Economia circolare

24-09-2021

Prodotti sostenibili, la preoccupazione degli attivisti ambientali per i ritardi dell’Ue

Le norme sull’ecodesign e sulle indicazioni dell’impatto energetico sulle etichette dei prodotti di uso quotidiano potrebbero far risparmiare miliardi ai consumatori e aiutare l’UE a raggiungere i suoi obiettivi climatici, ma a causa della mancanza di personale e risorse la...

Clima, i finanziamenti ai Paesi in via di sviluppo sono ancora troppo pochi: la Cop26 rischia di fallire

I paesi ricchi non hanno raggiunto l’obiettivo di mobilitare 100 miliardi di dollari l’anno per sostenere l’azione per il clima nelle nazioni in via di sviluppo nel 2019 e si prevede che mancheranno di nuovo l’obiettivo per il 2020, secondo...
Promoted content
20-09-2021

#CAMBIAGESTO, la campagna contro l’abbandono dei mozziconi nell’ambiente riparte in giro per l’Italia

Ridurre l’inquinamento dovuto ai mozziconi di sigaretta sensibilizzando chi fuma a cambiare una cattiva abitudine: è l’obiettivo della campagna di sensibilizzazione #CAMBIAGESTO, la cui terza tappa ha preso il via a Roma sabato 18 settembre in occasione del World Clean-Up day...

Dalle materie prime critiche alla gestione dei dati: le sfide verso l’autonomia strategica europea

La Commissione Ue nella sua seconda relazione di previsione strategica ha definito 10 settori d’azione: si va dal garantire energia verde a prezzi accessibili al ridurre la dipendenza dai Paesi terzi per alcuni beni e materie prime. La pandemia, la...
03-09-2021

L’authority olandese contro Shell: gli annunci sulla compensazione delle emissioni sono greenwashing

L’ente che vigila sulla correttezza delle informazioni pubblicitarie dei Paesi Bassi ha invitato Royal Dutch Shell a interrompere la campagna che promuove gli acquisti di carburante definito come ‘carbon neutral’ a condizione che i clienti acquistino delle compensazioni di CO2....
14-07-2021

Batterie, l’Ucraina si unisce all’alleanza Ue sulle materie prime

L’Ucraina è stata ufficialmente invitata a partecipare all’alleanza europea sulle batterie e le materie prime, con lo scopo di sviluppare l’intera catena del valore dall’estrazione alla raffinazione e al riciclo dei minerali nel Paese. Il vicepresidente della Commissione europea Maroš...
09-07-2021

Imballaggi in vetro, l’industria punta alla conversione elettrica

L’industria del vetro ha già fissato un preciso percorso di decarbonizzazione, a differenza di quelle dell’acciaio e del cemento: l’elettrificazione. Tuttavia, l’energia elettrica rinnovabile è meno diffusa di quanto servirebbe. L’industria del packaging di vetro ha un’alta percentuale di riciclo,...

In Italia chi inquina non paga: la denuncia della Corte dei conti Ue

Secondo la Corte troppo spesso i costi ricadono sui contribuenti invece che su coloro che hanno provocato il danno ambientale. Un esempio è quello delle discariche illegali in Italia. Le discariche illegali sparse per il territorio nazionale sono un tipico...
Energia e ambiente 16-06-2021

Sviluppo sostenibile, la pandemia ha rallentato i progressi verso gli obiettivi dell’Agenda 2030

Martedì 15 giugno Eurostat ha pubblicato il report 2021 sullo sviluppo sostenibile, analizzando i progressi verso il raggiungimento dei 17 obiettivi adottati dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2015. Il commissario europeo all’economia Paolo Gentiloni ha fatto il punto sul...

Cambiamenti climatici, i Green Talk Ue-Africa per una transizione ecologica africana

La presidenza portoghese del Consiglio UE, che sta promuovendo un Green Talk UE-Africa in tantissime città europee e africane, lancia l’idea di un piano di aiuti per la transizione ecologia in Africa. Servono risorse e misure di sostegno per avviare anche...

Calcio, Wolfsburg e Tottenham le squadre più sostenibili in Germania e Inghilterra

Sport Positive raccoglie da due anni informazioni sulla sostenibilità delle squadre di calcio della Premier League, la massima serie del calcio inglese. Quest’anno si è aggiunta anche la classificazione dei club che giocano la Bundesliga tedesca. È il Wolfsburg la...
Energia 01-04-2021

Corsa all’idrogeno verde: quali sono i Paesi che stanno investendo di più

Giappone e Australia sono molto avanti. Ma anche l’Europa vuole giocare un ruolo decisivo. La Germania ha già raggiunto grandi risultati sul fronte dei trasporti e l’Italia potrebbe diventare un ponte tra Ue e Nord Africa. L’idrogeno “verde”, prodotto da...
Energia e ambiente 02-03-2021

