Politica

Mondo 18-06-2021

Il Caucaso meridionale a sei mesi dalla fine del conflitto: le sfide per l’Europa

A sei mesi dalla stipula della Dichiarazione tripartita tra Russia, Armenia e Azerbaigian che ha posto fine alla “guerra dei 44 giorni” tra Armenia e Azerbaigian, la parola d’ordine è ricostruzione. Il contenuto dell’accordo sottoscritto dai leader di Azerbaigian, Armenia...
Società 18-06-2021

Un inizio imbarazzante per la Conferenza sul Futuro dell’Europa

Se non fosse tragico, sarebbe stato sicuramente esilarante. Iniziava formalmente ieri a Lisbona la Conferenza sul Futuro dell’Europa, con una chiacchierata surreale fra i rappresentanti delle istituzioni europee e 27 cittadini europei (teoricamente) selezionati a caso. Teoricamente perché è difficile...
Società 16-06-2021

La sfida alla discriminazione nei media

Il network Euractiv è risultato vincitore di un progetto finanziato dal Programma dell’Unione Europea “Rights, Equality and Citizenship” che si concluderà a dicembre 2021, denominato Mindset – Moving the Ideas of Non-Discrimination: Supporting an Equality Transformation. In tale ambito, Euractiv Italia, uno dei soggetti...
Diritti 10-06-2021

Bielorussia: il momento della verità per i valori europei

La fermezza è l’unica risposta al comportamento di Alexander Lukashenko, che ricorda il regime sovietico. Ma oltre a sanzioni severe, quelli che si oppongono all’oppressione hanno bisogno del nostro aiuto: supporto psicologico e borse di studio per i giovani attivisti...
10-06-2021

Sentenza Mladic: preoccupanti reazioni dai Balcani occidentali

Dopo la condanna per genocidio contro il feroce generale, che mise a segno alcune delle più gravi violazioni dei diritti umani nella guerra nell’ex Jugoslavia, sono emerse posizioni divergenti da parte della politica e dei media serbi. Ratko Mladic, conosciuto...
Economia e sociale 07-06-2021

Beni pubblici europei: un banco di prova per un’Europa federale

Nell’ultimo ventennio, l’Unione Europea (Ue) ha dovuto affrontare numerose crisi di diversa natura, sia interne che esterne. L’incapacità dell’Ue di rispondere efficacemente a queste crisi non le ha permesso di assicurarsi un adeguato spazio nell’ordine internazionale e ha incoraggiato la...
Futuro dell'Europa 23-05-2021

Il futuro dell’Europa e l’eredità di Altiero Spinelli

Altiero Spinelli è morto 35 anni fa, il 23 maggio 1986, dopo una vita passata a cercare di costruire un’Europa federale. La sua eredità sembra molto attuale in un momento in cui i cittadini europei sono chiamati a discutere il...
Futuro dell'Europa 23-05-2021

La lezione ancora attuale di Altiero Spinelli

Il 23 maggio del 1986 si spegneva a Roma Altiero Spinelli, uno dei ‘Padri Fondatori’ dell’integrazione Europea. Più precisamente, artefice di una battaglia continua, dentro e fuori dalle istituzioni nazionali ed europee per ideare prima, e trasformare poi, l’Europa in...
Futuro dell'Europa 19-05-2021

Macron sulle orme di Delors

Nel linguaggio del gossip si chiamano “rumours”, in italiano “voci”: sono quelle che girano senza poter essere riferite a nessuno in particolare, ma che presentano spesso un discreto grado di attendibilità. Quantomeno come segnali lanciati “per vedere l’effetto che fa”....
Digitale 18-05-2021

Lo stato dell’informazione sull’Unione europea in Italia

Il servizio sull’Unione Europea andato in onda la settimana scorsa nella trasmissione Anni 20 su Rai 2 ha suscitato molte polemiche tra le forze politiche, ed una risposta formale delle istituzioni europee con una lettera congiunta di Carlo Corazza e...
Futuro dell'Europa 17-05-2021

La Chiacchierata sul Futuro dell’Europa

La discussione sul futuro dell’Europa è aperta. Capacità fiscale europea, abbandono del voto all’unanimità nelle decisioni collettive, finanziamento delle grandi reti infrastrutturali europee, spostamento della tassazione dal lavoro alle emissioni dannose, aumento dell’actorness europea (l’Unione che si presenta come attore...
Economia e sociale 10-05-2021

