Mondo

Capitali 21-09-2020

Parenti: “L’Ue è fondamentale per l’Italia e viceversa”

EURACTIV Italia ha intervistato Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Quali sono le priorità emerse dal discorso sullo stato dell’Unione della presidente von der Leyen su cui la Rappresentanza concentrerà la propria azione? Alla luce delle...
18-09-2020

Il Parlamento europeo non riconosce Lukashenko come presidente della Bielorussia

Il Parlamento europeo non riconosce Alexander Lukashenko come presidente della Bielorussia. Le sanzioni europee contro il regime sono però bloccate dal veto di Cipro, che chiede il medesimo trattamento anche per la Turchia. Intanto la Polonia propone di sostenere la...
18-09-2020

Il voto su Navalny e Lukashenko mostra l’orientamento valoriale e geopolitico dei partiti italiani

Il voto di ieri al Parlamento europeo sul caso Navalny e sulle violenze del regime bielorusso rivela, molto meglio di altre vicende, l’orientamento valoriale e geopolitico dei partiti italiani. Dinnanzi a una risoluzione- passata con 532 favorevoli, 84 contrari e...
Economia e sociale 18-09-2020

Il primo State of the Union di Ursula von der Leyen

Quello del 16 settembre 2020 è stato il primo discorso sullo Stato dell’Unione di Ursula von der Leyen. Negli anni precedenti si trattava di un appuntamento seguito per lo più dagli addetti ai lavori e dagli appassionati di politica europea,...
Politica 18-09-2020

L’iniziativa sul futuro dell’Unione tocca al Parlamento europeo

Il discorso sullo stato dell’Unione della Presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha chiarito due aspetti fondamentali e di fatto creato una divisione di compiti tra la Commissione e il Parlamento nel portare avanti il processo di unificazione europea....
18-09-2020

Sostenere la Bielorussia: è una questione di principio

L’autore di questa opinione, Roger Casale, è segretario generale di New Europeans. “Non lasciamo sola la Bielorussia!” Questo è stato il messaggio di una conferenza organizzata da New Europeans a cui hanno partecipato attivisti per i diritti umani ed esperti...

Ue-Mercosur, 30 Ong francesi chiedono a Macron di abbandonare l’accordo

Parigi – Circa 30 organizzazioni non governative con sede in Francia hanno chiesto al Presidente Emmanuel Macron di “abbandonare definitivamente” l’accordo tra l’Unione europea e il Mercosur, che a loro avviso avrebbe un impatto “disastroso” sul clima, le foreste e...
17-09-2020

Ue, la mancanza di una politica estera comune

L’Europa è circondata da crisi internazionali, ma continua a non avere una politica estera unica e si affida sempre ai singoli Stati membri. Diventa sempre più urgente una prospettiva stabilizzatrice per l’area di vicinato.
Migrazioni 17-09-2020

Migranti: la Commissione Ue vuole abolire il regolamento di Dublino, ma i nodi da sciogliere sono ancora tanti

La prossima settimana l’esecutivo Ue presenterà il nuovo patto sull’immigrazione che prevede una serie di misure per superare questo sistema. Tuttavia c’è il rischio che la proposta si scontri con l’opposizione degli Stati membri. La Commissione europea avrebbe dovuto presentare...

Wto: “I dazi di Trump contro la Cina violano le norme internazionali”

L’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) ha accolto la denuncia della Cina per i dazi aggiuntivi degli Stati Uniti su circa 250 miliardi di dollari di merci cinesi, una decisione che ha suscitato indignazione a Washington. L’organismo ginevrino si è trovato...
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
16-09-2020

La corsa al riarmo della Grecia e i limiti della difesa europea

Nei giorni scorsi i quotidiani europei hanno dedicato molta attenzione alla decisione del governo greco di acquistare 18 aerei Rafale (di cui 12 usati) dalla Francia in sostituzione dei Mirage 2000 e di acquistare quattro navi multiruolo, quattro elicotteri e...
16-09-2020

