Politica estera

Mondo 11-08-2020

La Slovacchia ha espulso tre diplomatici russi

La Slovacchia ha annunciato lunedì (10 agosto) l’espulsione di tre membri del personale dell’ambasciata russa a Bratislava, citando un abuso dei visti slovacchi.  Secondo i media locali la vicenda sarebbe collegata con l’omicidio di un cittadino georgiano avvenuto l’anno scorso...
Mondo 11-08-2020

Cresce la tensione nel Mediterraneo orientale: l’isola di Kastellorizo è al centro della contesa tra Atene e Ankara

Atene accusa Ankara di “minacciare la pace” nel Mediterraneo mentre Erdoğan sollecita colloqui per disinnescare la tensione che è sempre più alta. Il Primo Ministro greco chiede una riunione straordinaria del Consiglio affari esteri dell’Ue. Kastellorizo è una bellissima e...

Libano, gli apparati di sicurezza: “Presidente e Primo ministro sapevano del materiale esplosivo”

Da una inchiesta Reuters si evince che un rapporto della Direzione generale della sicurezza dello Stato comprendeva un riferimento a una lettera privata inviata al presidente Michel Aoun e al primo ministro Hassan Diab il 20 luglio. Si aprono nuovi...
Energia 11-08-2020

Gasdotto russo, la Germania esprime disappunto verso le sanzioni americane

Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha detto lunedì (10 agosto) di aver espresso “disappunto” al suo omologo statunitense Mike Pompeo sulla minaccia di Washington di sanzioni contro un porto tedesco per un gasdotto dalla Russia. Parlando a Berlino...

Libano, altri 30 milioni dalla Commissione europea, mentre crescono le proteste contro il governo

Il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel va in visita in Libano, mentre prosegue la corsa agli aiuti dopo la terribile esplosione che ha devastato buona parte della capitale Beirut provocando oltre 150 morti e circa 6.000 feriti: la conferenza...

Ecco come UE e India potranno rilanciare la loro partnership

Il 15° summit tra Unione Europea e India del mese scorso ha riportato le relazioni sul giusto piano. Nonostante l’UE e l’India siano partner strategici dal 2004, questa relazione è spesso stata criticata per il mancato raggiungimento del pieno potenziale,...
Mondo 07-08-2020

Rapporti Ue-Turchia: in un giorno tutto e il contrario di tutto

Prosegue l’impegno dell’Alto rappresentante Borrell nel costruire la delicata tela di relazioni con l’irrequieto vicino turco. Ma la diplomazia europea, caratterizzata da più voci nazionali, non trova una quadra, mentre nel Mediterraneo continua l’inesorabile corsa verso una totale instabilità. Il...
Società 06-08-2020

Verità per la morte di Mario Paciolla

Riceviamo da EUROPAZ e volentieri pubblichiamo. La Rete Accademica Europea per la Pace in Colombia (Europaz) esprime il proprio dolore e sgomento per la morte di Mario Paciolla e si unisce alle richieste di accertamento della verità su quanto accaduto...

Esplosione a Beirut, l’Ue risponde alla richiesta di aiuto del Libano

L’Unione europea accoglie il grido d’allarme delle autorità libanesi: attivato il meccanismo di protezione civile con invio di specialisti per la gestione di catastrofi. Il bilancio delle due esplosioni che hanno colpito Beirut è sempre più grave. Il piccolo Paese...
Migrazioni 05-08-2020

Tunisia, crisi economica e lo spettro dell’instabilità sociale e politica

Nel 2020, secondo i dati del ministero dell’Interno aggiornati al 3 agosto, sono arrivati sulle coste siciliane 5806 cittadini tunisini. Rispetto allo stesso periodo del 2019 gli arrivi in Italia dalla rotta del Mediterraneo centrale sono in netto aumento. In...

Londra distratta dai sogni dell’impero perduto: la Global Britain e la sicurezza europea post-Brexit

Fra gli slogan più ricorrenti durante la campagna referendaria per la Brexit c’era la “Global Britain”: un manifesto che vorrebbe rendere Londra “più rivolta verso l’esterno e impegnata con il resto del mondo” extra-Unione Europea,  a partire dal rinnovamento degli...
Mondo 04-08-2020

Una risposta europea al disimpegno americano in Europa

La suggestione del capogruppo del PPE al Parlamento europeo, Manfred Weber, riportata in un’intervista al quotidiano Zeit on-line del 1 agosto, è tale che, se avesse seguito, potrebbe far compiere un passo avanti decisivo verso una politica di sicurezza europea....
Mondo 03-08-2020

Negli Usa (e con la Russia) si discute sulla questione della Difesa in Europa. E l’Europa?

L’annuncio del ritiro da parte degli Stati Uniti di 11.900 militari dalla Germania, portando il proprio contingente nel Paese da 36mila a 24mila truppe, ha infittito il dibattito sulla presenza Usa in Europa e sul ruolo della Nato, nonché sul...
Mondo 30-07-2020

Georgia: un Paese europeista sotto l’attacco della disinformazione mediatica

La nazione caucasica sta subendo la forte diffusione della propaganda anti-occidentale diffusa sui mezzi di informazione tradizionali e sui social. Meno anti-europeismo rispetto agli anni scorsi, ma gli appelli per un partenariato con l’Ue sono caduti nel vuoto. Secondo un...
Società 30-07-2020

Nagorno Karabakh: che i valori comunitari non sostengano forme di separatismo

Abbiamo ricevuto questa opinione, che pubblichiamo, in risposta all’articolo di Simone Zoppellaro “Il conflitto Armenia-Azerbaijan e le responsabilità dell’Ue”.  L’autore è ricercatore di sociologia dei processi politici e docente di “political development and democratic transition” alla Sapienza Università di Roma....

Dilemmi transatlantici e scelte europee

Mentre si avvicina l’appuntamento del 3 novembre con le elezioni presidenziali americane è opportuno fare il punto sulle relazioni tra Unione europea (Ue) e Stati Uniti e avanzare qualche ipotesi sul futuro. Gli anni dell’Amministrazione Trump hanno visto moltiplicarsi le...
Mondo 28-07-2020

Ue-Turchia: nuove pesanti accuse sulla situazione libica

L’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza Borrell ha sempre ribadito che l’Ue e la Turchia “condividono lo stesso interesse nel ritorno alla stabilità e alla pace” ma le tensioni continuano a salire e la situazione in Libia...
Mondo 27-07-2020

Il conflitto Armenia-Azerbaijan e le responsabilità dell’Ue

Trent’anni di conflitto, e si continua a morire. La settimana scorsa, fra il 12 e il 16 luglio, è tornata alta la tensione fra Azerbaijan e Armenia per un confronto militare e politico, quello per la regione del Nagorno-Karabakh, che...
Mondo 24-07-2020

Ucraina, raggiunto accordo per il cessate il fuoco con i separatisti filo-russi

L’Ucraina, la Russia e i negoziatori dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) hanno raggiunto un accordo mercoledì (22 luglio) per un cessate il fuoco completo tra le forze governative e i separatisti filo-russi nell’Ucraina orientale a...
Politica 24-07-2020

Un attacco senza precedenti

Il Segretario di Stato, Mike Pompeo, con parole di una durezza mai usata prima si è scagliato contro la dirigenza di Pechino e contro il Partito Comunista Cinese invitando il popolo stesso “a cambiare il comportamento del Partito comunista”. Affermazioni...

Corsa all’Artico, al via le consultazioni Ue sulle strategie future 

L’Unione europea cerca di recuperare il tempo perso in questi anni nonostante il varo della politica artica. Uno scenario sospeso tra crisi climatica, corsa all’accaparramento di risorse e posizioni geopolitiche strategiche. Quattro anni dopo l’adozione della politica artica, l’Unione europea...
Mondo 23-07-2020

Nuove tensioni tra Grecia e Turchia nell’Egeo, la marina greca avverte: “Pronti a rispondere”

Dopo l’annuncio turco di esplorazioni energetiche nei pressi di un’isola greca nell’estremo sud-est arriva la reazione per mezzo della Marina militare ellenica. In ballo le risorse dopo la scoperta di enormi riserve di gas negli ultimi anni. “Heightened readiness”, vale...
Mondo 23-07-2020

Armenia-Azerbaigian, Borrell chiede di cessare gli scontri armati

In un vertice telefonico a tre, mercoledì 22 luglio, con i ministri degli Esteri dell’Azerbaigian e dell’Armenia, l’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell, ha chiesto la fine degli scontri armati dopo l’esplosione...
Migrazioni 21-07-2020

Campagna egiziana in Libia: si rischia lo scontro tra Ankara e Il Cairo

Intervenendo militarmente in Libia l’Egitto non solo afferma il suo ruolo di attore regionale, ma anche di potenza internazionale, con il rischio di entrare in collisione con gli altri comprimari del conflitto, in particolare con la Turchia. Forse è stato...