Migrazioni

22-09-2020

Patto Ue sui migranti: nessun ricollocamento obbligatorio, ma solidarietà rafforzata

Secondo fonti di Bruxelles, il meccanismo di solidarietà proposto dalla Commissione sarà “permanente, continuo ed efficace”. Rimane il problema delle redistribuzioni che non saranno obbligatorie. Saranno invece introdotte delle forme di sostegno economico per gli Stati in prima linea. La...
21-09-2020

Migranti, Johansson: “L’Ue ha bisogno di un sistema di solidarietà obbligatorio”

La Commissione questa settimana presenterà la tanto attesa riforma della politica d’asilo. Sul tema la commissaria Ue per gli Affari interni, Ylva Johansson, ha sollecitato (sabato 18 settembre) un sistema di solidarietà “obbligatoria” in materia di migrazioni tra gli Stati...
Economia e sociale 18-09-2020

Il primo State of the Union di Ursula von der Leyen

Quello del 16 settembre 2020 è stato il primo discorso sullo Stato dell’Unione di Ursula von der Leyen. Negli anni precedenti si trattava di un appuntamento seguito per lo più dagli addetti ai lavori e dagli appassionati di politica europea,...
17-09-2020

Migranti: la Commissione Ue vuole abolire il regolamento di Dublino, ma i nodi da sciogliere sono ancora tanti

La prossima settimana l’esecutivo Ue presenterà il nuovo patto sull’immigrazione che prevede una serie di misure per superare questo sistema. Tuttavia c’è il rischio che la proposta si scontri con l’opposizione degli Stati membri. La Commissione europea avrebbe dovuto presentare...
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
Mondo 15-09-2020

La politica estera che non c’è ancora

L’Unione europea è circondata da tensioni internazionali e da rapporti sempre più difficili con i suoi vicini e con le maggiori potenze mondiali, ma ancora non riesce a dotarsi di una vera politica estera, di sicurezza e di difesa. L’ultimo...
14-09-2020

Incendio di Moria, l’unica proposta dell’Ue è un campo profughi più moderno

Dopo le tante parole di solidarietà e le dichiarazioni d’impegno in seguito all’incendio che ha distrutto il campo profughi di Moria sull’isola d Lesbo, sembra che l’unica proposta dell’Ue sia quella di ricostruire un campo più moderno. La debolezza delle...
11-09-2020

In Germania, Francia e Olanda i primi profughi scappati da Moria ma serve una politica comune

“Moria è qui per ricordare all’Europa che dobbiamo cambiare, perché è inconcepibile che l’Europa non abbia ancora una politica migratoria coerente”, ha detto il vicepresidente della Commissione europea Margaritis Schinas durante la visita al campo profughi di Moria sull’isola di...
09-09-2020

Migranti, incendio nel campo di Moria: l’Ue finanzia il trasferimento di 400 minori non accompagnati

Nel campo vivevano quasi 13 mila persone, un numero quattro volte superiore alla capienza autorizzata. Questa tragedia è il simbolo del fallimento delle politiche europee di questi anni denunciano le Ong. In migliaia sono fuggiti dal campo di Moria, il...
08-09-2020

Maersk Etienne: l’Ue chiede agli Stati di far sbarcare i naufraghi dopo oltre un mese

Da più di un mese 27 persone sono bloccate a bordo della nave cargo Maersk Etienne, dopo essere state tratte in salvo dall’equipaggio il 4 agosto. In tutto questo tempo, non sono stati fatti sbarcare. Da 34 giorni sono ancorati...

Libia: politica estera comune europea cercasi

I primi otto mesi del 2020 hanno rappresentato un periodo molto intenso, e dai risvolti a tratti inattesi, per il conflitto libico che continua a ondate dal 2011. Tra tentativi diplomatici falliti, il ribaltamento degli equilibri militari sul terreno, l’ingresso...
Mondo 04-09-2020

Atene smentisce l’annuncio della Nato: nessun colloquio con Ankara

Le tensioni con la Turchia sono sempre più forti e il puzzle nel Mediterraneo orientale si complica dopo che la Grecia ha smentito l’annuncio da parte della Nato dell’avvio del dialogo con la Turchia. Giovedì 3 settembre il Segretario generale...
Economia e sociale 04-09-2020

Scholz: “L’unico modo di essere sovrani nel mondo globale è attraverso l’Ue”

