Politica

Diritti 02-03-2021

Assemblea dei cittadini europei: “Verso una piena democrazia europea”

Nell’ambito del progetto Jean Monnet EU2-You Too dell’Università di Roma Tre, in collaborazione con il CesUE e con Euractiv Italia, viene organizzata una prima Assemblea dei Cittadini Europei per discutere dal basso del futuro della democrazia europea, accompagnando il percorso...
Economia e sociale 01-03-2021

I poteri taumaturgici del Recovery Plan

“…nulla ci mancherà col Recovery” così termina la messa cantata di Crozza, che nella sua recente imitazione di Draghi ha centrato perfettamente le aspettative che tutti gli italiani, e le forze politiche in primis, ripongono nel Recovery Plan, Ma le...
Economia e sociale 27-02-2021

La disputa tra salute pubblica ed economia nasconde la vera sfida da vincere

Siamo nel pieno della terza ondata pandemica con il numero dei contagi, dei ricoveri e, purtroppo, dei decessi, nuovamente in crescita eppure da molte – troppe – parti si depreca contro il passaggio in zona arancione o in zona rossa,...
Diritti 25-02-2021

La Conferenza sul futuro dell’Europa e la democrazia europea

Terzo appuntamento del ciclo di conferenze “Reforming the EU. Il ruolo della Conferenza sul futuro dell’Europa”, organizzata da CesUE nell’ambito del progetto WeEU. Gli interventi: – Federico Castiglioni, Alla ricerca di una nuova legittimità: L’Ue e la Conferenza sul Futuro...
25-02-2021

Webinar di chiusura del progetto WeEU – Noi Europei

Si chiude oggi, con la seconda giornata di dibattito della Conferenza online e in diretta streaming sul canale FB di EURACTIV Italia Reforming the Eu – Il ruolo della Conferenza sul Futuro dell’Europa il progetto Jean Monnet We EU –...
Diritti 25-02-2021

La partecipazione civica e la Conferenza sul futuro dell’Europa

Secondo appuntamento del ciclo di conferenze “Reforming the EU. Il ruolo della Conferenza sul futuro dell’Europa”, organizzata da CesUE nell’ambito del progetto WeEU. Gli interventi: – Vanessa Bilancetti, La Conferenza sul Futuro dell’Europa e il futuro della partecipazione politica nell’Ue....
Diritti 24-02-2021

Quale federalismo per l’Ue post-Covid?

Primo appuntamento del ciclo di conferenze “Reforming the EU. Il ruolo della Conferenza sul futuro dell’Europa”, organizzata da CesUE nell’ambito del progetto WeEU. Gli interventi: – Giorgio Grimaldi, Un processo civico e federale multilivello per una nuova Unione europea. –...
Capitali 24-02-2021

La riorganizzazione tattica delle forze politiche italiane

Sono iniziate le grandi manovre per la riorganizzazione delle forze politiche italiane. Da un lato si parla di una riedizione dell’intergruppo PD – M5S – LEU sul modello di quello nato all’epoca del governo Conte2, dall’altro Giorgia Meloni propone un...
Capitali 22-02-2021

Solidarietà a Giorgia Meloni per il deprecabile attacco sessista

Durante una recente trasmissione radiofonica Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia è stata gratuitamente e pesantemente insultata dallo storico Giovanni Gozzini. EURACTIV Italia si unisce all’unanime condanna per questo episodio e per tutti gli altri analoghi attacchi di genere perpetuati...
Economia e sociale 19-02-2021

Le contraddizioni della Lega all’avvio del Governo Draghi

La posizione della Lega in questo frangente politico sembrerebbe ridicola se non fosse così seria. Da un lato sostiene il neoinsediato Governo Draghi, votando la fiducia al Parlamento Italiano e replicando al Parlamento europeo con analogo voto positivo sul regolamento...
Economia e sociale 18-02-2021

Modernizzare l’Italia grazie all’Europa

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano, con il sostegno del Parlamento Europeo. con i saluti di Fabrizio SPADA – dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo e gli interventi di Matteo...
Capitali 17-02-2021

L’Italia europea di Draghi

Il discorso programmatico di Mario Draghi alle Camere rappresenta una ventata di novità per la politica italiana. Un discorso netto corredato di dati analitici precisi che segna una linea di demarcazione con il passato, richiama le forze politiche alle loro...
Capitali 16-02-2021

