Recovery Plan

Economia e sociale 25-01-2021

Recovery Plan, le richieste di Bruxelles: riforme dettagliate e interventi per ridurre gli squilibri

Nel preparare i loro piani nazionali di ripresa, gli Stati “dovrebbero guardare alle raccomandazioni 2019 e 2020”, che nel caso dell’Italia significa fare quelle riforme che Bruxelles ci chiede da anni. La Commissione Ue venerdì 22 gennaio ha pubblicato le...
Economia e sociale 22-01-2021

Breton: “Il Recovery Plan deve aiutare il settore turistico”

Il bilancio europeo e il piano di ripresa dal Covid-19 dovrebbero essere usati per aiutare il settore turistico a “emergere più resiliente per affrontare le crisi future”, ha dichiarato il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton. Il commissario...

EUnaltroPodcast #14 – Next Generation EU e Piano italiano di ripresa e resilienza

QUATTORDICESIMA PUNTATA. Dopo un percorso lungo e tortuoso, il 12 gennaio scorso il Consiglio dei ministri ha approvato e presentato al Parlamento l’ultima versione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. 222 miliardi di euro, di cui 209 provenienti da...
Politica 22-01-2021

Un patto per un’Italia europea

In Europa, molti organi di informazione esprimono stupore e incomprensione per la crisi politica italiana, scoppiata mentre la pandemia miete centinaia di vittime al giorno e l’economia soffre.  I partiti italiani, come molti altri partiti europei, stanno attraversando una difficile...
Economia e sociale 21-01-2021

Bce: avanti con il quantitative easing da 1.850 miliardi fino a marzo 2022

Come atteso il Consiglio direttivo della Bce non annuncia nuove misure e conferma una politica monetaria espansiva. Il board ha confermato il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali e i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale...
Economia e sociale 20-01-2021

E adesso un governo di scopo

Conte ha vinto la prima battaglia in quella che si annuncia come una lunga guerra. Che purtroppo rischia anche di essere logorante per il paese, per noi cittadini. Serve un governo di scopo, che si concentri su poche cose cruciali,...
Capitali 19-01-2021

La realtà e i rischi per l’Italia

L’interdipendenza economica e politica raggiunta è tale che nell’Unione ci si salva solo insieme. L’ultima cosa che l’Italia può permettersi è un governo che apra nuovamente uno scontro continuo con l’Unione, scrive il direttore di Euractiv Italia Roberto Castaldi. L’Italia...
Economia e sociale 19-01-2021

Non esiste solo il Recovery Plan

Il focus sul Recovery Plan rischia, specialmente nel nostro paese, di oscurare e far dimenticare gli altri programmi di sostegno finanziario ai paesi membri messi in campo dall’UE, come i Fondi Strutturali e di Investimento Europei per i prossimi 7...
Economia e sociale 18-01-2021

Gentiloni: “La bozza del Recovery Plan italiano è una buona base, ma va rafforzato sulle riforme”

Il commissario all’Economia e il presidente dell’Eurogruppo Donohoe hanno invitato gli Stati membri ad accelerare nella ratifica dell’aumento delle risorse proprie. “Il piano italiano di Recovery è ampiamente convergente con i nostri obiettivi e politiche generali, ma come molti altri...
Economia e sociale 18-01-2021

Mes, il grande spauracchio

Qualche amico mi ha chiesto perché avrei cambiato idea sul Mes: da strenuo difensore del suo utilizzo in primavera a critico oggi di Renzi, che sul mancato utilizzo del Mes (a suo dire) ha fatto cadere il governo. Eppure è...
Politica 14-01-2021

Italia, aperta la crisi di governo

Matteo Renzi ha formalmente aperto la crisi di governo ritirando le due ministre di Italia Viva dall’esecutivo. Sebbene le ragioni tecniche possano essere condivisibili, molto meno comprensibile è l’opportunità di mettere in discussione l’esistenza dell’esecutivo in un frangente così delicato...
Economia e sociale 13-01-2021

Recovery Plan al buio: il prezzo della crisi di governo

Aprire una crisi ora significa lasciare al buio la regia di un piano di ripresa che richiede profondo impegno, capacità di spesa e coordinamento fra i vari livelli di governo, scrive Fabio Masini. Ieri sera il Consiglio dei Ministri ha...
Economia e sociale 12-01-2021

