About: Bce

Economia e sociale 28-04-2021

La necessità di una fiscalità comune per l’Unione Europea

Uno dei fondamenti della democrazia è il principio che può essere riassunto nel celeberrimo motto “No taxation without representation”. Quindi nell’attuale dibattito sulle modalità per ripianare il debito che l’Unione Europea sta facendo per finanziare il Next Generation EU non...

Quale ruolo internazionale per l’euro

Al ruolo internazionale dell’euro la Banca centrale europea dedica sin dall’inizio una scrupolosa attenzione, ma è con la pandemia che il tema è entrato a pieno titolo nell’agenda politica Ue, all’interno del dibattito sull’autonomia strategica. L’euro è una moneta giovane,...
Economia e sociale 14-04-2021

Bce: “Se sarà utilizzato bene, il Recovery darà un sostegno pari al 5% del Pil dell’Eurozona”

È quanto emerge dal rapporto annuale 2020 della Bce presentato alla commissione Affari economici del Parlamento europeo. Se pienamente utilizzato, il Next Generation Eu può fornire un significativo sostegno macroeconomico, pari a quasi il 5% del Pil dell’area dell’euro. Si...
Economia e sociale 09-04-2021

Il ruolo della Bce nel contrasto agli effetti economici della pandemia

La Banca Centrale Europea continua a giocare un ruolo decisivo nel contrasto agli effetti economici della crisi generata dalla pandemia da un lato con l’acquisto sistematico dei titoli di stato dei paesi più esposti, tra cui l’Italia, e dall’altro con...
Economia e sociale 08-04-2021

Bassi tassi d’interesse: quanto sono sostenibili?

La narrazione dominante delle banche centrali negli ultimi anni insiste sull’eccezionalità di situazioni in cui, nonostante gli stimoli monetari e fiscali, il tasso d’inflazione registra sistematicamente un andamento inferiore agli obiettivi. È con questa argomentazione che Draghi prima e Lagarde...
Economia e sociale 31-03-2021

Pandemia, il ruolo concreto ma misconosciuto della Bce

L’inedita decisione dell’Austria di emettere titoli di stato sul mercato secondario è passata inosservata ai più, ma rappresenta un punto di svolta dei rapporti – non solo economici – che molti Stati europei, al pari dell’Austria, possono adottare grazie al...
Economia e sociale 26-03-2021

Draghi’s Bond

A leggere I giornali di ieri sembra quasi che sia la prima volta che Mario Draghi sostiene la necessità degli eurobond, un titolo fiscale comune europeo, come ha fatto nel suo intervento di giovedì sera al Consiglio. Certo, è la...
Energia e ambiente 25-03-2021

Lagarde: “Occorre una transizione veloce e ordinata verso un’economia verde”

Il riscaldamento globale è uno dei rischi più grandi che l’Europa deve affrontare nel XXI secolo, e per questo la Banca centrale europea è pienamente impegnata a sostenere la transizione verso la green economy, i cui benefici superano di gran lunga...
Economia e sociale 19-02-2021

Recovery Plan, la lentezza dei governi preoccupa la Bce: “Accelerino il processo di ratifica”

La Banca centrale europea ha espresso “preoccupazione” per la lentezza dei governi nazionali sul Recovery Plan che secondo Francoforte deve diventare operativo al più presto. Secondo quanto emerge dai verbali dell’ultima riunione di gennaio, pubblicati giovedì 18 febbraio, il board...
Capitali 17-02-2021

Un’Italia più forte, in Europa

La formazione del governo Draghi, da oggi (mercoledì 17 febbraio) in aula per ottenere la fiducia delle Camere, perfeziona il compimento della svolta europeista del Paese, ritornato nell’ultimo anno e mezzo a sedersi a suo agio al tavolo dei leader...
Digitale 12-02-2021

Criptovalute, la Bce mette in guardia dai piani di Big Tech: “Sono un rischio per la privacy”

La Banca centrale europea ha messo in guardia dall’ambizione dei giganti del digitale di entrare nel mercato delle criptovalute, avvertendo che una simile mossa potrebbe mettere in pericolo la privacy, la concorrenza e la sovranità monetaria. L’avvertimento arriva in un...
Economia e sociale 08-02-2021

Il ruolo della Bce: Harry Potter o Lord Voldemort?

