Politica estera

Mondo 22-01-2021

Venezuela, il Parlamento Ue chiede ai governi di riconoscere Guaidó come presidente

Il Parlamento europeo ha chiesto ai governi dell’Ue di riconoscere Juan Guaidó come presidente ad interim del Venezuela in una risoluzione di giovedì 21 gennaio, dopo che il suo status era stato ridiscusso all’inizio di gennaio. I 27 Stati membri...

Georgia nell’Ue: Tbilisi punta all’adesione nel 2024

Per il governo della nazione caucasica rimane prioritario affermarsi nella sfera euro-atlantica, mentre la presidente georgiana ha chiesto maggiore presenza dell’Ue nella “risoluzione dei conflitti”. Prosegue la visita della presidente della Georgia Salome Zourabishvili nelle tre istituzioni europee, giovedì 21...

Il ministro degli esteri del Montenegro: “Attueremo una dottrina zero problemi nei Balcani occidentali”

Il Montenegro perseguirà una “dottrina zero problemi” con i suoi vicini, mentre l’adesione all’Ue rimane la sua priorità principale, ha detto a EURACTIV Djordje Radulović, il nuovo ministro degli esteri del paese, in un’intervista esclusiva solo poche settimane dopo che...
Mondo 21-01-2021

Goodbye Trump, il regalo di addio della Cina sono sanzioni a Pompeo & co.

Pechino ha emanato provvedimenti contro esponenti di spicco dell’amministrazione uscente, tra cui l’ex Segretario di Stato. Un’ultima spallata al ‘nemico’ ma anche un segnale a Biden. Violazione della sovranità cinese e responsabilità verso “mosse folli” che hanno “gravemente interferito negli...
Mondo 21-01-2021

Navalny rappresenta un primo test chiave per Biden, l’Ue e le nuove relazioni transatlantiche 

Una cosa che ci aspettiamo dalla Russia è l’imprevisto. Nessuno aveva previsto che l’opposizione russa avrebbe ottenuto una forte affermazione alle elezioni regionali di Khabarovsk dello scorso settembre. Né che questo avrebbe portato a un fallito tentativo di assassinio di Alexei...
Mondo 20-01-2021

Biden ha giurato come 46° presidente Usa. Reazioni e speranze dei leader europei

Nel momento più buio degli Stati Uniti d’America, debilitati da quattro anni di trumpismo, il nuovo inquilino della Casa Bianca ha lanciato un messaggio di unità alla nazione e di ricostruzione delle alleanze: “Il mondo ci guarda”.  “Questo è il...
Mondo 20-01-2021

Minacce turche alla Grecia: il silenzio tedesco non va giù ad Atene (che intanto estende le acque territoriali). Cavusoglu a Bruxelles

Secondo la deputata greca Bakoyanni, il ministro degli Esteri turco avrebbe minacciato il paese ellenico in una conferenza stampa dove era presente l’omologo tedesco che non ha ribattuto. il 21 e 22 gennaio Cavusoglu a Bruxelles.  “Il ministro degli Esteri...
Mondo 20-01-2021

Gli europei diffidano della leadership americana: “Tra 10 anni la Cina sarà la prima potenza mondiale”

L’atteggiamento degli europei nei confronti degli Stati Uniti ha subito un enorme cambiamento dopo l’era Trump. Secondo un sondaggio Ecfr la presidenza Biden è un cambiamento positivo, ma non basterà. La maggior parte dei cittadini dei Paesi Ue vede la...
Diritti 19-01-2021

Arresto Navalny: l’European Magnitsky Act sarà finalmente applicato?

Dagli elementi raccolti da Euractiv.com, il nuovo regime di sanzioni dell’Ue per chi trasgredisce i diritti umani potrebbe essere prossimo all’applicazione dopo la nuova detenzione del dissidente anti-Cremlino. I percorsi futuri del rinnovato scontro Ue-Russia. L’arresto di Alexei Navalny, avvenuto...
Mondo 18-01-2021

Elezioni in Palestina dopo 15 anni, l’Ue invita Israele a facilitare il voto

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas (conosciuto anche come Abu Mazen) ha annunciato le elezioni parlamentari e presidenziali in Palestina, per la prima volta dopo 15 anni, nel tentativo di sanare le antiche divisioni interne. Le elezioni legislative si dovrebbero tenere...
Mondo 18-01-2021

Alexei Navalny arrestato in Russia. Le reazioni dei leader europei

Massiccia ondata di solidarietà e protesta contro la nuova detenzione del principale oppositore anti-Cremlino, tornato in patria cinque mesi dopo l’avvelenamento. L’assordante silenzio dei nazional-sovranisti. Il dissidente anti-Putin Alexei Navalny è stato arrestato nella giornata di domenica 17 gennaio, dopo...
Mondo 18-01-2021

2021, un anno di sfide per il mondo intero

L’anno che è appena iniziato si prospetta particolarmente impegnativo e ricco di aspettative, dalla risposta alla crisi non solo economica e sanitaria ma anche, e profondamente, sociale e culturale generata dal coronavirus, alla nuova fase geopolitica globale che si apre...
Brexit 18-01-2021

