Unione economica e monetaria

Economia e sociale 10-08-2020

È tempo di SURE. La lunga transizione verso il Recovery Plan

Il governo italiano si è finalmente deciso ad utilizzare una parte dei fondi resi disponibili dall’Unione Europea, senza aspettare che arrivino le risorse del Recovery Plan, attese non prima del prossimo anno. Ci pare una scelta saggia. Per due motivi:...
Economia e sociale 10-08-2020

Parole d’Europa: SURE

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del Sure. Questo programma sosterrà una parte della cassa integrazione negli Stati membri. È uno strumento di solidarietà dell’Europa in un periodo difficile come quello della pandemia.
Economia e sociale 09-08-2020

Parole d’Europa: Meccanismo europeo di stabilità

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con il Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Si tratta di un tema molto caldo in Italia dove è malvisto da parte del governo e dei partiti politici per via delle condizionalità che porta.
Economia e sociale 07-08-2020

Parole d’Europa: Banca centrale europea

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con la Banca centrale europea. È un organo sovranazionale che gestisce la politica monetaria dell’Ue. È responsabile sulle decisioni sui tassi di interesse dell’euro e della supervisione del sistema bancario europeo.
Economia e sociale 03-08-2020

Inflazione, calo del PIL e disoccupazione: l’economia europea in affanno

Nel mese di luglio il tasso annuo di inflazione dell’area euro è stimato in salita, allo 0,4%, rispetto allo 0,3% di giugno: questa è la prima valutazione di Eurostat. Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di luglio 2020 l’indice nazionale...
Economia e sociale 03-08-2020

Europa: l’urgenza delle riforme istituzionali

Secondo il professor Antonio Padoa Schioppa rimane da sciogliere un nodo centrale sul finanziamento del Recovery Plan. La struttura istituzionale dell’Unione, quale è disciplinata attualmente dai Trattati, non attribuisce all’Unione un autonomo potere di fiscalità. La procedura di approvazione del...
Economia e sociale 02-08-2020

Italia, tre condizioni per risalire dal baratro

Venerdì 31 luglio l’Istat ha pubblicato i dati consolidati dell’economia italiana fino al 30 giugno 2020. Il Pil, già diminuito del 5,4% nel primo trimestre, è sprofondato del 12,4% nel secondo. Si preannuncia una diminuzione drammatica, con un nuovo dato...
Economia e sociale 28-07-2020

Bce alle Banche europee: stop ai dividendi per tutto il 2020, prudenza su superbonus e stipendi

Con le prime conseguenze economiche della crisi del coronavirus in atto, la Bce aveva chiesto già a marzo alle banche di non procedere con il pagamento dei dividendi almeno fino ad ottobre. Ora la richiesta che arriva da Francoforte è...

Perché è così difficile realizzare l’Europa fiscale

Com’era prevedibile, nelle conclusioni del Consiglio europeo che ha registrato l’accordo sul bilancio e sul Recovery Plan “Next Generation EU”, non c’è traccia di “dumping fiscale”. Non per questo il problema scomparirà dal dibattito, fonte di acrimonia e di interminabili...
Economia e sociale 25-07-2020

Imprese in difficoltà: l’Ue propone nuove regole per facilitare l’accesso ai finanziamenti

La pandemia ha messo in crisi le piccole e medie imprese, rendendo ancora più difficile per loro raccogliere risorse sul mercato dei capitali. Per agevolarle la Commissione Ue ha proposto di modificare temporaneamente parte della regolamentazione finanziaria, rendendo più semplici...
Economia e sociale 24-07-2020

Utilizzare il Mes per aiutare i piccoli comuni: la proposta di Letta

Oggi su L’Unione Sarda Enrico Letta apre alla possibilità di utilizzare le risorse del Mes per aiutare i piccoli comuni ad attrezzarsi con una sanità che torni ad essere un servizio capillare ed efficiente. Una proposta sensata. Che, tuttavia, riceverà...
Bilancio 23-07-2020

Bilancio Ue: la parola ai cittadini

I governi hanno raggiunto lunedì un accordo storico, anche se di compromesso. Sia per il principio, finora ignorato, della solidarietà nella raccolta e gestione di risorse comuni; sia per le rinunce che sono state imposte in termini di valori e...
Economia e sociale 22-07-2020

