About: Italia

EUnaltroPodcast #14 – Next Generation EU e Piano italiano di ripresa e resilienza

QUATTORDICESIMA PUNTATA. Dopo un percorso lungo e tortuoso, il 12 gennaio scorso il Consiglio dei ministri ha approvato e presentato al Parlamento l’ultima versione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. 222 miliardi di euro, di cui 209 provenienti da...
Mondo 20-01-2021

Minacce turche alla Grecia: il silenzio tedesco non va giù ad Atene (che intanto estende le acque territoriali). Cavusoglu a Bruxelles

Secondo la deputata greca Bakoyanni, il ministro degli Esteri turco avrebbe minacciato il paese ellenico in una conferenza stampa dove era presente l’omologo tedesco che non ha ribattuto. il 21 e 22 gennaio Cavusoglu a Bruxelles.  “Il ministro degli Esteri...
Capitali 19-01-2021

La realtà e i rischi per l’Italia

L’interdipendenza economica e politica raggiunta è tale che nell’Unione ci si salva solo insieme. L’ultima cosa che l’Italia può permettersi è un governo che apra nuovamente uno scontro continuo con l’Unione, scrive il direttore di Euractiv Italia Roberto Castaldi. L’Italia...
Economia e sociale 06-01-2021

Piano Juncker: un bilancio dei suoi successi e alcuni suggerimenti per il futuro

Un progetto di successo, che ha aperto la strada a nuovi metodi di finanziamento e i cui risultati hanno superato di slancio le previsioni iniziali: è questo in sintesi il bilancio finale del Piano di investimenti per l’Europa o FEIS...
Digitale 05-01-2021

Protezione dei dati, in Italia le multe più alte d’Europa: quasi 60 milioni di sanzioni nel 2020

Secondo l’ultimo rapporto Finbold in Europa, lo scorso anno, sono state emesse multe per un totale di oltre 171 milioni di euro. Dal 1° gennaio 2020 al 1° gennaio 2021 sono state emesse multe per un totale di 171,3 milioni...
Capitali 01-01-2021

Per il 2021 la speranza è l’Europa

Il discorso di fine anno del Presidente Mattarella come di consueto si è elevato al di sopra del chiacchiericcio politico con pochi messaggi chiari, volti a richiamare i cittadini e la classe dirigente alla responsabilità e alla coesione nazionale. Il...
Salute 28-12-2020

Vaccino, perché la Germania (per ora) ha ricevuto più dosi dell’Italia?

Il nostro Paese non riceverà dall’Ue meno dosi, come hanno sostenuto alcuni. La Germania avrebbe semplicemente preso un anticipo maggiore per questioni di pura logistica, spiega il direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Ue. Il 27 dicembre in Italia,...

Come rilanciare il ruolo dell’Italia per il futuro europeo dei Balcani

I Balcani occidentali sono un dossier strategico per l’Italia, che ha negli anni messo sul campo svariate iniziative rivolte alla regione: tutti strumenti a disposizione del nostro Paese oggi per guidare l’agenda europea sull’Allargamento.  L’Italia gode da sempre di una...
Capitali 23-12-2020

La Spagna approva la nuova legge di bilancio, non accadeva dal 2018

Il 22 dicembre il Senato spagnolo ha approvato la legge di bilancio proposta dal primo ministro Pedro Sánchez per il 2021, dando così nuova linfa al suo governo di minoranza, dopo anni di instabilità politica. Il piano di spesa, che...

Oltre la Brexit: le opportunità del tandem Italia-Regno Unito

Il 2021 è l’anno delle presidenze per Roma e Londra. La triangolazione della guida di G7, G20 e COP26 può aiutare a porre le basi per un rapporto costruttivo tra Regno Unito e Unione europea su priorità condivise anche dopo...
Arte e costume 21-12-2020

Capitale europea della cultura 2025: Nova Gorica e Gorizia unite in nome dell’Europa

Le due città divise dal confine italo-sloveno (e fino a poco tempo fa anche da un muro) hanno presentato un’unica candidatura e vinto il riconoscimento che porterà ricchezza culturale e risorse economiche. Le due ‘Gorizie’ e la voglia di unità....
Mondo 15-12-2020

Turchia, sanzioni Usa e minacce Ue. Ma Ankara non molla il Mediterraneo orientale

Gli Stati Uniti hanno sanzionato il Paese per l’acquisto del sistema di difesa missilistico S-400 russo, ma Erdogan incassa la solidarietà di Mosca e dell’Iran. Intanto continuano le trivellazioni a ridosso della Grecia. Alla fine, le annunciate sanzioni per punire...

