Futuro dell'Europa

Capitali 22-01-2021

Le illusioni europee sul nuovo corso della politica USA

All’indomani dell’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca è stato tutto un fiorire di dichiarazioni e di aspettative dei leader europei per un nuovo corso della politica USA che rimettesse l’Europa al centro degli interessi internazionali dell’alleato atlantico. Ma questa...
21-01-2021

La Conferenza sul Futuro dell’Europa

La Conferenza sul Futuro dell’Europa lanciata dal Presidente francese Macron all’indomani della sua elezione, successivamente messa all’angolo dall’emergenza economico-sanitaria scatenata dalla pandemia e infine bloccata dai veti incrociati sulla nomina del Presidente è stata recentemente messa all’Ordine del Giorno dei...
Economia e sociale 20-01-2021

E adesso un governo di scopo

Conte ha vinto la prima battaglia in quella che si annuncia come una lunga guerra. Che purtroppo rischia anche di essere logorante per il paese, per noi cittadini. Serve un governo di scopo, che si concentri su poche cose cruciali,...
20-01-2021

Il Portogallo alle prese con l’impasse della Conferenza sul futuro dell’Europa

Si tratta di uno dei nodi ancora da sciogliere lasciati in eredità dalla presidenza di turno tedesca. Ora tocca al Portogallo calendarizzare l’inizio dei lavori della Conferenza sul futuro dell’Europa. Le istituzioni europee devono trovare una “soluzione rapida e pragmatica”...
Capitali 19-01-2021

La realtà e i rischi per l’Italia

L’interdipendenza economica e politica raggiunta è tale che nell’Unione ci si salva solo insieme. L’ultima cosa che l’Italia può permettersi è un governo che apra nuovamente uno scontro continuo con l’Unione, scrive il direttore di Euractiv Italia Roberto Castaldi. L’Italia...

Iniziativa dei cittadini europei sulle minoranze linguistiche, delusione per la risposta della Commissione

L’Iniziativa dei Cittadini Europei “Minority Safepack – un milione di firme per la diversità in Europa” aveva raccolto oltre un milione e trecentomila firme di cittadini europei in undici Paesi (Romania, Slovacchia, Ungheria, Lettonia, Spagna, Croazia, Danimarca, Bulgaria, Slovenia, Lituania e Italia)...
Economia e sociale 13-01-2021

Recovery Plan al buio: il prezzo della crisi di governo

Aprire una crisi ora significa lasciare al buio la regia di un piano di ripresa che richiede profondo impegno, capacità di spesa e coordinamento fra i vari livelli di governo, scrive Fabio Masini. Ieri sera il Consiglio dei Ministri ha...
11-01-2021

Un anno particolamente impegnativo per l’UE

L’anno che è appena iniziato si prospetta particolarmente impegnativo e ricco di aspettative per l’UE. I cittadini europei hanno riposto grandi speranze nella risposta alla crisi pandemica messa in campo dell’UE sia nei sui aspetti sanitari – dall’emergenza ospedaliera alla...
11-01-2021

È l’ora della Commissione europea

L’ultima iniziativa dei cittadini europei, Minority SafePack, è una rara opportunità per prendere sul serio la partecipazione democratica, dopo che una serie di precedenti esperienze Ice non sono riuscite ad ottenere sufficiente attenzione o ad avere un impatto sulla legislazione...
Economia e sociale 11-01-2021

Recovery Plan: città protagoniste del futuro in Europa

Che le città debbano essere le protagoniste della ripresa economica, culturale, sociale del paese e dell’Europa intera non c’è alcun dubbio. I dati ci dicono che saranno proprio le città, i sistemi locali, le comunità ad essere attrici della crescita...
Capitali 09-01-2021

L’iniziativa “FOR A DEMOCRATIC EUROPEAN POWER” di CIVICO Europa

All’inizio di quest’anno CIVICO Europa, un’associazione europeista no profit, ha lanciato un appello online, già sottoscritto da numerose personalità della politica e della cultura europee e da moltissimi semplici cittadini, per chiedere l’avvio della Conferenza sul Futuro dell’Europa e per...

