About: maggioranza qualificata

L’Europa del 2021: dall’annus horribilis all’annus mirabilis?

Ho domandato a Michel Barnier se avesse mai discusso con Nigel Farage delle ragioni della sua campagna per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Ho chiesto al leader della Brexit – mi disse Barnier – quali sarebbero state le relazioni...
Capitali 21-09-2020

Parenti: “L’Ue è fondamentale per l’Italia e viceversa”

EURACTIV Italia ha intervistato Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Quali sono le priorità emerse dal discorso sullo stato dell’Unione della presidente von der Leyen su cui la Rappresentanza concentrerà la propria azione? Alla luce delle...
Diritti 07-09-2020

Parole d’Europa: clausole passerella

Per le “Parole d’Europa”, si parla oggi delle cosiddette clausole passerella. Si tratta di norme del Trattato di Lisbona che permettono di realizzare procedure di revisione semplificata delle istituzioni europee, in particolare dal voto all’unanimità a quello a maggioranza qualificata.
Diritti 06-09-2020

Parole d’Europa: metodo comunitario

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del metodo comunitario. Con questa espressione si intende la procedura legislativa ordinaria, secondo cui le proposte di legge possono arrivare solo dalla Commissione europea e richiedono la decisione del Parlamento europeo e...
Capitali 29-08-2020

Parole d’Europa: voto a maggioranza qualificata

Continua l’appuntamento con le “Parole d’Europa”. Oggi spieghiamo la maggioranza qualificata: si tratta di un meccanismo che garantisce contemporaneamente la rappresentatività degli stati piccoli e della maggioranza della popolazione, in modo abbastanza equilibrato.
Credits: Union of European Federalists
Società 01-06-2020

Per il Movimento Federalista Europeo serve una capacità fiscale dell’Unione

EURACTIV Italia ha intervistato Giorgio Anselmi, Presidente del Movimento Federalista Europeo, fondato nel 1943 da Altiero Spinelli, secondo cui è essenziale ormai dotare l'UE di una capacità fiscale e procedere verso l'unione politica.