Turchia-UE: una via d’uscita dalla crisi nel Mediterraneo orientale

Non c’è solo il veto ungherese e polacco a bilancio pluriennale e Recovery Fund da sbloccare: fra i temi all’ordine del giorno del Consiglio europeo del 10-11 dicembre prossimo, i capi di Stato e di governo parleranno anche di Turchia...
Mondo 27-11-2020

Belgio, diplomatico dell’Iran a processo per terrorismo. Pianificò un attacco contro un raduno di dissidenti

Per la prima volta un Paese dell’Ue mette sotto giudizio un esponente della diplomazia iraniana accusato, insieme ad altri connazionali, di aver pianificato un attentato contro i manifestanti di un gruppo di opposizione in esilio. Un attacco terroristico contro un...
Economia e sociale 27-11-2020

30 anni fa l’Italia entrava in Schengen

Sono passati 30 anni da quando, il 27 novembre 1990, l’Italia firmava l’Accordo di Schengen. Stipulato cinque anni prima (il 14 giugno 1985) fra Germania, Francia e i tre paesi del Benelux, l’Accordo prevedeva la libera circolazione delle persone fra...
Capitali 26-11-2020

Le Capitali – I Paesi mediterranei chiedono maggiore solidarietà europea sui migranti

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...
Mondo 25-11-2020

Turchia, fonti di Bruxelles: “Se l’Ue si mostra unita, Erdogan farà un passo indietro”

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan farà un passo indietro rispetto alla sua posizione aggressiva nei confronti dell’Europa “appena l’Ue darà un segno di unità”, ha dichiarato una fonte a Bruxelles a Euractiv.com. “L’Europa ora capisce che Erdoğan sta usando...
Diritti 25-11-2020

Tutela della proprietà intellettuale, l’Italia è la peggiore tra i Paesi del G7

Il report 2020 dell’International Property Rights Index (Ipri) ha visto l’Italia perdere una posizione rispetto all’anno precedente, posizionandosi in 47esima posizione sui 129 Paesi considerati. A preoccupare è soprattutto il divario con gli altri Stati del G7, che occupano le...

I fondi del MES sono un’occasione importante e non rinviabile per l’Italia

Su Italia e Meccanismo europeo di stabilità (MES, il Fondo salva-Stati) va avanti dalla primavera scorsa una vicenda con fasi alterne e risvolti a dir poco sorprendenti, e che è tornata prepotentemente d’attualità nei giorni scorsi in seguito a un’intervista...

G20, l’Europa chiede un futuro più inclusivo e sostenibile a livello globale

Alla vigilia del summit virtuale del G20, ospitato dall’Arabia Saudita, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha esposto le richieste che l’Ue porterà davanti ai leader degli altri Paesi sviluppati. Tra queste, la necessità di maggiore sostenibilità ambientale, anche...
Diritti 20-11-2020

Interruzione di gravidanza: un diritto a rischio in molti Paesi europei

Malgrado sia legale nella maggior parte d’Europa, in alcuni Paesi le donne continuano ad avere difficoltà ad accedere all’interruzione volontaria di gravidanza. Il problema è stato aggravato dalla pandemia di coronavirus. In Paesi come la Polonia, che ha una legge...
Politica 18-11-2020

Bilancio Ue: come superare i veti nazionali?

Per superare lo stallo alcuni suggeriscono di ragionare sulla possibilità di un accordo intergovernativo per realizzare il Next Generation EU senza i Paesi recalcitranti. E il veto rischia di essere un boomerang per chi lo pone, ricorda il direttore di...
Economia e sociale 12-11-2020

La Commissione Ue approva lo schema di sostegno alla liquidità per le banche italiane

La Commissione europea ha autorizzato l’attivazione di uno schema di liquidità dedicato alle banche italiane in modo da garantire loro un sostegno, in caso di necessità. La decisione della Commissione Europea darà allora modo allo Stato italiano di rilasciare garanzie...

Inquinamento, Corte Ue: “L’Italia ha violato la direttiva sulla qualità dell’aria”

Il tribunale Ue ha stabilito che tra il 2008 e il 2017, l’Italia ha violato in maniera sistematica e continuata i valori valori limite sulle concentrazioni di PM10 nell’aria. Dal 2008 al 2017, l’Italia ha violato sistematicamente i valori valori...