Politica

Società 04-06-2020

Crisi della globalizzazione? Verso una geopolitica delle macroregioni

Un tempo l’Europa era il centro del mondo. Ma il sogno, la prospettiva di un futuro del mondo “europeo” si infranse in due guerre mondiali. In questo momento ci troviamo dinanzi ad una crisi che ancor di più ne sta...
04-06-2020

Le gambe corte dei sovranisti dello stivale

Il sovranismo è poca dottrina e molta pratica deludente. Matteo Salvini e Giorgia Meloni sostengono che l’Italia ha colpevolmente ceduto parte della sua sovranità oppure che, altrettanto colpevolmente, se n’è fatta espropriare dai burocrati e dagli eurocrati di Bruxelles. Su...
03-06-2020

La ricetta della Spagna contro le crisi: Unione europea e dialogo

Per la Spagna l’annata 2019 – 2020 è stata nel segno della crisi. Prima la catalana, esplosa alla metà di ottobre in seguito alla sentenza del “procès”, seguita dalla pandemia del coronavirus, occorsa circa due mesi dopo l’insediamento del Governo...
Salute 03-06-2020

Covid-19: mettiamoci nei panni degli altri

Per Kant il giudizio è la capacità di guardare le cose da una prospettiva diversa dalla propria, di mettersi nei panni degli altri. Vorrei invitare i lettori a farne uso con riferimento a quanto sta avvenendo in Italia e in...
Economia e sociale 02-06-2020

Le madri rifondatrici

Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Angela Merkel stanno giocando un ruolo decisivo nel rilanciare l'integrazione europea per avere una risposta europea solidale alla pandemia. Saranno ricordate come le madri rifondatrici?
Diritti 01-06-2020

La libera mobilità è (nuovamente) l’orizzonte europeo

Nella settimana in cui la Camera dei Comuni inglese votava la Brexit, a Londra “Erasmo” – il 27 ottobre 2019 – presentava il suo manifesto promotore centrato su difesa/valorizzazione delle libere mobilità di persone, merci e competenze. Tutto ciò che...
Bilancio 28-05-2020

Grazie Europa!

Da oggi inizia un negoziato difficile per portare a casa il risultato sul quale in molti, in tutti i paesi UE, stanno già facendo i conti; naturalmente in un’ottica nazionale, ossia quella che garantisce a ciascun governo un ritorno elettorale...
Economia e sociale 27-05-2020

La proposta Macron-Merkel: un’Europa più francese

La proposta di rilancio della Francia e della Germania da 500 miliardi di euro risponde innanzitutto alla prospettiva di Parigi. L’offerta presentata il 18 maggio da Emmanuel Macron e Angela Merkel è stata accolta molto bene dalla stampa francese, che...
Economia e sociale 27-05-2020

Il 2020 passerà alla storia, per il Covid-19 e la svolta europea

Il vento della svolta soffia impetuoso come non mai. Cadono i tabù. E in poche settimane si fa l’impensabile, ciò che era atteso da oltre 20 anni. Sono ottimista per questa #rEUnaissance e sono più che certo di una una...
Economia e sociale 27-05-2020

Un patto con le città per ricostruire meglio dopo il COVID-19

Le città sono state duramente colpite dalla pandemia causata dal coronavirus. Dario Nardella, sindaco di Firenze e vicepresidente di EUROCITIES, dichiara lo stato di emergenza sociale ed economica per la sua città e per molte altre in Europa e afferma...
26-05-2020

Corridoi turistici e l’urgenza di riformare Schengen

La pandemia ha il merito sinistro di riuscire a raccontare con un’efficacia che sarebbe stata prima impossibile, la vulnerabilità di assetti istituzionali e sociali che erano, già, assai fragili.  Di fronte alla crisi, c’è, ad esempio, uno strano parallelismo tra...
Migrazioni 25-05-2020

Migranti: l’illusoria soluzione nazionale

Le azioni di Malta volte a favorire la prosecuzione del viaggio di barconi carichi di immigrati irregolari verso le coste siciliane, denunciate in questi giorni, non rappresenta che il più recente capitolo di una storia caratterizzata dal tentativo degli Stati...
Bilancio 20-05-2020

Giorgia Meloni e il ‘super-Stato franco-tedesco’