Olaf Scholz, vice-cancelliere, ministro delle Finanze tedesco e candidato cancelliere dei social-democratici, è intervenuto al Bruegel Annual Meeting, fornendo la sua visione sull’Europa. Per Scholz “l’Unione europea ha fornito una riposta forte alla pandemia”, mostrando che l’Europa è il miglior...
Mondo 02-09-2020

Libia: le missioni di Borrell e Di Maio a Tripoli

Al centro i colloqui con i rappresentanti del governo libico riconosciuto e della National Oil Corporation, ma sullo sfondo rimangono limiti e tensioni irrisolte. Visita diplomatica a Tripoli per l’alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Ue Borrell,...
Mondo 01-09-2020

Le elezioni americane e le illusioni europee

Grande spazio nel dibattito pubblico delle ultime settimane è stato dedicato alle Convention democratica e repubblicana negli Usa, che lanciano la campagna elettorale in vista delle elezioni di novembre (che riguardano il Presidente, parte del Congresso federale, parte dei governatori...
Arte e costume 28-08-2020

Non solo la Louise Michel: le tante opere di Banksy che parlano dei migranti

L’ultima grande opera di Bansky, lo street artist più famoso al mondo e la cui identità è sconosciuta, è sui giornali di tutto il mondo in queste ore: si tratta di un’opera realizzata sulla nave Louise Michel che batte bandiera...

25 anni di obiettivi condivisi per unire entrambe le sponde del Mediterraneo

In questo articolo, scritto in occasione del 25° anniversario della Convenzione di Barcellona, Romano Prodi illustra come la cooperazione regionale, la solidarietà e l’istruzione, soprattutto nel bacino euro-mediterraneo, siano fattori chiave per la ripresa. Quest’anno segna il venticinquesimo anniversario dell’incontro,...
19-08-2020

Rimpatri e difesa dei confini: grande assente al meeting di Tunisi è la politica europea sulle migrazioni

11 milioni di euro per il controllo dei confini, ripresa dei rimpatri in Tunisia dall’Italia. Il meeting di Tunisi che ha visto impegnati Luciana Lamorgese, Luigi di Maio, il presidente tunisino Kais Saied e due commissari europei ha ribadito la...
11-08-2020

Gran Bretagna, aumentano i migranti in arrivo e le tensioni politiche

Gli agenti di frontiera britannici hanno salvato un altro gruppo di migranti che stava tentando di attraversare il Canale della Manica. La recente ondata di traversate sta aumentando le tensioni politiche con la Francia. A partire dallo scorso 6 agosto,...
Mondo 07-08-2020

A fine settembre nuovo vertice europeo su Turchia e Cina

In attesa degli esiti del negoziato con il Parlamento europeo, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel è pronto a convocare un summit europeo straordinario il 24 e 25 settembre per affrontare tutti i temi non economici rimasti fuori dal...
05-08-2020

Tunisia, crisi economica e lo spettro dell’instabilità sociale e politica

Nel 2020, secondo i dati del ministero dell’Interno aggiornati al 3 agosto, sono arrivati sulle coste siciliane 5806 cittadini tunisini. Rispetto allo stesso periodo del 2019 gli arrivi in Italia dalla rotta del Mediterraneo centrale sono in netto aumento. In...
29-07-2020

Migranti: 72 morti al mese sulla rotta africana. Unhcr: “La Libia non è un porto sicuro”

Sono almeno 1.750 le persone che hanno perso la vita negli scorsi due anni attraversando l’Africa Occidentale per raggiungere le coste del Mediterraneo. Vale a dire almeno 72 decessi al mese, un andamento che rende la rotta una delle più mortali...
29-07-2020

Rimpatri nell’Ue: quelli portati a termine sono meno del 40%

Bruxelles (EuroEFE) – La Corte dei conti dell’Unione europea ha stimato martedì che “meno del 40% dei migranti irregolari” a cui viene ordinato di lasciare l’Ue alla fine ritornano nel loro paese d’origine o in un paese terzo al di...
Mondo 28-07-2020

Ue-Turchia: nuove pesanti accuse sulla situazione libica

L’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza Borrell ha sempre ribadito che l’Ue e la Turchia “condividono lo stesso interesse nel ritorno alla stabilità e alla pace” ma le tensioni continuano a salire e la situazione in Libia...