A Bruxelles ha vinto l’Europa e hanno perso i nazionalisti

Il compromesso raggiunto sulla Next Generation EU, pur con tutti i limiti di un compromesso necessario e realizzabile, è stato un grande successo per l’Europa e per tutti coloro che chiedevano un grande intervento dell’UE contro gli effetti deleteri, non...
Economia e sociale 21-07-2020

Compromesso europeo: un poliedro con tante facce

E così, alla fine, il Consiglio europeo ha portato a casa il compromesso. Che, in quanto tale, consente a tutti i capi di Stato e di governo di rientrare nei rispettivi Paesi e vendere al proprio elettorato la parte dell’accordo...
Economia e sociale 21-07-2020

Recovery Plan: un compromesso, ma che fa la storia

L’accordo raggiunto dal Consiglio europeo è, come sempre, un compromesso rispetto alla proposta iniziale della Commissione e a quella di Michel all’inizio della riunione. Ha luci ed ombre. Ma è probabilmente anche un accordo storico, nella misura in cui fa...
Economia e sociale 20-07-2020

Europa, la montagna e il topolino

Comunque si voglia giudicare il Consiglio, quando emergerà un compromesso definitivo, la verità è che siamo ancora in mezzo al guado. Schiacciati fra ventisette democrazie che non sono in grado di risolvere problemi. Quando, dopo che nel 1984 il Parlamento...
Economia e sociale 19-07-2020

Recovery Fund: perché il negoziato è così difficile?

Aldilà dell’importanza della posta in gioco, delle cifre di cui si parla, e dei complessi aspetti tecnici, ci sono varie ragioni strutturali e di natura politica. Il cittadino italiano medio potrebbe essere sorpreso nell’osservare la straordinaria difficoltà del negoziato sul...
Economia e sociale 16-07-2020

Bce, Lagarde: “Le misure di emergenza funzionano, ora serve subito il Recovery Fund”

La presidente della Bce Christine Lagarde ha annunciato la chiusura della prima fase della politica monetaria di emergenza. Il rischio di frammentazione dei mercati si è ridotto, ma bisogna continuare a monitorare la situazione per evitare il rischio di una...
Società 16-07-2020

1200 firme per un’Europa federale

Il presidente dell’Unione europea dei federalisti, Sandro Gozi, ha consegnato al presidente David Sassoli, una lettera indirizzata al Parlamento europeo dal Movimento federalista europeo (Mfe) e dalla Gioventù federalista europea (Gfe). Nella lettera, sottoscritta da oltre mille personalità italiane, si...
Concorrenza 15-07-2020

L’offensiva di Bruxelles contro evasione e concorrenza fiscale sleale

La Commissione europea adotta un nuovo pacchetto di misure contro l’evasione fiscale delle aziende in Europa e la pianificazione fiscale aggressiva di alcuni Paesi membri. Il piano della Commissione presenta 25 azioni da attuare entro il 2024 per rendere la...
Economia e sociale 13-07-2020

Croazia e Bulgaria verso l’adesione all’Euro

Lo ha annunciato il presidente uscente dell’Eurogruppo Centeno dopo il riconoscimento degli sforzi e degli impegni presi dai due Paesi. La situazione attuale e i prossimi passaggi. Nel corso dell’ultima riunione Ecofin, che riunisce i ministri dell’Economia e della Finanze...
Bilancio 13-07-2020

Giù le mani dal bilancio europeo!

I compromessi, si sa, per definizione scontentano tutti. Ma permettono anche a ciascuno di tornare a casa propria ed affermare che ha ottenuto, seppur parzialmente, qualcosa di significativo. Il Consiglio Europeo, che è chiamato a decidere sulle sorti dell’Europa nel...
Economia e sociale 13-07-2020

Bombardieri (UIL): ora l’Europa dei diritti e degli investimenti

EURACTIV Italia ha intervistato Pierpaolo Bombardieri, a pochi giorni dalla sua elezione a Segretario generale della UIL, per comprendere la sua visione dell’Europa. Nella sua prima relazione da Segretario generale ha dedicato molto spazio all’Europa. Perché è così centrale oggi per...
Economia e sociale 09-07-2020

L’irlandese Paschal Donohoe è il nuovo presidente dell’Eurogruppo

Paschal Donohoe, 45 anni, ministro delle Finanze, della Spesa pubblica e delle Riforme irlandese è il nuovo presidente dell’Eurogruppo. L’esponente del Partito popolare europeo è stato eletto nella riunione di giovedì 9 luglio, al secondo turno, dove ha superato la...