Green Deal

Energia e ambiente 21-01-2022

Clima ed energia: i temi che dividono i ministri dell’Ambiente dell’Ue riuniti in Francia

Politica climatica, tassa sul carbonio alle frontiere e definizione della nuova tassonomia degli investimenti verdi: argomenti sensibili su cui continuano le divisioni in seno all’Unione Europea, e di cui hanno discusso i ministri dell’Ambiente e dell’Energia dei 27 Stati membri...
Energia e ambiente 20-01-2022

Emissioni, le critiche degli eurodeputati alla bozza di riforma del mercato europeo della CO2

Ha suscitato le critiche da pare di numerosi colleghi dell’assemblea di Strasburgo la proposta di un europarlamentare tedesco di mettere fine ai permessi di inquinamento gratuiti per l’industria, nel caso in cui i piani per sostituirli con una tassa sulla...
Energia e ambiente 20-01-2022

Transizione ecologica, la presidenza francese al lavoro per una maggiore sovranità Ue su energia e ambiente

Parigi, che al momento detiene la presidenza semestrale del Consiglio dell’Ue, ha sottolineato l’importanza di raggiungere una maggiore sovranità europea su energia e ambiente, mentre i ministri competenti su questi temi tengono un incontro informale di tre giorni ad Amiens....
Energia 20-01-2022

Rinnovabili: i consumi in Ue sono saliti al 22%. Superato l’obiettivo del 2020

L’Ue ha superato l’obiettivo 2020 di consumo finale lordo di energia da fonti rinnovabili. Lo certifica Eurostat. Il target del 20%, indicato nel 2009, è stato oltrepassato di due punti percentuali (22%). Gli obiettivi nazionali sono stati raggiunti o superati...
Energia e ambiente 14-01-2022

Tassonomia verde, un gruppo di investitori con 50 trilioni di euro chiede di escludere il gas

Il gas fossile dovrebbe essere escluso dalla tassonomia europea degli investimenti sostenibili, chiede un gruppo di investitori sul clima che rappresentano asset per un valore di 50 trilioni di euro. Il gruppo ha aggiunto che sta ancora valutando se considerare...
Energia e ambiente 14-01-2022

Emissioni, il Parlamento Ue propone un’esenzione di 2 anni dall’Ets per gli edifici privati

I paesi dell’Unione europea dovrebbero poter escludere temporaneamente le famiglie dal nuovo mercato del carbonio (Ets) per gli edifici e il trasporto su strada che l’UE ha deciso di varare. Lo afferma una prima bozza della posizione negoziale del Parlamento europeo...
Energia e ambiente 14-01-2022

Ets, il piano dell’Ue sulle emissioni delle navi rischia di lasciare dei vuoti di legge

Secondo uno studio condotto dalla Ong Transport & Environment, la proposta della Commissione europea di inserire il settore navale nel mercato delle emissioni dell’Ue contiene delle eccezioni per le piccole navi commerciali e militari che lascerebbero milioni di tonnellate di...
Energia 13-01-2022

Francia, ennesimo ritardo (e sforamento del budget) per la centrale nucleare di nuova generazione

Il gigante francese dell’elettricità EDF ha annunciato mercoledì 12 gennaio un ulteriore ritardo  e un altro sforamento del budget previsto per la costruzione della più importante centrale nucleare di nuova generazione della Francia, dando un duro colpo alla strategia del...
Economia e sociale 07-01-2022

Pnrr, il 2022 sarà l’anno decisivo per l’implementazione in Italia

Il 2022 sarà per l’italia un anno decisivo per l’implementazione del PNRR, la componente italiana del NGEU di cui siamo il maggior beneficiario tra tutti i paesi europei, perché è l’anno in cui è prevista l’attuazione delle riforme promesse dal...
Economia e sociale 04-01-2022

L’Agenda europea dell’Italia per il 2022

L’agenda europea dell’Italia per il nuovo anno 2022 è impegnativa, ricca di appuntamenti e carica di responsabilità, dalle riforme necessarie per la piena e corretta implementazione del PNRR al dibattito sulla riforma del MES passando per il ruolo che l’Italia,...
Economia e sociale 04-01-2022

Evi: gas e nucleare fuori dalla tassonomia verde per dare coerenza al Next Generation EU

EURACTIV Italia ha intervistato l’on. Eleonora Evi, parlamentare europea, membro della Conferenza sul futuro dell’Europa, co-portavoce nazionale di Europa Verde sulle critiche dei Verdi europei alla proposta della Commissione sulla tassonomia verde, sul suo impatto sul Next Generation EU e...
Energia e ambiente 04-01-2022

Morawiecki: “L’Ets europeo gestito dagli speculatori deve essere riformato”

L’attuale concetto del sistema di scambio delle quote di emissione (Ets) europeo è fallato. Anziché contribuire a una politica climatica sostenibile ed equa, la vendita delle quote di emissione di CO2 è diventata uno strumento in mano agli speculatori, scrive...
Energia e ambiente 03-01-2022

Tassonomia green, i criteri per considerare sostenibili gas e nucleare dividono gli Stati membri

Il 1° gennaio la Commissione europea ha annunciato l’inizio delle discussioni con il gruppo di esperti degli Stati membri e la Piattaforma per la finanza sostenibile sulla parte della nuova tassonomia degli investimenti verdi riguardante l’energia nucleare e il gas naturale....
Economia e sociale 03-01-2022

L’agenda dell’Unione Europea per il 2022

L’agenda dell’Unione Europea per il 2022 è particolarmente fitta di impegni e ambiziosa nelle prospettive. Dalla riforma del Patto di Stabilità e Crescita alla conclusione della CoFoE passando per l’implementazione del Green Deal e la definizione della Tassonomia Verde e...
Energia e ambiente 29-12-2021

Green Taxonomy, rimandata all’anno nuovo ogni decisione

La Commissione Europea ha rimandato la presentazione della sua proposta sulla Tassonomia Verde perché ci sono ancora grandi scontri tra i governi nazionali su quali forme di energia e quali modi di produzione e distribuzione possano essere considerati “ecologicamente sostenibili”...
Energia e ambiente 21-12-2021

Tassonomia green, nuovo rinvio: le regole su gas e nucleare arriveranno a gennaio 2022

Da lungo attesa, la proposta definitiva della Commissione europea sulla tassonomia degli investimenti verdi viene rinviata ancora una volta: la decisione sarà presa a gennaio 2022. Al centro dello scontro, che continua da mesi e vede schierati su posizioni opposte...
Energia e ambiente 20-12-2021

Green Deal, la difficile implementazione della transizione ecologica

Si parla spesso del Green Deal e della transizione ecologica, ma intanto Terna ha chiesto a Enel di riaprire per due settimane la centrale a carbone di La Spezia per far fronte al picco di domanda in questo periodo. Questo...
Futuro dell'Europa 20-12-2021

Von der Leyen all’Università Cattolica: “Voglio un’Europa al servizio dei giovani”

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha inaugurato l’anno accademico all’Università Cattolica di Milano domenica 19 dicembre. Nel suo discorso ha parlato di cambiamenti climatici, innovazione tecnologica e progresso democratico. L’Università Cattolica ha festeggiato domenica 19 dicembre...
Energia e ambiente 17-12-2021

La Bei finanzia il gruppo Fs con un’obbligazione verde da 350 milioni di euro per l’acquisto di treni ad alta velocità

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha investito 350 milioni di euro in un’obbligazione verde emessa dal gruppo Ferrovie dello Stato italiane e destinata all’acquisto di nuovi treni ad alta velocità. L’annuncio è arrivato giovedì 16 dicembre dall’amministratore delegato...
Energia e ambiente 16-12-2021

Efficienza energetica, la Commissione Ue punta a ristrutturare gli edifici europei con performance più basse

Mercoledì 15 dicembre la Commissione europea ha proposto l’introduzione di standard minimi di prestazione energetica per il 15% degli edifici – sia industriali e commerciali che residenziali – con le prestazioni peggiori in Europa, quelli attualmente classificati come ‘G’ sulla...
Energia e ambiente 15-12-2021

Reati ambientali, la Commissione Ue propone una stretta: fino a 10 anni di reclusione per crimini gravi

La proposta di direttiva, che dovrà essere discussa dal Parlamento e dal Consiglio, aggiorna l’elenco degli eco-reati e prevede sanzioni più dure. Stretta Ue sui reati ambientali. Per rafforzare la tutela dell’ecosistema la Commissione europea ha presentato una direttiva che...
Energia e ambiente 15-12-2021

Trasporti, l’Ue vuole ridurre le emissioni del 90%. Raddoppio dell’Alta velocità entro il 2030

Ridurre del 90% le emissioni inquinanti emesse dal sistema europeo dei trasporti: è questo l’ambizioso obiettivo che la Commissione Ue vuole raggiungere attraverso quattro proposte adottate martedì 14 dicembre per modernizzare il settore e renderlo più green. In questo contesto...
Economia e sociale 14-12-2021

Tassonomia verde, continua il dibattito sull’inclusione dell’energia nucleare

In Europa resta acceso il dibattito sull’inclusione dell’energia nucleare nella tassonomia verde, ovvero quella classificazione che identifica le fonti energetiche pulite in cui l’Ue può investire i soldi del Green Deal e del Recovery Plan. È un tema che in...
Economia e sociale 14-12-2021

Verso un Patto di Crescita e Stabilità?

Al primo incontro pubblico dopo l’insediamento del governo tedesco, i Ministri delle Finanze francese, Bruno Le Maire, e tedesco, Christian Lindner, hanno inaspettatamente celebrato molti più punti in comune che elementi di disaccordo. In particolare, il liberale e (fino a...