Industria automobilistica Ue: “Impossibile eliminare i motori a combustione interna entro il 2025”

Le nuove regole Euro 7 per le emissioni di auto, furgoni, camioni e autobus proposte dalla Commissione europea causerebbero un’eliminazione “in sordina” dei motori a combustione interna dalla produzione entro il 2025, se implementate nella forma attuale. L’industria del settore...
25-02-2021

La strategia francese per coniugare la transizione digitale e quella ambientale

Il ministro per la transizione ecologica francese, Barbara Pompili, e il segretario di Stato per il digitale, Cédric O, hanno svelato martedì 23 febbraio la strategia nazionale del governo per gestire gli effetti della tecnologia digitale sull’ambiente, mobilitando al contempo...
Energia e ambiente 04-02-2021

Francia, alcuni deputati propongono di incoraggiare l’uso di mascherine lavabili contro l’inquinamento

Di fronte al boom dell’utilizzo di mascherine monouso, l’Assemblea nazionale francese ha istituito una “missione lampo” sull’argomento, e ha concluso che si dovrebbe raccomandare ai cittadini di preferire mascherine lavabili per ridurre l’impatto ambientale di quelle usa e getta. Lo...
13-01-2021

Le terre di scavo, la più grande fonte di produzione di rifiuti di cui non avete mai sentito parlare

La terra estratta dai cantieri è di gran lunga la principale origine degli scarti prodotti in Europa ogni anno – cinque volte la quantità di rifiuti domestici – eppure i governi fanno finta di non vedere la questione.  La maggior...
Energia e ambiente 05-01-2021

Economia verde, in Austria la più grande acciaieria a idrogeno al mondo

L’avvio ufficiale della produzione partirà nei prossimi mesi, ma l’impianto siderurgico di Kapfenberg, in Austria, un primato l’ha già raggiunto: è infatti la più grande acciaieria al mondo alimentata a idrogeno, cioè a zero emissioni di CO2. Lo stabilimento fa...

Consiglio europeo, raggiunto l’accordo sugli obiettivi climatici per il 2030

“Un accordo su un maggiore obiettivo di riduzione delle emissioni pari almeno al 55% entro il 2030 è alla nostra portata”, aveva detto Charles Michel, il presidente del Consiglio europeo che presiede il vertice dei Capi di Stato e di...
Energia e ambiente 19-11-2020

Finanza green, l’Ue definisce le regole per la plastica sostenibile

La produzione di plastica può essere considerata un’attività economica “sostenibile” in Europa, a condizione che sia “interamente prodotta dal riciclo meccanico dei rifiuti di plastica” o da processi di riciclo chimico, se vengono rispettati gli standard minimi di emissione, secondo...
Energia e ambiente 06-11-2020

Trasporti, l’Ue dovrebbe promuovere l’uso di carburanti sostenibili

L’Ue dovrebbe aumentare l’uso di carburanti rinnovabili sostenibili nel trasporto stradale e i diversi dipartimenti della Commissione europea dovrebbero unire le forze nella legislazione se si vuole che le ambizioni dell’Europa per un’economia decarbonizzata diventino realtà entro il 2050. La...
Energia e ambiente 28-10-2020

Clima, Recovery Fund e bilancio pluriennale devono rispettare la tassonomia green

Per raggiungere concretamente l’obiettivo di essere il primo continente a zero emissioni nel 2050, un passo importante dovrebbe essere quello di applicare sistematicamente la tassonomia finanziaria sostenibile dell’Ue agli investimenti verdi nel prossimo bilancio a lungo termine dell’Unione e al...
Energia e ambiente 15-10-2020

Prodotti chimici, la strategia europea per un ambiente privo di sostanze tossiche

La Commissione europea ha adottati  mercoledì 14 ottobre la nuova Strategia sulle sostanze chimiche sostenibili. Si tratta del primo passo verso l’obiettivo di azzerare l’inquinamento e liberare l’ambiente dai prodotti tossici, come previsto dal Green Deal europeo. L’obiettivo della nuova...

Clima: il Parlamento Ue alza l’obiettivo per il 2030 ma il negoziato in Consiglio riparte al ribasso

Nella lettera di convocazione Charles Michel sembra essersi “dimenticato” del voto del Parlamento europeo e menziona come base negoziale la proposta della Commissione di ridurre le emissioni del 55% entro i prossimi 10 anni. Il 15 e 16 ottobre i...
Economia e sociale 14-10-2020

Parlamento Ue: “Combustibili fossili fuori dai finanziamenti del Recovery Fund”

Con 65 voti a favore, 15 contrari e 3 astensioni, la Commissione Ambiente al Parlamento Europeo ha votato lunedì (12 ottobre) per escludere i combustibili fossili da qualsiasi tipo di sostegno economico proveniente dal Recovery Fund, che è destinato a rilanciare...