Commemorazione tra le polemiche per i 30 anni del Gruppo di Visegrád

Il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, si è recato a Varsavia per le commemorazioni dei 30 anni dalla nascita del Gruppo di Visegrád, un modello di cooperazione economica, politica e culturale nato all’indomani del dissolvimento dell’URSS e ben prima...
Capitali 15-02-2021

Ministero per gli Affari Europei, una scelta precisa ma complicata

Tra i moltissimi commenti seguiti alla presentazione del Governo Draghi pochi hanno rimarcato la decisione di aver rinunciato al ministero per gli Affari Europei. Una mossa quantomeno curiosa visto il taglio decisamente europeista di questo governo e che si spiega...
12-02-2021

Solidarietà all’eurodeputata Alessandra Moretti

Non sono ancora state fatte ipotesi di indagine per la bomba carta fatta esplodere ieri, giovedì 11 febbraio, presso l’abitazione di Alessandra Moretti, eurodeputata del gruppo dei Socialisti e Democratici ma non è azzardato avanzare l’ipotesi che il gesto sia...
Futuro dell'Europa 11-02-2021

Trovato l’accordo per l’avvio della Conferenza su Futuro dell’Europa

La data ancora non è stata fissata, ma dopo estenuanti trattative è ormai sicuro che la Conferenza sul Futuro dell’Europa, di cui abbiamo parlato nel webinar del 5 febbraio scorso, partirà durante il semestre portoghese della Presidenza del Consiglio dell’Unione...
Economia e sociale 11-02-2021

Le proposte di Ruiz Devesa per un’Europa solidale e dei cittadini

EURACTIV Italia ha intervistato l’on. Domènec Ruiz Devesa, membro delle commissioni Cultura e Affari costituzionali del Parlamento europeo sul rapporto tra il Next Generation EU e il Recovery Plan da un lato e la Conferenza sul futuro dell’Europa e l’educazione...
Brexit 10-02-2021

Le bizzarrie del Regno Unito dopo la Brexit

Il governo di Sua Maestà si rifiuta ancora di riconoscere i privilegi diplomatici all’ambasciatore dell’Unione Europea. Se la cosa fosse confermata, il Regno Unito sarebbe l’unico Stato al mondo, tra i 204 con cui l’UE intrattiene rapporti diplomatici ufficiali, a...
Capitali 09-02-2021

Europeismo e atlantismo, le parole d’ordine di Draghi

Il Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, nei colloqui con le parti politiche per la definizione del prossimo esecutivo italiano sta caratterizzando l’orizzonte della sua strategia di governo secondo due linee guida molto precise: europeismo e atlantismo, per riportare l’Italia...
Brexit 08-02-2021

Brexit, c’è ancora molto da fare

Gli eventi attualmente alla ribalta della scena mediatica sia in Italia che in Europa hanno messo in secondo piano i risultati dell’accordo raggiunto sul futuro dei rapporti tra UE e UK, e soprattutto, le questioni ancora irrisolte. In realtà i...
Futuro dell'Europa 05-02-2021

Verso la Conferenza sul futuro dell’Europa

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia, dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano e dall’Istituto Luigi Sturzo nell’ambito del progetto Jean Monnet Erasmus+ EU2, con i saluti di – Carlo Corazza – Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento...
Capitali 05-02-2021

Il Governo Draghi, una opportunità di svolta per la Lega

Il governo Draghi potrebbe essere un’ottima occasione per modificare la linea strategica antieuropeista e antieuro della Lega, assolutamente anacronistica oggi alla luce delle mutazioni in atto in seno all’UE, molte delle quali in linea con i desiderata della Lega, del...
Capitali 04-02-2021

La “Mission Impossible” di Mario Draghi

Il tentativo di risolvere l’attuale crisi di governo assegnato a Mario Draghi, alla luce delle prime reazioni delle forze politiche italiane, sembra essere una “mission impossible”, ancora più “impossible” delle altre “mission” risolte con successo da Mario Draghi nel corso...
Capitali 03-02-2021

Il fallimento della classe politica italiana

Dopo l’esito negativo del mandato esplorativo affidato al Presidente della Camera, ultimo atto dell’attuale crisi politica italiana, il Presidente della Repubblica Mattarella ha deciso di convocare Mario Draghi per, presumibilmente, affidargli il compito di formare un “governo di alto profilo”....