Nel lontano 1919 Keynes divenne celebre scrivendo The Economic Consequences of the Peace, in cui denunciava come le riparazioni di guerra che gli alleati intendevano imporre alla Germania avrebbero causato inflazione, crescente disagio sociale e condotto ad un ulteriore conflitto....
Economia e sociale 21-01-2021

Bce: avanti con il quantitative easing da 1.850 miliardi fino a marzo 2022

Come atteso il Consiglio direttivo della Bce non annuncia nuove misure e conferma una politica monetaria espansiva. Il board ha confermato il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali e i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale...
Digitale 20-01-2021

Criptovalute, Bce e Commissione Ue al lavoro per un euro digitale

La Commissione europea lavorerà a fianco della Banca centrale europea (Bce) per sondare una serie di insidie “politiche, legali e tecniche” che potrebbero emergere come parte dei piani per l’introduzione di un euro digitale a metà del 2021. L’annuncio arriva...
Economia e sociale 19-12-2020

A 10 anni dalla scomparsa di Tommaso Padoa-Schioppa

Ieri, venerdì 18 dicembre 2020, ricorrevano 10 anni dalla scomparsa di Tommaso Padoa-Schioppa, uno dei principali protagonisti del rilancio del processo di unificazione europea, cui si è costantemente dedicato nei molteplici incarichi pubblici ricoperti nella sua lunga carriera, dalla Banca...
Economia e sociale 18-12-2020

Cashback, la Bce scrive a Gualtieri: “Misura sproporzionata. Dovevate consultarci”

Il responsabile della vigilanza della Banca centrale europea Yves Mersch ha scritto una lettera al ministro Gualtieri in cui Francoforte sottolinea che andrebbe dimostrata anche l’efficacia dello strumento nel contrastare l’evasione. “La Bce ritiene che l’introduzione di un programma cashback...
Economia e sociale 18-12-2020

Tommaso Padoa-Schioppa: un vuoto lungo dieci anni

Dieci anni fa, il 18 dicembre 2010, ci lasciava improvvisamente Tommaso Padoa-Schioppa. Nell’ombra, come suo solito; mentre cenava con un gruppo di amici. Perché TPS (come lui stesso siglava appunti e scritti) non amava i riflettori. Pur essendo stato uno...
Economia e sociale 10-12-2020

Bce, altri 500 miliardi di acquisti di titoli di Stato. Interventi fino a marzo 2022

Francoforte ha deciso di prolungare il programma di acquisti per l’emergenza pandemica e di ampliare le misure adottate. La Bce ricarica il bazooka, rafforzando il programma di acquisti per l’emergenza pandemica con acquisti per altri 500 miliardi di euro di...
Economia e sociale 26-11-2020

Fraccaro: “La Bce dovrebbe cancellare i debiti o estenderne la scadenza”

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio rilancia l’idea che la Bce cancelli il debito pubblico contratto dai Paesi durante la pandemia. “La politica monetaria deve sostenere in tutti i modi possibili le politiche fiscali espansive degli Stati membri”, ha dichiarato...
Energia e ambiente 19-11-2020

Weidmann (Bundesbank) e la conversione ‘verde’

Il Presidente della Bundesbank Jens Weidmann sembra aver scelto una strategia diversa per attirare l’attenzione. Da quando votava sistematicamente contro ogni decisione della Bce sulle espansioni monetarie di Draghi per smorzare gli attacchi speculativi contro i titoli di Stato di...
Economia e sociale 12-11-2020

L’avvertimento della Bce: rischio diminuzione del prodotto potenziale

È stato appena pubblicato dalla Bce uno studio che mostra come il Covid-19 rischi di avere un impatto permanente (naturalmente negativo) sul prodotto potenziale dell’area euro. Previsione fin troppo facile, verrebbe da azzardare. Il prodotto potenziale dipende dalle condizioni dell’offerta:...
Economia e sociale 04-11-2020

La velata minaccia della Bce

In gergo tecnico si chiama “una spintina”. È quello di cui, secondo fonti Reuters, la Bce deve aver pensato che alcuni paesi abbiano bisogno per accedere ai prestiti europei legati ad investimenti produttivi; in sostanza quelli relativi al Next Generation...
Economia e sociale 29-10-2020

Bce pronta a nuovi stimoli a dicembre. Lagarde: “La ripresa perde slancio”

ll Board della Bce ritiene “che è necessario agire e dunque ricalibrare gli strumenti nella prossima riunione di dicembre”, ha spiegato la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde in conferenza stampa. La Banca centrale europea ha deciso di lasciare...
Economia e sociale 26-10-2020

Standard & Poor’s: l’Italia sul crinale

C’era preoccupazione per il consueto aggiornamento del rating creditizio, che venerdì toccava a Standard & Poor’s. E la società statunitense ha migliorato le prospettive macroeconomiche dell’Italia, che da ‘negative’ diventano ‘stabili’, a parità di rating del credito, rimasto invariato a...