Unione economica e monetaria

Economia e sociale 14-04-2021

Bce: “Se sarà utilizzato bene, il Recovery darà un sostegno pari al 5% del Pil dell’Eurozona”

È quanto emerge dal rapporto annuale 2020 della Bce presentato alla commissione Affari economici del Parlamento europeo. Se pienamente utilizzato, il Next Generation Eu può fornire un significativo sostegno macroeconomico, pari a quasi il 5% del Pil dell’area dell’euro. Si...
Economia e sociale 09-04-2021

Crediti deteriorati e coronavirus: i dubbi del Cese sulla strategia della Commissione Ue

In un parere adottato dall’Assemblea nella sessione plenaria del 25 marzo scorso il Comitato economico e sociale europeo afferma che il nuovo piano d’azione della Commissione sui crediti deteriorati non formula nuove proposte idonee a far fronte alla pandemia di...
Economia e sociale 07-04-2021

Quanto ci costano i paradisi fiscali

Mentre in Italia gli animi si surriscaldano, dopo un anno di pandemia, e domina la retorica dello scontro fra corporazioni e classi sociali della nostra stessa comunità, ogni giorno i paradisi fiscali ci rendono tutti più poveri, nell’ignoranza o nell’indifferenza...

Ciao Bob, profeta dell’integrazione monetaria sovranazionale

Robert (Bob) Alexander Mundell si è spento a quasi novant’anni, nel suo castello (la Villa di Santa Colomba) tra Monteriggioni e Siena. Premio Nobel per l’economia nel 1999, è stato uno degli artefici dell’integrazione monetaria europea e vivace propugnatore di...
Economia e sociale 31-03-2021

Pandemia, il ruolo concreto ma misconosciuto della Bce

L’inedita decisione dell’Austria di emettere titoli di stato sul mercato secondario è passata inosservata ai più, ma rappresenta un punto di svolta dei rapporti – non solo economici – che molti Stati europei, al pari dell’Austria, possono adottare grazie al...
Economia e sociale 27-03-2021

Perchè la Corte Costituzionale tedesca si mette di trasverso sul Recovery Plan

Dopo il precedente della Bce, i giudici di Karlsrhue ci riprovano sospendendo la ratifica del Recovery Plan; e dopo che il Parlamento tedesco lo aveva approvato in via definitiva. Una decisione di difficile comprensione ad un primo impatto, ma in...
Economia e sociale 26-03-2021

Draghi’s Bond

A leggere I giornali di ieri sembra quasi che sia la prima volta che Mario Draghi sostiene la necessità degli eurobond, un titolo fiscale comune europeo, come ha fatto nel suo intervento di giovedì sera al Consiglio. Certo, è la...
Economia e sociale 23-03-2021

Risorse proprie: quei conti che non tornano

Come è noto, la grande scommessa del Next Generation EU implica un accordo sull’aumento delle cosiddette ‘risorse proprie’. Fino ad oggi sono state interpretate come ‘contributi nazionali’, non come capacità fiscale autonoma della UE, che è invece quello a cui...

G20: la difficile transizione dall’egemonia del dollaro

Grandi cambiamenti stanno interessando nell’ultimo decennio il sistema monetario internazionale. L’indebolimento dell’egemonia del dollaro, accreditato ormai da molti come inevitabile, progressivo, recentemente accelerato da Trump (che ha snobbato quel multilateralismo sul quale tale ruolo egemonico in realtà si reggeva), ha...
Futuro dell'Europa 16-03-2021

Se l’Europa torna a dormire

Torniamo per un istante all’inizio del 2020, prima che lo tsunami del Covid-19 si abbattesse sul mondo intero. L’Europa arrancava, faceva fatica a trovare una propria identità collettiva di fronte a colossi di dimensione continentale che acceleravano su vari dossier...
Economia e sociale 15-03-2021

Eurogruppo: “Sostegno all’economia fino a fine emergenza, poi misure mirate”

L’Eurogruppo si impegna a mantenere il sostegno nell’area dell’euro nel 2021 e nel 2022, tenendo conto anche dello stimolo fiscale derivante dal Recovery. Per il momento, e finché prevale l’emergenza sanitaria acuta, restano necessarie ampie misure fiscali per proteggere i...
Futuro dell'Europa 10-03-2021

Conferenza sul futuro dell’Europa, firmata la dichiarazione comune. Parte il 9 maggio

La firma dell’accordo inter-istituzionale da parte di Ursula von der Leyen, David Sassoli e Antonio Costa in rappresentanza di Commissione, Parlamento e Consiglio dell’UE segna l’avvio formale del percorso della Conferenza sul futuro dell’Europa, che partirà il prossimo 9 maggio,...
Economia e sociale 03-03-2021

