Concorrenza

Italia, Europa e le incertezze della ripresa globale

La ripresa economica è un dato ormai accertato a livello globale, per quanto non uniformemente distribuita. Ma lo spettro di nuove ondate di Covid impone cautela alle imprese, soprattutto a quelle che devono scommettere su processi produttivi allungati nel tempo...
Economia e sociale 16-07-2021

Dietro la ripresa lo spettro delle regole fiscali

Tutti i dati previsionali indicano un netto miglioramento macroeconomico nella Ue già nel 2021, ed un ritorno a condizioni analoghe (se non migliori) a quelle dell’epoca pre-Covid nel 2022. Lo hanno confermato nelle scorse settimane anche Dombrovskis e Gentiloni. Una...
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...
Economia e sociale 16-06-2021

Il rischio-riforme sull’efficacia del PNRR

Il Reflection Paper appena pubblicato dal CEPS (il Centro Studi sulle Politiche Europee di Bruxelles) getta non poche ombre sul nostro PNRR, soprattutto per quanto concerne l’impatto annunciato delle riforme sul Pil. Come è noto, la stragrande maggioranza degli investimenti...
Energia e ambiente 04-06-2021

Plastica e UE: storia dell’ennesimo fallimento italiano

In questi ultimi giorni gli animi si sono scaldati rispetto alla direttiva contro le plastiche monouso, che dovrebbe entrare in funzione il prossimo 3 luglio. Con reazioni indignate da parte di industriali (Bonomi) ed esponenti della Lega (col segretario Salvini...
26-04-2021

Una prospettiva europea per Alitalia

La vicenda è nota. Alitalia, così com’è, non funziona. Non da ieri, dal blocco dei voli determinato dall’emergenza pandemica; ma da decenni. È da un tempo ormai indefinito che, in modo ricorrente, continuiamo a salvare una compagnia che sembra voler...
29-03-2021

Intervento pubblico e concorrenza

Il presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, Roberto Rustichelli, ha inviato martedì scorso al Presidente del Consiglio dei Ministri la segnalazione contenente le proposte ai fini del disegno di legge per la concorrenza. L’Agcm ha così accolto l’invito...
Economia e sociale 19-03-2021

Sì ad un’Europa sociale, no ad un’Unione sociale

Il piano della Commissione europea di attuare i principi giuridicamente non vincolanti del Pilastro europeo dei diritti sociali ci porterebbe verso un’Unione sociale piuttosto che verso un’Europa sociale. Un gruppo di rappresentanti di gruppi industriali di vari paesi sostiene che...
Futuro dell'Europa 09-03-2021

Politica industriale europea: trent’anni persi che gridano vendetta

Era il 1993 quando Jacques Delors, osservando dalla presidenza della Commissione le trasformazioni in atto nel mondo, decise di accelerare il passo dell’Unione verso una politica industriale europea, capace di reggere una concorrenza che si stava sempre più declinando sul...
Futuro dell'Europa 02-01-2021

Il futuro dell’Europa: dal bilancio 2020 al rilancio 2021

Protagonista assoluto di questa nuova fase sarà il Next Generation EU. Le grandi incognite che pesano su questa rilevante massa monetaria sono tre: la partita delle risorse proprie, la crescita dell’indebitamento e il ripristino delle regole fiscali. In attesa dei...
Economia e sociale 31-12-2020

L’anno che verrà

Finalmente! Credo sia un commento ampiamente condiviso sulla fine di questo annus horribilis. Il Covid-19 ci ha colto alla sprovvista, mettendo in ginocchio i nostri sistemi economici e la tenuta sociale di molti paesi. Ha sconvolto le catene globali del...
Economia e sociale 11-12-2020

Voci dalla storia. Il Libro Bianco di Delors su Crescita, competitività, occupazione

Chissà se 27 anni sono sufficienti per imparare dagli errori commessi. Sembrerebbe di no, se ancora oggi i 27 paesi dell’Unione Europea fanno fatica ad immaginare una strategia unitaria, continentale, per lo sviluppo dell’Europa nei prossimi anni. Mentre la Cina...

