Educazione e ricerca

Erasmus Days: torna la “festa” del programma più apprezzato dell’Ue. E il Parlamento chiede più risorse

Economia e sociale 16-10-2020

Mentre l’Europa celebra quello che probabilmente è il suo programma di maggiore successo, il programma Erasmus, i legislatori del Parlamento europeo si battono per aumentare il budget rispetto ai tagli proposti dai Capi di Stato e di Governo. Tra le...

Economia e sociale 19-10-2020

Un ‘salto quantico’ per il Next Generation EU

Sabato 10 Ottobre, il Ministro Manfredi, ha annunciato l’impegno del Governo per l’aumento degli investimenti in ricerca scientifica. È una notizia positiva e, se gli impegni saranno confermati, lo stanziamento di 15 miliardi di euro in 5 anni ci “allineerebbe”...
Concorrenza 13-10-2020

Esteso il ‘Temporary Framework’: opportunità e rischi dello Stato imprenditore

La Commissione Europea lo aveva già annunciato qualche giorno fa, dopo aver sottoposto ai paesi membri una bozza di revisione della normativa sugli aiuti di Stato. Bozza che prevedeva l’estensione alla fine di giugno del 2021 delle clausole speciali concordate...

Emergenza clima: tutte le grandi aziende rischiano di non centrare gli obiettivi climatici

Gli obiettivi climatici sono una sfida centrale per l’Ue e per la Commissione von der Leyen ma il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050 non è scontato. Secondo gli ultimi studi, infatti, nessuna delle principali compagnie di carbone, petrolio...
Economia e sociale 07-10-2020

L’economia del terzo settore e il Recovery Plan

Il mediano, per chi è esperto di calcio, rappresenta un ruolo determinante sul campo. Il mediano agisce infatti a ridosso della retroguardia, collaborando nel recuperare palloni e nell’innescare la ripartenza. È colui che finalizza il gioco. Ad essere sfidata dall’onda...
Economia e sociale 06-10-2020

Recovery Fund: via libera dei ministri dell’Economia al compromesso tedesco sulla governance

L’Ecofin ha raggiunto un accordo sui meccanismi di erogazione delle risorse, malgrado i frugali avessero chiesto un legame più forte tra le raccomandazioni ai Paesi e il Patto di stabilità. I ministri dell’Economia dei Paesi Ue, riuniti online nel quadro...
Economia e sociale 05-10-2020

Pagani: “Bisogna alleggerire la pressione fiscale sui lavoratori con redditi bassi”

EURACTIV Italia ha intervistato Fabrizio Pagani, Capo globale strategie di Muzinich & Co., già consigliere economico dei governi Letta, Renzi e Gentiloni, Presidente dell’associazione Minima Moralia – Idee per un Paese migliore, che riunisce, imprenditori, accademici, civil servant e che...
Società 03-10-2020

Da Messina e Taormina una visione per l’Europa del futuro

È in corso a Taormina la seconda giornata di un progetto ambizioso: immaginare l’Europa del futuro. Nell’ambito del Taobuk festival, storica manifestazione culturale di Taormina, giunta ormai alla decima edizione, il think tank Vision ha organizzato una tre giorni per...
Digitale 02-10-2020

La pandemia spinge l’Ue verso l’era dell’educazione digitale

La Commissione europea ha elaborato un piano per promuovere l’educazione dei cittadini alle competenze digitali in tutto il continente, nell’ambito di un’iniziativa che si spera possa contribuire a ridare stabilità economica all’Europa anche nel lungo termine, mentre il continente cerca...
Economia e sociale 01-10-2020

Bilancio Ue: perché Consiglio e Parlamento non riescono a trovare un accordo

Il negoziato su Recovery Fund e bilancio Ue 2021-2027 rimane in stallo e l’ipotesi di un ritardo nell’erogazione dei fondi si fa sempre più concreta. Lo scorso 21 luglio il Consiglio Europeo, dopo un lungo e complesso negoziato, ha raggiunto...
Economia e sociale 21-09-2020

Recovery Plan: linee guida, buoni propositi e cattive tentazioni

In due soli giorni, la settimana scorsa, sono uscite le linee guida del governo sul PNRR (il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), che dovrebbe indicare come il paese intende impegnare le risorse del Recovery Plan nei prossimi 5 anni,...
Economia e sociale 17-09-2020

Se anche Weidmann difende l’operato della Bce

La notizia è passata inosservata. E invece vale la pena che venga ripresa, perché in netta controtendenza rispetto alle esternazioni precedenti. Ieri, 16 settembre, Jens Weidmann, governatore della Deutsche Bundesbank, in occasione di una riunione a porte chiuse con vari...
Società 15-09-2020

