Mondo

Economia e sociale 28-07-2021

Il drone della discordia

In attesa di una politica industriale europea, che eviti pericolose duplicazioni di imprese in concorrenza fra loro ed agevoli la formazione di campioni europei in settori nei quali il mercato è globale e l’innovazione, la ricerca, gl’investimenti di base hanno...

Cina: la tassa sul carbonio alla frontiera viola le regole WTO

Non è solo la Terra a surriscaldarsi; anche il tema di come arrestare questo surriscaldamento e contrastare i cambiamenti climatici crea crescenti tensioni internazionali; destinate ad aumentare nel tempo. Abbiamo atteso troppo tempo prima di agire; ed ora siamo costretti...

Cambiamenti climatici: se il domani è oggi

Gli avvenimenti di quest’ultimo mese hanno alimentato allo stesso tempo speranze e preoccupazioni sulla lotta ai cambiamenti climatici. Ora che l’Europa ha assunto una posizione netta e precisa a favore del Carbon Border Adjustment Mechanism, la tariffa sull’importazione di beni...
26-07-2021

L’uscita della Francia dalla guerra del Sahel offre alla Russia l’opportunità di inserirsi

Un altro esercito occidentale sta lasciando una regione fragile e senza sbocco sul mare. Ma mentre gli Stati Uniti hanno ritirato le loro truppe da un paese, l’Afghanistan, la Francia se ne sta andando da cinque, sostiene Faisal Al Yafai....
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...

Tra stagnazione e rilancio: una Conferenza per (ri)fare l’Europa

Nella gestione dell’emergenza Covid, si può osservare come l’Unione europea abbia affrontato in maniera insoddisfacente alcune sfide. In cima a tutte, l’acquisto dei vaccini a livello comunitario e la gestione di una politica estera richiedente azioni sempre più decise e...
Futuro dell'Europa 05-07-2021

Mattarella alla Sorbona: “Francia, Italia, Europa. Il nostro futuro”. Il discorso integrale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha pronunciato un discorso all’Università Sorbona di Parigi, che EURACTIV Italia pubblica qui integralmente. Signora Ministro dell’istruzione superiore, della ricerca e dell’innovazione, Rettore della regione accademica Île-de-France, Rettore dell’accademia di Parigi, Cancelliere delle università...

Slovenia alla presidenza del Consiglio dell’Ue: tempo di guardare avanti

Dopo il Portogallo tocca alla Slovenia presiedere il Consiglio dell’Unione europea, ultimo Paese del trio iniziato con la Germania. Dall’implementazione di Next Generation EU alla Conferenza sul Futuro dell’Europa, ecco l’agenda del prossimo semestre, insieme alle raccomandazioni del network TEPSA....

Georgieva: il FMI e la sfida africana

Kristalina Georgieva, Managing Director del Fondo Monetario Internazionale, ha capito che il Fondo può e deve giocare un ruolo di primissimo piano nella rinascita dell’Africa. E che la prossima emissione di diritti speciali di prelievo può rappresentare un’ottima occasione per...
25-06-2021

Elezioni in Iran 2021: il ritorno al passato

Le elezioni presidenziali iraniane hanno sancito il ritorno al potere della frangia ultraconservatrice del clero sciita. La vittoria di Ebrahim Raisi già sfidante di Hassan Rouhani quattro anni fa, va tuttavia considerata alla luce di due aspetti fortemente legati tra...
24-06-2021

Armenia, vittoria di Pashinyan: una nuova fase per la stabilità in Caucaso?

Pashinyan vince nettamente le elezioni parlamentari anticipate in Armenia, tenutesi domenica 20 giugno 2021. E’ un risultato sorprendente, se si pensa a ciò che è successo negli ultimi sei mesi nella piccola repubblica caucasica. La notte in cui venne firmato...
18-06-2021

Il Caucaso meridionale a sei mesi dalla fine del conflitto: le sfide per l’Europa

A sei mesi dalla stipula della Dichiarazione tripartita tra Russia, Armenia e Azerbaigian che ha posto fine alla “guerra dei 44 giorni” tra Armenia e Azerbaigian, la parola d’ordine è ricostruzione. Il contenuto dell’accordo sottoscritto dai leader di Azerbaigian, Armenia...
Politica 10-06-2021

Sentenza Mladic: preoccupanti reazioni dai Balcani occidentali

Dopo la condanna per genocidio contro il feroce generale, che mise a segno alcune delle più gravi violazioni dei diritti umani nella guerra nell’ex Jugoslavia, sono emerse posizioni divergenti da parte della politica e dei media serbi. Ratko Mladic, conosciuto...
28-05-2021

Il regolamento del fondo europeo per la difesa

Un recente parere commissionato dal gruppo della Sinistra al Parlamento europeo ha messo in discussione la legittimità della proposta di regolamento che istituisce il Fondo europeo per la difesa. Abbiamo quindi voluto chiedere anche noi di Euractiv Italia un parere...

La corsa al risparmio mondiale

Può sembrare strano, eppure un debito può essere uno strumento di forza in una battaglia politica. È questo il caso della tensione, che è destinata inevitabilmente ad aumentare, su chi si approprierà del risparmio mondiale, tramite l’emissione di un titolo...
Futuro dell'Europa 23-05-2021

La lezione ancora attuale di Altiero Spinelli

Il 23 maggio del 1986 si spegneva a Roma Altiero Spinelli, uno dei ‘Padri Fondatori’ dell’integrazione Europea. Più precisamente, artefice di una battaglia continua, dentro e fuori dalle istituzioni nazionali ed europee per ideare prima, e trasformare poi, l’Europa in...
20-05-2021

La sfida dell’innovazione nelle industrie civili, della difesa e dello spazio

Il piano d’azione dell’Ue sul collegamento tra spazio e difesa è un passo avanti. Ma deve essere fatto molto di più se l’Europa vuole sviluppare la prossima generazione di critical defence capabilities (capacità di difesa cruciali), scrive Simon Hoey. Simon...
14-05-2021

Israele e Palestina: la caccia all’altro è aperta senza distinzione

Qualcuno un giorno dovrà spiegare perchè nella lotta al Covid-19 abbiamo trovato in così breve tempo un vaccino, in realtà più di uno, e invece dopo anni di sforzi inutili, e ripetuti errori, non riusciamo a dare una soluzione all’interminabile...
Futuro dell'Europa 07-05-2021

Solana: le fondamenta di una “Europa globale”

La conferenza sul futuro dell’Europa può stimolare una necessaria riflessione su come rinnovare l’azione esterna dell’UE. Ma, soprattutto, se l’UE vuole assicurarsi una posizione come attore geopolitico di primo livello, dovrebbe superare i propri timori e imparare strada facendo, scrive...

Quello strano entusiasmo per l’espansione fiscale Usa

Negli ultimi mesi, da quando Biden si è insediato alla Casa Bianca, sono stati varati aumenti di bilancio per 6.000 miliardi di dollari (1,9 trilioni per aiuti d’emergenza; 2,3 per le infrastrutture; 1,8 per istruzione, assistenza e crediti d’imposta ai...
Futuro dell'Europa 03-05-2021

Esposizione finanziaria estera: i rischi per l’Europa

La notizia, di pochi giorni fa (29 aprile), è che la Russia ha concesso all’Ungheria una moratoria di cinque anni per iniziare a restituire il prestito concesso per la costruzione della seconda centrale nucleare di Paks (l’unica oggi esistente nel...

Il ritorno di Keynes, a 75 anni dalla scomparsa

Il 21 aprile del 1946 si spegneva nella sua tenuta di Tilton, nell’East Sussex (una quindicina di chilometri ad est di Brighton), John Maynard Keynes. Artefice di un cambio radicale di prospettiva nell’analisi macroeconomica e nella politica economica, abilissimo negoziatore...
19-04-2021

Sofagate: è ora di scorgere la luna dietro il dito

Mi permetto una riflessione più ampia, senza voler sottovalutare la gravità del gesto di fatto “sessista”, che ha offerto un destro potente all’unico obiettivo di Erdogan, rafforzarsi internamente in un momento per lui di debolezza, ridicolizzando così l’Ue. Del resto...

Lezioni da Fukushima: la sfida nucleare come problema globale

A dieci anni dal disastro di Fukushima, un altro disastro – stavolta programmato – sta per abbattersi sull’Oceano Pacifico, per poi disperdersi in tutto il mondo. Le cisterne di stoccaggio delle acque radioattive usate per raffreddare i nuclei danneggiati non...