Papa Francesco: il mondo che vorrei

Papa Francesco nella sua recente intervista “Il mondo che vorrei” ha lanciato una serie di messaggi molto importanti, tra cui la riaffermazione del principio di carità e solidarietà tra gli uomini sostituendo l’egoismo dell’io imperante con un più solidale senso...
Futuro dell'Europa 11-01-2021

Un anno particolamente impegnativo per l’UE

L’anno che è appena iniziato si prospetta particolarmente impegnativo e ricco di aspettative per l’UE. I cittadini europei hanno riposto grandi speranze nella risposta alla crisi pandemica messa in campo dell’UE sia nei sui aspetti sanitari – dall’emergenza ospedaliera alla...
Economia e sociale 11-01-2021

Recovery Plan: città protagoniste del futuro in Europa

Che le città debbano essere le protagoniste della ripresa economica, culturale, sociale del paese e dell’Europa intera non c’è alcun dubbio. I dati ci dicono che saranno proprio le città, i sistemi locali, le comunità ad essere attrici della crescita...
Economia e sociale 08-01-2021

Recovery Plan italiano: più risorse per sanità, istruzione e lavoro. Come saranno distribuiti i 222 miliardi

Il piano nazionale per la ripresa ammonta complessivamente a 222,03 miliardi, di cui 209 saranno quelli del Next Generation Eu, con un impatto sul Pil di circa 3 punti percentuali. Rispetto alla bozza del 29 dicembre aumentano le risorse destinate...

Il bilancio dell’Ue e i beni pubblici europei

La ripresa dalla pandemia può rappresentare per l’Unione europea l’occasione per dare un nuovo impulso nella produzione di beni pubblici europei. Col tempo, le misure legate all’emergenza dovranno diventare forme di finanziamento permanente del bilancio pluriennale dell’Unione. Uno dei temi...
Economia e sociale 05-01-2021

Next Generation Eu: il successo del piano europeo dipende da quello italiano

Se l’Italia perdesse questa occasione sarebbe un grande ostacolo non solo alla ripresa, ma anche alla resilienza dell’Unione. È quanto emerge dal webinar organizzato da Assonime e dalla Fondazione Ugo La Malfa. Se il piano ‘Next Generation UE’ è un’occasione...
Economia e sociale 04-01-2021

Renzi, l’Europa e il futuro del paese

La strategia proposta da Renzi di utilizzare i soldi del Recovery interamente per progetti nuovi rischia di essere un salto nel buio. Il commento di Fabio Masini. Al netto di slogan strumentali, la vera distanza che separa il governo da...
Economia e sociale 04-01-2021

Recovery Plan: le proposte di Pd, Italia Viva e LeU

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza presentato dal governo di Giuseppe Conte ha originato i commenti delle forze politiche di maggioranza, che hanno espresso osservazioni e critiche di vario genere. Come già evidenziato, il piano proposto contiene già le...
Futuro dell'Europa 02-01-2021

Il futuro dell’Europa: dal bilancio 2020 al rilancio 2021

Protagonista assoluto di questa nuova fase sarà il Next Generation EU. Le grandi incognite che pesano su questa rilevante massa monetaria sono tre: la partita delle risorse proprie, la crescita dell’indebitamento e il ripristino delle regole fiscali. In attesa dei...
Capitali 01-01-2021

Per il 2021 la speranza è l’Europa

Il discorso di fine anno del Presidente Mattarella come di consueto si è elevato al di sopra del chiacchiericcio politico con pochi messaggi chiari, volti a richiamare i cittadini e la classe dirigente alla responsabilità e alla coesione nazionale. Il...
Economia e sociale 01-01-2021

Un anno cruciale per l’Italia e per l’Europa

Quello che è appena iniziato sarà un anno cruciale per il futuro del nostro paese e dell’Europa. La ripresa non solo economica della crisi generata dalla pandemia passa necessariamente attraverso una corretta ed efficace implementazione del NGEU, non solo per...
Economia e sociale 31-12-2020

L’anno che verrà

Finalmente! Credo sia un commento ampiamente condiviso sulla fine di questo annus horribilis. Il Covid-19 ci ha colto alla sprovvista, mettendo in ginocchio i nostri sistemi economici e la tenuta sociale di molti paesi. Ha sconvolto le catene globali del...
Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo