Salute

Arte e costume 02-04-2021

Perché non usare l’idea del passaporto vaccinale per riaprire i teatri e i musei in Europa?

Lo hanno chiamato passaporto vaccinale perché lo scopo principale è quello di far ripartire i viaggi e dare un po’ di fiato al settore turistico in ginocchio. Dovrebbe essere disponibile dal 15 giugno per coloro che hanno già ricevuto il...

Vero o falso nel continuo dibattito europeo sui vaccini

Starebbero andando meglio le cose se sui vaccini ciascun Paese europeo avesse tentato di fare per conto suo? Finora l’Unione europea non ha avuto una vera e propria strategia – ma una forma di coordinamento – perché i governi degli...
19-03-2021

Covid-19: uno schiaffo ai paesi poveri che ci costerà caro

Mercoledì 17 marzo il quotidiano La Stampa ospita un editoriale della brava giornalista  Karima Moual che denuncia con forza  la decisione del WTO che ha bloccato la iniziativa di 80 paesi del Sud del mondo, guidati da India e Sudafrica –...
17-03-2021

Non si muore di precauzione, ma di paura

La decisione di alcuni governi europei (Italia, Germania e Francia) di sospendere cautelativamente la somministrazione del vaccino Astra-Zeneca non è un’applicazione del principio di precauzione (PP).  Di PP si parlava già nel 1982 nella Carta mondiale della Natura e qualche...
14-03-2021

Vaccini, la Commissione Ue chiama in causa gli Stati sulle responsabilità nella distribuzione

Uno degli impegni della nostra testata è fornire un’informazione il più possibile corretta e far luce sulle fake news concernenti il rapporto fra l’Unione europea ed i suoi Stati membri. La sollevazione di alcuni paesi contro la Commissione sulla distribuzione...
10-02-2021

Vaccini, senza l’Unione europea sarebbe andata molto peggio

Ci sono stati errori e tutt’ora ci sono aspetti da correggere, ma lo sforzo dell’Unione europea è stato determinante e possiamo ancora farcela, scrive Luca Jahier. Un dibattito cruciale oggi al Parlamento Europeo, tutta la mattinata, sulla strategia vaccinale europea....
05-02-2021

Vaccini, la Commissione Ue deve assicurare maggior trasparenza sui contratti

Il vaccino contro il Covid-19 è un bene pubblico che appartiene a tutti, per questo l’Unione europea ha investito nella produzione di 2,3 miliardi di dosi.  È nei momenti di difficoltà che emergono i veri valori e il modo in...
03-11-2020

Perchè non dovremmo avere paura solo del Covid

Sentiamo parlare quasi solo del Coronavirus e non ci rendiamo conto di tutto il resto che accade (e di cui dovremmo preoccuparci). Si ha come la sensazione che tutto si sia fermato in questi mesi. Le giornate si susseguono spesso...
16-10-2020

Il Covid-19 e il nazionalismo metodologico

Una pandemia va osservata da un punto di vista medico e scientifico. L’utilizzo di una prospettiva nazionale rende difficile prevenire le crisi e imparare da quello che accade altrove. E vale per l’Italia come per gli altri Paesi, scrive il...
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
15-09-2020

Covid-19: è ora di dimostrare ai cittadini che possono contare sull’Europa

Gli eurodeputati, che hanno firmato questo appello, chiedono che l’Ue stabilisca parametri di riferimento comuni in materia di salute pubblica per facilitare decisioni coordinate sui controlli alle frontiere. I cittadini europei sono stati esemplari nella lotta contro la Covid-19. Hanno...
Economia e sociale 24-08-2020

L’illusione delle scorciatoie

In un mondo complesso e interdipendente – in cui la pandemia è solo l’ultima dimostrazione di quanto forte sia l’interconnessione tra tutte le parti del mondo – molte persone preferiscono ignorare la complessità e affidarsi a ricette apparentemente semplici e...
Mondo 17-08-2020

L’ora della responsabilità

Il mondo è sempre pieno di paradossi. Il clima vacanziero di agosto spinge i cittadini occidentali – che pur non sentendosi tali, sul piano storico e mondiale sono “ricchi” – nei luoghi di vacanza, incuranti della pandemia, con i contagi...
03-06-2020

Covid-19: mettiamoci nei panni degli altri

Per Kant il giudizio è la capacità di guardare le cose da una prospettiva diversa dalla propria, di mettersi nei panni degli altri. Vorrei invitare i lettori a farne uso con riferimento a quanto sta avvenendo in Italia e in...
Economia e sociale 02-06-2020

Le madri rifondatrici

Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Angela Merkel stanno giocando un ruolo decisivo nel rilanciare l'integrazione europea per avere una risposta europea solidale alla pandemia. Saranno ricordate come le madri rifondatrici?
04-05-2020

Fase 2: mentre l’Italia discute sul grado di parentela, il Belgio fissa un limite

Da oggi l’Italia è ufficialmente nella fase 2 del lockdown. Alcuni milioni di italiani oggi rientrano al lavoro, soprattutto nel settore manifatturiero e in quello edile, e questa è certamente la novità più significativa del Dpcm del 26 aprile 2020....
29-04-2020

Tutte le incognite della fase 2 del lockdown in Italia

Grandi erano, giustamente, le attese degl’italiani per i dettagli sulla famigerata Fase 2. Ad essa è legata la ripartenza di un paese stanco, dopo due mesi di lockdown, e preoccupato per le difficoltà della ripartenza. Ansioso di capire come ricominciare...