Energia

Energia e ambiente 07-01-2022

Tassonomia verde, nucleare ed errori di prospettiva

Il dibattito sulla tassonomia verde della Ue (quali settori incentivare dal punto di vista finanziario, che sembra dall’ultima bozza disponibile debba includere anche l’energia atomica) ha riacceso in Italia la questione del nucleare. In entrambi i casi con errori di...
Economia e sociale 10-12-2021

Bce e riforme: è l’ora di uno strumento d’investimento pubblico europeo

L’ottimismo delle istituzioni europee sulla solidità della ripresa e sulla inconsistenza del rischio-inflazione potrebbero rendere complicato raggiungere il consenso per le necessarie riforme della governance economica europea. La Bce per ora insiste che la fiammata dell’inflazione è appunto una fiammata:...
Economia e sociale 06-12-2021

Gentiloni (timidamente) a favore di un fondo di stabilizzazione anti-crisi

Ad un seminario della Bce sulla politica fiscale tenutosi giovedì scorso, il Commissario Gentiloni ha caldeggiato l’adozione a livello UE di un “fondo di stabilizzazione”, da attivare in caso di crisi. Un’idea eccellente, declinata tuttavia in modo inadeguato dal Commissario....
Economia e sociale 29-11-2021

Lo strano concetto di ‘sostenibilità’ della Commissione Ue

Il 24 novembre scorso la Commissione Europea ha pubblicato la Annual Sustainable Growth Survey per il 2022, che ogni anno fissa gli obiettivi di sostenibilità della Ue. Un concetto, quello della sostenibilità, che non può più essere, come negli anni...
26-11-2021

Il prezzo della CO2 schizza a 75 euro a tonnellata: ragioni e conseguenze

Ieri pomeriggio il prezzo dei permessi sulle emissioni di carbone sul mercato europeo ha raggiunto un picco storico a 75,04 euro per tonnellata: 250% di aumento rispetto allo scorso anno e 300% rispetto a due anni fa (in era pre-covid)....

Cop26: diplomazie al capolinea

G20 e Cop26 hanno fatto uno sforzo straordinario, il massimo che era loro consentito. Hanno trovato un compromesso su impegni futuri che riguarderanno altri governanti. Chi si aspettava di più da un confronto fra diplomazie nazionali era un ingenuo. La...
19-10-2021

La crisi del gas e le risposte della Commissione europea

Sono giorni difficili questi per Timmermans, il commissario europeo per il Patto Verde, il Green Deal. Deve sostenere la rivoluzione verde quale principale obiettivo della sua Commissione e, allo stesso tempo, spiegare perché i prezzi di gas e elettricità siano...
18-10-2021

Il futuro nucleare dell’Europa dell’est

Durante la sua recente visita a Sofia, Frans Timmermans, Vicepresidente e Commissario al Green Deal venerdì scorso in un’intervista alla rete bTV (la prima emittente privata bulgara) ha suggerito al paese di accelerare la decarbonizzazione della propria economia puntando sulla...
Economia e sociale 11-10-2021

Ritorno all’anormalità

È ripartita la vita. O almeno quella che per abitudine così chiamavamo. Abbiamo ricominciato a prendere il treno, la metro, il tram. Capienza 100%. Alberghi ed aerei sono tornati ad essere buoni compagni della quotidianità di molti. Esattamente con la...
16-09-2021

Chi paga la transizione ecologica?

In Inghilterra la sera del 9 settembre se la sono vista brutta. No, niente attacchi terroristici, niente recrudescenza del covid, niente traumi legati alla Brexit. Qualcosa di diverso, ma anche di molto peggiore; potenzialmente. Perché il costo delle forniture elettriche...
Economia e sociale 07-09-2021

Il PNRR entra nella fase attuativa… e l’Italia guarda al futuro

Come sottolineava ieri la OECD (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) nel Rapporto sull’Italia, la pandemia e il Recovery costituiscono una straordinaria occasione per avviare una seria transizione ecologica e digitale in un paese che, sotto questi profili,...
Energia e ambiente 06-09-2021

Il costo sociale della plastica

La plastica costa poco ai singoli (consumatori ed imprese) ma ha un costo sociale enorme, come rivela l’ultimo rapporto del WWF. Se tale costo fosse reso esplicito, nessuno la userebbe più. Ci aveva già provato nel 1920 un economista di...