Porto e l’incantesimo mancato

Sembra che J.K. Rowling si sia ispirata alla storica libreria “Lello e Irmao”, a Porto, per alcune ambientazioni di Harry Potter. Di sicuro sappiamo che era solita sedere nella sala del Caffe Majestic (dieci minuti a piedi dalla libreria) per...
Futuro dell'Europa 09-05-2021

Il futuro dell’Europa nelle mani dei suoi cittadini

Cinque anni fa lanciammo un appello in tutto il continente per un Rinascimento europeo. Chiedevamo di avviare un percorso in cui cittadini, parti sociali, società civile e Stati potessero scrivere insieme una nuova, coraggiosa pagina della nostra storia comune. Questo...
Futuro dell'Europa 09-05-2021

Festa dell’Europa: il futuro dell’integrazione e la battaglia delle idee

In un controverso articolo del 29 aprile, Chris Giles sul Financial Times ha scritto che “la sinistra” sta vincendo la battaglia delle idee: le proposte economiche più innovative non verrebbero più dalla destra politica, ma dalla sinistra. Una visione forse...
Futuro dell'Europa 07-05-2021

Von der Leyen e il Rinascimento europeo

La storia d’Europa è una storia di Rinascimenti. Europe is a story of new beginnings. Con queste parole la Presidente Ursula von der Leyen ha aperto il suo magistrale discorso  per il 10° anniversario dello Stato dell’Unione organizzato ieri e...
Futuro dell'Europa 07-05-2021

Solana: le fondamenta di una “Europa globale”

La conferenza sul futuro dell’Europa può stimolare una necessaria riflessione su come rinnovare l’azione esterna dell’UE. Ma, soprattutto, se l’UE vuole assicurarsi una posizione come attore geopolitico di primo livello, dovrebbe superare i propri timori e imparare strada facendo, scrive...
Futuro dell'Europa 03-05-2021

L’Italia si prepara per la Conferenza sul futuro dell’Europa

Si è svolto il 30 aprile il primo ampio confronto nazionale dedicato alla “Conferenza sul futuro dell’Europa” (CoFoE) da quando essa ha concretamente iniziato i propri lavori ed in vista dell’inaugurazione solenne che si svolgerà il prossimo 9 maggio, festa...
Futuro dell'Europa 03-05-2021

Esposizione finanziaria estera: i rischi per l’Europa

La notizia, di pochi giorni fa (29 aprile), è che la Russia ha concesso all’Ungheria una moratoria di cinque anni per iniziare a restituire il prestito concesso per la costruzione della seconda centrale nucleare di Paks (l’unica oggi esistente nel...
Economia e sociale 22-04-2021

Nuovo “Bauhaus” europeo: una svolta di rinascimento

L’Europa chiama a raccolta tutti i creativi, i centri di cultura, i designer, i poteri locali, le imprese e i cittadini nel segno di un New European Bauhaus, per fare del Green Deal un driver di cambiamento che coinvolga la...

Un’impresa audace: l’euro, l’Italia e la Germania

Due Paesi ben rappresentano le diversità che si è voluto ricomporre con l’euro: l’Italia e la Germania. Un volume recentemente pubblicato da Villa Vigoni prova a individuare un terreno comune. L’immagine dell’Europa, all’esterno ma anche all’interno dei suoi confini, è...
Capitali 20-04-2021

Annalena Baerbock, appassionatamente europea

Appassionatamente europea. È così che Annalena Baerbock definisce se stessa. La candidata al cancellierato tedesco nominata dei Verdi è un buon segnale per l’Europa e per la Germania in Europa. Baerbock è espressione di una generazione (classe 1980) che “non...
Futuro dell'Europa 18-04-2021

Back to the Future: a settant’anni dalla CECA

Settant’anni fa veniva firmato a Parigi il trattato istitutivo della CECA, la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio. Un capolavoro diplomatico di Jean Monnet, certo reso possibile da leader come Schuman, Adenauer, De Gasperi. Padri fondatori dell’Europa, e soprattutto con...
Futuro dell'Europa 16-04-2021

Ora una sovranità europea

Ernesto Galli della Loggia sul Corriere del 15 aprile sostiene che la pandemia mostri la fine della globalizzazione ed il ritorno alla sovranità ed allo stato nazionale. Dal punto di vista della percezione sociale coglie un dato reale: quando c’è...
Futuro dell'Europa 15-04-2021

Europa per i giovani? Se anche l’informazione istituzionale fa acqua

Mi è stato chiesto di contribuire ad un numero speciale di una rivista sull’influenza intellettuale di Hayek (Premio Nobel per l’economia e filosofo sociale) nella costruzione europea. Ricordavo di aver letto uno scritto interessante di cui mi ero scordato autore...