Green Deal

Energia 16-09-2021

Chi paga la transizione ecologica?

In Inghilterra la sera del 9 settembre se la sono vista brutta. No, niente attacchi terroristici, niente recrudescenza del covid, niente traumi legati alla Brexit. Qualcosa di diverso, ma anche di molto peggiore; potenzialmente. Perché il costo delle forniture elettriche...
Economia e sociale 07-09-2021

Il PNRR entra nella fase attuativa… e l’Italia guarda al futuro

Come sottolineava ieri la OECD (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) nel Rapporto sull’Italia, la pandemia e il Recovery costituiscono una straordinaria occasione per avviare una seria transizione ecologica e digitale in un paese che, sotto questi profili,...
Energia e ambiente 06-09-2021

Il costo sociale della plastica

La plastica costa poco ai singoli (consumatori ed imprese) ma ha un costo sociale enorme, come rivela l’ultimo rapporto del WWF. Se tale costo fosse reso esplicito, nessuno la userebbe più. Ci aveva già provato nel 1920 un economista di...
Energia e ambiente 03-09-2021

Riforma del programma Ets: come evitare una nuova ‘cortina di ferro verde’ in Europa

Le attuali carenze del sistema europeo di scambio di emissioni (ETS) minacciano di far sorgere una ‘cortina di ferro verde’ tra l’Europa centrale e orientale e il resto dell’UE. Se usato correttamente, però, il sistema potrebbe aumentare la decarbonizzazione nella...

Cina: la tassa sul carbonio alla frontiera viola le regole WTO

Non è solo la Terra a surriscaldarsi; anche il tema di come arrestare questo surriscaldamento e contrastare i cambiamenti climatici crea crescenti tensioni internazionali; destinate ad aumentare nel tempo. Abbiamo atteso troppo tempo prima di agire; ed ora siamo costretti...

Cambiamenti climatici: se il domani è oggi

Gli avvenimenti di quest’ultimo mese hanno alimentato allo stesso tempo speranze e preoccupazioni sulla lotta ai cambiamenti climatici. Ora che l’Europa ha assunto una posizione netta e precisa a favore del Carbon Border Adjustment Mechanism, la tariffa sull’importazione di beni...
Economia e sociale 19-07-2021

Transizione ecologica, questa sconosciuta

Leggere il PNRR è stata una delusione continua. La prima arriva quasi subito, dopo le premesse del Presidente del Consiglio: “Il pilastro della transizione verde discende direttamente dallo European Green Deal”. Nel PNRR non si parla di natura e biodiversità...

Per una contabilità climatica di finanza pubblica

Qual è il costo dei cambiamenti climatici? No, non è solo l’aumento della bolletta energetica per far funzionare climatizzatori e caldaie. Né solo quello della occasionale distruzione di beni materiali dovuti ad eventi estremi (come è accaduto venerdì scorso con...
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...
Economia circolare 05-07-2021

Cultura ed economia circolare: il ruolo della UE

Venerdi scorso si è tenuto a Lerici, nell’ambito delle iniziative connesse al Lerici Music Festival, un incontro sul tema La sostenibilità circolare come chiave per preservare il capitale umano e le risorse naturali. Un’iniziativa, alla quale sono seguiti uno straordinario...
Economia e sociale 14-06-2021

Allarme dei Verdi: la spesa green nel PNRR italiano ferma al 16%

La Commissione Europea ha fissato al 37% il minimo di spesa dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza (PNRR) da allocare al contrasto ai cambiamenti climatici, in vista dell’obiettivo comune della neutralità climatica previsto per il 2050. Il governo italiano...
Energia e ambiente 04-06-2021

Plastica e UE: storia dell’ennesimo fallimento italiano

In questi ultimi giorni gli animi si sono scaldati rispetto alla direttiva contro le plastiche monouso, che dovrebbe entrare in funzione il prossimo 3 luglio. Con reazioni indignate da parte di industriali (Bonomi) ed esponenti della Lega (col segretario Salvini...
Energia e ambiente 27-05-2021

