Società

25-01-2021

Coronavirus, l’Ue deve rendere obbligatorio l’utilizzo delle app di tracciamento

Il Centro per le politiche europee (Cep) chiede, in uno studio appena pubblicato, che venga reso possibile un obbligo a livello europeo di utilizzo delle applicazioni digitali di tracciamento contro il COVID-19 Il livello di utilizzo delle app per il...
Futuro dell'Europa 11-01-2021

È l’ora della Commissione europea

L’ultima iniziativa dei cittadini europei, Minority SafePack, è una rara opportunità per prendere sul serio la partecipazione democratica, dopo che una serie di precedenti esperienze Ice non sono riuscite ad ottenere sufficiente attenzione o ad avere un impatto sulla legislazione...
Economia e sociale 11-01-2021

Recovery Plan: città protagoniste del futuro in Europa

Che le città debbano essere le protagoniste della ripresa economica, culturale, sociale del paese e dell’Europa intera non c’è alcun dubbio. I dati ci dicono che saranno proprio le città, i sistemi locali, le comunità ad essere attrici della crescita...

I rischi della transizione post egemonia del dollaro

L’assalto a Capitol Hill, pilotato dal Presidente in carica, è lo specchio di un paese che non può e non deve più essere il riferimento egemonico per il governo della complessità internazionale. Limitandoci a poche osservazioni sul lato economico-monetario, sono...
Politica 07-01-2021

Ungheria, Orban contro i governi locali: una battaglia pericolosa

L’iper-centralizzazione delle decisioni non aiuta a trovare vie d’uscita alla crisi, scrive Tamas Reti. Prima di indagare sull’attuale politica del governo ungherese, in relazione ai comuni in cui i sindaci dei partiti di opposizione hanno vinto le elezioni locali nel...

L’Europa del 2021: dall’annus horribilis all’annus mirabilis?

Ho domandato a Michel Barnier se avesse mai discusso con Nigel Farage delle ragioni della sua campagna per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Ho chiesto al leader della Brexit – mi disse Barnier – quali sarebbero state le relazioni...
Economia e sociale 31-12-2020

L’anno che verrà

Finalmente! Credo sia un commento ampiamente condiviso sulla fine di questo annus horribilis. Il Covid-19 ci ha colto alla sprovvista, mettendo in ginocchio i nostri sistemi economici e la tenuta sociale di molti paesi. Ha sconvolto le catene globali del...

Portogallo alla presidenza dell’Ue: tra lavoro da ultimare e volontà di lasciare il segno

Il 1° gennaio 2021 la Germania cederà la Presidenza del Consiglio dell’Unione europea al Portogallo. Il governo portoghese sarà alla testa della terza presidenza che dovrà fare i conti con la pandemia di Covid-19. Nonostante ciò, con un vaccino ormai...
Futuro dell'Europa 21-12-2020

L’Ue può raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 a costo zero

L’Unione europea potrebbe raggiungere la neutralità carbonio a un costo netto pari a zero. È questo il titolo di un recente rapporto McKinsey (How the European Union could achieve net-zero emissions at net-zero cost, December 3, 2020), che esamina le...

“Great Reset”: l’anno zero del mondo dopo la pandemia

Ha prodotto per ora più tesi complottiste che risultati il “Great Reset”, progetto presentato dal fondatore del World Economic Forum di Davos Klaus Schwab e da molte altre personalità – dal Principe Carlo di Windsor ai vertici del Fondo Monetario...
Politica 07-12-2020

La Carta di Nizza fra ambizione costituzionale e potenziale federale

La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea compie vent’anni: la sua proclamazione a Nizza ha segnato una svolta, anche simbolica, nel processo di integrazione europea. È stato (ed è) un percorso non privo di insidie e incertezze: lo testimonia il...

