Brexit

03-12-2020

Olanda, una campagna informa sui problemi causati dalla Brexit nei porti

Le autorità olandesi hanno lanciato una campagna martedì (1° dicembre), con una mascotte blu che informa dei problemi che sorgeranno nei porti tra un mese quando terminerà il periodo di transizione della Brexit. Nella sua prima apparizione pubblica, il “Mostro...
01-12-2020

Brexit: al via la stretta sull’immigrazione. Migliaia di europei rischiano di rimanere in bilico

Da oggi è operativo il regime dei visti per coloro che vorranno trasferirsi nel Regno Unito dal 2021. Gli europei che vivono già in Gran Bretagna hanno ancora solo poche settimane di tempo per regolarizzare la loro posizione tramite l’Eu...

Usa-Ue, Dombrovskis: “Un accordo commerciale come il Ttip non è più fattibile”

Il vicepresidente esecutivo della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, ritiene che la vittoria di Joe Biden segnerà un nuovo inizio per le relazioni Ue-Usa. Ci sono però dei limiti, poiché ritiene che non sarebbe fattibile tentare nuovamente di negoziare un accordo...
24-11-2020

Brexit e protezione dei dati: conto salato in caso di no-deal per le aziende del Regno Unito

Fortissime preoccupazioni per gli imprenditori Uk dopo la pubblicazione di un rapporto sulla conformità ai flussi dei dati: in caso di uscita senza accordo i costi potrebbero comportare una spesa fino a 1,6 miliardi di sterline.  Secondo un nuovo rapporto,...
19-11-2020

Brexit, il no deal potrebbe dimezzare la ripresa del Regno Unito

Secondo le previsioni di KPMG il Pil del Regno Unito crescerebbe solo del 4,4% nel 2021 in caso di no deal. Senza la Brexit si prevedeva una crescita del 10,1%. L’ultima settimana di negoziati sulla Brexit volge al termine. Il...
10-11-2020

Batosta per Johnson: la Camera dei Lord boccia la sua proposta di legge sull’Irlanda del Nord

La Camera alta ha respinto le clausole anti-Ue dell’Internal Market Bill. Ora la palla torna alla Camera dei Comuni. L’ultimo episodio importante che aveva scandito la lunga saga della “Brexit” era stato quello con al centro la proposta di una nuova...
09-11-2020

Brexit, Johnson apre all’accordo. Barnier: “Raddoppiamo gli sforzi”

Dopo la vittoria di Biden il primo ministro britannico ha aperto all’intesa con l’Ue. Tra le due parti ci sono ancora forti divergenze, ma questa settimana potrebbe essere decisiva. Il primo ministro britannico Boris Johnson domenica 8 novembre ha dichiarato...
04-11-2020

Il Regno Unito non è pronto alla Brexit

Le autorità governative e le imprese del Regno Unito non sono preparate ad abbandonare il mercato unico dell’Ue, indipendentemente dal fatto che i colloqui su un accordo commerciale post-Brexit diano i loro frutti o meno. Queste le conclusioni del think...
Capitali 29-10-2020

Deal o No Deal? Questo è il problema…

Molti si chiedono come finirà l’interminabile querelle tra il Regno Unito e l’Unione Europea. Fare previsioni è estremamente difficile ma due sono le certezze su cui ci si può basare: l’intenzione di Boris Jonhson di tirare avanti per la sua...

Il tiro alla fune invisibile tra Parigi e Berlino sulla Brexit

Mancano ormai quattro mesi al termine del periodo di transizione concordato nel quadro dell’accordo di recesso con l’Unione Europea: dal primo gennaio 2021 il Regno Unito cesserà in tutto e per tutto di essere parte dell’Unione Europea. Quattro mesi e...
23-10-2020

Brexit, il tempo stringe. Intanto Londra sigla un accordo commerciale con Tokyo

I negoziati con Bruxelles sono ripresi giovedì e per evitare il no deal rimane poco tempo. In attesa di vedere come si evolve la situazione, il Regno Unito ha firmato il primo accordo di libero scambio post Brexit con il...
Capitali 20-10-2020

Il Consiglio europeo del 15 e 16 ottobre 2020

I temi all’ordine del giorno dell’ultimo Consiglio sono stati essenzialmente due: l’attuale situazione di stallo sulla Brexit che molto probabilmente porterà ad un NO Deal, ovvero ad una uscita definitiva del Regno Unito dall’Unione Europea senza alcun accordo e le...
16-10-2020

