Digitale

11-01-2022

Dati personali, Europol dovrà cancellare quelli non legati ad attività criminali

Il Garante europeo per la protezione dei dati (Gepd) ha ordinato a Europol di cancellare i dati personali dei cittadini che non hanno legami con attività criminali. Il Garante europeo per la protezione dei dati aveva avviato un’inchiesta per verificare...
07-01-2022

Francia, maxi multe a Google e Facebook per aver reso troppo difficile il rifiuto dei cookie

L’organo di vigilanza sulla protezione dei dati personali francese, noto come CNIL, ha inflitto pesanti multe a Facebook e Google, rispettivamente da 60 e 150 milioni di euro, giovedì 6 gennaio, nel suo ultimo giro di vite contro i giganti...

Europa e mondo: cauto ottimismo per il 2022

Nonostante il dilagare della variante omicron, che grazie ai vaccini sembra avere un impatto decisamente meno serio rispetto al passato, il 2022 inizia con due presidenze importanti nelle istituzioni internazionali: la Francia assume quella di turno dell’Unione Europea; la Germania...
Politica 28-12-2021

Il presidente polacco mette il veto sulla legge contro TVN

Il presidente polacco, Andrzej Duda, ha messo il veto sulla cosiddetta “legge TVN”, salvando il più importante gruppo televisivo indipendente del Paese. Duda ha messo il veto sulla legge che vieta a soggetti esterni allo Spazio Economico Europeo di detenere...
24-12-2021

Euronews, il nuovo proprietario ha legami personali e professionali con Orbán

La società di venture capital che acquisterà il media outlet Euronews ha legami personali e professionali di lunga durata con Viktor Orbán, che ha ricevuto critiche per aver limitato il pluralismo dell’informazione in Ungheria. Il report di EURACTIV. Mário David,...
Capitali 24-12-2021

Buone Feste

La Redazione di EURACTIV Italia augura a tutti Buon Natale e un Felice Anno Nuovo. Le informazioni in diretta sull’Europa torneranno al termine della pausa natalizia. *** Diamo appuntamento ai nostri lettori per il 3 gennaio 2022.
Economia e sociale 23-12-2021

Microchip, l’Europa aumenterà la sua autonomia strategica grazie agli stabilimenti di Intel. Germania in pole position

L’Europa produrrà presto un componente strategico nell’economia globale moderna direttamente in casa, con il gigante americano dei microchip Intel che ha scelto l’Ue come sede per i suoi nuovi stabilimenti all’avanguardia. L’importanza dei semiconduttori nell’economia globale è evidenziata dai problemi...
Salute 22-12-2021

Infrastrutture critiche, il Consiglio Ue trova un accordo per la direttiva sulla resilienza

Gli Stati membri dell’Ue hanno concordato la posizione negoziale sulla bozza di direttiva sulle infrastrutture critiche, che ora sarà discussa con il Parlamento europeo. Questa direttiva ha lo scopo di ridurre la vulnerabilità e aumentare la resilienza delle infrastrutture critiche...
21-12-2021

Contenuti lesivi online, il risarcimento può essere chiesto in tutti gli Stati Ue in cui si è subito il danno

La Corte di giustizia dell’Ue ha emesso una sentenza che sancisce che il risarcimento del danno che deriva dalla diffusione di contenuti lesivi in uno Stato membro può essere richiesto in quello stesso Stato membro a condizione che tali contenuti...
20-12-2021

Milia (CEP): attenzione al regolamento Ue sull’intelligenza artificiale

Euractiv Italia ha intervistato Stefano Milia, Direttore del Centro Politiche Europee in Italia Sappiamo che l’Intelligenza Artificiale (IA) cambierà la vita di moltissime persone nel prossimo futuro. Perché c’è bisogno di una regolamentazione a livello europeo che ne moderi l’innovazione?...
5G e banda larga 17-12-2021

Connettività digitale, un miliardo di euro in tre anni dall’Ue per finanziare nuove infrastrutture

La Commissione europea ha adottato giovedì 16 dicembre un programma di lavoro che definisce le azioni per il miglioramento delle infrastrutture europee per la connettività digitale, garantendo un budget di un miliardo di euro per i prossimi tre anni. Il...
16-12-2021

Digital Markets Act: il Parlamento Ue approva il suo testo, con proposte più severe contro i giganti di Internet

I deputati dell’UE hanno adottato la loro versione del Digital Markets Act (DMA) in una votazione in plenaria che si è svolta mercoledì 15 dicembre, formalizzando così il loro mandato per avviare negoziati interistituzionali su questo fondamentale atto legislativo con...
16-12-2021