Cina: la tassa sul carbonio alla frontiera viola le regole WTO

Non è solo la Terra a surriscaldarsi; anche il tema di come arrestare questo surriscaldamento e contrastare i cambiamenti climatici crea crescenti tensioni internazionali; destinate ad aumentare nel tempo. Abbiamo atteso troppo tempo prima di agire; ed ora siamo costretti...
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...
Economia circolare 05-07-2021

Cultura ed economia circolare: il ruolo della UE

Venerdi scorso si è tenuto a Lerici, nell’ambito delle iniziative connesse al Lerici Music Festival, un incontro sul tema La sostenibilità circolare come chiave per preservare il capitale umano e le risorse naturali. Un’iniziativa, alla quale sono seguiti uno straordinario...
Mondo 18-06-2021

Il Caucaso meridionale a sei mesi dalla fine del conflitto: le sfide per l’Europa

A sei mesi dalla stipula della Dichiarazione tripartita tra Russia, Armenia e Azerbaigian che ha posto fine alla “guerra dei 44 giorni” tra Armenia e Azerbaigian, la parola d’ordine è ricostruzione. Il contenuto dell’accordo sottoscritto dai leader di Azerbaigian, Armenia...
Economia e sociale 14-06-2021

Allarme dei Verdi: la spesa green nel PNRR italiano ferma al 16%

La Commissione Europea ha fissato al 37% il minimo di spesa dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza (PNRR) da allocare al contrasto ai cambiamenti climatici, in vista dell’obiettivo comune della neutralità climatica previsto per il 2050. Il governo italiano...
11-06-2021

Per la centrale nucleare di Krško il tempo sta scadendo

In un comunicato stampa di oggi, il Ministero per la Protezione del Clima austriaco ha informato di aver fatto richiesta formale di “partecipazione alla procedura di Valutazione d’Impatto Ambientale transfrontaliera per l’estensione della vita operativa della centrale nucleare di Krško....
Salute 07-06-2021

Centrale di Krško in Slovenia: tempo di agire per il governo italiano

Torna nuovamente alla ribalta il tema del futuro nucleare dell’Unione Europea. Stavolta è la Slovenia a chiedere l’autorizzazione per l’estensione della vita della centrale nucleare di Krško (la cui chiusura è prevista per il 2023) fino al 2043. Una richiesta...
Energia e ambiente 27-05-2021

Emissioni zero entro il 2050: lo scontro tra ambizioni e realtà industriale

Ha destato molto interesse da parte degli organi di informazione la recente pubblicazione del piano di decarbonizzazione: “Net Zero by 2050 A Roadmap for the Global Energy Sector” dell’Agenzia Internazionale dell’Energia, International Energy Agency (IEA). Questo è una buona notizia...
Energia e ambiente 07-05-2021

Il rilancio dell’Euratom per il Green Deal

“L’espansione degli scambi di merci e la circolazione delle persone richiedono lo sviluppo congiunto delle principali linee di comunicazione finora oggetto di piani nazionali separati.  A tal fine, un’autorità comune dovrebbe essere autorizzata ad avviare lo studio di piani di...
Società 16-04-2021

Il Bel Danubio potrebbe tornare blu, ma grazie alle radiazioni

Una forte preoccupazione è il tratto dominante nei paesi confinanti rispetto alla scelta del governo ungherese di costruire nuovi reattori nucleari a Paks, ad una trentina di km a sud-est del lago Balaton, lungo il corso del Danubio. Il sito,...
Energia e ambiente 26-03-2021

Se è proprio l’Europa a sdoganare il greenwashing

Da sempre l’UE rivendica un ruolo di leadership globale nella lotta ai cambiamenti climatici.  Una strategia risale già al 1992, seguita – 4 anni dopo – dall’obiettivo di limitare il riscaldamento globale a non più di 2°C sopra i livelli...
Futuro dell'Europa 11-03-2021

Fukushima e il dilemma nucleare europeo

Stavo attraversando la strada, a Tokyo, per fare qualcosa di tipicamente giapponese (prendere un caffè da Starbucks; e vi garantisco che non è un’osservazione ironica) quando alle 14:46 di dieci anni fa (6:46 ora italiana) un terremoto di magnitudo 9.1...