Recovery Plan

Economia e sociale 23-07-2021

NGEU un anno dopo

Un anno fa i capi di stato e di governo dei paesi dell’Unione europea al termine del Consiglio Europeo Straordinario del 17-21 luglio 2020 approvarono all’unanimità un progetto per la ripresa ed il rilancio economico post pandemia da attuare nel...
Economia e sociale 23-07-2021

Ungheria, Orbán prevede un ritardo di due mesi per l’approvazione del Pnrr

Il commissario europeo alla giustizia Didier Reynders ha giustificato il ritardo con i problemi sistemici dello stato di diritto in Ungheria, aggiungendo che la Commissione Ue è disposta a usare tutti i mezzi possibili per proteggere la democrazia, inclusa la...
Economia e sociale 23-07-2021

Economia dell’eurozona, cosa ci attende in autunno

Difficile che la Bce potesse modificare i suoi orientamenti di politica monetaria con la pandemia ancora in pieno corso. Infatti, non li ha cambiati. Anzi, ha confermato una politica accomodante ed ha modificato il target di riferimento per l‘inflazione da...
Economia e sociale 22-07-2021

Parole d’Europa: Carbon Trading Emission Scheme

Il Carbon Trading Emission Scheme, più noto come EU ETS (European Union Emission Trading Scheme) è una sorta di mercato europeo che comprende tutti i paesi dell’UE più Islanda, Liechtenstein e Norvegia, all’interno del quale le industrie possono vendere e...
Economia e sociale 19-07-2021

La transizione ecologica nell’UE

La transizione ecologica è una delle più grandi e impegnative priorità per tutte le società post-industriali ed in particolare per l’Europa che si è esplicitamente impegnata a dedicare una percentuale molto alta dei fondi messi a disposizione all’interno del NGEU...
Economia e sociale 19-07-2021

Transizione ecologica, questa sconosciuta

Leggere il PNRR è stata una delusione continua. La prima arriva quasi subito, dopo le premesse del Presidente del Consiglio: “Il pilastro della transizione verde discende direttamente dallo European Green Deal”. Nel PNRR non si parla di natura e biodiversità...
Economia e sociale 16-07-2021

Dietro la ripresa lo spettro delle regole fiscali

Tutti i dati previsionali indicano un netto miglioramento macroeconomico nella Ue già nel 2021, ed un ritorno a condizioni analoghe (se non migliori) a quelle dell’epoca pre-Covid nel 2022. Lo hanno confermato nelle scorse settimane anche Dombrovskis e Gentiloni. Una...
Economia e sociale 16-07-2021

PNRR: un Piano pieno di promesse

Come una cambiale, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza del governo Draghi è pieno di promesse che possono essere riassunte in una parola: ‘pagherò’. Quella moneta di scambio che la Commissione europea si aspetta è fatta di riforme; riforme...
Salute 15-07-2021

PNRR, Mission Impossible Salute

Il PNRR alla missione 6, relativa alla Salute, riserva 15,63 mld (7 mld per le reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale e 8,63 mld per innovazione, ricerca e digitalizzazione del SSN) a cui si aggiungono 1,71...

Per una contabilità climatica di finanza pubblica

Qual è il costo dei cambiamenti climatici? No, non è solo l’aumento della bolletta energetica per far funzionare climatizzatori e caldaie. Né solo quello della occasionale distruzione di beni materiali dovuti ad eventi estremi (come è accaduto venerdì scorso con...

EUnaltroPodcast #24 – 12 mesi di racconti sull’Europa

VENTIQUATTRESIMA PUNTATA. Dal trio di presidenze del Consiglio dell’UE, passando per Next Generation EU, l’azione esterna e i pilastri della politica europea. Nella puntata conclusiva di EUnaltroPodcast, ripercorriamo tutti gli argomenti trattati in questi ultimi 12 mesi, attraverso la voce...
Società 14-07-2021

PNRR: un’idea di scuola senza futuro

Il PNRR delinea un’idea di scuola su base individualista, che risponde a logiche di mercato e che è modellata sulle esigenze del mondo del lavoro. È infatti evidente fin dalle premesse della Missione, che l’educazione e la formazione non vengono...
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...
Economia e sociale 13-07-2021

