Recovery Plan

Economia e sociale 19-04-2021

Presentato “España puede”, il piano nazionale di ripresa spagnolo

Il governo spagnolo ha recentemente presentato il proprio PNRR, il piano nazionale per la ripresa e la resilienza. La Spagna e l’Italia sono i due Stati membri dell’UE che maggiormente beneficeranno del sostegno europeo con più del 50% dei fondi...
Economia e sociale 19-04-2021

Rilanciare l’UE a 70 anni dalla CECA, la prima Comunità Europea

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano con il sostegno del Parlamento europeo Ne discuteremo con: – Vito BORRELLI, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, – Eleonora EVI, Mep del Gruppo...
Economia e sociale 19-04-2021

Conti a rischio: ecco perché riapriamo già a fine aprile

Molti commentatori hanno espresso perplessità sul fatto che l’Italia riapra la maggior parte delle attività produttive già dal 26 aprile. Secondo alcuni, i dati epidemiologici non consentirebbero di avviare la riapertura del paese con le tappe indicate dal governo. Perché...
Economia e sociale 15-04-2021

Welfare, nell’Ue un lavoratore su dieci è povero ed è emergenza per i giovani. In Italia i neet sono uno su quattro

I dati Eurostat confermano che la situazione italiana è molto più grave rispetto alla media europea. La pandemia ha aggravato la situazione lavorativa soprattutto per i giovani: i neet sono quasi uno su quattro, contro una media europea che si attesta...
Economia e sociale 15-04-2021

Bond, Eu-Bills e risorse proprie: ecco come sarà finanziato il Recovery Plan

La prima emissione è prevista per giugno, ma solo se tutti gli Stati membri avranno completato il processo di ratifica delle risorse proprie. La Commissione europea prevede di prendere in prestito sui mercati dei capitali circa 150 miliardi di euro...
Economia e sociale 13-04-2021

React Eu, inviato a Bruxelles il piano italiano. I due terzi delle risorse sono destinati al Sud

L’annuncio arriva dal ministero per il Sud e la Coesione territoriale. L’Italia ha ufficialmente presentato a Bruxelles la programmazione italiana del React-Eu, che assegna risorse supplementari alla politica di coesione per gli anni 2021 e 2022. Come per il Recovery...
Economia e sociale 13-04-2021

React-Eu, inviato a Bruxelles il piano italiano da 13,5 mld di euro

Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione Territoriale ha inviato a Bruxelles il piano italiano dettagliato per il React-Eu (Recovery Assistance for Cohesion and the Territories of Europe), il capitolo di spesa del Next Generation EU destinato alle...
Economia e sociale 12-04-2021

Gentiloni e le sfide della crescita

Sabato mattina il Commissario Europeo all’economia Paolo Gentiloni è intervenuto alla presentazione del rapporto previsionale sull’economia italiana di Confindustria. Tutti i giornali si sono concentrati sulla sua affermazione secondo cui il Patto di stabilità e crescita verrà presumibilmente sospeso anche...
Economia e sociale 09-04-2021

Il ruolo della Bce nel contrasto agli effetti economici della pandemia

La Banca Centrale Europea continua a giocare un ruolo decisivo nel contrasto agli effetti economici della crisi generata dalla pandemia da un lato con l’acquisto sistematico dei titoli di stato dei paesi più esposti, tra cui l’Italia, e dall’altro con...
Salute 08-04-2021

Coronavirus, vaccino AstraZeneca: su limiti, età e stop i Paesi Ue vanno in ordine sparso

Il vertice dei ministri Ue della Salute, convocato dopo l’ennesimo parere dell’Ema sul vaccino anti-Covid di AstraZeneca, non è bastato per far sì che i 27 Paesi membri arrivassero a una posizione comune. Quel che è certo è che il...
Economia e sociale 08-04-2021

Bassi tassi d’interesse: quanto sono sostenibili?

