Diritti

25-11-2020

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Oggi è la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, un problema gravissimo in Europa e ancor di più in Italia dove, ogni anno, si registrano troppi casi di femminicidio. Il Parlamento europeo sollecita tutti gli Stati che...
11-11-2020

L’UE e la questione della politica di sicurezza e difesa

In un mondo sempre più insicuro, di fronte alle minacce terroristiche, alle crisi politiche e militari dell’area di vicinato e al mutare degli equilibri di potere globali è sempre più urgente che l’UE si liberi dell’illusione dell’ombrello americano e diventi...
Capitali 02-11-2020

La repressione della protesta delle donne in Polonia

Il governo polacco ha mobilitato le forze armate per contrastare l’ultima minaccia contro la stabilità nazionale: le donne. Scese in piazza a protestare contro la riforma dalle legge sull’interruzione volontaria di gravidanza, che, di fatto, rende impossibile, se non in...
Capitali 26-10-2020

Cittadinanza europea: chi la snobba e chi la compra

Strana cosa la Cittadinanza europea: molti pensano sia cosa di poca importanza, altri, al contrario, ritengono sia talmente importante da essere disposti a spendere milioni di euro per ottenerla…
Capitali 15-10-2020

SURE: un passo in avanti verso un’Europa più sociale

L’U ha riscoperto il proprio ruolo sociale promuovendo il SURE, l’ambizioso programma da 100 miliardi di euro per la tutela dei lavoratori e del potere d’acquisto delle famiglie europee. Se ne discute venerdì 16 ottobre in un webinar, in diretta...
07-09-2020

Parole d’Europa: clausole passerella

Per le “Parole d’Europa”, si parla oggi delle cosiddette clausole passerella. Si tratta di norme del Trattato di Lisbona che permettono di realizzare procedure di revisione semplificata delle istituzioni europee, in particolare dal voto all’unanimità a quello a maggioranza qualificata.
06-09-2020

Parole d’Europa: metodo comunitario

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del metodo comunitario. Con questa espressione si intende la procedura legislativa ordinaria, secondo cui le proposte di legge possono arrivare solo dalla Commissione europea e richiedono la decisione del Parlamento europeo e...
05-09-2020

Parole d’Europa: istituzioni sovranazionali

Per le “Parole d’Europa” oggi si parla delle istituzioni sovranazionali. Si tratta di istituzioni che rappresentano gli interessi comuni di tutti gli europei, non solo dei singoli governi nazionali degli Stati membri.
04-09-2020

Parole d’Europa: consultazione

Per le “Parole d’Europa”, oggi si parla della procedura di consultazione. È una procedura decisionale in cui il Parlamento europeo ha un ruolo di sola consultazione nei confronti dei governi nazionali. Ha avuto un ruolo importante in passato, ma è...
03-09-2020

Parole d’Europa: istituzioni intergovernative

Per le “Parole d’Europa”, oggi si parla delle istituzioni intergovernative dell’UE. Si tratta di quelle istituzioni dove sono rappresentati i governi degli Stati membri: il Consiglio dei ministri dell’Unione e il Consiglio europeo.
02-09-2020

Parole d’Europa: co-decisione

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla della procedura di co-decisione. Si tratta della procedura legislativa ordinaria, che pone su un piano di parità Parlamento europeo e Consiglio dei ministri dell’Unione rispetto agli atti proposti dalla Commissione europea.
31-08-2020

Parole d’Europa: Conferenza sul futuro dell’Europa

Prosegue la rubrica “Parole d’Europa”. Oggi si parla della Conferenza sul futuro dell’Europa, una procedura proposta dal presidente francese Macron. Posticipata a causa della pandemia, doveva raccogliere i suggerimenti della società civile per portare a una riforma dell’Unione europea.
05-08-2020

Parole d’Europa: Corte di giustizia dell’Ue

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, un glossario dei termini dell’Unione europea. Oggi si parla della Corte di giustizia dell’Ue, che funziona contemporaneamente come corte d’appello e costituzionale.
04-08-2020

Parole d’Europa: Consiglio europeo

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla del Consiglio europeo. È l’organo che riunisce i capi di stato dei 27 Paesi dell’Unione. Di norma decide all’unanimità, talvolta bloccando le decisioni in lunghi negoziati tra gli Stati membri.
03-08-2020

Parole d’Europa: Consiglio dell’Unione europea

Continua la rubrica “Parole d’Europa”. Oggi si parla del Consiglio dell’Unione europea, o Consiglio dei ministri dell’Ue. Ha diversa composizione in base al tema di discussione (economia, agricoltura, trasporti…). Ha il compito di approvare le proposte legislative della Commissione insieme...
01-08-2020

Parole d’Europa: Parlamento europeo

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla del Parlamento europeo. È l’unica istituzione eletta direttamente da tutti i cittadini dell’Ue. Rappresenta quindi gli interessi comuni dei cittadini e fa parte dell’apparato legislativo dell’Unione.
27-07-2020

Il ritorno dell’educazione civica a scuola

A scuola tornerà l’insegnamento dell’educazione civica. Ma di cosa si tratta? Cosa fa il governo italiano per fare in modo che si tratti anche di un’educazione civica europea?
20-07-2020

Corruzione, un problema che va combattuto a livello europeo

Un sondaggio recente ha mostrato che molti europei ritengono la corruzione una questione ‘normale’. È invece importante combattere questa pratica, specie in una fase in cui è richiesto un aumento della spesa pubblica come la risposta alla pandemia. Ecco perché...
19-07-2020

Integrazione e diversità nell’Unione Europea

L’integrazione nell’Unione Europea è ancora a livello embrionale. Il dibattito sulla diversità richiederebbe una discussione approfondita, tanto in Italia quanto a livello europeo.
14-07-2020

Il coraggio di riformare l’Unione Europea

Il Parlamento europeo deve avere il coraggio di riformare l’Unione. Con il suo potere di iniziativa di riforma costituzionale, può fare una proposta organica per riformare i Trattati e superare gli attuali limiti dell’UE.
12-07-2020

Il programma Erasmus, un simbolo di integrazione

Il programma Erasmus ha permesso a milioni di cittadini europei di viaggiare e studiare in un altro paese. Ora si parla di estenderlo anche ai lavoratori e agli imprenditori, per permettere scambi culturali in tutti i settori della vita sociale.
10-07-2020

La Conferenza sul Futuro dell’Europa, un’occasione persa?

La Conferenza sul Futuro dell’Europa dovrebbe finalmente partire in autunno. L’unico compito che avrebbe, però, sarebbe quello di fornire un rapporto ai governi nazionali, mentre sarebbe necessaria una riforma dei Trattati.
08-07-2020

Europa sociale, la tutela dei diritti dei lavoratori

L’Unione europea ha messo a disposizione molti strumenti per sostenere i lavoratori, dal sistema Sure per le casse integrazione nazionali alle sentenze che consentono ai dipendenti licenziati ingiustamente di essere reintegrati o avere un indennizzo rispetto alla loro posizione.
29-06-2020

Diritti umani, la necessità di una tutela europea

Casi di cronaca simili, come l’omicidio di George Floyd negli USA e quello di Cédric Chouviat in Francia, hanno avuto risonanza molto diversa. Quando si parla di diritti umani, bisognerebbe indignarsi sempre di fronte alle violazioni; l’Unione Europea dovrebbe riuscire...