Il difficile rapporto tra Europa e Russia

Una delle questioni geopolitiche più pressanti per l’Ue è il rapporto con la Russia. Il caso Navalny è stato solo l’ultimo elemento di tensione tra due entità che hanno interessi reciproci in un buon rapporto, specialmente dal punto di vista...
Capitali 16-09-2020

Stato dell’Unione, il video del discorso di Ursula von der Leyen

Al Parlamento europeo si è svolto l’annuale dibattito sullo stato dell’Unione europea, introdotto dalla Presidente della Commissione. È la prima volta per Ursula von der Leyen in questo ruolo. Qui il link alla registrazione della diretta streaming
16-09-2020

La sfida dei rapporti con la Russia

Una delle sfide fondamentali per l’Unione europea sul piano internazionale è legata ai rapporti con la Russia. Ma gli Stati membri hanno spesso visioni diverse al riguardo, l’Ue non ha ancora una strategia chiara e ciò è deleterio per la...
15-09-2020

Bielorussia, il Parlamento Ue chiede di sostenere chi sta lottando per la democrazia

Il Parlamento si esprime unanimemente contro il regime di Aljaksandr Lukashenko, in Bielorussia, e chiede che siano attivate sanzioni contro il governo, macchiatosi di repressioni, torture e di brogli elettorali. Ad essere richiesto è però anche un attivo sostegno alla...
15-09-2020

La politica estera che non c’è ancora

L’Unione europea è circondata da tensioni internazionali e da rapporti sempre più difficili con i suoi vicini e con le maggiori potenze mondiali, ma ancora non riesce a dotarsi di una vera politica estera, di sicurezza e di difesa. L’ultimo...
15-09-2020

Accordo sugli investimenti Cina-Ue, Von der Leyen: “Ci devono convincere che ne vale la pena”

Malgrado Xi Jinping si dica fiducioso di poter chiudere i negoziati entro il 2020, i leader europei frenano. “L’Europa deve essere un player, non un campo di gioco. Oggi abbiamo fatto un passo avanti per una relazione più equilibrata con...
14-09-2020

Amministrative in Russia, riconferma per il partito di Putin ma in Siberia avanza l’opposizione

Il partito pro Cremlino “Russia Unita” dovrebbe ottenere una vittoria complessiva netta ma ha perso la maggioranza nei consigli comunali di Novosibirsk – la terza città più grande della Russia – e a Tomsk, città nella quale il 20 agosto è...
Migrazioni 14-09-2020

Incendio di Moria, l’unica proposta dell’Ue è un campo profughi più moderno

Dopo le tante parole di solidarietà e le dichiarazioni d’impegno in seguito all’incendio che ha distrutto il campo profughi di Moria sull’isola d Lesbo, sembra che l’unica proposta dell’Ue sia quella di ricostruire un campo più moderno. La debolezza delle...

Montenegro e Unione europea: la controversa “storia di successo” del front-runner dell’integrazione

“Il Montenegro non cambierà il proprio corso in politica estera […] Il nuovo esecutivo sarà pro-europeo, filo-occidentale e pro-montenegrino”. Con una dichiarazione congiunta, i leader della variegata coalizione che – dopo trent’anni di potere indiscusso –  nelle legislative dello scorso...
12-09-2020

Vertice Ue-Cina, una sfida fondamentale per il futuro

Lunedì 14 settembre si terrà il vertice tra Ue e Cina, alla presenza dei presidenti di Commissione, Consiglio europeo, Germania e Cina. Si tratta di una sfida fondamentale per cercare di creare un rapporto più equilibrato tra Europa e Cina.
Migrazioni 11-09-2020

In Germania, Francia e Olanda i primi profughi scappati da Moria ma serve una politica comune

“Moria è qui per ricordare all’Europa che dobbiamo cambiare, perché è inconcepibile che l’Europa non abbia ancora una politica migratoria coerente”, ha detto il vicepresidente della Commissione europea Margaritis Schinas durante la visita al campo profughi di Moria sull’isola di...