Recovery Plan

Economia e sociale 28-10-2021

Recovery Plan: l’Ecofin approva i Pnrr di Estonia, Finlandia e Romania

L’Ecofin ha dato l’ok ai piani nazionali di ripresa e resilienza di Estonia, Finlandia e Romania. Il via libera formale avverrà per procedura scritta dato che la riunione dei ministri delle Finanze dell’Ue si è svolta in videoconferenza. Questo permetterà...

Nasce un mercato per i titoli del Recovery Plan: perchè è una buona notizia

Una notizia dell’agenzia Reuters di poche ore fa informa che la BrokerTec, parte della società finanziaria CME Group, leader nei derivati finanziari, lancerà un mercato ad-hoc per i titoli di debito legati al Recovery Plan. Una notizia rilevante, che potrebbe...
Bilancio 27-10-2021

Corte dei conti: la gestione dei fondi Ue è condizionata da molti errori

La Corte dei conti Ue ha pubblicato i risultati del suo audit sulle spese dell’Unione europea nel periodo di esercizio del 2020, ritenendole condizionate da errori “in misura rilevante”. Come si legge nel documento pubblicato il 26 ottobre a corredo...
Economia e sociale 26-10-2021

Il ritorno del MES

Il MES, Meccanismo Europeo di Stabilità, entra nel dibattito sulla riforma delle regole fiscali della Ue. Lo fa con un documento di analisi e proposta operativa a firma di un gruppetto di economisti, quasi tutti interni all’istituzione. L’analisi è fondata...
Economia e sociale 25-10-2021

Piccoli comuni: 42 milioni per smart working, assunzioni e rafforzamento dell’organizzazione

Al progetto, che sarà finanziato attraverso i fondi strutturali e di investimento Ue, possono aderire i Comuni fino a 5mila abitanti. Le risorse saranno destinate a smart working, assunzioni e rafforzamento delle capacità amministrative. Smart working, rafforzamento della capacità amministrative...
Politica 22-10-2021

Polonia, resta acceso lo scontro con l’Ue sulla supremazia del diritto europeo

Prosegue lo scontro tra Polonia e Unione europea riguardo la supremazia del diritto europeo su quello nazionale. Anche al Consiglio europeo questo tema è stato discusso, ma senza decisioni definitive contro Varsavia. Il tema è cruciale per il futuro dell’Unione...
Società 21-10-2021

Comitato Europeo delle Regioni, il punto della situazione nella plenaria di ottobre 2021

Nel corso della 146-esima sessione plenaria del CdR, il Comitato Europeo delle Regioni, che si è recentemente svolta a Bruxelles, i rappresentanti delle regioni europee hanno fatto il punto della situazione in questa delicata fase di transizione dalla profonda crisi...
Economia e sociale 19-10-2021

Patto di stabilità, l’Ue avvia l’iter di riforma. Rimane l’ipotesi di una “golden rule” per gli investimenti verdi

La Commissione europea martedì 19 ottobre ha riaperto il confronto sul Patto di stabilità e crescita, sospeso per consentire agli Stati membri di contrastare gli effetti della pandemia causata dal Covid-19, in vista di una revisione della governance economica europea....
Economia e sociale 19-10-2021

Il futuro dell’Italia e dell’Europa e la riforma del Patto di Stabilità

Prende avvio oggi la consultazione pubblica della Commissione UE sulla riforma del Patto di Stabilità e Crescita; di fatto sul ruolo delle regole fiscali nella governance economica europea. Sospeso all’inizio della pandemia, il Patto dovrà prima o poi essere ripristinato,...
Economia e sociale 18-10-2021

Riforma del Patto di stabilità, al via le consultazioni: servono proposte concrete

Il 19 ottobre parte la consultazione della Commissione europea sulla riforma del Patto di stabilità e crescita. Insieme alla Conferenza sul futuro dell’Europa un’occasione da non perdere per il sistema-Paese Italia per offrire una visione avanzata di riforma dell’Ue. Prima...
Politica 18-10-2021

Polonia-Ue: verso nuove battaglie sullo Stato di diritto. L’intervista a Simona Guerra

L’acutizzarsi della sfida tra Varsavia e l’Ue è materia di dibattito ed attualità e, per capire come evolverà quella che oramai è una nuova ‘questione orientale’, abbiamo intervistato Simona Guerra. Simona Guerra è professoressa associata in politiche comparate all’Università del...
Economia e sociale 18-10-2021

La sottosegretaria all’Innovazione Messina: “La transizione digitale deve essere un processo democratico”

Videointervista realizzata da Roberto CASTALDI, direttore del CesUE e di EURACTIV Italia alla Sottosegretaria al Ministero dell’Innovazione Tecnologica e Digitale, Assuntela MESSINA.
Economia e sociale 18-10-2021

