Politica

Diritti 25-11-2020

Mettiamoci la faccia, anche dopo il 25 novembre

Come ogni anno, il 25 novembre porta con sé dati e iniziative di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza di genere. Mai come quest’anno, è necessario che l’attenzione non venga meno anche dopo questa data. La crisi in corso e le...

I fondi del MES sono un’occasione importante e non rinviabile per l’Italia

Su Italia e Meccanismo europeo di stabilità (MES, il Fondo salva-Stati) va avanti dalla primavera scorsa una vicenda con fasi alterne e risvolti a dir poco sorprendenti, e che è tornata prepotentemente d’attualità nei giorni scorsi in seguito a un’intervista...
Diritti 23-11-2020

Governi contro cittadini: la resa dei conti

Quello che sta accadendo col veto di Polonia e Ungheria sull’accordo per le risorse proprie, essenziale per una rapida conclusione dei negoziati sul bilancio pluriennale (al quale è legato anche il Next Generation EU), è la resa dei conti nello...
18-11-2020

Bilancio Ue: come superare i veti nazionali?

Per superare lo stallo alcuni suggeriscono di ragionare sulla possibilità di un accordo intergovernativo per realizzare il Next Generation EU senza i Paesi recalcitranti. E il veto rischia di essere un boomerang per chi lo pone, ricorda il direttore di...
17-11-2020

La tutela dello Stato di diritto attraverso il meccanismo per la protezione dei valori dell’Ue

Lo scorso 5 novembre 2020, dopo diverse settimane di stallo di negoziati che ancora oggi fondono decisioni e pressioni sul bilancio pluriennale con sforzi di recupero dei principi e valori che dovrebbero sorreggere l’intero progetto europeo, ma risultano sempre più...
Economia e sociale 05-11-2020

Europa: nulla sarà più come prima

Sembrano tutti d’accordo su questa dichiarazione di principio. Tuttavia, il rischio più grande che corriamo oggi è che “le forze della conservazione” ci abituino all’idea che, anche stavolta, possiamo tornare indietro. Per questo il Think Tank Vision ha organizzato insieme...
Capitali 03-11-2020

Ue e terrorismo: dallo sdegno all’azione

Ormai da troppo tempo gli attacchi terroristici, talvolta le stragi, ci colpiscono come un pugno in faccia, che fa male, ci fa piangere come bambini, lasciando un livido che passa da solo dopo poco tempo, e non richiede interventi e...

Cina, UE e ‘doppia circolazione’

Si chiama shuang xun huan. E dovremmo imparare in fretta questa espressione cinese, perché ne va del nostro futuro di europei. Significa ‘doppia circolazione’ e fa riferimento alla strategia implicita nel piano quinquennale varato venerdì scorso dal Plenum del Comitato...

Alla ricerca dell’autonomia strategica europea

Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in un suo recente discorso ha definito l’“autonomia strategica” per l’Europa “l’obiettivo della nostra generazione”. Qualche giorno dopo, proprio il Consiglio europeo, nelle Conclusioni della riunione straordinaria dell’1-2 ottobre scorsi, ha indicato che...
Mondo 29-10-2020

Identità collettiva e scontro fra civiltà

Non è la fine della storia (Fukuyama, 1992) a portare allo scontro fra civiltà (Huntington, 1993), ma il Covid-19. Dopo qualche mese dallo scoppio della pandemia possiamo iniziare a porre qualche punto fermo sul giudizio rispetto alla capacità della società...
27-10-2020

Il futuro dell’Europa senza tabù

La Conferenza sul futuro dell’Europa dovrebbe essere convocata entro la fine dell’anno. La Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, l’ha annunciata nel suo discorso inaugurale e il Parlamento europeo recentemente (Risoluzione del 18/6/20) ha sollecitato la sua convocazione...
20-10-2020

La natura del potere in un sistema illiberale

Lo Stato illiberale di Viktor Orbán usa la democrazia e lo stato di diritto come suppellettili di un sistema che non contiene alcuna reale limitazione all’esercizio del potere. Per valutare la situazione dello stato di diritto in tali sistemi, dobbiamo...
Capitali 12-10-2020

Finlandia: le trappole del referendum sul Recovery Fund

Tra i paesi membri dell’Unione Europea sta emergendo una forte preoccupazione per la posizione della Finlandia sul Recovery Fund, il Fondo per la ripresa dell’Unione Europea. L’ansia é legata al fatto che il partito populista finlandese, I Verifinlandesi, è riuscito...
09-10-2020

Lettera di un cittadino bulgaro: “Caro signor Weber, dove sono finiti i valori europei?”

