Energia e ambiente

Futuro dell'Europa 18-04-2021

Back to the Future: a settant’anni dalla CECA

Settant’anni fa veniva firmato a Parigi il trattato istitutivo della CECA, la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio. Un capolavoro diplomatico di Jean Monnet, certo reso possibile da leader come Schuman, Adenauer, De Gasperi. Padri fondatori dell’Europa, e soprattutto con...
Società 16-04-2021

Il Bel Danubio potrebbe tornare blu, ma grazie alle radiazioni

Una forte preoccupazione è il tratto dominante nei paesi confinanti rispetto alla scelta del governo ungherese di costruire nuovi reattori nucleari a Paks, ad una trentina di km a sud-est del lago Balaton, lungo il corso del Danubio. Il sito,...
26-03-2021

Se è proprio l’Europa a sdoganare il greenwashing

Da sempre l’UE rivendica un ruolo di leadership globale nella lotta ai cambiamenti climatici.  Una strategia risale già al 1992, seguita – 4 anni dopo – dall’obiettivo di limitare il riscaldamento globale a non più di 2°C sopra i livelli...
22-03-2021

Il Centro politiche europee e le scelte Ue sul gas

Nel dicembre del 2019, l’Unione europea (Ue) ha presentato il suo Green Deal, una nuova strategia di sviluppo che punta a fare dell’Europa il “primo continente al mondo a impatto climatico zero entro il 2050”. Questo ambizioso progetto comprende varie...

La presenza dell’Ue nel futuro dell’Artico

L’area del Polo Nord è tornata nell’agenda dell’Ue, con la Commissione e il servizio per l’azione esterna che stanno preparando un aggiornamento della politica artica dell’Unione, scrive Andreas Raspotnik. Andreas Raspotnik è Senior Research Fellow presso il Fridtjof Nansen Institute...
Economia e sociale 15-03-2021

Un Recovery Plan per conoscenza, competenza e capacità critica

Dovremmo imparare ad essere più cauti nel pretendere che qualche veggente con la palla di cristallo ci indichi la via del futuro. Senza investimenti massici in formazione della conoscenza, della competenza e della capacità critica non ci sarà alcun futuro...
Futuro dell'Europa 11-03-2021

Fukushima e il dilemma nucleare europeo

Stavo attraversando la strada, a Tokyo, per fare qualcosa di tipicamente giapponese (prendere un caffè da Starbucks; e vi garantisco che non è un’osservazione ironica) quando alle 14:46 di dieci anni fa (6:46 ora italiana) un terremoto di magnitudo 9.1...
Energia 08-03-2021

Una riforma delle tasse sull’energia per sbloccare l’elettrificazione

L’Ue ha bisogno di riequilibrare le tasse e le imposte sull’elettricità per adattarsi ai cali della sua intensità di carbonio e incentivare le persone a passare ad un’energia più ecologica, scrive Jan Rosenow. Jan Rosenow è il direttore dei programmi...

Clima, azzerare le emissioni dell’Ue entro il 2050 non è sufficiente

L’obiettivo dell’UE delle emissioni zero entro il 2050 non è sufficiente per rispettare l’accordo di Parigi e limitare il riscaldamento globale a + 1,5° C. Per evitare la catastrofe climatica, l’Europa deve ripensare il meccanismo delle aste per l’energia rinnovabile...
Economia e sociale 11-01-2021

Recovery Plan: città protagoniste del futuro in Europa

Che le città debbano essere le protagoniste della ripresa economica, culturale, sociale del paese e dell’Europa intera non c’è alcun dubbio. I dati ci dicono che saranno proprio le città, i sistemi locali, le comunità ad essere attrici della crescita...
Economia e sociale 31-12-2020

L’anno che verrà

Finalmente! Credo sia un commento ampiamente condiviso sulla fine di questo annus horribilis. Il Covid-19 ci ha colto alla sprovvista, mettendo in ginocchio i nostri sistemi economici e la tenuta sociale di molti paesi. Ha sconvolto le catene globali del...
Futuro dell'Europa 21-12-2020

L’Ue può raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 a costo zero

L’Unione europea potrebbe raggiungere la neutralità carbonio a un costo netto pari a zero. È questo il titolo di un recente rapporto McKinsey (How the European Union could achieve net-zero emissions at net-zero cost, December 3, 2020), che esamina le...
Energia 14-12-2020