Recovery, l’Ecofin approva il Pnrr italiano e di altri 11 Paesi

I ministri dell’Economia e delle Finanze dell’Ue hanno approvato i primi 12 piani nazionali per la ripresa e la resilienza. Via libera dunque all’Italia insieme a Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Lettonia, Lussemburgo, Portogallo, Slovacchia e Spagna per l’utilizzo...
Economia e sociale 12-07-2021

Produttività e lavoro: oltre la logica di Fantozzi

Qualche giorno prima della revisione delle linee guida di politica monetaria, la Bce aveva certificato l’aumento della produttività del lavoro nonostante le restrizioni imposte dal covid. Al Brussels Economic Forum Christine Lagarde aveva fornito un quadro preciso di quanto avvenuto...
Economia e sociale 09-07-2021

Il futuro del Patto di Stabilità e le misure strutturali per un Debito comune europeo

In Italia e in Europa da tempo si sta discutendo di come rendere strutturali e quindi permanenti gli strumenti finanziari varati dal NGEU e di come riformare il Patto di Stabilità e Crescita per adeguarlo alle mutate condizioni economico-sociali e...
Economia e sociale 08-07-2021

Europeismo e Atlantismo, i pilastri della strategia politica di Mario Draghi

Il consenso all’operato di Mario Draghi pur tra le mille difficoltà del momento è in costante crescita sia all’interno del nostro paese che all’estero come raramente è successo ai leader politici italiani che lo hanno preceduto. Sarebbe un bene se...
Economia e sociale 06-07-2021

Presidenza slovena, ripresa e allargamento ai Balcani sono i punti cardine del programma

Alla conferenza stampa di presentazione del semestre di presidenza slovena, il primo ministro Janez Janša ha illustrato le priorità del suo Paese, tra cui l’allargamento ai Balcani occidentali, che sarà messo in primo piano. Il premier sloveno Janez Janša ha...
Futuro dell'Europa 05-07-2021

Mattarella alla Sorbona: “Francia, Italia, Europa. Il nostro futuro”. Il discorso integrale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha pronunciato un discorso all’Università Sorbona di Parigi, che EURACTIV Italia pubblica qui integralmente. Signora Ministro dell’istruzione superiore, della ricerca e dell’innovazione, Rettore della regione accademica Île-de-France, Rettore dell’accademia di Parigi, Cancelliere delle università...
Economia circolare 05-07-2021

Cultura ed economia circolare: il ruolo della UE

Venerdi scorso si è tenuto a Lerici, nell’ambito delle iniziative connesse al Lerici Music Festival, un incontro sul tema La sostenibilità circolare come chiave per preservare il capitale umano e le risorse naturali. Un’iniziativa, alla quale sono seguiti uno straordinario...
Economia e sociale 02-07-2021

Robin Brooks e la svalutazione interna

Non è la prima volta che l’Institute for International Finance (IIF) prende posizione a favore di una svalutazione interna come unico metodo per ripristinare la (presunta) perdita di competitività di alcuni paesi dell’area euro. Stavolta lo ha fatto per voce...
Economia e sociale 01-07-2021

NGEU, un’occasione da non perdere per risolvere le criticità industriali dell’UE

Analizzando il rapporto pubblicato recentemente da Washington sulle criticità dell’industria americana non si può non notare che le stesse criticità affliggono anche il sistema produttivo dei paesi dell’UE che da tempo si è attivata per colmare queste lacune attraverso la...
Futuro dell'Europa 01-07-2021

Toia: “Ue e Stati Uniti possono cooperare per trovare un’autonomia strategica”

EURACTIV Italia ha intervistato l’onorevole Patrizia Toia, Vicepresidente della commissione ITRE (Industria, ricerca ed energia) del Parlamento europeo. È stato pubblicato il report commissionato dal Presidente Biden sulla resilienza delle catene produttive americane, che si concentra su settori considerati strategici...

EUnaltroPodcast #23 – La Slovenia chiude il trio di presidenza del Recovery

VENTITREESIMA PUNTATA. Il 1° luglio tocca alla Slovenia sedersi alla presidenza del Consiglio dell’Unione europea, chiudendo così il trio di presidenze dopo la Germania e il Portogallo. Quali sono le priorità e le sfide che Lubiana dovrà affrontare? Con il...
Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo