Capitali

14-07-2020

Mattarella-Pahor: un atto di giustizia e un bisogno di futuro

“Bene hanno fatto i due presidenti a prevedere questo incontro e ad esserne protagonisti”, scrive lo studioso Marco Stolfo su EURACTIV Italia. “E qualcosa rimane tra le pagine chiare e le pagine scure”. Le parole di una celebre canzone di...
Mondo 13-07-2020

Piccoli passi verso una difesa europea?

Lo scorso 9 luglio, a Bruxelles, si è tenuta una riunione del Comitato Militare dell’Ue (Eumc nell’acronimo inglese) al livello dei capi di Stato maggiore della difesa dei Paesi dell’Ue, il Comitato che, nel 2017, è stato rafforzato con l’istituzione...
Rafał Trzaskowski
12-07-2020

La Polonia tra europeismo e nazionalismo

Il secondo turno delle elezioni presidenziali polacche difficilmente potrebbe essere più incerto e più decisivo per il futuro della Polonia. Un Paese oggi profondamente diviso, dopo una legislatura e un mandato presidenziale dominati dal PiS (Diritto e giustizia), sotto la...

Un appello alla presidenza tedesca: investire con coraggio e intelligenza sul futuro dell’Europa

La presidenza tedesca del Consiglio dell’Unione Europea comincerà ufficialmente il primo luglio 2020. Le aspettative sono alte, come anche le speranze che la sua gestione resti fedele al motto ‘Together for Europe’s recovery’. La Germania avrà il compito poco invidiabile...
Economia e sociale 21-06-2020

Europa: non può fare tutto la Merkel!

Il crepuscolo politico della Merkel, al suo ultimo mandato da Cancelliera tedesca, è anche il momento che definirà la sua eredità politica e il suo posto nella storia, perché avviene al culmine di una crisi senza precedenti. Nei prossimi 6...
08-06-2020

Perché commemoriamo i fratelli Rosselli e quale rilevanza hanno le loro vite oggi?

In occasione dell’83° anniversario dell’assassinio dei fratelli Rosselli, Roger Casale, fondatore e segretario generale di New Europeans, scrive della loro eredità e dell’importanza della lotta contro il fascismo nel movimento per l’unità europea. Per rispondere a questa domanda, dobbiamo chiederci chi erano i Fratelli Rosselli....
Economia e sociale 08-06-2020

Anche l’Europa e i cittadini si aspettano serietà e rispetto

Il dibattito in Italia sul Next Generation Europe si colloca per ora ad un livello abbastanza basso. Non si discute di una visione di lungo periodo per il Paese. Sembra mancare la consapevolezza che gli aiuti europei saranno una tantum...
Salute 03-06-2020

Covid-19: mettiamoci nei panni degli altri

Per Kant il giudizio è la capacità di guardare le cose da una prospettiva diversa dalla propria, di mettersi nei panni degli altri. Vorrei invitare i lettori a farne uso con riferimento a quanto sta avvenendo in Italia e in...
Economia e sociale 02-06-2020

Le madri rifondatrici

Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Angela Merkel stanno giocando un ruolo decisivo nel rilanciare l'integrazione europea per avere una risposta europea solidale alla pandemia. Saranno ricordate come le madri rifondatrici?
Bilancio 20-05-2020

Giorgia Meloni e il ‘super-Stato franco-tedesco’

È curioso che, per una volta che Francia e Germania assumono una posizione che fa gl’interessi (anche) dell’Italia, i sedicenti difensori degl’interessi degl’italiani siano pronti ad attaccarle. Giorgia Meloni non si è fatta sfuggire l’occasione per criticarne la proposta, preludio,...
11-05-2020

“Mai più da soli”. Il monito di Steinmeier per l’anniversario della liberazione dal nazismo

In occasione del settantacinquesimo anniversario della liberazione dal nazionalsocialismo – 8 maggio 1945 – il Presidente della Repubblica federale tedesca, Frank-Walter Steinmeier, ha tenuto un discorso presso il memoriale “Neue Wache” di Berlino. Il discorso è stato incentrato sul ricordo...
09-05-2020

Festa dell’Europa, Mattarella: “Rafforzare il progetto europeo per affrontare la sfida globale che abbiamo di fronte”

Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 9 maggio 2020, Festa dell’Europa. «Il 9 maggio 1950, Robert Schumann, uno dei padri dell’Europa, in una dichiarazione divenuta celebre, immaginava un continente unito sul piano economico e – in prospettiva...
Politica 09-05-2020

Il valore aggiunto del diritto costituzionale europeo: il caso di Ungheria e Polonia

In Ungheria e Polonia si attenta evidentemente alla permanenza piena dei valori primari dell’Unione: il rispetto della dignità e dei diritti umani, della democrazia, dello Stato di diritto, scrivono Giuseppe Martinico e Leonardo Pierdominici. Misure che attentano all’indipendenza della magistratura,...