È curioso che, per una volta che Francia e Germania assumono una posizione che fa gl’interessi (anche) dell’Italia, i sedicenti difensori degl’interessi degl’italiani siano pronti ad attaccarle. Giorgia Meloni non si è fatta sfuggire l’occasione per criticarne la proposta, preludio,...
Economia e sociale 19-05-2020

Lagarde: UE verso l’ultima contraddizione

In un’intervista esclusiva al Corriere della Sera, realizzata da Federico Fubini, la Presidente della Bce Christine Lagarde ha messo nero su bianco alcuni punti che ci preme qui sottolineare. Primo, la Bce, anche se con una comunicazione istituzionale diversa da...
Bilancio 18-05-2020

Recovery fund: la prova di forza del Parlamento europeo

Venerdì 15 maggio il Parlamento Europeo ha approvato, a larga maggioranza, una risoluzione sul nuovo quadro finanziario pluriennale, le risorse proprie e il piano di ripresa con la quale pone in modo perentorio alla Commissione i suoi indirizzi politici sul...
15-05-2020

Le reazioni in Germania dopo il richiamo di Bruxelles

“Kein Extra-Wurst für Deutschland”: non ci saranno “Extra-Wurst” per la Germania, ovvero non verranno fatte preferenze. Così titola la Frankfurter Allgemeine Zeitung nel riportare la notizia della vociferata procedura di infrazione che Bruxelles potrebbe aprire contro la Germania in seguito...
12-05-2020

Kurz, l’Italia e l’Europa

In un’intervista a Bloomberg dai toni decisamente irritanti Sebastian Kurz, Primo Ministro austriaco, non ha usato mezzi termini: il debito pubblico italiano sarebbe insostenibile se non fosse “per la UE, e per paesi come l’Austria”, di cui poi ha tessuto...
Capitali 11-05-2020

“Mai più da soli”. Il monito di Steinmeier per l’anniversario della liberazione dal nazismo

In occasione del settantacinquesimo anniversario della liberazione dal nazionalsocialismo – 8 maggio 1945 – il Presidente della Repubblica federale tedesca, Frank-Walter Steinmeier, ha tenuto un discorso presso il memoriale “Neue Wache” di Berlino. Il discorso è stato incentrato sul ricordo...
10-05-2020

La Corte costituzionale tedesca e le contraddizioni del processo di integrazione europea

Attraverso la lente del principio di democrazia, ripetuto come un mantra negli anni dalla sentenza sul Trattato di Maastricht in poi, la Corte costituzionale tedesca ha vagliato la compatibilità con la costituzione tedesca di molti passaggi del processo di integrazione...

Gestire la diversità ai tempi del Covid-19: una ricetta per l’Europa

Esattamente settant’anni fa Robert Schuman poneva le basi della visione europea per un futuro di pace e prosperità, da realizzarsi attraverso un percorso di integrazione concreto e progressivo. Nel 2020 il risultato di quel processo, l’Unione europea, si trova a...
Capitali 09-05-2020

Festa dell’Europa, Mattarella: “Rafforzare il progetto europeo per affrontare la sfida globale che abbiamo di fronte”

Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 9 maggio 2020, Festa dell’Europa. «Il 9 maggio 1950, Robert Schumann, uno dei padri dell’Europa, in una dichiarazione divenuta celebre, immaginava un continente unito sul piano economico e – in prospettiva...
09-05-2020

Il valore aggiunto del diritto costituzionale europeo: il caso di Ungheria e Polonia

In Ungheria e Polonia si attenta evidentemente alla permanenza piena dei valori primari dell’Unione: il rispetto della dignità e dei diritti umani, della democrazia, dello Stato di diritto, scrivono Giuseppe Martinico e Leonardo Pierdominici. Misure che attentano all’indipendenza della magistratura,...
09-05-2020

La Corte costituzionale tedesca non può bloccare la Bce

Il governo della moneta costituisce, in base ai Trattati, una competenza esclusiva dell’Unione europea, affidata istituzionalmente alla Banca centrale europea, scrive Antonio Padoa Schioppa. In tema di politica monetaria anche il principio di  proporzionalità enunciato dai Trattati va valutato in questo...

L’Italia e l’Europa alla prova del virus

Nel contesto europeo il coronavirus è stato descritto da molti come uno shock simmetrico, di dimensioni senza precedenti, che però sta producendo e produrrà effetti asimmetrici. Uno shock da cui l’Italia rischia di uscire, con buone probabilità, come uno fra...