Diritti

Futuro dell'Europa 13-05-2022

L’assurdità del voto all’unanimità nell’Unione Europea di oggi

La settimana scorsa la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha presentato al Consiglio il 6° pacchetto di sanzioni contro la Russia che è ancora non è stato approvato per il veto dell’Ungheria. A dimostrazione dell’assurdità della regola...
Capitali 25-04-2022

Le prospettive europee del secondo mandato di Emmanuel Macron

La rielezione di Emmanuel Macron all’Eliseo è ricca di significati e prospettive per l’immediato futuro dell’Europa. Segna la sconfitta del nazionalismo sovranista della Le Pen e di tutti quelli che al suo modello si ispirano, rinsalda la prospettiva di un...
Capitali 21-04-2022

Presidenziali francesi 2022, nel confronto tv emerge la differente prospettiva sull’UE dei due candidati

Il faccia a faccia televisivo di ieri sera tra i contendenti all’Eliseo in vista del ballottaggio del 24 aprile ha mostrato le rispettive posizioni sull’Europa e sul ruolo che la Francia dovrà avere in seno alle istituzioni dell’UE. Due visioni...
Futuro dell'Europa 13-04-2022

Meloni e Letta, due concezioni opposte sul futuro dell’Europa

Al saggio di Enrico Letta pubblicato sul Foglio, Giorgia Meloni ha replicato sulla stessa testata con un lungo articolo in cui spiega la sua prospettiva sul futuro assetto dell’Unione Europea, secondo un modello che ricalca, senza nominarlo, più quello confederale...
Politica 08-04-2022

Stato di diritto, la Commissione Europea attiva la clausola di tutela contro l’Ungheria

La Commissione ha infine deciso di attivare il meccanismo a tutela dello stato di diritto nei confronti dell’Ungheria, ma è “too little, too late” ovvero troppo poco e troppo tardi all’indomani delle elezioni ungheresi e dopo l’ennesimo trionfo di Orbán...
Migrazioni 11-03-2022

Le due facce della Polonia, tra l’accoglienza dei profughi ucraini ed il rifiuto dei valori fondanti dell’UE

In questi giorni la Polonia si è impegnata con successo nell’enorme sforzo umanitario per l’accoglienza dei profughi ucraini in fuga dalla guerra che sta devastando il loro paese. La società civile polacca a tutti i livelli ha accolto in pochi...
Economia e sociale 23-02-2022

SofaGate 2: si può ancora parlare di semplice “gaffe”?

Ursula von der Leyen, è stata oggetto di un altro episodio sessista dopo quello con il Premier turco Erdogan dell’aprile scorso. Questa volta è stato il ministro degli esteri dell’Uganda, Odongo Jeje, in occasione del 6° Summit UE-Africa, a ignorare...
Economia e sociale 23-02-2022

Next Generation EU – l’impegno dell’Europa per le pari opportunità

Webinar organizzato da EURACTIV Italia e dal CesUE in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: Elena BONETTI: Ministra per le pari opportunità e la famiglia Simona BALDASSARRE: Europarlamentare, Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di...
Politica 17-02-2022

Stato di diritto, la Corte di Giustizia UE rigetta il ricorso di Polonia e Ungheria

Se da un lato Polonia e Ungheria disconoscono il primato del diritto europeo e le sentenze della Corte di Giustizia dall’altro hanno fatto ricorso proprio a quella corte che non riconoscono contro il meccanismo di condizionalità che lega i finanziamenti...
Capitali 15-02-2022

Futuro dell’Europa: quale politica delle migrazioni?

Webinar organizzato da EURACTIV Italia e dal Centro studi, documentazione e formazione sull’Unione Europea in collaborazione con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Intervengono: Luciana LAMORGESE: Prefetto e Ministra...
Politica 09-02-2022

Lo scontro tra Polonia ed Europa sullo Stato di diritto si estende alle istituzioni extra UE

La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo che non è un organo dell’Unione Europea ma del Consiglio d’Europa ha condannato la Polonia per l’istituzione della Camera disciplinare della Corte suprema proprio nei giorni in cui il Presidente della Polonia, Andrzej Duda,...
Politica 26-01-2022

Stato di Diritto, la Polonia gioca d’anticipo e incrimina le Corti europee

Lo scontro che contrappone l’Unione Europea alla Polonia sulla tutela dello Stato di Diritto si arricchisce di un nuovo capitolo: i giudici polacchi hanno deciso di intentare un’azione penale contro i giudici della Corte di Giustizia e della Corte dei...
Brexit 25-01-2022

La Brexit e la questione irlandese

La saga della Brexit sembra destinata a non finire mai e a mostrare ogni volta aspetti inediti o sottovalutati nella fretta di sottoscrivere l’accordo di recesso del dicembre 2020. Uno degli aspetti più sottovalutati è la questione irlandese i cui...
Politica 24-01-2022

Stato di diritto, anche nel 2022 continua lo scontro tra Polonia e Unione europea

Nel 2022 le grandi questioni irrisolte nel 2021 torneranno a galla, tra queste una delle più spinose è senz’altro lo scontro tra l’Unione Europea e la Polonia sul rispetto delle Stato di Diritto e sulla preminenza del Diritto europeo su...
Salute 10-01-2022

Green Pass, la necessità di coniugare interessi e doveri

Nel The Federalist (una raccolta di 85 saggi scritti da Alexander Hamilton, James Madison e John Jay nel 1788) si sostiene che le istituzioni vanno disegnate in modo da far combaciare interessi e doveri, cioè di creare una congiunzione tra...
09-12-2021

Summit per la democrazia, gli Stati Uniti devono pensare a istituzioni sovranazionali democratiche

Prende il via oggi il summit sulla democrazia voluto da Joe Biden. Ha fatto scalpore la decisione di non invitare la Cina, eppure è una scelta logica dato che si tratta di uno stato non democratico. Per essere credibile, Biden...
25-11-2021

Violenza sulle donne, un fenomeno gravissimo che va affrontato anche a livello europeo

Il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Un fenomeno gravissimo che rappresenta una vera emergenza nazionale in Italia, che ha un numero altissimo di femminicidi. È un problema culturale che riguarda gli uomini e deve...
Futuro dell'Europa 19-11-2021

I diritti negati dei profughi

La situazione dei migranti al confine tra Polonia e Bielorussia continua a peggiorare con scontri tra i profughi e le forze di sicurezza schierate al confine. L’Unione europea si è attivata con gli strumenti che ha a disposizione ma il...
Migrazioni 10-11-2021

Polonia, la solidarietà europea deve essere accettata integralmente

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel si è recato a Varsavia per esprimere la solidarietà dell’Ue alla Polonia nella questione dei migranti provenienti dalla Bielorussia. Tuttavia, il problema il governo polacco ha rifiutato l’invio di truppe Frontex al confine...
Società 09-11-2021

Settimana dell’UE per l’uguaglianza di genere

Sì è appena conclusa a Bruxelles la Settimana per l’Uguaglianza di Genere. In questo video, realizzato da TotalEU, i temi trattati durante le sessioni di lavoro delle varie Istituzioni Europee coinvolte.
Economia e sociale 06-09-2021

Prosegue il braccio di ferro tra Polonia e UE sul primato dello Stato di Diritto

Il tribunale costituzionale polacco, un tribunale ritenuto illegittimo sia dall’UE che dai paesi membri, ha posticipato l’emanazione della sentenza relativa al giudizio di incompatibilità tra i Trattati europei e la Costituzione polacca frutto di un tentativo unilaterale del governo polacco...
Futuro dell'Europa 02-09-2021

Draghi incontra Macron per rilanciare l’iniziativa italo-francese in Europa

Questa sera a Marsiglia si incontreranno per una cena di lavoro il Presidente del Consiglio Draghi e il Presidente della Repubblica Francese Macron. L’agenda è fitta di argomenti, dall’economia alla difesa passando per la politica estera e la crisi afghana,...
Futuro dell'Europa 31-08-2021

Il rischio dei doppi standard nella percezione della realtà che ci circonda

Uno dei fenomeni più noti e più studiati della percezione sociale è quello dei doppi standard ovvero l’uso di principi di analisi o peggio di pregiudizi (e in quanto tali privi di fondamento) differenti in situazioni sostanzialmente simili. Oggi siamo...
Capitali 26-08-2021

Una sovranità europea condivisa per gestire le crisi nell’area di vicinato

Le crisi nell’area di vicinato come quella in Afghanistan e in Bielorussia hanno riportato al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica il tema dei migranti e dei richiedenti asilo in bilico tra il lato umanitario dell’accoglienza, quello della sicurezza legato al terrorismo...