Plastica

Da Ursula von der Leyen a Papa Francesco: le celebrità unite contro la crisi climatica

Il 10 ottobre è stato lanciato il “Countdown” di Ted, un evento virtuale con oltre 50 celebrità intervenute in eventi realizzati in tutto il mondo per diffondere un appello importante: fermare il Climate change entro il 2030. Nella lista degli...

Legge sul clima, via libera dell’europarlamento alla riduzione delle emissioni del 60% entro il 2030

Arriva il via libera ufficiale del Parlamento Europeo, riunito in sessione plenaria, alla proposta della socialdemocratica Jytte Guteland di ridurre le emissioni del 60% entro i prossimi 10 anni. Con 392 voti favorevoli, 161 contrari e 142 astensioni, gli eurodeputati confermano...
Energia e ambiente 06-10-2020

Plastica: il coronavirus ha rilanciato l’usa e getta. L’allarme della Corte dei conti Ue

Senza un cambio di rotta, l’Ue non raggiungerà gli obiettivi del 50% di riciclo degli imballaggi in plastica entro il 2025 e del 55% entro il 2030. A dirlo è un’analisi della Corte dei Conti europea. La pandemia Covid-19, spiega...
Energia e ambiente 11-09-2020

Legge sul clima: il Parlamento Ue chiede di ridurre le emissioni del 60% entro il 2030

In 30 anni la crisi climatica potrebbe causare 1,2 miliardi di persone sfollate nel mondo; 3,5 miliardi e mezzo di persone che soffrono di insufficienza alimentare e 5,4 miliardi di persone che vivono in aree con estrema carenza idrica. In questo quadro di...
Energia e ambiente 10-09-2020

Legge sul clima: il Wwf chiede al Parlamento europeo coraggio e responsabilità

Il 10 settembre la commissione per l’ambiente del Parlamento europeo voterà la legge europea sul clima. Gli ambientalisti chiedono di approvare una riduzione delle emissioni del 65% nel 2030, perché solo così sarà possibile raggiungere l’impatto zero nel 2050. L’azione...

L’insostenibile leggerezza del dibattito sullo sviluppo sostenibile

Tradizionalmente, i policymaker cercano nel dibattito accademico le tesi che meglio sostengono i loro interessi. E così ne amplificano alcune voci; anche se gli accademici tendono a illudersi che accada il contrario, di essere loro a guidare la politica, alimentati...
Economia e sociale 24-08-2020

Il mistero delle Policy Recommendations della Ue all’Italia

Ogni anno, nell’ambito del semestre europeo (uno degli strumenti di coordinamento delle politiche nazionali previsto dalla governance economica della Ue) il Piano nazionale di riforme viene inviato a Bruxelles (quest’anno è accaduto il 30 aprile) e riceve commenti dalle istituzioni...
Energia e ambiente 20-08-2020

Lotta alla plastica monouso: la crisi rischia di frenare il cambiamento in Europa

Gli impianti di riciclaggio hanno drasticamente ridotto le loro attività durante la pandemia e la domanda di plastica riciclata continua a diminuire. L’emergenza coronavirus rischia di vanificare gli sforzi fatti finora per ridurre la plastica monouso. L’uso sistematico di dispositivi...
Energia e ambiente 05-08-2020

Estate con la mascherina: la Commissione invita a usare quelle riciclabili

Una possibile seconda ondata del virus in Europa spaventa. Molti Paesi adottano linee prudenti e restrizioni per prevenire nuovi focolai, mentre la Commissione europea ricorda l’importanza di pensare all’ambiente, anche in questa fase, a partire dai piccoli gesti. Secondo Eurostat...
Economia e sociale 23-07-2020

Recovery Fund, il Parlamento Ue approva la risoluzione: “Inaccettabili i tagli di bilancio”. Lega e FdI si astengono

Il Parlamento europeo a grande maggioranza ha approvato una risoluzione fortemente critica nei confronti dell’accordo emerso dall’ultimo Consiglio europeo su Next Generation Eu (NgEu) e sul Quadro Finanziario Pluriennale (Qfp). I principali punti da rivedere sono, per il Parlamento, le...

“Voglio un pianeta così”: attori, musicisti e attivisti in campo per l’ambiente con il Parlamento Ue

Attivisti, imprenditori e testimonial green d’eccezione chiamati a raccolta dal Parlamento europeo in Italia uniscono le loro voci per la tutela del pianeta. L’Unione europea è in prima linea nella lotta al riscaldamento globale e l’obiettivo è quello di raggiungere...
Economia e sociale 08-07-2020

Sassoli: “Serve una fiscalità comune per un’Europa solidale”

EURACTIV Italia ha intervistato il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, alla vigilia del mini-summit tra i presidenti delle istituzioni europee e la cancelliera Angela Merkel, essendo la Germania presidente di turno del Consiglio dell’Ue. Nella pandemia il Parlamento europeo...
Energia e ambiente 07-07-2020

BioStyrene: il progetto estone per produrre plastica dalle biomasse

Gli scienziati dell’Università di Tartu hanno iniziato a lavorare su un progetto internazionale con l’obiettivo di sviluppare una nuova tecnologia per produrre materie plastiche eco-friendly. Trovare un’alternativa alla plastica a base di petrolio è una delle maggiori sfide per gli...
Energia e ambiente 22-06-2020

Sinkevicius: “Covid-19 non sia scusa per smettere di proteggere l’ambiente”

Lo scorso novembre, il lituano Virginijus Sinkevičius è diventato a soli 28 anni il più giovane commissario europeo di sempre, ricevendo in dote un portafoglio ambizioso e che guarda al domani come quello all’Ambiente. Il millennial chiamato da Ursula von...

Parte «Stop Gobal Warming»: 27 premi Nobel a fianco della campagna europea contro i cambiamenti climatici

L’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) è uno dei principali strumenti di democrazia partecipativa a disposizione dei cittadini dell’UE. Già supportata da oltre 5mila scienziati, tra cui 27 premi Nobel, «Stop Gobal Warming» è considerata lo strumento più efficace per proteggere...
Energia 05-06-2020

Giornata mondiale dell’ambiente: il percorso (a ostacoli) dell’Unione europea

Questa era è stata definita “antropocene” dall’impatto umano sull’ambiente e negli ultimi 15-20 anni il peggioramento è stato progressivo, tanto da avvertire la crisi climatica in pochissimo tempo. L’Ue ha intrapreso importanti riforme, ma il percorso è lungo e pieno...

L’UE ribadisce il divieto alla plastica monouso

Le scadenze devono essere rispettate, afferma la Commissione europea in risposta alle richieste dell’industria di revocare il divieto di alcuni articoli di plastica monouso in tutta l’UE, a causa dei timori in materia di salute e igiene emersi durante l’epidemia...