Pubblichiamo una lettera del cittadino bulgaro Momchil Daskalov, rivolta al parlamentare europeo Manfred Weber, che aveva espresso sostegno al governo del premier Boyko Borissov. Gentile Signor Weber, le scrive un comune cittadino bulgaro che professa di credere nei classici valori...
01-10-2020

Meloni alle prese con la realtà. Confederazione europea?

È bastata una breve conferenza stampa in Senato dell’on. Giorgia Meloni per mettere in trambusto il mondo dell’informazione. La novella presidentessa del Partito europeo Ecr (beninteso, andrebbe anche smontato il punto che lei sia la prima italiana a presiedere un...
01-10-2020

La corruzione mette a rischio il futuro dell’Unione

Le proteste contro la corruzione del governo hanno scosso la Bulgaria da agosto. L’eurodeputato Daniel Freund, che la settimana scorsa era a Sofia per incontrare i manifestanti, condivide le sue impressioni. Daniel Freund è un politico tedesco che è membro...
Capitali 30-09-2020

Il dibattito presidenziale Usa e la sicurezza europea

La politica estera è stata la grande assente in un dibattito di livello infimo. Tutto ciò richiama l’urgenza per l’Ue di dotarsi di una vera politica estera per difendere i propri interessi e valori sulla scena internazionale. Il presidente degli...
Economia e sociale 22-09-2020

Elezioni italiane: adesso stabilità politica e progettualità

Finalmente si è conclusa l’ennesima tornata elettorale. E soprattutto l’ennesima campagna elettorale. Con l’affermazione del SI al referendum per la riduzione del numero dei parlamentari e il successo del centrosinistra e del centrodestra in tre regioni ciascuno. Insomma, nessuno scossone....

La pandemia nel bel mezzo dell’euroscetticismo e del sovranismo in Italia

La sfida che il Covid-19 impone all’Italia e all’Europa in tema di euroscetticismo e sovranismo va letta alla luce di dinamiche dell’opinione pubblica che caratterizzano l’Italia e molti altri paesi ormai da diversi anni. Per euroscetticismo si intende un atteggiamento...
Mondo 18-09-2020

Il voto su Navalny e Lukashenko mostra l’orientamento valoriale e geopolitico dei partiti italiani

Il voto di ieri al Parlamento europeo sul caso Navalny e sulle violenze del regime bielorusso rivela, molto meglio di altre vicende, l’orientamento valoriale e geopolitico dei partiti italiani. Dinnanzi a una risoluzione- passata con 532 favorevoli, 84 contrari e...
18-09-2020

L’iniziativa sul futuro dell’Unione tocca al Parlamento europeo

Il discorso sullo stato dell’Unione della Presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha chiarito due aspetti fondamentali e di fatto creato una divisione di compiti tra la Commissione e il Parlamento nel portare avanti il processo di unificazione europea....
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
Mondo 16-09-2020

La sfida dei rapporti con la Russia

Una delle sfide fondamentali per l’Unione europea sul piano internazionale è legata ai rapporti con la Russia. Ma gli Stati membri hanno spesso visioni diverse al riguardo, l’Ue non ha ancora una strategia chiara e ciò è deleterio per la...
Società 15-09-2020

Oltre il Recovery Plan

Il dibattito politico e quello pubblico si sono concentrati nelle ultime settimane, al netto della scadenza elettorale, sulla celebrazione del successo negoziale del governo italiano in Europa: aver portato a casa una fetta consistente dei fondi del Recovery Plan, una...