Brexit: negoziati a oltranza ma l’accordo è ancora molto lontano

Il Consiglio europeo ha deciso di portare avanti le trattative ma l’intesa dovrà essere equa e non “a tutti i costi”. Dal canto suo Londra si è detta delusa della decisione a cui sono arrivati i leader Ue. Il Consiglio...
15-10-2020

Brexit, le associazioni degli industriali europee spingono per un accordo

Una dichiarazione congiunta delle principali associazioni industriali di Italia, Germania e Francia alla vigilia del Consiglio europeo ribadisce l’importanza di un accordo sulla Brexit, per scongiurare l’introduzione di dazi, controlli e una burocrazia invasiva. Carlo Bonomi (Confindustria), Dieter Kempf (Bdi)...
09-10-2020

Brexit, da ottobre 2021 la carta d’identità non basterà più per entrare nel Regno Unito

I cittadini dell’Ue non potranno recarsi nel Regno Unito con la carta d’identità a partire da ottobre 2021, in base alle nuove misure annunciate dal governo britannico lo scorso 8 ottobre. Nell’ambito del nuovo modello operativo per le frontiere del...
09-10-2020

Le Capitali – Grande sconfitta del Ppe nel voto sullo stato di diritto in Bulgaria

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo del Network EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui. Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE...
Digitale 07-10-2020

Corte Ue: i dati personali si possono conservare solo in caso di “grave minaccia” alla sicurezza nazionale

I Paesi dell’Ue sono autorizzati a effettuare la trasmissione e la conservazione indiscriminata dei dati delle comunicazioni solo in presenza di una “grave minaccia alla sicurezza nazionale”, ha dichiarato martedì (6 ottobre) la corte Ue. La Corte di giustizia europea...
05-10-2020

Brexit, rush finale per un accordo in extremis

Dopo le tensioni delle ultime settimane e dopo l’annuncio dell’attivazione della procedura d’infrazione da parte della Commissione europea, il premier britannico Boris Johnson e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen hanno annunciato di voler lavorare “intensamente” nelle...
01-10-2020

Brexit, l’Ue avvia la procedura legale contro il Regno Unito per la violazione dell’accordo

La Commissione europea ha mandato una lettera di notifica giovedì 1° ottobre al Regno Unito, per informarlo dell’avvio della procedura legale a causa della violazione dell’accordo di recesso sulla Brexit, già firmato lo scorso anno. La presidente della Commissione europea...
29-09-2020

Effetto Brexit: gli investitori britannici cercano di “comprare” la cittadinanza Ue

Nel Regno Uniti sono sempre di più gli investitori che si rivolgono a società di consulenza sulla cittadinanza per ottenere passaporti d’oro o visti che consentano loro di ovviare alle limitazioni derivanti dall’uscita dal mercato comune europeo. Sono sempre di...
25-09-2020

Brexit: quale sarà il futuro dell’Eurotunnel?

Un rapporto pubblicato martedì (22 settembre) ha accusato il governo britannico di non aver garantito che il collegamento ferroviario attraverso la Manica possa continuare a funzionare anche dopo la fine della transizione relativa alla Brexit, mentre i funzionari dell’Ue non...
Migrazioni 23-09-2020

Edtstadler: “L’Austria è contraria alle quote obbligatorie sui migranti”

La ministra austriaca agli affari europei, Karoline Edtstadler, in un’intervista a Euractiv Germania, ha dichiarato che l’Austria è a favore di un sistema europeo di asilo, ma che è invece fortemente contraria a quote obbligatorie per l’ammissione dei migranti. Karoline...
23-09-2020

Brexit, la presidenza Ue: “Londra la smetta di giocare”

Bruxelles si dice delusa dall’atteggiamento di Johnson. Intanto anche nel Regno Unito cresce la preoccupazione per gli effetti di un No deal su merci e trasporti. “Per favore amici di Londra basta giocare, il tempo sta per scadere e abbiamo...
22-09-2020

Brexit, il rischio di no deal preoccupa anche gli Stati Uniti

Si avvicina la scadenza di fine ottobre per l’accordo post Brexit tra il Regno Unito e l’UE e le ultime mosse del Primo Ministro britannico pongono un grosso punto interrogativo sulla reale volontà del governo britannico di raggiungere un accordo.