I fondi del MES sono un’occasione importante e non rinviabile per l’Italia

Su Italia e Meccanismo europeo di stabilità (MES, il Fondo salva-Stati) va avanti dalla primavera scorsa una vicenda con fasi alterne e risvolti a dir poco sorprendenti, e che è tornata prepotentemente d’attualità nei giorni scorsi in seguito a un’intervista...
20-11-2020

Fridays for future: 7 priorità per il Recovery Plan italiano

In questo appello il movimento ambientalista Fridays for future chiede che la riconversione ecologica e la giustizia climatica siano al centro del piano di ripresa italiano. Finora i pacchetti di stimolo italiani sono stati pessimi dal punto di vista climatico:...
Economia e sociale 05-11-2020

Europa: nulla sarà più come prima

Sembrano tutti d’accordo su questa dichiarazione di principio. Tuttavia, il rischio più grande che corriamo oggi è che “le forze della conservazione” ci abituino all’idea che, anche stavolta, possiamo tornare indietro. Per questo il Think Tank Vision ha organizzato insieme...
Salute 03-11-2020

Perchè non dovremmo avere paura solo del Covid

Sentiamo parlare quasi solo del Coronavirus e non ci rendiamo conto di tutto il resto che accade (e di cui dovremmo preoccuparci). Si ha come la sensazione che tutto si sia fermato in questi mesi. Le giornate si susseguono spesso...

Tutela delle minoranze in Europa: le proposte di Sign it Europe e del Minority SafePack

Cittadini europei che chiedono nuovamente all’Europa di essere “più Europa” e “più unita nella diversità”. È il caso delle entità associative espressione di diverse comunità del continente che si sono organizzate per sollecitare l’Unione europea (Ue) a dotarsi di strumenti...

Alla ricerca dell’autonomia strategica europea

Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in un suo recente discorso ha definito l’“autonomia strategica” per l’Europa “l’obiettivo della nostra generazione”. Qualche giorno dopo, proprio il Consiglio europeo, nelle Conclusioni della riunione straordinaria dell’1-2 ottobre scorsi, ha indicato che...
Mondo 29-10-2020

Identità collettiva e scontro fra civiltà

Non è la fine della storia (Fukuyama, 1992) a portare allo scontro fra civiltà (Huntington, 1993), ma il Covid-19. Dopo qualche mese dallo scoppio della pandemia possiamo iniziare a porre qualche punto fermo sul giudizio rispetto alla capacità della società...

La Francia è l’alfiere d’Europa contro l’assertività della Turchia

Si riaccende lo scontro su vari fronti tra due pesi massimi, la Francia di Emmanuel Macron e la Turchia di Recep Tayyip Erdogan: dal Mediterraneo orientale al Libano fino alla Libia. Ma anche sui temi dell’identità e della religione.  Aphrodite,...
Politica 27-10-2020

Il futuro dell’Europa senza tabù

La Conferenza sul futuro dell’Europa dovrebbe essere convocata entro la fine dell’anno. La Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, l’ha annunciata nel suo discorso inaugurale e il Parlamento europeo recentemente (Risoluzione del 18/6/20) ha sollecitato la sua convocazione...
Salute 16-10-2020

Il Covid-19 e il nazionalismo metodologico

Una pandemia va osservata da un punto di vista medico e scientifico. L’utilizzo di una prospettiva nazionale rende difficile prevenire le crisi e imparare da quello che accade altrove. E vale per l’Italia come per gli altri Paesi, scrive il...
Economia e sociale 07-10-2020

L’economia del terzo settore e il Recovery Plan

Il mediano, per chi è esperto di calcio, rappresenta un ruolo determinante sul campo. Il mediano agisce infatti a ridosso della retroguardia, collaborando nel recuperare palloni e nell’innescare la ripartenza. È colui che finalizza il gioco. Ad essere sfidata dall’onda...

La politica commerciale dell’Europa in un mondo fragile e frammentato

La politica commerciale dell’Unione europea consente all’Ue di esprimersi con una sola voce – e di contare – nella scena globale. Ma come cambia nel mondo post-pandemia, fra sfide provenienti dalla contesa fra Stati Uniti e Cina, ma anche da...

La pandemia nel bel mezzo dell’euroscetticismo e del sovranismo in Italia

La sfida che il Covid-19 impone all’Italia e all’Europa in tema di euroscetticismo e sovranismo va letta alla luce di dinamiche dell’opinione pubblica che caratterizzano l’Italia e molti altri paesi ormai da diversi anni. Per euroscetticismo si intende un atteggiamento...