La narrazione dominante delle banche centrali negli ultimi anni insiste sull’eccezionalità di situazioni in cui, nonostante gli stimoli monetari e fiscali, il tasso d’inflazione registra sistematicamente un andamento inferiore agli obiettivi. È con questa argomentazione che Draghi prima e Lagarde...
Economia e sociale 06-04-2021

Il dibattito sulla tassonomia verde

A volte dietro dossier apparentemente tecnici si celano scelte decisive per il nostro futuro, come nel caso del dibattito sulla green taxonomy, ovvero sulle tecnologie che potranno essere considerate ecologicamente sostenibili e sulle quali si potranno investire i capitali del...
Economia e sociale 06-04-2021

Una politica europea per far ripartire il turismo

Nella storia del travolgente cammino di crescita che ha caratterizzato il turismo internazionale degli ultimi decenni l’Unione europea è stata la grande assente. Sarà la pandemia l’occasione per un cambiamento significativo, che faccia alla fine emergere una politica europea del...
Economia e sociale 04-04-2021

Conflitti sociali: quel gioco pericoloso

Da qualche mese si è acceso un dibattito sull’impennata dei risparmi degl’italiani. Con molti commentatori che si sono allineati allo sport generale di soffiare sul fuoco di problemi distributivi che possono diventare socialmente esplosivi. Un gioco pericoloso; da stoppare prima...
Economia e sociale 02-04-2021

Recovery Plan tra innovazione e occupazione

Abbiamo già ricordato come un elemento critico del Recovery Plan, esplicitamente riconosciuto dal governo, sia relativo alla necessità di assicurare che l’effetto moltiplicatore dello stimolo fiscale non si disperda; magari per l’acquisizione di professionalità, know-how, capitali provenienti da paesi esterni,...
Economia e sociale 31-03-2021

Come accrescere l’impatto sull’economia italiana del Recovery Plan

Se la consapevolezza è il primo ingrediente del successo, il fatto che il nostro governo sia preoccupato per la capacità del sistema-paese di ricevere e ‘mettere a terra’ gli oltre trecento miliardi di euro che pioveranno sull’Italia da qui al...
Economia e sociale 30-03-2021

Recovery Plan , scontro al vertice sulla tassonomia green

Recentemente alla Commissione Europea è stato chiesto di modificare la formulazione originale della tassonomia green su pressione di alcuni Paesi membri che vorrebbero inserire alcune di fonti di energia non propriamente ecologiche tra quelle autorizzate ad essere inserite nei piani...
Economia e sociale 30-03-2021

Rete ferroviaria: la difficile scommessa in Italia

Mentre ieri a Bruxelles si festeggiava solennemente l’avvio ufficiale dell’Anno Europeo delle Ferrovie, la Commissaria Europea alla Coesione Sociale Elisa Ferreira dichiarava il proprio sostegno all’espansione della rete. “I dati mostrano come la rete ferroviaria sia responsabile solo del 10%...
Economia e sociale 27-03-2021

Perchè la Corte Costituzionale tedesca si mette di trasverso sul Recovery Plan

Dopo il precedente della Bce, i giudici di Karlsrhue ci riprovano sospendendo la ratifica del Recovery Plan; e dopo che il Parlamento tedesco lo aveva approvato in via definitiva. Una decisione di difficile comprensione ad un primo impatto, ma in...
Economia e sociale 26-03-2021

Draghi’s Bond

A leggere I giornali di ieri sembra quasi che sia la prima volta che Mario Draghi sostiene la necessità degli eurobond, un titolo fiscale comune europeo, come ha fatto nel suo intervento di giovedì sera al Consiglio. Certo, è la...
Economia e sociale 26-03-2021

Recovery Plan, la Corte federale tedesca ha sospeso la ratifica

La Corte federale tedesca ha sospeso la ratifica delle risorse proprie necessarie per finanziare il piano di ripresa Next Generation Eu, dopo che il Parlamento le aveva approvate in via definitiva. I giudici di Karlsruhe sono intervenuti con una risoluzione urgente...
Economia e sociale 26-03-2021

Investimenti e riforme del Recovery Plan: la sfida dell’implementazione

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano con il sostegno del Parlamento europeo. Saluti introduttivi di: – Carlo CORAZZA, Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo Partecipano: – Laura CASTELLI*, Sottosegretaria...
Economia e sociale 26-03-2021

L’implementazione del Recovery Plan nazionale

Obiettivo urgente del governo Draghi è creare e avviare il Recovery Plan italiano, il grande piano nazionale di riforme e investimenti necessario per sfruttare al meglio i fondi messi a disposizione dell’Italia dall’Unione Europea nell’ambito del Next Generation EU. Di...
Economia e sociale 25-03-2021

Agricoltura, l’Ue punta sul bio: mense green, reti turistiche ed ecoincentivi

Il programma di sussidi della Politica agricola comune, che è in fase di riforma, offrirà agli agricoltori 38-58 miliardi di euro nel periodo 2023-2027 per gli eco-sistemi, compresa la produzione biologica. Campagne di promozione e appalti per favorire l’alimentazione bio...
Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo