About: allargamento

I Balcani occidentali chiamano l’Europa: c’è bisogno di cambiamento

Nei Balcani sta crescendo la consapevolezza che l’Unione europea possa non essere l’unico partner disponibile. Da parte di Bruxelles occorre una certa dose di ottimismo pragmatico e realismo geopolitico sull’allargamento, che dovrebbe essere al centro anche della Conferenza sul futuro...

I Balcani occidentali tornano sull’agenda europea. Ma non basta

Il progressivo rallentamento del processo di allargamento ha fatto perdere terreno all’UE nei Balcani rispetto ad altri player globali. Non basterà un summit a rilanciare il ruolo di Bruxelles nella regione.  La lettera congiunta di nove ministri degli Esteri (Austria,...
Società 19-02-2021

EUnaltroPodcast #16 – Rapporti tra Ue e Turchia: c’è luce in fondo al tunnel?

SEDICESIMA PUNTATA. La storia del rapporto tra Unione europea e Turchia è lunga oltre 60 anni, fatta di aperture e prese di distanza sempre più frequenti negli ultimi tempi. È un partner strategico per l’UE, ma rimangono le preoccupazioni europee...

Come rilanciare il ruolo dell’Italia per il futuro europeo dei Balcani

I Balcani occidentali sono un dossier strategico per l’Italia, che ha negli anni messo sul campo svariate iniziative rivolte alla regione: tutti strumenti a disposizione del nostro Paese oggi per guidare l’agenda europea sull’Allargamento.  L’Italia gode da sempre di una...

25 anni dopo Dayton: il percorso incompiuto della Bosnia Erzegovina verso l’Ue

Venticinque anni dopo gli accordi di Dayton che posero fine al conflitto in Bosnia Erzegovina, nelle analisi e nei dibattiti di queste settimane ricorrono le stesse parole di circostanza che aprivano le commemorazioni di cinque, dieci, quindici anni fa: un...
Capitali 04-12-2020

Le Capitali – La questione dello Stato di diritto blocca i colloqui sull’adesione della Serbia all’Ue

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...

La disputa tra Sofia e Skopje dimostra che è tempo di sottrarre l’allargamento all’unanimità

Quello tra Macedonia del Nord e Unione europea è un percorso di avvicinamento complesso, trasformatosi negli anni in una frustrante gara ad ostacoli, che somiglia sempre di più ad un’odissea. Dopo il lungo veto greco sulla questione del nome, risolto...

Allargamento dell’Ue: attenzione all'”epidemia” dei diritti di veto

Minacciando il veto, la Bulgaria usa la sua posizione di membro dell’UE solo per realizzare alcuni dei suoi interessi di politica estera, come molti altri hanno fatto in precedenza. Il problema è che l’UE non ha il desiderio e il...
Capitali 29-10-2020

Le Capitali – La Bulgaria bloccherà i negoziati Ue con la Macedonia del Nord

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...

Allargamento Ue: i nuovi aiuti ai Balcani e lo stallo con la Turchia

La Commissione europea ha pubblicato il 6 ottobre il tanto atteso pacchetto sull’allargamento, nel tentativo di sbloccare un processo ormai in stallo, con la promessa di un’assistenza economica più sostanziale in cambio di riforme strutturali. Il pacchetto comprende report specifichi...

Montenegro e Unione europea: la controversa “storia di successo” del front-runner dell’integrazione

“Il Montenegro non cambierà il proprio corso in politica estera […] Il nuovo esecutivo sarà pro-europeo, filo-occidentale e pro-montenegrino”. Con una dichiarazione congiunta, i leader della variegata coalizione che – dopo trent’anni di potere indiscusso –  nelle legislative dello scorso...

EUnaltroPodcast #05 – Allargamento ai Balcani occidentali

QUINTA PUNTATA. La pandemia di Covid-19 ha rallentato (tra le altre cose) le discussioni relative al processo di allargamento dell’Ue ai Balcani occidentali (Serbia, Montenegro, Macedonia del Nord, Albania, Bosnia-Erzegovina e Kosovo), prevista durante la presidenza croata al Consiglio dell’Unione...
Politica 26-08-2020

Allargamento Ue, l’agenda autunnale: piani di investimento, riforme ed elezioni

Sulla scia del “vertice sull’allargamento” di maggio, che ha omesso del tutto la parola “allargamento”, la regione dei Balcani occidentali è destinata a rimanere in cima all’agenda di Bruxelles quest’autunno e forse anche a segnare uno o due momenti di...

Balcani, la prospettiva di allargamento dell’UE

Si è parlato ultimamente della prospettiva dell’allargamento dell’UE verso i Balcani Occidentali. Per poterli accogliere, però l’Unione Europea deve operare una riforma strutturale per abolire il voto all’unanimità.

Il sentiero europeo dei Balcani alla prese con la crisi

Nei prossimi mesi, le economie dei Balcani saranno al tempo stesso le migliori e le peggiori d’Europa. Stando alle previsioni delle organizzazioni internazionali che cercano di inquadrare l’impatto della pandemia sul Prodotto interno lordo (PIL) dei vari paesi, il sud...

Passa da Frontex un rinnovato coinvolgimento europeo di Serbia e Montenegro

Il 26 maggio scorso, il Consiglio dell’Unione europea ha sottoscritto gli accordi di cooperazione in materia di controllo dei confini con Serbia e Montenegro. Di conseguenza, a suggello di un negoziato entrato nel vivo nell’ultimo biennio, Belgrado e Podgorica intensificheranno...

Dai criteri di Copenaghen alla nuova metodologia: tutto quello che c’è da sapere sull’allargamento ai Balcani

La politica di allargamento consiste nel processo di adesione di paesi terzi all’Unione Europea. È ammissibile qualsiasi paese europeo che rispetti i valori dell’Unione e che si impegni nella loro promozione, secondo quanto previsto dagli articoli 2 e 49 del...
Salute 30-04-2020

La Commissione annuncia un pacchetto di prestiti di 3 miliardi di euro per i Paesi vicini

La Commissione europea ha annunciato mercoledì 22 aprile un pacchetto di prestiti di 3 miliardi di euro per dieci Paesi del vicinato per limitare le ricadute economiche della pandemia nei Paesi vicini e anche in prospettiva dell’allargamento. La cosiddetta “assistenza...