Mondo

Diritti 14-08-2020

Bielorussia, decine di migliaia in piazza contro la violenza e per cambiare il Paese

Decine di migliaia di bielorussi sono scesi in piazza, il 13 agosto, per contestare, pacificamente, contro la rielezione del presidente Alexander Lukashenko e la conseguente brutale repressione della polizia. In numerose città bielorusse i manifestanti hanno formato catene umane, spesso...
14-08-2020

Ungheria, i partiti di opposizione si coalizzano contro Orbán

I sei maggiori partiti di opposizione ungheresi si sono accordati giovedì (13 agosto) per formare un’alleanza di larghe intese senza precedenti. L’obiettivo è sfidare il primo ministor Viktor Orbán alle prossime elezioni del 2022. I partiti all’opposizione accusano il nazionalista...
14-08-2020

Accordo tra Israele e Emirati Arabi Uniti per un piano di pace in Medio Oriente. Israele sospende i piani di annessione

Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno accettato di normalizzare le relazioni: lo ha annunciato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Nella dichiarazione congiunta firmata dallo stesso Donald Trump, insieme al premier israeliano Benjamin Netanyahu e al principe ereditario...
13-08-2020

Macron sfida la Turchia, con o senza l’UE

La Francia aumenterà la sua presenza militare nel Mediterraneo orientale: l’annuncio è arrivato mercoledì (12 agosto) direttamente dal presidente Emmanuel Macron, il quale ha invitato la Turchia a fermare le prospezioni di petrolio e gas in acque controverse che hanno...

Gli Stati Uniti mantengono le tariffe su Airbus: che farà l’Ue?

Mercoledì (12 agosto) il governo statunitense ha dichiarato che manterrà il 15% delle tariffe sugli aerei Airbus e il 25% sulle altre merci europee, nonostante le iniziative dell’UE per risolvere una lunga disputa sui sussidi relativi al settore. Il rappresentante...

Ripristinati i dazi per la Cambogia: non rispetta i diritti umani

La Cambogia perde l’esenzione dai dazi doganali sui prodotti a causa delle preoccupazioni sui diritti umani. L’Unione Europea ha infatti reimposto i dazi doganali su molte delle esportazioni cambogiane, sospendendo l’accordo commerciale precedentemente in vigore. La decisione è arrivata mercoledì...

Libano, l’esperta a EURACTIV: “Sulle macerie di Beirut si combatte la guerra fredda del Mediterraneo”

Intervista con Annalisa Perteghella, ricercatrice dell’Ispi che da anni studia il Medio Oriente. Le hanno sentite fino a Cipro, 240 chilometri più in là, le due esplosioni che nel pomeriggio di martedì 4 agosto 2020 hanno travolto Beirut. Quasi tremila...
13-08-2020

Soros all’Ue: “Europa fragile, il nemico sono i populisti e la Cina”

Il magnate e filantropo americano ha esposto la sua visione dell’attuale situazione geopolitica a livello mondiale in un’intervista a Repubblica. Secondo lui l’Unione europea è un’istituzione fragile, i cui reali nemici sono la Cina e i populismi che si annidano...
12-08-2020

Repressione in Bielorussia, l’Ue minaccia sanzioni contro la dittatura

In Bielorussia continuano le proteste per avere democrazia dopo le accuse al dittatore Lukashenko di aver truccato le elezioni. L’Unione europea alza la voce e minaccia provvedimenti, ma le parole di Bruxelles paiono proprio non essere sufficienti… L’Unione Europea ha...
Migrazioni 11-08-2020

Gran Bretagna, aumentano i migranti in arrivo e le tensioni politiche

Gli agenti di frontiera britannici hanno salvato un altro gruppo di migranti che stava tentando di attraversare il Canale della Manica. La recente ondata di traversate sta aumentando le tensioni politiche con la Francia. A partire dallo scorso 6 agosto,...
11-08-2020

La Slovacchia ha espulso tre diplomatici russi

La Slovacchia ha annunciato lunedì (10 agosto) l’espulsione di tre membri del personale dell’ambasciata russa a Bratislava, citando un abuso dei visti slovacchi.  Secondo i media locali la vicenda sarebbe collegata con l’omicidio di un cittadino georgiano avvenuto l’anno scorso...
11-08-2020

Cresce la tensione nel Mediterraneo orientale: l’isola di Kastellorizo è al centro della contesa tra Atene e Ankara

Atene accusa Ankara di “minacciare la pace” nel Mediterraneo mentre Erdoğan sollecita colloqui per disinnescare la tensione che è sempre più alta. Il Primo Ministro greco chiede una riunione straordinaria del Consiglio affari esteri dell’Ue. Kastellorizo è una bellissima e...

