Unione economica e monetaria

Economia e sociale 21-01-2022

Banco Bpm: accordo con Bei per un miliardo di prestiti agevolati alle Pmi italiane

Banco Bpm e il gruppo Bei (costituito da Banca Europea per gli Investimenti e Fondo Europeo per gli Investimenti) hanno sottoscritto un accordo che consentirà alla banca italiana di fornire finanziamenti e liquidità alle piccole e medie imprese, attraverso prestiti...
Economia e sociale 20-01-2022

Microchip, a febbraio l’Ue presenterà un piano per potenziare la produzione ed evitare crisi future

Lo ha annunciato Von der Leyen intervenendo al Forum di Davos. Per l’Ue è essenziale prevenire future crisi, ma raggiungere l’autosufficienza non sarà scontato. “In febbraio la commissione presenterà il Chip Act per rafforzare la capacità di produzione dei microchip...
Economia e sociale 18-01-2022

Minimum global tax, Parigi vuole approvare rapidamente la direttiva Ue. Ma Polonia e Ungheria frenano

L’Italia condivide l’approccio di Parigi. Budapest e Varsavia invece hanno avanzato delle perplessità in sede Ecofin. La proposta della Commissione necessita dell’unanimità per essere approvata. Il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire, il cui Paese detiene la presidenza di...
Economia e sociale 18-01-2022

Eurogruppo, restano le divisioni sul Patto di stabilità. Gentiloni: “Ottimismo per un’intesa”

Nella riunione dell’Eurogruppo di lunedì 17 gennaio uno dei temi principali è stata la riforma del Patto di stabilità e crescita, su cui si è avuta una “discussione positiva” nelle parole del commissario europeo all’economia Paolo Gentiloni. La prima riunione...
Futuro dell'Europa 11-01-2022

David Sassoli: un grande europeista e un grande Presidente del Parlamento europeo

Con David Sassoli abbiamo perso un grande Presidente del Parlamento Europeo. Una personalità che si inserisce nel solco della tradizione europeista italiana. Ripercorriamo qui le sue ultime battaglie politiche, bussola per chi vorrà seguirne le orme. Ho conosciuto David Sassoli...
Economia e sociale 10-01-2022

L’inflazione nell’Eurozona durerà più del previsto (anche a causa della transizione verde)

Le politiche messe in campo per favorire la transizione energetica introducono importanti rischi di rialzo della traiettoria base dell’inflazione nel medio termine, ha spiegato Isabel Schnabel della Bce. Tuttavia sarebbe un errore se i governi facessero marcia indietro dal loro...
Economia e sociale 05-01-2022

Riforma del Patto di stabilità, concluse le consultazioni della Commissione Europea

Il 31 dicembre scorso si sono concluse le consultazioni della Commissione Europea sulla riforma del Patto di Stabilità. Euractiv Italia ha dedicato diversi webinar a questo tema ed il CesUE, il Think Tank che lo gestisce, ha partecipato attivamente alle...
Economia e sociale 04-01-2022

L’Agenda europea dell’Italia per il 2022

L’agenda europea dell’Italia per il nuovo anno 2022 è impegnativa, ricca di appuntamenti e carica di responsabilità, dalle riforme necessarie per la piena e corretta implementazione del PNRR al dibattito sulla riforma del MES passando per il ruolo che l’Italia,...
Economia e sociale 03-01-2022

L’agenda dell’Unione Europea per il 2022

L’agenda dell’Unione Europea per il 2022 è particolarmente fitta di impegni e ambiziosa nelle prospettive. Dalla riforma del Patto di Stabilità e Crescita alla conclusione della CoFoE passando per l’implementazione del Green Deal e la definizione della Tassonomia Verde e...

Europa e mondo: cauto ottimismo per il 2022

Nonostante il dilagare della variante omicron, che grazie ai vaccini sembra avere un impatto decisamente meno serio rispetto al passato, il 2022 inizia con due presidenze importanti nelle istituzioni internazionali: la Francia assume quella di turno dell’Unione Europea; la Germania...
Economia e sociale 31-12-2021

L’eredità del governo per il 2022

Non sappiamo ancora cosa succederà al governo con la tornata elettorale per il Quirinale. Ma sappiamo quale eredità lascerà al prossimo, nel caso Draghi dovesse lasciare la premiership. Lo certifica l’Ufficio Parlamentare di Bilancio, l’organo indipendente di monitoraggio dei conti...
Economia e sociale 27-12-2021

Risorse proprie: serve ancora più coraggio

Ogni piccolo passo viene annunciato dall’Unione Europea con l’enfasi di un traguardo storico. I toni celebrativi che hanno accompagnato l’accordo sui 17 miliardi di risorse proprie per finanziare il Next Generation EU, derivanti dalle imposte sulle emissioni di Co2 e...
Economia e sociale 23-12-2021

