Istituzioni internazionali

14-04-2021

Lezioni da Fukushima: la sfida nucleare come problema globale

A dieci anni dal disastro di Fukushima, un altro disastro – stavolta programmato – sta per abbattersi sull’Oceano Pacifico, per poi disperdersi in tutto il mondo. Le cisterne di stoccaggio delle acque radioattive usate per raffreddare i nuclei danneggiati non...
Mondo 13-04-2021

Ucraina, la Nato chiede alla Russia il ritiro delle truppe

Gli alleati occidentali dell’Ucraina hanno espresso il loro supporto a Kiev, dopo che la situazione dell’area del Donbass occupato è peggiorata nell’ultimo periodo. Nei prossimi giorni sono previsti diversi incontri di alto profilo con la Nato. La Nato ha espresso...
13-04-2021

Il FMI per la ripresa

Il fatto che il Fondo Monetario Internazionale stia valutando l’emissione di 650 miliardi di dollari in Diritti Speciali di Prelievo non è una di quelle notizie che scaldano i cuori dell’opinione pubblica. Invece dovrebbe; perché il futuro della stabilità economica...
Economia e sociale 07-04-2021

Quanto ci costano i paradisi fiscali

Mentre in Italia gli animi si surriscaldano, dopo un anno di pandemia, e domina la retorica dello scontro fra corporazioni e classi sociali della nostra stessa comunità, ogni giorno i paradisi fiscali ci rendono tutti più poveri, nell’ignoranza o nell’indifferenza...
05-04-2021

Ciao Bob, profeta dell’integrazione monetaria sovranazionale

Robert (Bob) Alexander Mundell si è spento a quasi novant’anni, nel suo castello (la Villa di Santa Colomba) tra Monteriggioni e Siena. Premio Nobel per l’economia nel 1999, è stato uno degli artefici dell’integrazione monetaria europea e vivace propugnatore di...
Mondo 02-04-2021

Siria, i ministri Ue: “I criminali di guerra non rimangano impuniti”  

In una dichiarazione congiunta si annuncia la volontà di risalire ai responsabili e la richiesta che la Corte penale internazionale sia autorizzata a indagare sulle atrocità commesse. Governo siriano, gruppi jihadisti e ad altri gruppi armati sono finiti nel mirino...

Siria, l’allarme Onu: “In crisi i finanziamenti alle missioni umanitarie”. Verso un nuovo esodo

A lanciare l’allarme è l’Alto commissario Unhcr e al centro della questione ci sarebbe l’incapacità di sovvenzionare adeguatamente le missioni. I primi segnali dalle imbarcazioni in movimento da Libano e Cipro. Filippo Grandi, alto commissario delle Nazioni Unite per i...
Diritti 22-03-2021

La Turchia abbandona la convenzione di Istanbul. Le (deboli) reazioni Ue

Il governo di Erdoğan sabato (20 marzo) si è ritirato dalla Convenzione di Istanbul, che prende il nome proprio dalla capitale turca nella quale era stata firmata nel 2011. In Turchia, secondo il governo in carica, saranno le leggi nazionali,...
Mondo 19-03-2021

Se Londra tenta di recuperare la sovranità rafforzando l’arsenale nucleare

Secondo le rivelazioni del Guardian e del Sun la Gran Bretagna sta per annunciare un aumento delle sue scorte di armi nucleari. “Riprendersi la sovranità”, “Take back control”: erano questi i mantra dei brexiters durante la campagna referendaria e nel...
Mondo 19-03-2021

Embargo armi in Libia: estesa la missione Ue Irini fino al 2023

Almeno altri due anni di durata per l’operazione militare nel Mediterraneo che vigila sullo stop dell’Onu alle armi verso il Paese, devastato dalla guerra civile da ormai dieci anni e terreno fertile per il traffico di armamenti. L’Unione europea ha...
17-03-2021

G20: la difficile transizione dall’egemonia del dollaro

Grandi cambiamenti stanno interessando nell’ultimo decennio il sistema monetario internazionale. L’indebolimento dell’egemonia del dollaro, accreditato ormai da molti come inevitabile, progressivo, recentemente accelerato da Trump (che ha snobbato quel multilateralismo sul quale tale ruolo egemonico in realtà si reggeva), ha...