Libano, gli apparati di sicurezza: “Presidente e Primo ministro sapevano del materiale esplosivo”

Da una inchiesta Reuters si evince che un rapporto della Direzione generale della sicurezza dello Stato comprendeva un riferimento a una lettera privata inviata al presidente Michel Aoun e al primo ministro Hassan Diab il 20 luglio. Si aprono nuovi...

L’Algeria vuole riesaminare l’accordo commerciale con l’Ue

Il presidente dell’Algeria ha chiesto al suo ministro del commercio di riesaminare il patto con l’Ue, in vista dell’ accordo di libero scambio che dovrebbe entrare in vigore il 1° settembre. Il presidente Abdelmadjid Tebboune ha chiesto a Kamel Rezig...
Energia 11-08-2020

Gasdotto russo, la Germania esprime disappunto verso le sanzioni americane

Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha detto lunedì (10 agosto) di aver espresso “disappunto” al suo omologo statunitense Mike Pompeo sulla minaccia di Washington di sanzioni contro un porto tedesco per un gasdotto dalla Russia. Parlando a Berlino...

Libano, altri 30 milioni dalla Commissione europea, mentre crescono le proteste contro il governo

Il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel va in visita in Libano, mentre prosegue la corsa agli aiuti dopo la terribile esplosione che ha devastato buona parte della capitale Beirut provocando oltre 150 morti e circa 6.000 feriti: la conferenza...

Ecco come UE e India potranno rilanciare la loro partnership

Il 15° summit tra Unione Europea e India del mese scorso ha riportato le relazioni sul giusto piano. Nonostante l’UE e l’India siano partner strategici dal 2004, questa relazione è spesso stata criticata per il mancato raggiungimento del pieno potenziale,...
07-08-2020

A fine settembre nuovo vertice europeo su Turchia e Cina

In attesa degli esiti del negoziato con il Parlamento europeo, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel è pronto a convocare un summit europeo straordinario il 24 e 25 settembre per affrontare tutti i temi non economici rimasti fuori dal...
07-08-2020

Rapporti Ue-Turchia: in un giorno tutto e il contrario di tutto

Prosegue l’impegno dell’Alto rappresentante Borrell nel costruire la delicata tela di relazioni con l’irrequieto vicino turco. Ma la diplomazia europea, caratterizzata da più voci nazionali, non trova una quadra, mentre nel Mediterraneo continua l’inesorabile corsa verso una totale instabilità. Il...
Società 06-08-2020

Verità per la morte di Mario Paciolla

Riceviamo da EUROPAZ e volentieri pubblichiamo. La Rete Accademica Europea per la Pace in Colombia (Europaz) esprime il proprio dolore e sgomento per la morte di Mario Paciolla e si unisce alle richieste di accertamento della verità su quanto accaduto...

Esplosione a Beirut, l’Ue risponde alla richiesta di aiuto del Libano

L’Unione europea accoglie il grido d’allarme delle autorità libanesi: attivato il meccanismo di protezione civile con invio di specialisti per la gestione di catastrofi. Il bilancio delle due esplosioni che hanno colpito Beirut è sempre più grave. Il piccolo Paese...
Diritti 05-08-2020

Nuovi conservatorismi religiosi: dalla Polonia alla Turchia le spinte per uscire dalla Convenzione di Istanbul

I nuovi conservatorismi e ultra-conservatorismi religiosi, siano essi di matrice cattolica, come in Polonia, o islamica, come in Turchia, sono alla base delle spinte per rigettare la Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne. In entrambi i casi, il...
Migrazioni 05-08-2020

Tunisia, crisi economica e lo spettro dell’instabilità sociale e politica

Nel 2020, secondo i dati del ministero dell’Interno aggiornati al 3 agosto, sono arrivati sulle coste siciliane 5806 cittadini tunisini. Rispetto allo stesso periodo del 2019 gli arrivi in Italia dalla rotta del Mediterraneo centrale sono in netto aumento. In...

I Russi hanno hackerato la mail di un ex ministro inglese

Secondo quanto riportato dal Guardian, un account privato, appartenente all’ex ministro del commercio britannico, Liam Fox, è stato ripetutamente hackerato dai russi che si sarebbero appropriati di informazioni riservate sulle trattative commerciali tra Regno Unito e Stati Uniti. Oltre ad...