Macron e Draghi: salto in avanti sulle regole fiscali

Macron e Draghi avevano annunciato che avrebbero proposto la loro visione sulla riforma delle regole fiscali avviata dalla Commissione. Giovedì 23 dicembre quella visione è stata consegnata alla stampa. Ed è un bel salto in avanti. Il primo elemento importante...
Economia e sociale 22-12-2021

Global minimum tax, l’Ue presenta la direttiva per tassare le multinazionali

La proposta, che segue l’accordo internazionale già raggiunto in sede Ocse, stabilisce come sarà applicata l’aliquota minima del 15% in tutti i Paesi dell’Unione. La Commissione europea ha proposto una direttiva per garantire la tempestiva entrata in vigore della Global...
Economia e sociale 22-12-2021

Riforma del Patto di stabilità, una partita complessa

È sempre in corso la consultazione della Commissione europea sulla riforma del Patto di stabilità, che dovrebbe tornare in vigore nel 2023. Prima però è necessario aggiornarlo per fornire regole chiare agli Stati membri su come comporre il bilancio: la...
Economia e sociale 17-12-2021

Unione bancaria ancora lontana: i leader Ue non fissano una data, ma dicono di voler andare avanti

Il progetto è quello di rendere il sistema bancario dell’Eurozona più sicuro e maggiormente resistente alle crisi, ma non c’è accordo tra i governi su cosa bisogna fare per arrivarci. I leader dell’Unione europea hanno ribadito, giovedì 16 dicembre, il...
Economia e sociale 16-12-2021

La Bce lascia fermi i tassi d’interesse. Da marzo stop al quantitative easing “pandemico”

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il tasso principale rimane a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e il tasso sui prestiti marginali a 0,25%. E il programma di acquisti di titoli di stato per l’emergenza pandemica...
Futuro dell'Europa 15-12-2021

Patto di stabilità, la riforma sarà cruciale per il futuro dell’Europa

La riforma della governance economica europea e del Patto di Stabilità e Crescita sarà cruciale per il futuro dell’Europa. Per questo EURACTIV Italia contribuisce con un ciclo di webinar, in cui si discute con società civile, attori economici  e istituzionali...
Economia e sociale 14-12-2021

Verso un Patto di Crescita e Stabilità?

Al primo incontro pubblico dopo l’insediamento del governo tedesco, i Ministri delle Finanze francese, Bruno Le Maire, e tedesco, Christian Lindner, hanno inaspettatamente celebrato molti più punti in comune che elementi di disaccordo. In particolare, il liberale e (fino a...
Futuro dell'Europa 14-12-2021

Letta: “Basta con l’unanimità. Dalla Conferenza sul futuro dell’Europa parta la riforma dei trattati”

EURACTIV Italia ha intervistato il Segretario del PD, Enrico Letta, in occasione dell’iniziativa del Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo sulla Conferenza sul futuro dell’Europa svoltasi a Firenze in concomitanza con il Panel dei cittadini europei della Conferenza...
Futuro dell'Europa 13-12-2021

I socialisti e democratici per una riforma dei Trattati verso un’Europa federale

In occasione del Panel dei cittadini europei della Conferenza sul futuro dell’Europa tenuto a Firenze, il Gruppo dei Socialisti e Democratici del Parlamento Europeo ha organizzato un grande evento di dibattito sul futuro dell’Europa cui hanno partecipato molte figure di...
Economia e sociale 10-12-2021

Bce e riforme: è l’ora di uno strumento d’investimento pubblico europeo

L’ottimismo delle istituzioni europee sulla solidità della ripresa e sulla inconsistenza del rischio-inflazione potrebbero rendere complicato raggiungere il consenso per le necessarie riforme della governance economica europea. La Bce per ora insiste che la fiammata dell’inflazione è appunto una fiammata:...
Economia e sociale 07-12-2021

La BCE avvia un piano per ridisegnare le banconote in euro entro il 2024

La Banca centrale europea (BCE) ha annunciato lunedì 6 dicembre l’intenzione di ridisegnare tutte le banconote in euro, coinvolgendo tutti i cittadini dell’UE in un processo decisionale che dovrebbe concludersi nel 2024. “Le banconote in euro sono qui per restare”,...
Economia e sociale 06-12-2021

Gentiloni (timidamente) a favore di un fondo di stabilizzazione anti-crisi

Ad un seminario della Bce sulla politica fiscale tenutosi giovedì scorso, il Commissario Gentiloni ha caldeggiato l’adozione a livello UE di un “fondo di stabilizzazione”, da attivare in caso di crisi. Un’idea eccellente, declinata tuttavia in modo inadeguato dal Commissario....