Ocse, l’Ue non è compatta su Cecilia Malmström: l’australiano Cormann sarà il nuovo segretario

Il nuovo Segretario Generale dell’Ocse (l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico che ha sede a Parigi) sarà l’ex ministro delle finanze australiano Mathias Cormann. Grande delusione da parte degli ambientalisti: ha definito le ambizioni dell’obiettivo di zero emissioni...
Salute 12-03-2021

Diplomazia dei vaccini: le strategie di Ue, Stati Uniti, Russia e Cina

Il virus, con tutte le sue varianti, incalza. I vaccini scarseggiano. E nella corsa contro il tempo per vaccinare la popolazione possiamo intravedere strategie “geopolitiche”, il riemergere di nazionalismi e l’acuirsi della divisione tra Paesi ricchi e poveri. Sud-Africa e...
08-03-2021

Keynes e la maledizione di Carabosse

Settantacinque anni fa, l’8 marzo del 1946, il lussuoso General Oglethorpe Hotel di Wilmington Island, nei sobborghi di Savannah, in Georgia, ospitava la riunione inaugurale dei Consigli di Amministrazione della Banca mondiale e del Fondo monetario internazionale, la cui istituzione...
25-02-2021

Tensioni a Cipro: l’Onu annuncia un incontro per i colloqui di pace ad aprile

Dal segretariato generale delle Nazioni Unite comunicano che verrà convocato un incontro informale con i tre Stati ‘garanti’ per sondare il terreno rispetto alla ripresa dei colloqui di pace. Il segretario generale dell’Onu António Guterres, per esplorare una possibile ripresa...
Mondo 25-02-2021

Caucaso meridionale. Un’antica strage in un nuovo contesto geopolitico

Il 26 febbraio 2021 ricorre il ventinovesimo anniversario della strage di Khojaly. In questa cittadina del Nagorno Karabakh, la regione internazionalmente riconosciuta parte dell’Azerbaigian e occupata – fino al 9 novembre 2020 – dalle forze dell’Armenia si consumò una delle...
Economia e sociale 23-02-2021

Stablecoins: una minaccia per la stabilità finanziaria o un’opportunità?

La Rete dei Centri Politiche Europee sostiene che le stablecoins possano essere un mezzo di pagamento interessante soprattutto per gli utenti esperti di digitale o nei paesi in via di sviluppo e che l’Ue non dovrebbe reagire in modo eccessivo...
Mondo 19-02-2021

Nucleare iraniano: gli Usa parteciperanno ai colloqui Ue e allenteranno le sanzioni all’Iran

Ad annunciare il ritorno di Washington al dialogo è stato il dipartimento di Stato americano dopo che Teheran aveva minacciato di ridurre la cooperazione con l’Aiea se la Casa Bianca non avesse fatto passi in favore di un nuovo confronto....
15-02-2021

G7: pandemia, dazi e Cina nell’agenda di Biden

Il presidente americano Joe Biden terrà il suo primo vertice con i leader del G7 venerdì 19 febbraio, naturalmente online. Sarà l’occasione per discutere della situazione mondiale della pandemia, dell’economia e dei rapporti con la Cina, ha anticipato la Casa...

Prospettive e sfide per il “nuovo” partenariato tra Ue e gruppo Africa-Caraibi-Pacifico

Il futuro delle relazioni tra Unione Europea (Ue) e il gruppo di Paesi di Africa, Caraibi e Pacifico (Acp) sta finalmente prendendo forma. Ecco cosa prevede. Dopo oltre due anni di serrate trattative, lo scorso dicembre i negoziatori delle due...

EUnaltroPodcast #15 – Le sanzioni Ue contro le violazioni dei diritti umani nel mondo

QUINDICESIMA PUNTATA. L’Unione europea pone tra i suoi valori fondamentali e le sue fonti del diritto proprio la tutela dei diritti umani. La violazione di tali diritti è già oggetto di sanzioni da parte dell’Unione da oltre trent’anni ma c’è...
Mondo 18-01-2021

Elezioni in Palestina dopo 15 anni, l’Ue invita Israele a facilitare il voto

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas (conosciuto anche come Abu Mazen) ha annunciato le elezioni parlamentari e presidenziali in Palestina, per la prima volta dopo 15 anni, nel tentativo di sanare le antiche divisioni interne. Le elezioni legislative si dovrebbero tenere...

EUnaltroPodcast #13 – Il 2021 post-Brexit di Italia e Regno Unito

TREDICESIMA PUNTATA. Il 2021 è un anno decisivo per la lotta al cambiamento climatico. Il clima sarà al centro dei tre più importanti summit internazionali che vedranno la triangolazione di Italia e Regno Unito alla presidenza di G20, G7 e...
Migrazioni 14-01-2021

Parlamento europeo, inizia l’iter per modificare il Regolamento di Dublino

A settembre 2020, la Commissione Europea ha presentato una proposta per un nuovo Patto su asilo e migrazione, per sostituire il Regolamento Dublino del 2013. In seno alla Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE)...