Patto di stabilità sospeso anche nel 2022. Gentiloni: “Non dobbiamo ripetere gli errori di un decennio fa”

La decisione formale sarà presa a maggio, in base alle previsioni di primavera del 2022. “Per il 2022, è chiaro che il sostegno fiscale sarà comunque necessario: meglio sbagliare facendo troppo piuttosto che troppo poco”. Il commissario all’Economia Paolo Gentiloni,...
Economia e sociale 01-03-2021

Patto di stabilità: ricomincia la battaglia tra falchi e colombe

Nei prossimi giorni l’esecutivo Ue fisserà i criteri per stabilire se prorogare ulteriormente la sospensione delle regole su deficit e debito. Ma sulla revisione del Patto di stabilità continuano ad esserci sensibilità diverse. La Commissione europea mercoledì 3 marzo fisserà...

Oltre il Pil: l’impegno europeo per indicatori di stabilità alternativi

L’Unione europea è in prima linea nell’individuazione di indicatori alternativi al Pil per misurare il benessere e coniugare prosperità economica e sostenibilità. Unire la dimensione della prosperità economica con quella della sostenibilità ambientale e sociale è uno dei capisaldi della...
Economia e sociale 26-02-2021

Multinazionali, la stretta Ue: dovranno dichiarare quante tasse pagano e dove

La presidenza portoghese del Consiglio dell’Ue ha ottenuto l’appoggio di gran parte dei Paesi europei riguardo la direttiva sui report finanziari per ogni Stato, che punta a obbligare le multinazionali a pubblicare i dati relativi ai loro profitti, in particolare...
Economia e sociale 26-02-2021

La competizione monetaria globale

La competizione monetaria mondiale in corso ormai da anni sta mutando gli equilibri di potere nelle transazioni commerciali internazionali. Il dollaro, seppur ancora dominante, ha perso il suo ruolo egemonico mentre altre valute come il Renmimbi (o Yuan) e l’Euro...
Economia e sociale 24-02-2021

Mackie Messer e l’inflazione dietro l’angolo

Ben poco lascia presagire oggi un rialzo dei prezzi, se non qualche dato (per addetti ai lavori) sugli acquisti di titoli che coprono contro il rischio-inflazione, aumentati significativamente nelle ultime settimane a livello globale. Il pescecane della deflazione, che mostra...
Economia e sociale 23-02-2021

Stablecoins: una minaccia per la stabilità finanziaria o un’opportunità?

La Rete dei Centri Politiche Europee sostiene che le stablecoins possano essere un mezzo di pagamento interessante soprattutto per gli utenti esperti di digitale o nei paesi in via di sviluppo e che l’Ue non dovrebbe reagire in modo eccessivo...
Economia e sociale 23-02-2021

L’euro e i prezzi in Italia: le cose non dette

Il dibattito sull’Euro in Italia continua ad essere molto ideologico e poco legato ai dati reali. Anche ieri, nello scambio sull’euro tra Prodi e La Russa a L’Aria che tira di Myrta Merlino, alcune cose fondamentali non sono state dette...
Futuro dell'Europa 23-02-2021

Distruzione creativa e welfare: una riforma fiscale per un’Italia europea

La riforma del fisco è un presupposto cruciale per liberare risorse ed energie per trasformare il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza in uno strumento di crescita del paese. Ben venga quindi se il nuovo governo prenderà finalmente sul serio...
Economia e sociale 16-02-2021

La sfida di Euref: rendere comprensibile l’economia europea e i suoi meccanismi

Chiediamo al nostro direttore editoriale, Fabio Masini, di spiegarci che cos’è il Progetto Jean Monnet EUREF, di cui è coordinatore accademico, ideato per portare nelle scuole e nella società civile, con un linguaggio accessibile, i complessi meccanismi di funzionamento e...
Economia e sociale 15-02-2021

Patto di stabilità, Gentiloni: “A marzo verranno indicati i parametri per disattivare la clausola”

I ministri delle Finanze dell’Eurozona hanno concordato che le misure di sostegno all’economia dovrebbero rimanere in vigore per tutto il tempo necessario, ha spiegato il presidente dell’Eurogruppo Paschal Donohoe. I ministri ritengono che il rientro dalla fase attuale dovrà procedere...
Digitale 12-02-2021

Criptovalute, la Bce mette in guardia dai piani di Big Tech: “Sono un rischio per la privacy”

La Banca centrale europea ha messo in guardia dall’ambizione dei giganti del digitale di entrare nel mercato delle criptovalute, avvertendo che una simile mossa potrebbe mettere in pericolo la privacy, la concorrenza e la sovranità monetaria. L’avvertimento arriva in un...