Brexit, industria ittica Uk: perdite da 1 milione di sterline al giorno

Fortissima contrazione economica per il settore della pesca dopo l’uscita di Londra dal mercato unico, ma il governo Johnson minimizza. Il grido di allarme del comparto. Si parla di perdite giornaliere da 1 milione di sterline per l’industria della pesca...
Diritti 15-01-2021

Invasione della Crimea: la Russia finisce davanti alla Corte europea dei Diritti umani

Torture, sparizioni forzate e detenzioni illegali sono alcune delle accuse sulla base delle quali i giudici hanno deciso di accogliere il ricorso che l’Ucraina ha presentato contro Mosca. La Corte europea dei Diritti umani di Strasburgo ha reso noto di...
Mondo 15-01-2021

Dopo Trump dobbiamo lottare per ricostruire le rovine della democrazia

Siamo ancora sconvolti da quanto è successo negli Stati Uniti. Ma non possiamo permetterci di rimanere scioccati oggi e dimenticare domani. La democrazia è fragile, soggetta ad attacchi dall’interno e dall’esterno. Noi, sostenitori della democrazia, siamo stati colpevoli di negligenza...
Brexit 14-01-2021

Brexit, la protesta dei pescatori scozzesi contro Londra: “Butteremo pesce marcio davanti al Parlamento”

Il Regno Unito continua a fare i conti con i previsti e annunciati problemi dell’uscita Ue: per l’industria ittica in Scozia si parla di milioni di euro di danni da inizio 2021. Cresce ulteriormente il malcontento anti-Brexit. Parliament square potrebbe...
Mondo 13-01-2021

Grecia, svolta a sinistra del partito socialista

Nel panorama politico greco si stanno verificando cambiamenti sostanziali, con i socialisti che virano a sinistra e che sembrano porre fine ai tentativi di collaborazione con il centro-destra. In una mossa interpretata come un segno per porre fine a un...
Mondo 13-01-2021

Il segretario di Stato americano Pompeo annulla la visita in Europa dopo i no dei leader Ue

Mike Pompeo, già fedelissimo del Presidente Usa uscente, ha cancellato alcune visite programmate tra Bruxelles e Lussemburgo dopo i fatti violenti del 6 gennaio a Washington. Retromarcia sull’ultimo viaggio in Europa di Mike Pompeo, segretario di Stato del Presidente uscente...

Un patto di stabilità per il Caucaso meridionale

L’ostacolo per la promettente idea del 1999 di un Patto di stabilità e cooperazione per il Caucaso meridionale è stato rimosso, scrive Vasif Huseynov. Verso la fine degli anni Novanta, i leader politici del Caucaso meridionale e di alcuni Stati...
Mondo 12-01-2021

Germania, chi sono i candidati alla presidenza della Cdu

Il 15 e 15 gennaio l’Unione democratico-cristiana (Cdu) terrà un voto digitale per determinare il successore di Annegret Kramp-Karrenbauer alla guida del partito. L’attuale ministro della Difesa aveva sostituito Angela Merkel nel 2018, per poi annunciare le sue dimissioni nel...
Mondo 11-01-2021

Turchia-Ue, sarà l’anno della distensione? I temi aperti tra Bruxelles e Ankara

I colloqui nel passato weekend tra la Von der Leyen ed Erdogan fanno pensare ad un nuovo corso nelle relazioni dopo gli attriti del 2020, ma sono molti i conti in sospeso con Ankara. Le critiche turche ai negoziati Ue...
Mondo 11-01-2021

Elezioni in Kazakistan: vince il partito di governo. In Kirghizistan trionfa il nazionalista Japarov

Le elezioni parlamentari di domenica 10 gennaio sono viste come un altro passo nel processo di “democratizzazione controllata” dell’ex repubblica sovietica. Mentre in Kirghizistan politico nazionalista Sadyr Japarov ha ottenuto una vittoria schiacciante domenica (10 gennaio) alle elezioni presidenziali, innescate dal...
Mondo 11-01-2021

L’ex ministro degli Esteri greco: “Senza un rinnovamento nell’Occidente, ci dirigiamo verso l’egemonia cinese”

L’Occidente ha sottovalutato l’ascesa della Cina e il centro di gravità è passato dall’Atlantico al Pacifico, dove l’Europa non ha alcun ruolo, ha avvertito in un’intervista esclusiva a Euractiv.com l’ex ministro degli Esteri greco Nikos Kotzias, uno degli analisti più...
Mondo 11-01-2021

Populismo digitale e democrazia americana: ultimo atto?

Era già il sospetto di molti, ma ora appare evidente: l’assalto a Capitol Hill ma soprattutto le dichiarazioni rese la mattina del 6 gennaio 2021 hanno probabilmente fatto di Trump il peggior presidente nella storia degli Stati Uniti. Per averne...