Emissioni zero entro il 2050: lo scontro tra ambizioni e realtà industriale

Ha destato molto interesse da parte degli organi di informazione la recente pubblicazione del piano di decarbonizzazione: “Net Zero by 2050 A Roadmap for the Global Energy Sector” dell’Agenzia Internazionale dell’Energia, International Energy Agency (IEA). Questo è una buona notizia...
Energia e ambiente 14-05-2021

La transizione verde delle città: un’opportunità per le persone e il pianeta

Non possiamo permetterci di sprecare questa crisi. Dobbiamo sfruttarla al massimo per ricostruire al meglio, e le città stanno facendo proprio questo, concentrandoci sulla resilienza digitale, sociale e sugli investimenti verdi. L’anno scorso ho sostenuto che le città sono fondamentali...
Energia e ambiente 07-05-2021

Il rilancio dell’Euratom per il Green Deal

“L’espansione degli scambi di merci e la circolazione delle persone richiedono lo sviluppo congiunto delle principali linee di comunicazione finora oggetto di piani nazionali separati.  A tal fine, un’autorità comune dovrebbe essere autorizzata ad avviare lo studio di piani di...
Energia e ambiente 04-05-2021

Germania, emissioni dannose ed equità intergenerazionale

La Germania, sulle emissioni di gas serra, sembra aver intenzione di fare davvero sul serio. Non può essere letta in altro modo la sentenza della Corte Costituzionale del 29 aprile che ha rispedito al mittente (ossia al governo) la legge...
Energia e ambiente 30-04-2021

Trasporto marittimo e scambio di quote di emissione

Il 23 marzo 2021, la nave portacontainer Ever Given – in rotta verso Rotterdam dalla Cina – si è incagliata, bloccando il Canale di Suez per una settimana. Quando il traffico ha potuto riprendere, erano più di 400 le navi...
Economia e sociale 22-04-2021

Nuovo “Bauhaus” europeo: una svolta di rinascimento

L’Europa chiama a raccolta tutti i creativi, i centri di cultura, i designer, i poteri locali, le imprese e i cittadini nel segno di un New European Bauhaus, per fare del Green Deal un driver di cambiamento che coinvolga la...
Energia e ambiente 26-03-2021

Se è proprio l’Europa a sdoganare il greenwashing

Da sempre l’UE rivendica un ruolo di leadership globale nella lotta ai cambiamenti climatici.  Una strategia risale già al 1992, seguita – 4 anni dopo – dall’obiettivo di limitare il riscaldamento globale a non più di 2°C sopra i livelli...
Energia e ambiente 22-03-2021

Il Centro politiche europee e le scelte Ue sul gas

Nel dicembre del 2019, l’Unione europea (Ue) ha presentato il suo Green Deal, una nuova strategia di sviluppo che punta a fare dell’Europa il “primo continente al mondo a impatto climatico zero entro il 2050”. Questo ambizioso progetto comprende varie...
Futuro dell'Europa 11-03-2021

Fukushima e il dilemma nucleare europeo

Stavo attraversando la strada, a Tokyo, per fare qualcosa di tipicamente giapponese (prendere un caffè da Starbucks; e vi garantisco che non è un’osservazione ironica) quando alle 14:46 di dieci anni fa (6:46 ora italiana) un terremoto di magnitudo 9.1...
Futuro dell'Europa 21-12-2020

L’Ue può raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 a costo zero

L’Unione europea potrebbe raggiungere la neutralità carbonio a un costo netto pari a zero. È questo il titolo di un recente rapporto McKinsey (How the European Union could achieve net-zero emissions at net-zero cost, December 3, 2020), che esamina le...
Energia e ambiente 16-11-2020

Airbus Horribilis: un anno da incubo che nasconde un crescente ruolo strategico

L’Ue potrebbe aver bisogno del suo produttore di aerei di punta più di quanto non si renda conto. Con la posta in gioco alta, Bruxelles ha interesse a vedere Airbus emergere con forza dal suo orribile 2020, sostiene Cameron Rimington....

Patto per il clima: un’occasione persa per coinvolgere i cittadini nella tutela dell’ambiente

A dicembre la Commissione europea presenterà il Patto per il Clima, con lo scopo di aumentare “il coinvolgimento di cittadini e istituzioni locali” nelle azioni del Green Deal. Sembra però che non si tratti di un vero e proprio coinvolgimento “dal...