Economia e sociale

05-06-2020

Normativa Ue sul reddito minimo: una misura di sicurezza sociale urgente dopo il Covid-19

La prossima presidenza tedesca dell’UE intende prendere un’iniziativa per una normativa quadro europea relativa ai sistemi di reddito minimo. Shannon Pfohman esamina come dovrebbe essere. La crisi della Covid-19 ha messo in luce le debolezze dei diversi stati sociali europei,...
04-06-2020

Lo schiaffo della Bce alla Corte Costituzionale tedesca

L’odierna riunione del Governing Council della Bce ha colto di sorpresa anche i più ottimisti sostenitori del ruolo della Banca Centrale dell’eurozona, decidendo un ulteriore ampliamento del PEPP del 19 marzo di altri 600 miliardi, da portare avanti “fino almeno...
Società 04-06-2020

Crisi della globalizzazione? Verso una geopolitica delle macroregioni

Un tempo l’Europa era il centro del mondo. Ma il sogno, la prospettiva di un futuro del mondo “europeo” si infranse in due guerre mondiali. In questo momento ci troviamo dinanzi ad una crisi che ancor di più ne sta...
Politica 03-06-2020

La ricetta della Spagna contro le crisi: Unione europea e dialogo

Per la Spagna l’annata 2019 – 2020 è stata nel segno della crisi. Prima la catalana, esplosa alla metà di ottobre in seguito alla sentenza del “procès”, seguita dalla pandemia del coronavirus, occorsa circa due mesi dopo l’insediamento del Governo...
02-06-2020

Le madri rifondatrici

Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Angela Merkel stanno giocando un ruolo decisivo nel rilanciare l'integrazione europea per avere una risposta europea solidale alla pandemia. Saranno ricordate come le madri rifondatrici?
Bilancio 28-05-2020

Grazie Europa!

Da oggi inizia un negoziato difficile per portare a casa il risultato sul quale in molti, in tutti i paesi UE, stanno già facendo i conti; naturalmente in un’ottica nazionale, ossia quella che garantisce a ciascun governo un ritorno elettorale...
27-05-2020

Debito e crescita: le sfide per la politica economica in Europa

Ieri, martedì 26 maggio, alla vigilia delle proposte della Commissione sul Recovery Plan, il Vice-Presidente della Bce, Luis de Guindos, ha richiamato nuovamente l’attenzione sul rischio di una risposta asimmetrica alla crisi innescata dal Covid-19. Il ragionamento è semplice: se...
27-05-2020

La proposta Macron-Merkel: un’Europa più francese

La proposta di rilancio della Francia e della Germania da 500 miliardi di euro risponde innanzitutto alla prospettiva di Parigi. L’offerta presentata il 18 maggio da Emmanuel Macron e Angela Merkel è stata accolta molto bene dalla stampa francese, che...
27-05-2020

Il 2020 passerà alla storia, per il Covid-19 e la svolta europea

Il vento della svolta soffia impetuoso come non mai. Cadono i tabù. E in poche settimane si fa l’impensabile, ciò che era atteso da oltre 20 anni. Sono ottimista per questa #rEUnaissance e sono più che certo di una una...
27-05-2020

Un patto con le città per ricostruire meglio dopo il COVID-19

Le città sono state duramente colpite dalla pandemia causata dal coronavirus. Dario Nardella, sindaco di Firenze e vicepresidente di EUROCITIES, dichiara lo stato di emergenza sociale ed economica per la sua città e per molte altre in Europa e afferma...
Politica 26-05-2020

Corridoi turistici e l’urgenza di riformare Schengen

La pandemia ha il merito sinistro di riuscire a raccontare con un’efficacia che sarebbe stata prima impossibile, la vulnerabilità di assetti istituzionali e sociali che erano, già, assai fragili.  Di fronte alla crisi, c’è, ad esempio, uno strano parallelismo tra...
Energia e ambiente 26-05-2020

Mobilità sostenibile: in Europa occorre maggiore coraggio

I sindaci di 4 importanti città europee (Bonn, Bruxelles, Dublino e Milano) hanno inviato una lettera alla Commissione Europea nella quale lamentano perdite significative sui ricavi dai trasporti pubblici. E chiedono un fondo da 3,5 miliardi di euro per veicoli...
Bilancio 25-05-2020

Recovery Fund: la svolta dell’Europa è vicina?

Se verrà recepito dal Consiglio europeo, l’accordo dei governi di Germania e Francia sul Recovery Fund segnerà una svolta di importanza storica per l’Unione europea. L’attivazione di un impegno di 500 miliardi costituisce la risposta ad una deficienza riscontrata sin...
25-05-2020

Btp Italia: orgoglio e pregiudizio

I commenti relativi all’asta dei BTP Italia a 5 anni (destinati alle spese per la sanità e la ripresa) della settimana scorsa hanno tutti sottolineato con toni accesi lo scatto d’orgoglio che avrebbero avuto gl’italiani, acquistando titoli legati al finanziamento...
24-05-2020

Voci dissonanti nel centro destra e nella Lega

Nonostante i proclami ufficiali, nel centro-destra italiano iniziano ad alzarsi diverse voci dissonanti rispetto alla linea sovranista e nazionalista ufficiale, almeno per quanto riguarda i temi economici.  In Italia il dibattito è incentrato sul MES, quel Meccanismo europeo di stabilità,...
24-05-2020

Condizionalità: due pesi e due misure

Il dibattito che si è parto in Italia sulle condizioni da imporre alle imprese che accedono ai prestiti assistiti dallo Stato ha alcuni risvolti interessanti; che non sono stati ancora ben compresi e che occorre invece rendere espliciti. Non entro...
23-05-2020

La proposta Merkel-Macron nel dibattito in Germania

L’intesa Merkel-Macron su un piano di ripresa europeo da 500 miliardi ha contribuito a riaccendere il dibattito interno alla Germania sul tema dell’architettura politica della EU e sugli eurobond, soprattutto mettendo in subbuglio CDU e CSU, i cristiano-democratici e cristiano-sociali,...
22-05-2020

Piano Macron-Merkel: le reazioni francesi al rilancio dell’intesa franco-tedesca

Proposta “rivoluzionaria” per giornalisti specializzati in affari europei e per gli europeisti convinti, notizia di secondo ordine per molti media nazionali, accordo insufficiente o minaccioso per gli esponenti dei partiti politici, argomento quasi assente nell’opinione pubblica. “Macron-Merkel : resurrezione” è...
Energia e ambiente 22-05-2020

Il dovere storico dell’Europa: costruire un’economia più competitiva, inclusiva e sostenibile

“Non possiamo uscire dal lockdown e tornare alle tecnologie e ai modelli di business superati del secolo scorso. Dobbiamo investire in un’economia pulita, competitiva, resiliente e inclusiva” scrivono Frans Timmermans e Fatih Birol. Frans Timmermans è vice-presidente esecutivo della Commissione...
Bilancio 20-05-2020

Giorgia Meloni e il ‘super-Stato franco-tedesco’

È curioso che, per una volta che Francia e Germania assumono una posizione che fa gl’interessi (anche) dell’Italia, i sedicenti difensori degl’interessi degl’italiani siano pronti ad attaccarle. Giorgia Meloni non si è fatta sfuggire l’occasione per criticarne la proposta, preludio,...
19-05-2020

Lagarde: UE verso l’ultima contraddizione

In un’intervista esclusiva al Corriere della Sera, realizzata da Federico Fubini, la Presidente della Bce Christine Lagarde ha messo nero su bianco alcuni punti che ci preme qui sottolineare. Primo, la Bce, anche se con una comunicazione istituzionale diversa da...
Bilancio 18-05-2020

Recovery fund: la prova di forza del Parlamento europeo

Venerdì 15 maggio il Parlamento Europeo ha approvato, a larga maggioranza, una risoluzione sul nuovo quadro finanziario pluriennale, le risorse proprie e il piano di ripresa con la quale pone in modo perentorio alla Commissione i suoi indirizzi politici sul...
17-05-2020

Unione bancaria europea: rischio Germania?

Nei mesi scorsi si è sviluppato un dibattito dal quale sono rimasti estranei sia l’attenzione pubblica sia le riviste accademiche. Ma che rischia di rivelarsi centrale nell’evoluzione e gestione dell’Unione bancaria e per la riforma complessiva della governance economica europea....
Politica 15-05-2020

Le reazioni in Germania dopo il richiamo di Bruxelles

“Kein Extra-Wurst für Deutschland”: non ci saranno “Extra-Wurst” per la Germania, ovvero non verranno fatte preferenze. Così titola la Frankfurter Allgemeine Zeitung nel riportare la notizia della vociferata procedura di infrazione che Bruxelles potrebbe aprire contro la Germania in seguito...