Conferenza sulla Carta dell’energia: un banco di prova per la politica Ue sul clima

I ministri dell’Ue, che parteciperanno alla Conferenza sulla Carta dell’energia, dovrebbero lavorare al ritiro collettivo dal Trattato, se le altre parti si opporranno alla graduale eliminazione dei combustibili fossili dalle disposizioni vincolanti del trattato, sostiene la dottoressa Saheb. La dott.ssa...
Energia 14-12-2020

Il gasdotto TAP porta la politica energetica dell’Ue in Azerbaigian

La costruzione del gasdotto TAP potrebbe diventare un esempio di quello che dovrebbe essere il ruolo di uno sviluppatore di progetti, ovvero costruire un progetto per infrastrutture commerciali attenuando al contempo i potenziali conflitti ambientali e sociali, scrive Danila Bochkarev....

L’Ue deve essere preparata ai rapidi sviluppi nell’Artico

L’Artico è una regione unica nel suo genere e sta diventando sempre più importante nell’ambito della politica internazionale. La regione è oggetto di grande attenzione, soprattutto a causa del cambiamento climatico. Tuttavia, all’attenzione deve seguire la responsabilità, scrive Urmas Paet....

“Great Reset”: l’anno zero del mondo dopo la pandemia

Ha prodotto per ora più tesi complottiste che risultati il “Great Reset”, progetto presentato dal fondatore del World Economic Forum di Davos Klaus Schwab e da molte altre personalità – dal Principe Carlo di Windsor ai vertici del Fondo Monetario...

È ora di farsi avanti: 5 anni dopo Parigi

È giunto il momento, scrivono i dirigenti di quattro reti di città, che i leader europei e nazionali si impegnino formalmente a rafforzare gli obiettivi di decarbonizzazione dell’Ue per il 2030 e comincino a lavorare per un’Europa neutrale dal punto...
16-11-2020

Airbus Horribilis: un anno da incubo che nasconde un crescente ruolo strategico

L’Ue potrebbe aver bisogno del suo produttore di aerei di punta più di quanto non si renda conto. Con la posta in gioco alta, Bruxelles ha interesse a vedere Airbus emergere con forza dal suo orribile 2020, sostiene Cameron Rimington....

Patto per il clima: un’occasione persa per coinvolgere i cittadini nella tutela dell’ambiente

A dicembre la Commissione europea presenterà il Patto per il Clima, con lo scopo di aumentare “il coinvolgimento di cittadini e istituzioni locali” nelle azioni del Green Deal. Sembra però che non si tratti di un vero e proprio coinvolgimento “dal...
Economia e sociale 05-11-2020

Europa: nulla sarà più come prima

Sembrano tutti d’accordo su questa dichiarazione di principio. Tuttavia, il rischio più grande che corriamo oggi è che “le forze della conservazione” ci abituino all’idea che, anche stavolta, possiamo tornare indietro. Per questo il Think Tank Vision ha organizzato insieme...
Salute 03-11-2020

Perchè non dovremmo avere paura solo del Covid

Sentiamo parlare quasi solo del Coronavirus e non ci rendiamo conto di tutto il resto che accade (e di cui dovremmo preoccuparci). Si ha come la sensazione che tutto si sia fermato in questi mesi. Le giornate si susseguono spesso...
Economia e sociale 19-10-2020

Un ‘salto quantico’ per il Next Generation EU

Sabato 10 Ottobre, il Ministro Manfredi, ha annunciato l’impegno del Governo per l’aumento degli investimenti in ricerca scientifica. È una notizia positiva e, se gli impegni saranno confermati, lo stanziamento di 15 miliardi di euro in 5 anni ci “allineerebbe”...
Economia e sociale 16-09-2020

A Ursula von der Leyen va bene l’Unione che c’è

La presidente della Commissione europea ha tracciato un programma ambizioso, ma non ha fatto alcun riferimento alla riforma dei Trattati e non ha dato alcuna rilevanza alla Conferenza sul futuro dell’Europa. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha...
Mondo 16-09-2020

La sfida dei rapporti con la Russia

Una delle sfide fondamentali per l’Unione europea sul piano internazionale è legata ai rapporti con la Russia. Ma gli Stati membri hanno spesso visioni diverse al riguardo, l’Ue non ha ancora una strategia chiara e ciò è deleterio per la...