Investimenti e crescita

Economia e sociale 29-06-2022

Next Generation EU – la transizione energetica

Webinar organizzato da EURACTIV Italia e dal CesUE in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: Carlo CALENDA: MEP del Gruppo Renew Europe, membro della Commissione per i problemi economici e monetari, Segretario di Azione, già Ministro dello...
Economia e sociale 25-06-2022

Next Generation EU, un modello ripetibile?

Webinar organizzato da EURACTIV Italia e dal CesUE in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: Brando BENIFEI: Parlamentare Europeo, Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori; Susanna CAFARO: Ordinaria di Diritto dell’Unione Europea dell’Università...
Economia e sociale 21-06-2022

Next Generation EU – il rilancio del mezzogiorno

Webinar organizzato da EURACTIV Italia e dal CesUE in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: Luca BIANCHI: Direttore Generale della SVIMEZ *; Andrea COZZOLINO: Parlamentare europeo, Presidente della Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb;...
Economia e sociale 20-06-2022

Come funziona EIB Global, la nuova banca per lo sviluppo dell’UE

Il nuovo braccio operativo della Banca europea per gli investimenti in tema di sviluppo dovrebbe essere determinante per il successo del progetto Global Gateway dell’UE. “Perché allora ci sono così poche informazioni sulla struttura e sul mandato della EIB Global?”...
Economia e sociale 17-06-2022

PNRR, l’importanza dei partenariati pubblico-privati per la realizzazione dei progetti

La realizzazione dei progetti del PNRR ha un alleato affidabile e vincente nei partenariati pubblico-privato (PPP), per le quali la presidenza del Consiglio offre un servizio di assistenza gratuita destinato a tutte le amministrazioni pubbliche interessate, come è stato messo...
Economia e sociale 08-06-2022

Fondi strutturali europei, l’Italia deve imparare a spenderli per non perderli

Come ovvio, la tragedia della guerra in Ucraina ha messo in ombra ogni altra questione all’attenzione dell’opinione pubblica, dalla pandemia al Next Generation EU. Messe in ombra, non cancellate. Perché in realtà le chances per tutti i paesi europei di...
Economia e sociale 31-05-2022

Visco: l’Europa verso l’acquisto congiunto di debiti pregressi

Il governatore di BankItalia, Ignazio Visco, oggi a Palazzo Kock (sede della Banca in Via Nazionale a Roma) ha svolto le consuete Considerazioni finali sull’ultimo anno e sulle prospettive economiche internazionali, europee ed italiane. Presentando una serie di affermazioni interessanti....
Mondo 31-05-2022

Difendere i confini europei

I leader dell’Ue hanno l’opportunità di plasmare il panorama della difesa europea per i decenni a venire, scrive Guillaume Faury. Guillaume Faury è il CEO di Airbus. L’invasione russa dell’Ucraina ha inaugurato una nuova era di conflitti e violenze ai...
Economia e sociale 30-05-2022

Che cosa serve all’Europa per diventare un attore credibile nell’ambito della sicurezza

Ci troviamo davanti a un’occasione unica per realizzare un salto di qualità nel modo in cui l’Europa sostiene la sua base tecnologica e industriale nel settore della difesa, scrivono Alessandro Profumo e Jan Pie. Alessandro Profumo è Presidente dell’Associazione Europea...
Energia 17-05-2022

Transizione energetica: per il CEP l’idrogeno verde non è la soluzione universale

L’esplosione dei prezzi dell’energia, anche a causa della guerra in Ucraina, sta spingendo l’Unione europea ad abbandonare con sempre maggiore rapidità i combustibili fossili. Bruxelles vorrebbe quindi concentrarsi maggiormente pure sull’idrogeno verde. Il Centres for European Policy Network  (CEP), nella sua ultima...
Economia e sociale 11-05-2022

Economia sociale: la situazione del settore nell’Unione europea

Cercando di spingere l’economia sociale come un settore fiorente dell’economia, l’Ue sta utilizzando una varietà di modi per superare il problema principale del settore: come attirare investimenti in un settore che si definisce no profit? Il problema nasce dalla definizione...
Economia e sociale 05-05-2022

Guerra in Ucraina: l’Ue dà il via libera a 11 miliardi di aiuti di Stato per le imprese tedesche

La Commissione europea ha dato il via libera ad un nuovo schema di aiuti di Stato della Germania da circa 11 miliardi di euro per sostenere le aziende di tutti i settori, nel contesto della guerra in Ucraina. “Questo regime...
Economia e sociale 26-04-2022

Verso Sud, l’impegno del governo per promuovere gli investimenti del Next Generation EU nel meridione

Mara Carfagna, ministro per il Sud e la coesione territoriale del governo Draghi, ha organizzato un grande forum che si terrà il 13 e 14 maggio a Sorrento per invitare la finanza internazionale ad investire nel meridione sfruttando l’onda lunga...
Energia e ambiente 14-04-2022

Green bond, il Consiglio europeo ha approvato la sua posizione negoziale sul regolamento proposto dalla Commissione

I rappresentanti permanenti degli stati membri dell’UE di stanza a Bruxelles riuniti nel Coreper hanno approvato mercoledì 13 aprile la posizione del Consiglio europeo sulla proposta di creazione dei green bond europei. Il regolamento in materia, proposto dalla Commissione a luglio 2021, introduce...
Economia e sociale 12-04-2022

CoR, al centro delle discussioni la tragedia umanitaria della guerra in Ucraina e le ripercussioni sull’agricoltura

La tragedia umanitaria legata all’invasione dell’Ucraina ed il ruolo della PAC per rispondere alla crisi economica che sta colpendo il comparto agricolo sono stati i principali argomenti toccati nell’ultima riunione della commissione risorse naturali (NAT) del Comitato europeo delle Regioni....
Economia e sociale 11-04-2022

Gentiloni per un “Momento Hamiltoniano” 2.0

Dopo meno di due anni dal Next Generation EU, che l’allora Ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz aveva definito un “momento Hamiltoniano” per la UE (facendo riferimento alla decisione di Alexander Hamilton, Ministro delle Finanze dell’appena costituita federazione statunitense, di...
Economia e sociale 04-04-2022

Confindustria: tempi bui per l’economia italiana

Le stime di crescita per l’Italia nel 2022, previste fino al mese scorso intorno al 4%, si sono dimezzate. Per il momento; sempre che la guerra non duri troppo a lungo, che l’inflazione non rimanga limitata al (dato comunque enorme)...
Economia e sociale 31-03-2022

Lo spettro della stagflazione

Il capo-economista della Bce, Philip Lane, continua ad usare l’estintore sulle aspettative d’inflazione. La Bce insiste nella solita narrazione: è vero, abbiamo un’impennata dell’inflazione; ma poiché si tratta di un fenomeno importato e contingente a quello che sta accadendo in...
Economia e sociale 28-03-2022

I risultati della consultazione pubblica sulla riforma della governance economica europea

La Commissione UE ha pubblicato oggi, 28 marzo, il rapporto che riassume i risultati della consultazione pubblica sul futuro della governance economica europea. Il sondaggio, lanciato nell’ottobre 2021, si è chiuso il 31 dicembre 2021 ed ha ricevuto 225 contributi...
Economia e sociale 22-03-2022

La guerra in Ucraina non deve farci dimenticare le responsabilità italiane per il successo del Next Generation EU

La guerra in Ucraina ha, giustamente, messo in secondo piano ogni altra questione, dai conflitti mai sopiti in altre aree del mondo con le relative conseguenze umanitarie, all’emergenza – economica, sociale e sanitaria – del Covid con l’arrivo della nuova...
Mondo 18-03-2022

Francia, il programma elettorale di Macron: più spese per la Difesa, aumento dell’età pensionabile e stretta sull’immigrazione

In vista del primo turno delle elezioni in cui il prossimo 10 aprile cercherà la rielezione per un secondo mandato, il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato giovedì 17 marzo il suo programma, caratterizzato dal richiamo alla “sovranità” e dalla...
Economia e sociale 18-03-2022

Batterie, i ministri Ue trovano l’accordo su una proposta per la produzione sostenibile

Durante il Consiglio dei ministri dell’ambiente di giovedì 17 marzo, l’argomento principale affrontato è stato quello delle batterie: sono state concordate modifiche alla proposta della Commissione europea per rafforzare ancora di più l’autonomia e la sicurezza della produzione in Europa....
Economia e sociale 14-03-2022

Servono misure straordinarie per l’economia europea

Scriveva qualche giorno fa Adam Tooze che, al di là di bombe, carrarmati, edifici sventrati, morti ed esodi biblici, ossia l’immagine della guerra alla quale siamo abituati, è in corso un conflitto più sottile e potenzialmente ancora più devastante: “una...
Economia e sociale 08-03-2022

La guerra in Ucraina rischia di peggiorare la crisi dei microchip

La produzione di tre materiali fondamentali per la fabbricazione di chip elettronici potrebbe risentire della situazione: si tratta di neon, palladio e C4F6. L’UE vuole fare dell’Europa uno dei leader nel mercato globale dei semiconduttori, che già dal 2020 registra...