I rischi della transizione post egemonia del dollaro

L’assalto a Capitol Hill, pilotato dal Presidente in carica, è lo specchio di un paese che non può e non deve più essere il riferimento egemonico per il governo della complessità internazionale. Limitandoci a poche osservazioni sul lato economico-monetario, sono...
08-01-2021

Ursula: passato, presente e futuro d’Europa

L’8 gennaio di trent’anni fa si spegneva a Roma Ursula Hirschmann. Una figura recentemente ‘riscoperta’ e portata all’attenzione che merita, grazie anche al progetto di ricerca che da qualche anno si occupa di individuare, accanto ai ‘Padri Fondatori’ anche le...

Il bilancio dell’Ue e i beni pubblici europei

La ripresa dalla pandemia può rappresentare per l’Unione europea l’occasione per dare un nuovo impulso nella produzione di beni pubblici europei. Col tempo, le misure legate all’emergenza dovranno diventare forme di finanziamento permanente del bilancio pluriennale dell’Unione. Uno dei temi...
Economia e sociale 04-01-2021

Dalla campagna di vaccinazione al patto sui migranti: le sfide della presidenza portoghese

Il 1° gennaio 2021 il Portogallo ha assunto la presidenza semestrale di turno dell’Unione europea. Il coordinamento della campagna vaccinale contro il coronavirus, ma anche la prossima Politica agricola comune, la lotta ai cambiamenti climatici e la difficile negoziazione del...
Brexit 04-01-2021

Brexit: la strada è ancora lunga

L’accordo commerciale tra UE e UK frutto dei lunghissimi e travagliati negoziati seguiti alla brexit è entrato in vigore, ancora in via provvisoria dopo la ratifica del Parlamento Britannico e in attesa della ratifica del Parlamento Europeo. Ma la strada...
Economia e sociale 04-01-2021

Renzi, l’Europa e il futuro del paese

La strategia proposta da Renzi di utilizzare i soldi del Recovery interamente per progetti nuovi rischia di essere un salto nel buio. Il commento di Fabio Masini. Al netto di slogan strumentali, la vera distanza che separa il governo da...
Economia e sociale 04-01-2021

Recovery Plan: le proposte di Pd, Italia Viva e LeU

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza presentato dal governo di Giuseppe Conte ha originato i commenti delle forze politiche di maggioranza, che hanno espresso osservazioni e critiche di vario genere. Come già evidenziato, il piano proposto contiene già le...
02-01-2021

Il futuro dell’Europa: dal bilancio 2020 al rilancio 2021

Protagonista assoluto di questa nuova fase sarà il Next Generation EU. Le grandi incognite che pesano su questa rilevante massa monetaria sono tre: la partita delle risorse proprie, la crescita dell’indebitamento e il ripristino delle regole fiscali. In attesa dei...
Capitali 01-01-2021

Per il 2021 la speranza è l’Europa

Il discorso di fine anno del Presidente Mattarella come di consueto si è elevato al di sopra del chiacchiericcio politico con pochi messaggi chiari, volti a richiamare i cittadini e la classe dirigente alla responsabilità e alla coesione nazionale. Il...
Economia e sociale 01-01-2021

Un anno cruciale per l’Italia e per l’Europa

Quello che è appena iniziato sarà un anno cruciale per il futuro del nostro paese e dell’Europa. La ripresa non solo economica della crisi generata dalla pandemia passa necessariamente attraverso una corretta ed efficace implementazione del NGEU, non solo per...
30-12-2020

Parenti (Commissione Ue): “Il 2021 sarà un anno di rilancio per l’Europa. L’obiettivo è far ripartire l’economia”

EURACTIV Italia ha Intervistato Antonio Parenti, direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Quali saranno le priorità della Commissione per il 2021? Prioritario il prossimo anno sarà implementare la grande massa di progetti che sono stati messi in cantiere...
Capitali 29-12-2020

Cosa blocca la Conferenza sul Futuro dell’Europa

I giochi di potere interni ai governi nazionali stanno bloccando l’avvio della Conferenza sul Futuro dell’Europa. Il nodo che non si riesce a sciogliere è la figura del Presidente, la proposta del PE non piace a molti governi nazionali che...
Capitali 28-12-2020

Il nuovo meccanismo che lega i fondi europei al rispetto dello Stato di diritto

Dal 1° gennaio 2021 entra in vigore il “Meccanismo per la protezione del bilancio e dei valori dell’UE” varato dal Consiglio Europeo e ratificato dal Parlamento Europeo. La novità più significativa consiste nell’aver superato il rischio dei veti incrociati infatti...
Commissione Europea

Con il sostegno della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea