Economia e sociale

Capitali 05-06-2020

M5S sospende gli eurodeputati che hanno votato contro il MES

I probiviri del Movimento 5 Stelle hanno deciso di sospendere i tre europarlamentari che avevano votato contro una risoluzione che chiedeva di attivare al più presto misure di emergenza per combattere la crisi economica generata dal Covid-19. Lo scorso 17...
05-06-2020

Ue, il difficile negoziato sul Recovery fund: le posizioni in campo

Alcuni Paesi come Italia, Francia e Germania sostengono la dimensione complessiva della proposta, altri come i cosiddetti “Frugali”, ma anche Finlandia e Repubblica Ceca vorrebbero ridurlo. La Commissione ha presentato il suo progetto per la Next Generation Europe che mette...

Visegrad e Baltico: supporto al partenariato orientale

I ministri degli Esteri del gruppo di cooperazione nordico-baltica (Nordic-Baltic 8, NB8) e il gruppo di Visegrad (Visegrad 4, V4) hanno discusso mercoledì della crisi COVID-19 e del suo impatto geopolitico, nonché sulle questioni più attuali nell’Unione Europea e per...
05-06-2020

Accordo tra la Banca Europea degli Investimenti e Cassa Depositi e Prestiti: un altro miliardo e mezzo per le PMI italiane

Prestiti alle imprese di tutti i settori produttivi per investimenti pluriennali e per soddisfare le esigenze immediate di liquidità (capitale circolante) e finanziamenti a tassi di interesse agevolati e con scadenze fino a 10 anni. Queste le novità dell’accordo tra...
04-06-2020

Ci pagano per usare le risorse del MES!

E non c’è alcun trucco. Semplice matematica finanziaria. Il direttore finanziario del MES, Kalin Anev Janse, ha fatto due conti. E ha scoperto che alle condizioni attuali dei mercati, accedere alle risorse del MES (sui titoli a 7 anni) potrebbe...
04-06-2020

La Commissione si impegna ad abbandonare le condizioni in stile “troika” per la ripresa

La Commissione europea ha raddoppiato gli sforzi per dimostrare che l’Europa eviterà gli errori commessi durante la “Grande Recessione” nell’affrontare il lockdown.  È sempre più evidente che la Commissione non abbia alcuna intenzione di tornare al rigido sistema “cash-for-reform” per...
04-06-2020

Allarme Coldiretti: “Rischio affossamento del settore agroalimentare”

Fase 2: il presidente Prandini manifesta le preoccupazioni del comparto per i tempi dei contributi Ue destinati alla crisi Covid-19. Il punto sugli ultimi avvenimenti a livello europeo. Allarme di Coldiretti su possibili ritardi nell’erogazione dei fondi Ue. Il settore...
04-06-2020

Bce: altri 600 miliardi di euro per rispondere al Coronavirus

Il Governing Council della Banca Centrale Europea (BCE) ha deciso che il programma di acquisto di emergenza pandemica (PEPP) sarà aumentato di 600 miliardi arrivando così a un totale di 1.350 miliardi di euro. Ogni sei settimane il consiglio direttivo...
04-06-2020

In Germania un nuovo pacchetto straordinario: altri 130 miliardi di euro per la ripresa

Mercoledì (3 giugno) la coalizione al governo guidato dalla Cancelliera Angela Merkel ha concordato un pacchetto di stimoli per accelerare la ripresa economica della Germania rispetto alla crisi coronavirus. Il pacchetto comprende un’aliquota IVA ridotta e bonus per l’acquisto di...
03-06-2020

Lavoro, dalla Commissione europea l’esortazione a garantire salari dignitosi

L’Unione Europea è stata particolarmente colpita dalla pandemia e a risentirne sono state le imprese, ma anche le famiglie. Ecco quindi che si rende necessario garantire ai lavoratori un salario minimo che garantisca uno stile di vita dignitoso e favorisca...
Bilancio 03-06-2020

Eurozona: ad aprile la disoccupazione sale al 7,3% ma i dati potrebbero essere sottostimati

Nel mese di aprile, il secondo mese durante il quale sono state messe in atto le misure di lockdown per contrastare la diffusione del coronavirus, il tasso di disoccupazione corretto delle variazioni stagionali, si è stabilito a 7,3% nell’eurozona, in...
Digitale 03-06-2020

Legge sui servizi digitali, l’Ue avvia consultazioni su obblighi e condizioni di mercato

La Commissione europea ha avviato consultazioni pubbliche sul tanto atteso pacchetto di legge sui servizi digitali e, allo stesso tempo, ha chiesto un feedback sulla possibilità di un nuovo strumento di concorrenza per affrontare gli squilibri del mercato in diversi...
Bilancio 01-06-2020

Recovery Fund, l’Austria continua a chiedere delle modifiche

L’Austria si oppone all’attuale piano europeo di 750 miliardi di euro per aiutare le economie a riprendersi dalla pandemia del coronavirus e vuole negoziare modifiche alla proposta, ha dichiarato sabato (30 maggio) il ministro delle finanze del Paese. Secondo il...
Energia 01-06-2020

Lituania in allarme per la nuova centrale nucleare bielorussa

Il vice Ministro degli Esteri lituano Albinas Zananavicius ha dichiarato il 27 maggio, nella seduta della commissione parlamentare dedicata all’energia e allo sviluppo, che la consegna di combustibile nucleare alla centrale nucleare di Astravyets (in Bielorussia, ma a soli 5...
31-05-2020

Il 64% degli scambi europei avviene nel mercato unico: un’altra buona ragione per il Recovery Fund

La necessità di un intervento comune per contrastare la recessione a cui l’intero continente sta andando in contro diventa evidente se si osservano le relazioni commerciali esistenti fra i paesi dell’Unione Europea. I dati macroeconomici delineano un quadro di interrelazione...
Energia 30-05-2020

Sincronizzazione energetica, Polonia e Paesi baltici chiedono all’Ue 1,2 miliardi

I gestori dei sistemi di trasmissione energetica degli Stati baltici e della Polonia hanno presentato il 27 maggio, una domanda congiunta di finanziamento al CEF[1]. Insieme, Litgrid (Lituania), Augstsprieguma tīkls (Lettonia), Elering AS (Estonia) e PSE (Polonia) stanno chiedendo un...
30-05-2020

React-Eu: 55 miliardi in più per la politica di coesione europea

Attraverso il nuovo strumento REACT-EU, la politica di coesione sarà uno dei punti chiave della Commissione europea nel quadro del Recovery Fund, che tiene conto del diverso impatto della crisi del Covid-19 nei vari Paesi. “Questa è la risposta europea...
29-05-2020

InvestEu raddoppia per aiutare le imprese a superare la crisi

La Commissione europea ha preparato una nuova proposta per modificare il programma InvestEU, già presentato nel 2018 al fine di fornire, razionalizzando i vari strumenti, un supporto strategico alle imprese europee che si trovano ad affrontare la fase di ricostruzione...
29-05-2020

Next Generation EU, la contraddizione del taglio dei fondi per istruzione e cultura

Il Recovery Fund proposto dalla Commissione europea mercoledì 27 maggio accontenta quasi tutti: prevede che la grande maggioranza dei contributi vadano ai Paesi più colpiti dalla pandemia; prospetta investimenti per la transizione ecologica per i Paesi dell’Est il cui sistema...
29-05-2020

Renault e Nissan creano agitazione nel settore auto in Europa

Madrid (EuroEFE) – Il settore automobilistico europeo è stato duramente colpito dal coronavirus. Il produttore giapponese Nissan ha informato il governo spagnolo della chiusura del suo stabilimento di Barcellona, che dà lavoro a 3.000 persone e indirettamente ad altre 30.000....
29-05-2020

BankItalia, Visco: “La ripresa dipende da fattori difficili da prevedere”

Siamo di fronte a sfide senza precedenti; e ad una ripresa affidata a fattori aleatori e “imprevedibili”. Si può riassumere così l’analisi del Governatore della Banca d’Italia, svolta nelle consuete “Considerazioni finali”, presentate oggi. Visco ha ricordato il ruolo essenziale...
Mondo 29-05-2020

Bilancio UE, difesa e sicurezza vincono la battaglia ma non la guerra

Sebbene la nuova proposta di bilancio dell’UE rappresenti un miglioramento rispetto alle spese precedentemente pianificate dalla Commissione europea per le iniziative di difesa, rimane ancora lontana dalle ambizioni originali. Mercoledì (27 maggio), la Commissione europea ha aumentato la potenza di...
29-05-2020

Germania, le sfide della presidenza UE tra ripresa e ‘Frugal Four’

La pandemia di coronavirus ha costretto la Germania a rivedere radicalmente le priorità per la sua presidenza del Consiglio dell’UE nella seconda metà dell’anno. Una cosa è chiara: il più grande Paese dell’UE prende il timone nel bel mezzo di...
29-05-2020

Il Recovery Fund potrebbe essere un passo avanti verso l’Unione fiscale

Il Recovery Fund comprenderà 500 miliardi di euro in sovvenzioni e 250 miliardi di euro in prestiti, destinati ad aiutare gli Stati più vulnerabili dell’Unione europea a riprendersi dalle profonde cicatrici, economiche e sociali, lasciate dall’epidemia. Se i governi degli...