Dazi Ue: l’ennesima battaglia nella guerra Boeing-Airbus

Gli aiuti di Stato alle compagnie aeree stanno costando ai consumatori europei ed americani decine di miliardi di euro. Perché, ricordiamocelo, chi paga i dazi alla fine sono le imprese (quelle produttrici, che si vedono diminuire la domanda, e quelle...
Economia e sociale 10-11-2020

Dal Next Generation EU al Tesoro Europeo

Il Next Generation EU, il formidabile strumento di debito collettivo messo in campo dalla UE, è stato concepito all’indomani della prima ondata. Quando cioè gli effetti del Covid-19 sulle economie europee erano fortemente asimmetrici; e ci si aspettava una rapida...
Economia e sociale 28-10-2020

Bad bank europea: verso la resa dei conti

È da molto tempo che si ventila l’ipotesi di una ‘bad bank’ europea nella quale far confluire tutti i non performing loans (crediti deteriorati) delle banche dell’area. Un’ipotesi ieri sostenuta di fronte al Parlamento Europeo anche dal capo della vigilanza...
Economia e sociale 08-09-2020

I rischi nascosti nel Recovery Plan

Il Recovery Plan è una straordinaria opportunità. Lo è già stato: l’Europa ha cambiato completamente atteggiamento verso una crisi esogena profonda, reagendo con la solidarietà che ci si attende da un soggetto che da oltre settant’anni cerca di affermarsi come...
Economia e sociale 03-09-2020

Inflazione e disoccupazione: l’urgenza di scelte politiche globali

Alcuni modelli teorici ipotizzano una relazione inversa fra inflazione e disoccupazione: quando l’una scende, l’altra aumenta. Un’iniezione di liquidità si traduce in una pressione della domanda sulla produzione, facendo aumentare i prezzi. Secondo questa logica, i decisori politici dovrebbero semplicemente...
Energia 18-08-2020

Transizione verde, meglio i permessi di inquinamento rispetto al Carbon Border Adjustment

La creazione di un carbon border adjustment mechanism non funzionerebbe, così come l’estensione del sistema di scambio delle quote di emissione dell’Ue per ridurre le emissioni globali e integrare ulteriormente i paesi esportatori di energia nel mercato energetico europeo, sostengono...

Il Parlamento di Cipro boccia il CETA: qualche considerazione

Ci sono molti modi di commentare una notizia. Anche non commentarla affatto è uno di questi. La bocciatura del CETA (l’accordo di libero scambio fra Ue e Canada) da parte del Parlamento di Cipro è stata ampiamente diffusa negli ambienti...

Perché è così difficile realizzare l’Europa fiscale

Com’era prevedibile, nelle conclusioni del Consiglio europeo che ha registrato l’accordo sul bilancio e sul Recovery Plan “Next Generation EU”, non c’è traccia di “dumping fiscale”. Non per questo il problema scomparirà dal dibattito, fonte di acrimonia e di interminabili...
Bilancio 28-05-2020

Grazie Europa!

Da oggi inizia un negoziato difficile per portare a casa il risultato sul quale in molti, in tutti i paesi UE, stanno già facendo i conti; naturalmente in un’ottica nazionale, ossia quella che garantisce a ciascun governo un ritorno elettorale...
Economia e sociale 24-05-2020

Condizionalità: due pesi e due misure

Il dibattito che si è parto in Italia sulle condizioni da imporre alle imprese che accedono ai prestiti assistiti dallo Stato ha alcuni risvolti interessanti; che non sono stati ancora ben compresi e che occorre invece rendere espliciti. Non entro...
Economia e sociale 22-05-2020

Piano Macron-Merkel: le reazioni francesi al rilancio dell’intesa franco-tedesca

Proposta “rivoluzionaria” per giornalisti specializzati in affari europei e per gli europeisti convinti, notizia di secondo ordine per molti media nazionali, accordo insufficiente o minaccioso per gli esponenti dei partiti politici, argomento quasi assente nell’opinione pubblica. “Macron-Merkel : resurrezione” è...
05-05-2020

Fine del neoliberismo?

Da Berlino a Parigi, da Roma ad Amsterdam nelle ultime settimane si assiste ad una rincorsa agli aiuti di Stato per ‘salvare’ aziende improvvisamente considerate strategiche. Non solo in Europa, per la verità; e pure abbondantemente agevolate, a volte anche...