Educazione e ricerca

Economia e sociale 16-06-2021

Horizon Europe: il 40% delle risorse andranno alla transizione verde

Per il periodo 2020-2021 si prevede uno stanziamento complessivo di 14,7 miliardi: 5,8 saranno destinati a sostenere il Green Deal, 1,9 alla ripresa post-Covid e 4 alla digitalizzazione. Più di quattro euro su dieci del programma Horizon Europe 2021-2022, ovvero...
Economia e sociale 16-06-2021

Il rischio-riforme sull’efficacia del PNRR

Il Reflection Paper appena pubblicato dal CEPS (il Centro Studi sulle Politiche Europee di Bruxelles) getta non poche ombre sul nostro PNRR, soprattutto per quanto concerne l’impatto annunciato delle riforme sul Pil. Come è noto, la stragrande maggioranza degli investimenti...
Economia e sociale 15-06-2021

Povertà infantile: nasce la “Garanzia europea per l’infanzia”

Accogliendo la proposta della Commissione europei che chiedeva agli Stati membri di tenere conto delle esigenze specifiche dei bambini provenienti da ambienti svantaggiati, dei bambini senza fissa dimora, dei bambini con disabilità, dei bambini migranti oppure di quelli che appartengono...
Economia e sociale 15-06-2021

La “capitalizzazione” del genere nel Pnrr

All’interno del Pnrr il concetto di genere, usato ben 62 volte, è determinante rispetto all’impianto di fondo del piano, nonché trasversale ad ogni missione. La parola donna/donne è usata ben 61 volte, la parola “cura” 40 volte. Di base il...
Energia e ambiente 04-06-2021

Plastica e UE: storia dell’ennesimo fallimento italiano

In questi ultimi giorni gli animi si sono scaldati rispetto alla direttiva contro le plastiche monouso, che dovrebbe entrare in funzione il prossimo 3 luglio. Con reazioni indignate da parte di industriali (Bonomi) ed esponenti della Lega (col segretario Salvini...
Economia e sociale 31-05-2021

La difficoltà tutta italiana di utilizzare i fondi europei

In Italia il dibattito si concentra su Next Generation Eu e come impiegare i fondi europei ma la vera partita da vincere per il nostro paese riguarda soprattutto l’efficienza della spesa, ovvero come riuscire a spendere i fondi che l’Europa...
Economia e sociale 28-05-2021

Dal Servizio civile digitale ai treni elettrici: tutte le proposte e i numeri del Pnrr italiano

Il PNRR è stato preparato dal governo Draghi e presentato alla Commissione europea. Dopo questo passaggio le 266 pagine del piano sono state pubblicate sul sito del Governo. Il piano è articolato in sei missioni: digitalizzazione e innovazione; transizione ecologica;...
Economia e sociale 21-05-2021

Corporate tax europea: perchè stavolta potrebbe avere successo

Non è la prima volta che la Commissione Europea prova a lanciare una corporate-tax uniforme per tutta la Ue. Aveva già tentato in almeno altre due occasioni, nel 2011 e nel 2016, fallendo miseramente. Cosa fa pensare che oggi ci...
Economia e sociale 21-05-2021

Spazio, l’Italia sarà alla guida di un consorzio Esa per una costellazione di satelliti lunari

L’Agenzia spaziale europea ha affidato a due consorzi internazionali l’obiettivo di realizzare uno studio di fattibilità avanzato per fare sbarcare sulla Luna i servizi di comunicazione e posizionamento satellitari che utilizziamo ogni giorno sulla Terra. Uno dei due consorzi sarà...

Cambiamenti climatici, i Green Talk Ue-Africa per una transizione ecologica africana

La presidenza portoghese del Consiglio UE, che sta promuovendo un Green Talk UE-Africa in tantissime città europee e africane, lancia l’idea di un piano di aiuti per la transizione ecologia in Africa. Servono risorse e misure di sostegno per avviare anche...
Economia e sociale 22-03-2021

RISEUP: un progetto europeo per rigenerare le lesioni del midollo spinale

4Il progetto di ricerca, finanziato da Horizon 2020, partirà a maggio. L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) farà da capofila. Realizzare un dispositivo per il trapianto e la stimolazione di due diversi tipi...
Economia e sociale 09-02-2021

Recovery Plan: dove eravamo rimasti

In attesa che Draghi sciolga le sue riserve sulla formazione del governo, pare opportuno fare il punto su quale sia l’ultima ipotesi, presentata dal governo precedente e rimasta in sospeso dopo la crisi, rispetto al Recovery Plan. A questo proposito,...
Bilancio 29-01-2021