Confindustria: nel 2022 torneremo ai livelli pre-covid, ma con qualche rischio

L’ultima analisi del Centro Studi di Confindustria, Quale economia italiana all’uscita dalla crisi, mette in evidenza come il 2022 sarà l’anno in cui l’economia italiana tornerà a livelli di Pil, esportazioni ed  investimenti pre-covid. Stando alle stime, anche più elevati;...
Economia e sociale 15-10-2021

Governare la transizione digitale in Italia e in Europa con il NGEU

Webinar “Governare la transizione digitale in Italia e in Europa con il NGEU”, organizzato da EURACTIV Italia e CesUE in collaborazione con il Centro regionale toscano del Movimento Federalista Europeo e con il sostegno del Parlamento europeo. Intervengono: – Nicola...
Economia e sociale 14-10-2021

Recovery, il governo deve seguire il calendario delle riforme del Pnrr

Il governo non può seguire il calendario elettorale, ma deve seguire quello delle riforme inserite nel piano nazionale di ripresa e resilienza. Questo è ciò che ha ricordato il presidente Mario Draghi e ciò che deve tenere a mente tutta...
Economia e sociale 13-10-2021

Fondi europei, meno di 6 italiani su 10 ne vedono gli effetti positivi

Meno di sei italiani su dieci (57%) vedono un impatto positivo nella loro città o regione dall’uso dei fondi Ue, il 14% vede addirittura un impatto negativo. Mentre 19% non ne vede alcuno. Il dato di coloro che percepiscono i...
Economia e sociale 12-10-2021

Next Generation Eu, l’importanza del sostegno europeo per l’Italia

L’Italia ha ricevuto la prima tranche dei fondi del Next Generation Eu e sta decidendo come utilizzarla correttamente. Si tratta di una cifra consistente, che dimostra l’importanza del sostegno che proviene tramite lo strumento di ripresa europeo e fa capire...
Economia e sociale 12-10-2021

L’Ue emette il suo primo green bond: la domanda supera di oltre 10 volte l’offerta

Secondo Bloomberg si tratta del più grande bond verde mai emesso al mondo. Martedì 12 ottobre la Commissione Ue ha emesso il suo primo green bond a lungo termine. L’emissione, pari a 12 miliardi di euro e con durata 15...
Economia e sociale 12-10-2021

Viaggi, dall’Ue 60mila biglietti ferroviari gratuiti per i giovani: come fare domanda

Le domande si possono presentare dal 12 al 26 ottobre. I candidati saranno selezionati tramite un quiz sull’Ue e le iniziative europee rivolte ai giovani. L’Unione europea mette in palio 60 mila pass ferroviari gratuiti per i giovani tra i...
Economia e sociale 12-10-2021

Trasporti, al Brennero solo il 27% delle merci viaggia su rotaia

Lo spostamento del traffico merci dalla strada alle rotaie è da tempo un obiettivo e una priorità strategica europea. Inoltre, è presente come capitolo di spesa importante anche nel piano di ripresa italiano, in cui 25 miliardi di euro sono...
Economia e sociale 11-10-2021

Ritorno all’anormalità

È ripartita la vita. O almeno quella che per abitudine così chiamavamo. Abbiamo ricominciato a prendere il treno, la metro, il tram. Capienza 100%. Alberghi ed aerei sono tornati ad essere buoni compagni della quotidianità di molti. Esattamente con la...
Economia e sociale 11-10-2021

Pnrr: assegnati 2,8 miliardi per periferie, case popolari ed edifici pubblici. Ecco i progetti

Il 40% delle risorse andrà al Mezzogiorno. Otto interventi sono classificati come “progetti pilota” e riguardano Bari, Messina, Lamezia Terme, Milano, Brescia, Genova e Ascoli Piceno. Da Milano a Bari, da Ascoli Piceno a Lamezia Terme. Riqualificazione dell’edilizia popolare, sicurezza...
Economia e sociale 08-10-2021

Agricoltura, dall’Ue nuove misure di sostegno straordinarie per vino e ortofrutta

Tra le altre cose Bruxelles ha aumentato il contributo all’assicurazione del raccolto per il settore vitivinicolo. Mentre per l’ortofrutta il sostegno ai produttori sarà compensato in modo da essere pari almeno all’85% del livello dello scorso anno. La Commissione europea...
Economia e sociale 07-10-2021

Lega, la scelta di non appoggiare la riforma del fisco mette in evidenza le contraddizioni del partito

La decisione della Lega di abbandonare la cabina di regia e poi non presentarsi al Consiglio dei ministri per approvare la legge delega sulla riforma del fisco è molto grave. Questa riforma è uno dei punti cardine del piano nazionale...
Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo