia, collaborando nel recuperare palloni e nell’innescare la ripartenza. È colui che finalizza il gioco. Ad essere sfidata dall’onda...
Economia e sociale 06-10-2020

Recovery Fund: via libera dei ministri dell’Economia al compromesso tedesco sulla governance

L’Ecofin ha raggiunto un accordo sui meccanismi di erogazione delle risorse, malgrado i frugali avessero chiesto un legame più forte tra le raccomandazioni ai Paesi e il Patto di stabilità. I ministri dell’Economia dei Paesi Ue, riuniti online nel quadro...
Capitali 06-10-2020

Recovery fund: una opportunità da non sprecare

Il Recovery Fund è una grande opportunità e allo stesso tempo una grande sfida sia dal punto di vista economico che politico e sociale e che il nostro paese non può permettersi di sprecare.
Economia e sociale 05-10-2020

Pagani: “Bisogna alleggerire la pressione fiscale sui lavoratori con redditi bassi”

EURACTIV Italia ha intervistato Fabrizio Pagani, Capo globale strategie di Muzinich & Co., già consigliere economico dei governi Letta, Renzi e Gentiloni, Presidente dell’associazione Minima Moralia – Idee per un Paese migliore, che riunisce, imprenditori, accademici, civil servant e che...
Economia e sociale 29-09-2020

La Bce sostiene l’espansione fiscale in Europa

Secondo gli economisti della Banca centrale europea è “essenziale garantire che il sostegno fiscale derivante dal Next Generation Eu non sia indebolito dalla prematura interruzione del sostegno fiscale finanziato a livello dei singoli Stati nazionali”. Mentre ieri Christine Lagarde, presidente...
Capitali 21-09-2020

Parenti: “L’Ue è fondamentale per l’Italia e viceversa”

EURACTIV Italia ha intervistato Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Quali sono le priorità emerse dal discorso sullo stato dell’Unione della presidente von der Leyen su cui la Rappresentanza concentrerà la propria azione? Alla luce delle...
Economia e sociale 18-09-2020

Il primo State of the Union di Ursula von der Leyen

Quello del 16 settembre 2020 è stato il primo discorso sullo Stato dell’Unione di Ursula von der Leyen. Negli anni precedenti si trattava di un appuntamento seguito per lo più dagli addetti ai lavori e dagli appassionati di politica europea,...
Bilancio 18-09-2020

Next Generation Eu, una partita decisiva per il futuro dell’Unione

Si avvicina l’approvazione da parte del Parlamento europeo del Qfp, Next Generation Eu e delle condizioni sullo stato di diritto. Si tratta di una partita decisiva per il futuro dell’Unione.
Economia e sociale 17-09-2020

Recovery Fund: cosa devono fare gli Stati membri per accedere alle risorse

Nelle linee guida per i piani di ripresa nazionali, pubblicate il 17 settembre, Bruxelles invita i governi dei 27 Paesi a fare le riforme indicate nelle raccomandazioni Ue degli ultimi due anni e a investire in progetti che favoriscano la...
Economia e sociale 17-09-2020

Recovery Fund, il Parlamento europeo chiede nuove entrate per finanziare la ripresa

Il 16 settembre, il Parlamento europeo ha votato a favore dell’assegnazione di nuove entrate fiscali per l’Unione europea per rimborsare il previsto prestito di 750 miliardi di euro raccolto sui mercati per finanziare la ripresa economica dopo la pandemia Covid-19....
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
Energia e ambiente 14-09-2020

Legge sul clima, la Commissione Ue punta a una riduzione delle emissioni del 55% entro il 2030

Questa settimana la Commissione europea si pronuncerà a favore di una riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030 e spingerà per un aumento delle energie rinnovabili nell’ambito di un ambizioso piano per raggiungere l’impatto zero entro...