Cloud, la Commissione europea lancia la nuova alleanza sui dati

Martedì 14 dicembre è stata ufficialmente lanciata la nuova Alleanza europea su dati industriali, cloud e tecnologie avanzate. Con 39 membri, l’iniziativa vede coinvolte alcune delle aziende europee più importanti per collaborare sulle tecnologie informatiche di prossima generazione. “I dati...
5G e banda larga 10-12-2021

Roaming gratuito fino al 2032: trovato l’accordo tra le istituzioni Ue

Le istituzioni europee hanno raggiunto un accordo per l’estensione fino al 2032 della legge sul roaming, che permette ai cittadini europei di continuare a utilizzare le proprie tariffe nazionali negli altri Stati membri senza costi aggiuntivi. Il Parlamento europeo, il...
09-12-2021

Amazon, multa da oltre un miliardo per abuso di posizione dominante. Bruxelles loda il lavoro dell’Antitrust italiana

Secondo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Amazon detiene una posizione di assoluto dominio nel mercato italiano dell’e-commerce che le ha consentito di favorire il proprio servizio di logistica. Il colosso americano annuncia ricorso. L’Autorità Garante della Concorrenza e...
02-12-2021

Intelligenza artificiale, il Consiglio dell’Ue propone cambiamenti importanti sulla legge in arrivo

La presidenza slovena del Consiglio dell’Ue ha presentato una bozza di testo per la legge sull’intelligenza artificiale, che costituisce un compromesso delle posizioni espresse finora. I cambiamenti maggiori si registrano nei campi del credito sociale, sistemi di riconoscimento biometrici e...
5G e banda larga 29-11-2021

Il 5G costa troppo: gli operatori europei vogliono che Facebook, Google e Netflix contribuiscano ai finanziamenti

Tredici operatori europei hanno scritto a Bruxelles per chiedere che i giganti di Big Tech compartecipino alle spese. Lo sviluppo delle reti 5G in Europa e della banda larga ultraveloce richiedono grandi investimenti. Nel 2020 hanno toccato la quota record...
Economia e sociale 29-11-2021

Lo strano concetto di ‘sostenibilità’ della Commissione Ue

Il 24 novembre scorso la Commissione Europea ha pubblicato la Annual Sustainable Growth Survey per il 2022, che ogni anno fissa gli obiettivi di sostenibilità della Ue. Un concetto, quello della sostenibilità, che non può più essere, come negli anni...
23-11-2021

Digital Markets Act: Italia, Spagna, Danimarca e Portogallo chiedono miglioramenti alla legge

Gli ambasciatori in Ue di quattro Paesi, tra cui l’Italia, hanno chiesto di rivedere il Digital Markets Act e migliorarlo in vista del Consiglio sulla concorrenza che dovrebbe adottarlo giovedì 25 novembre. Il Digital Markets Act (Dma), proposta legislativa europea...
18-11-2021

Digital Services Act: gli ambasciatori Ue raggiungono l’accordo per avviare i negoziati interistituzionali

I rappresentanti degli Stati membri hanno approvato il Digital Services Act (Dsa) mercoledì 17 novembre, confermando la proposta di introdurre un limite di tempo di 24 ore per rimuovere i contenuti illegali, disposizioni di responsabilità per i mercati online e...
18-11-2021

Ue contro Big Tech: la battaglia delle multe per le violazioni del Gdpr

Da maggio 2018, quando la legge è stata introdotta, gli Stati membri dell’Ue hanno emesso 880 sanzioni per violazioni del Gdpr, ma la battaglia contro le Big Tech è appena iniziata. Se l’Europa vuole vincerla, deve impegnarsi con maggiori investimenti...
09-11-2021

Facebook, la whistleblower Frances Haugen: “Le regole Ue sul digitale possono fissare standard a livello globale”

L’ex manager di Facebook Frances Haugen è intervenuta davanti ai deputati del Parlamento europeo, sottolineando che l’Europa ha “un’occasione unica per creare nuove regole per il nostro mondo online” e che “un social più sicuro è possibile”. Frances Haugen, ex...
09-11-2021

Il silenzio inquietante che circonda il caso Assange

Il caso dell’estradizione di Julian Assange solleva domande sulla libertà di stampa, la portata extraterritoriale della legge americana e sulla disponibilità – o meno – dell’Europa a proteggere la libertà dei media, scrive Dick Roche. Dick Roche è ex ministro...
Mondo 05-11-2021

Portogallo, nel mezzo della crisi politica il governo lancia un piano per far diventare il paese lo ‘startup hub’ d’Europa

Giovedì 4 novembre in un discorso televisivo il presidente della Repubblica portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa, ha annunciato lo scioglimento del parlamento e la convocazione di elezioni anticipate per il 30 gennaio 2022, in seguito alla crisi di governo che...