About: digital tax

Economia e sociale 25-03-2021

Commissione Ue: le proposte di ‘digital tax’ e ‘carbon tax’ saranno presentate entro giugno

Una rassicurazione sull’attivazione, secondo i tempi previsti, delle nuove tasse europee sulle emissioni di CO2 dei paesi terzi e sui servizi digitali, indispensabili per dotare l’UE di risorse proprie che non dipendano più dai contributi nazionali: è quella arrivata quasi...
Digitale 15-03-2021

Digital tax, Google risponde aumentando i costi della pubblicità in Francia e Spagna

Google ha recentemente annunciato un aumento delle tariffe per la pubblicità sulla sua piattaforma in Francia e Spagna, per contrastare la tassa sui servizi digitali presente in entrambi i Paesi. Google detiene una quota consistente del mercato della pubblicità online,...
Digitale 27-11-2020

La Francia imporrà la tassa sui giganti del digitale già nel 2020

La Francia ha confermato mercoledì la sua intenzione di imporre la sua tassa sui giganti digitali per il 2020, dopo l’avvertimento del ministro dell’Economia Bruno Le Maire in ottobre. Con questa decisione, però, rischia le contromisure degli Stati Uniti in...
Economia e sociale 04-09-2020

Scholz: “L’unico modo di essere sovrani nel mondo globale è attraverso l’Ue”

Olaf Scholz, vice-cancelliere, ministro delle Finanze tedesco e candidato cancelliere dei social-democratici, è intervenuto al Bruegel Annual Meeting, fornendo la sua visione sull’Europa. Per Scholz “l’Unione europea ha fornito una riposta forte alla pandemia”, mostrando che l’Europa è il miglior...
Economia e sociale 19-08-2020

Parole d’Europa: digital tax

Continua l’appuntamento con “Parole d’Europa”, la rubrica che spiega il lessico dell’Unione europea. Oggi parliamo di digital tax, una delle possibili nuove risorse proprie. Si tratta di una tassazione europea sui profitti delle grandi piattaforme digitali, che solitamente eludono i...
Economia e sociale 24-07-2020

Recovery Fund, cosa sono le “risorse proprie”: dalla tassa sulla plastica a quella sul digitale

Per finanziare il piano per la ripresa sono necessarie delle forme di prelievo fiscale a livello europeo. Le tasse ipotizzate sono quattro. L’unica certa è quella sulla plastica, in vigore dal prossimo anno. Nella risoluzione sulle conclusioni del Consiglio europeo...
Bilancio 19-06-2020

Sassoli: “Sul Recovery Fund non accetteremo nessun passo indietro”

“Il Parlamento ha dimostrato e vuole continuare a dimostrare fermezza, trasparenza ed efficienza”. Questo il messaggio lanciato con grande chiarezza dal presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, ai capi di Stato e di governo riuniti, in videoconferenza, nel Consiglio europeo....
Digitale 18-06-2020

Digital tax, l’Europa è pronta ad andare avanti senza gli Stati Uniti

L’Unione Europea intende andare avanti sulla tassazione sui servizi digitali di aziende come Google, Amazon, Facebook o Apple e, se necessario, lo farà senza gli Stati Uniti. “Mi dispiace molto per la mossa degli Stati Uniti di mettere un freno...
Economia e sociale 17-06-2020

Il premier polacco Morawiecki: “Uniti possiamo fare di più”

La crisi attuale può essere un grande punto di svolta nella storia dell’Unione Europea. Tuttavia, bisogna ricordare che il fondo di ripresa dovrebbe corrispondere ai problemi economici reali degli Stati membri, con la loro specificità, le loro aspettative e le...
Economia e sociale 17-06-2020

Fiscalità europea: ecco come finanziare la ripresa

Una fiscalità comune europea è necessaria per finanziare la ripresa dalla pandemia. Le tasse europee possono essere utili e non gravare sui cittadini, ma su quelle aziende che a livello nazionale non pagano, pur generando ingenti profitti.
Economia e sociale 31-05-2020

Una fiscalità europea per finanziare il Recovery Fund

Per finanziare l’ambizioso Recovery Fund, l’Europa necessiterebbe di una fiscalità europea che permetta di ricavare soldi da chi non paga le tasse a livello nazionale e continentale: digital tax, carbon tax, tassa sulle transazioni finanziarie speculative.
Bilancio 26-05-2020

Amendola: “Un bilancio e un Recovery Fund ambiziosi per rilanciare l’UE”

Per il Min. Amendola l'UE ha fatto grandi passi avanti ed il Recovery Fund va nella giusta direzione. Serve un bilancio fondato su risorse proprie per sostenere un debito comune ed il superamento del voto all'unanimità che frena l'UE.
Digitale 15-05-2020

Digital tax, al via in Francia anche senza accordi internazionali

La Francia da quest’anno tasserà le grandi imprese digitali, indipendentemente dal fatto che ci siano o meno progressi verso un accordo internazionale, ha detto il ministro delle Finanze giovedì 14 maggio, aggiungendo che un tale provvedimento non era mai stato...