Accordo tra Consiglio ed Europarlamento sul nuovo Fondo sociale europeo

Parlamento Europeo e Consiglio hanno raggiunto un accordo sull’ammontare e la ripartizione del cosiddetto Fondo Sociale Europeo + (ESF+), il nuovo strumento di bilancio a sostegno dell’occupazione (istituito già coi Trattati di Roma del 1957). Si tratta di quasi 88...
Futuro dell'Europa 29-01-2021

La maledizione delle risorse

A partire dagli anni Sessanta del Novecento si iniziò a diffondere la consapevolezza che i paesi più ricchi di risorse (naturali) in realtà presentavano delle performance economiche pessime. Tanto che questo paradosso fu chiamato ‘la maledizione delle risorse’. Sono state...
Economia e sociale 18-01-2021

Al via il nuovo Bauhaus europeo: architettura, design e arte protagonisti della rivoluzione verde

Bruxelles ha avviato la fase di progettazione della nuova iniziativa che mira a creare nuovi spazi e nuovi modi di vivere che siano compatibili con gli obiettivi del Green Deal. Abbattere i confini tra scienza e tecnologia, arte, cultura e...
Futuro dell'Europa 02-01-2021

Il futuro dell’Europa: dal bilancio 2020 al rilancio 2021

Protagonista assoluto di questa nuova fase sarà il Next Generation EU. Le grandi incognite che pesano su questa rilevante massa monetaria sono tre: la partita delle risorse proprie, la crescita dell’indebitamento e il ripristino delle regole fiscali. In attesa dei...
Economia e sociale 31-12-2020

L’anno che verrà

Finalmente! Credo sia un commento ampiamente condiviso sulla fine di questo annus horribilis. Il Covid-19 ci ha colto alla sprovvista, mettendo in ginocchio i nostri sistemi economici e la tenuta sociale di molti paesi. Ha sconvolto le catene globali del...
Economia e sociale 11-12-2020

Voci dalla storia. Il Libro Bianco di Delors su Crescita, competitività, occupazione

Chissà se 27 anni sono sufficienti per imparare dagli errori commessi. Sembrerebbe di no, se ancora oggi i 27 paesi dell’Unione Europea fanno fatica ad immaginare una strategia unitaria, continentale, per lo sviluppo dell’Europa nei prossimi anni. Mentre la Cina...
Economia e sociale 01-12-2020

La presidente del Comitato economico e sociale Ue: “I posti di lavoro non cadono dal cielo”

Christa Schweng è diventata, ad ottobre, Presidente del Comitato economico e sociale europeo (CESE). Ha una visione per il futuro del continente, ma prima serve che l’Europa superi la crisi del coronavirus, proteggendo sia i posti di lavoro che le...
Economia e sociale 30-11-2020

Recovery Plan: la carica dei 306

Stando ad un articolo pubblicato domenica 29 novembre sul Corriere, sembra che il governo sia in dirittura d’arrivo per la definizione della governance del Next Generation EU: guidata da Palazzo Chigi, affidata a 6 manager – uno per ciascuna macro-area...
Economia e sociale 27-11-2020

30 anni fa l’Italia entrava in Schengen

Sono passati 30 anni da quando, il 27 novembre 1990, l’Italia firmava l’Accordo di Schengen. Stipulato cinque anni prima (il 14 giugno 1985) fra Germania, Francia e i tre paesi del Benelux, l’Accordo prevedeva la libera circolazione delle persone fra...
Economia e sociale 24-11-2020

L’Ue vuole facilitare l’accesso a farmaci sicuri e a basso costo

L’accessibilità, la disponibilità e la sostenibilità sono i principali punti focali della nuova strategia farmaceutica dell’Ue, la cui pubblicazione è prevista per mercoledì 25 novembre. Sulla scia della pandemia di Covid-19, la strategia mira a “rendere il settore sanitario europeo...
Diritti 23-11-2020

Governi contro cittadini: la resa dei conti

Quello che sta accadendo col veto di Polonia e Ungheria sull’accordo per le risorse proprie, essenziale per una rapida conclusione dei negoziati sul bilancio pluriennale (al quale è legato anche il Next Generation EU), è la resa dei conti nello...
Economia e sociale 12-11-2020

L’avvertimento della Bce: rischio diminuzione del prodotto potenziale

È stato appena pubblicato dalla Bce uno studio che mostra come il Covid-19 rischi di avere un impatto permanente (naturalmente negativo) sul prodotto potenziale dell’area euro. Previsione fin troppo facile, verrebbe da azzardare. Il prodotto potenziale dipende dalle condizioni dell’offerta:...