Economia e sociale

Bilancio 12-08-2020

Parole d’Europa: Quadro Finanziario Pluriennale

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del Quadro Finanziario Pluriennale (Qfp). Si tratta del quadro finanziario settennale in cui si colloca il bilancio europeo. Si tratta di fatto di un accordo al cui interno si deve collocare il...
11-08-2020

Parole d’Europa: Recovery and Resilience Fund

Per le “Parole d’Europa” oggi si parla del Recovery and Resilience Fund. Chiamato comunemente “Recovery Fund”, questo strumento ha lo scopo di rendere l’Europa più forte e resistente. Per questo al suo interno sono presenti anche la transizione green e...
10-08-2020

Parole d’Europa: SURE

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del Sure. Questo programma sosterrà una parte della cassa integrazione negli Stati membri. È uno strumento di solidarietà dell’Europa in un periodo difficile come quello della pandemia.
09-08-2020

Parole d’Europa: Meccanismo europeo di stabilità

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con il Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Si tratta di un tema molto caldo in Italia dove è malvisto da parte del governo e dei partiti politici per via delle condizionalità che porta.
08-08-2020

Parole d’Europa: Banca europea degli investimenti

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla della Banca europea degli investimenti (Bei). La Bei è uno strumento delle politiche dell’Ue, di proprietà degli Stati membri. Gestisce il Fondo europeo per gli investimenti strategici (ex Piano Juncker) e ha...
07-08-2020

Parole d’Europa: Banca centrale europea

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con la Banca centrale europea. È un organo sovranazionale che gestisce la politica monetaria dell’Ue. È responsabile sulle decisioni sui tassi di interesse dell’euro e della supervisione del sistema bancario europeo.
Bilancio 02-08-2020

Parole d’Europa: Commissione europea

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla di Commissione europea. È una sorta di embrione di governo federale, che deve comunque riferire al Parlamento. Ha il monopolio dell’iniziativa legislativa.
Bilancio 29-07-2020

La gestione del Recovery Fund

Uno dei temi importanti del Consiglio europeo è stato la gestione del Recovery Fund. La decisione definitiva resta nelle mani del Consiglio a maggioranza qualificata sulla base della proposta della Commissione.
Bilancio 28-07-2020

Recovery Fund, l’Italia è uno dei vincitori

Il governo italiano esce dall’accordo sul Recovery Fund con un ammontare di risorse maggiore di quello previsto e senza veti da parte di altri Paesi. È quindi indubbio che l’Italia sia uno dei grandi vincitori dell’accordo.
Bilancio 24-07-2020

Recovery Fund: una cabina di regia europea

Quando si parla di fondi europei per la ripresa, è normale pensare a una “cabina di regia” a livello europeo. Non bastano i piani nazionali per rispondere alla crisi, serve un monitoraggio sovranazionale perché il piano di rilancio abbia successo.
Bilancio 23-07-2020

Condizionalità, un sostegno agli Stati membri

La presenza di condizioni nell’uso dei fondi europei è spesso vista molto negativamente in Italia. Invece si tratta di un aiuto per evitare che questi soldi vengano spesi per finalità elettorali e propagandistiche, utilizzandoli invece per le misure necessarie per...
22-07-2020

A Bruxelles ha vinto l’Europa e hanno perso i nazionalisti

Il compromesso raggiunto sulla Next Generation EU, pur con tutti i limiti di un compromesso necessario e realizzabile, è stato un grande successo per l’Europa e per tutti coloro che chiedevano un grande intervento dell’UE contro gli effetti deleteri, non...
21-07-2020

Recovery Fund, trovato l’accordo tra i governi europei

I 27 Stati membri sono riusciti a trovare un compromesso sullo strumento di ripresa per l’Europa. L’elemento principale è che il Recovery Fund può finalmente partire: la parola passa ora al Parlamento europeo.
Diritti 20-07-2020

Corruzione, un problema che va combattuto a livello europeo

Un sondaggio recente ha mostrato che molti europei ritengono la corruzione una questione ‘normale’. È invece importante combattere questa pratica, specie in una fase in cui è richiesto un aumento della spesa pubblica come la risposta alla pandemia. Ecco perché...
Bilancio 13-07-2020

Next Generation EU, i tanti nodi da sciogliere

Continuano le discussioni sul Next Generation EU. Spesso si limita la discussione tra i ‘frugali’ e gli altri, ma in realtà ci sono molti altri interessi in gioco. Per sostenere questo piano bisogna aumentare le competenze dell’Unione, creando a sua...
Concorrenza 11-07-2020

Aiuti di stato, la soluzione per salvare le compagnie aeree

Il settore del trasporto aereo è stato uno dei più colpiti dalla crisi del Covid-19. Ma se ha senso aiutare le compagnie di bandiera che funzionano, come Lufthansa e Air France, lo stesso vale per Alitalia, che da tempo è...
Bilancio 09-07-2020

Next Generation EU, un futuro per i giovani europei

Il piano di risposta alla pandemia Next Generation EU intende unire l’Europa sul piano economico e politico, in modo da fornire una risposta incentrata su competitività e sostenibilità per dare un futuro ai giovani europei.
Bilancio 07-07-2020

L’inefficienza del metodo intergovernativo

Le continue discussioni sul Next Generation EU dimostrano che il metodo intergovernativo non può essere la soluzione quando ci si trova di fronte a una situazione di emergenza come la pandemia.
04-07-2020

BCE e Corte costituzionale, il delicato equilibrio tra istituzioni nazionali ed europee

Lo scontro tra BCE e Corte costituzionale tedesca è stato molto dibattuto negli ultimi mesi. Si tratta di un delicato equilibrio tra i poteri di istituzioni nazionali ed europee, così come la segretezza o meno di alcune valutazioni che la...
01-07-2020

Next Generation EU, ultima spiaggia per l’Italia?

Per il nostro Paese il piano di ripresa europeo rappresenta una sorta di ‘ultima spiaggia’. Per farlo funzionare bisogna delineare alcune priorità importanti. È necessario migliorare l’amministrazione pubblica, che deve essere in grado di gestire efficacemente queste risorse, contrariamente a...
Bilancio 26-06-2020

La necessità di una maggiore integrazione europea

La mancanza di accordo tra gli Stati membri sul bilancio europeo impedisce un’azione più efficace dell’UE per rispondere alla pandemia. Se la competenza sanitaria rimane in mano ai singoli governi nazionali, quella economica può essere discussa in Europa e portare...
23-06-2020

La solidarietà europea e gli aiuti all’Italia

I partiti sovranisti italiani si sono dichiarati contrari fin da subito al Recovery Fund, nonostante lo stanziamento di 172 miliardi di euro a favore del nostro Paese. L’azione di solidarietà europea attuata in risposta alla pandemia è enorme, se rapportata...
21-06-2020

l’impegno della Banca Centrale Europea

La Banca Centrale Europea ha assicurato di essere pronta a qualsiasi misura per sostenere l’economia europea. Le sue azioni, però, hanno a volte incontrato degli ostacoli, come la sentenza della Corte Costituzionale tedesca e le recenti dichiarazioni del governatore della...
19-06-2020

Il falso mito della complessità delle norme europee

Spesso si tende a criticare la complessità delle norme europee. Prendiamo però come esempio la ricostruzione del ponte di Genova: per realizzarlo è stato sospeso il codice degli appalti italiano e applicato quello europeo. Sono le regole nazionali a rallentare...