Oltre il Recovery Plan

Il dibattito politico e quello pubblico si sono concentrati nelle ultime settimane, al netto della scadenza elettorale, sulla celebrazione del successo negoziale del governo italiano in Europa: aver portato a casa una fetta consistente dei fondi del Recovery Plan, una...
Economia e sociale 14-09-2020

Un’alleanza europea per l’educazione

Due parlamentari europei, Victor Negrescu ed Eva Maydell, hanno esposto i loro piani su come un’Alleanza europea per l’educazione possa contribuire a far progredire l’istruzione in tutto il continente. Victor Negrescu è un eurodeputato del gruppo socialista e democratico e...
Economia e sociale 08-09-2020

I rischi nascosti nel Recovery Plan

Il Recovery Plan è una straordinaria opportunità. Lo è già stato: l’Europa ha cambiato completamente atteggiamento verso una crisi esogena profonda, reagendo con la solidarietà che ci si attende da un soggetto che da oltre settant’anni cerca di affermarsi come...
Economia e sociale 04-09-2020

Brevetti, Milano candidata a ospitare la terza sede del Tribunale europeo

Il governo italiano ha scelto Milano come città candidata a ospitare la terza sede del Tribunale europeo unificato dei brevetti (Tub), dopo Parigi e Monaco. La decisione definitiva è arrivata dopo il consiglio dei ministri di giovedì 3 settembre. Milano...
Economia e sociale 04-09-2020

Olbrycht: “C’è il rischio che alcuni Paesi utilizzino la ratifica delle risorse proprie per influenzare lo stato di diritto”

EURACTIV ITALIA ha intervistato l’eurodeputato Jan Olbrycht, Co-relatore sul Quadro finanziario pluriennale, per valutare la posizione che emerge in Parlamento dopo la riunione della commissione sul bilancio del Parlamento europeo e i negoziati informali in corso tra le istituzioni dell’Ue....
Economia e sociale 03-09-2020

Dall’Ue 677 milioni a 436 ricercatori. Gli italiani sono i secondi

Sono 436 i progetti di ricerca vincitori degli Starting Grants del Consiglio europeo della ricerca. Quelli realizzati da studiosi italiani sono ben 53, un numero che colloca l’Italia al secondo posto per numero di finanziamenti ricevuti, subito dopo la Germania....
Economia e sociale 31-08-2020

Next Generation Italia: una buona proposta per far ripartire il Paese

Da più parti nei mesi scorsi si è fatto riferimento all’urgenza di porre competenze elevate al servizio della ripresa economica, libere da logiche di consenso. La grave situazione dell’Italia, che non cresce da oltre un decennio, nel quadro (seppur critico)...
Economia e sociale 31-08-2020

Toia: “Con Sure e Recovery plan un’Europa più unita e sociale”

EURACTIV Italia ha intervistato Patrizia Toia, Vice-presidente della commissione ITRE (Industria, Ricerca, Energia) del Parlamento Europeo alla ripresa dei lavori del Parlamento e in una fase già ricca di iniziative e novità. Com’è cambiata l’Ue con la pandemia? Tante decisioni...
Economia e sociale 28-08-2020

Mascherine a scuola: cosa hanno deciso nel resto d’Europa

In Francia sono obbligatorie a partire dagli 11 anni, in Spagna dai 6. In Germania i Länder  hanno adottato soluzioni diverse tra loro. La Polonia invece lascia ai presidi la facoltà di decidere. La decisione finale verrà presa a ridosso...
Digitale 26-08-2020

Pensare al futuro: l’Europa e la competizione digitale

L’intervento, nei giorni scorsi, di Thierry Breton, Commissario per il mercato interno e i servizi, sulla “sovranità digitale europea”, pur salutato con soddisfazione dai media, è disarmante. Breton sembra essersi appena accorto, grazie all’emergenza Covid, della necessità “strategica” di una...
Salute 24-08-2020

Coronavirus: le mutazioni non preoccupano l’agenzia Ue per le malattie infettive

Il SARS-CoV-2 muta, ma non in modo significativo per quanto riguarda le caratteristiche principali del virus, secondo l’organismo competente Ue. Kramarz: “No lockdown, ma misure mirate per discoteche, pub e palestre”. “Questo virus muta – accumula mutazioni – ma al...
Economia e sociale 18-08-2020

Draghi: debito buono, fiducia e istruzione gli ingredienti della ripresa

Al Meeting 2020 di Rimini, Mario Draghi ci ha rinfrescato la memoria sul perché è stato a lungo definito “Supermario”. La fine del mandato come Presidente della Bce non ha certo scalfito la lucidità di Draghi nel leggere la situazione...
Economia e sociale 17-08-2020

La grande bellezza delle tasse europee

Tommaso Padoa-Schioppa è passato alla storia di questo paese, non per essere stato tra i principali artefici dell’integrazione europea, ma per aver inciampato su due affermazioni che, pur essendo inconfutabili, hanno procurato un senso di offesa nell’opinione pubblica. La prima...