Bilancio

Politica 11-01-2021

Carta dei diritti fondamentali, fondi regionali Ue a rischio per Polonia e Ungheria

Vincolare i fondi europei al rispetto della Carta dei diritti fondamentali dell’Ue potrebbe bloccare i fondi destinati a progetti che calpestano la democrazia o discriminano le persone gay e lesbiche, ha detto un funzionario dell’Ue a  Euractiv.com. Nell’ambito di un...

Il bilancio dell’Ue e i beni pubblici europei

La ripresa dalla pandemia può rappresentare per l’Unione europea l’occasione per dare un nuovo impulso nella produzione di beni pubblici europei. Col tempo, le misure legate all’emergenza dovranno diventare forme di finanziamento permanente del bilancio pluriennale dell’Unione. Uno dei temi...
Economia e sociale 16-12-2020

Recovery Plan: risorse e sfide per il Mezzogiorno

Nei giorni scorsi si è scatenato un polverone sulla questione della destinazione territoriale delle risorse del Next Generation EU. Vediamo di capire meglio, al netto della nebbia generata dalla polvere mediatica, quali sono i reali termini del problema. La maggior...
Brexit 15-12-2020

Brexit e bilancio, i due dossier aperti al Parlamento europeo

Il Parlamento europeo si prepara a un periodo importante, con l’attesa per l’esito dei negoziati sulla Brexit, che dovrà ratificare, e la decisione sul bilancio pluriennale e il suo legame con il rispetto dello Stato di diritto. Le prossime due...
10-12-2020

Sassoli: “Il Parlamento Ue non accetterà di rimettere in discussione l’esito dei negoziati”

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha ribadito la posizione del suo organo prima del Consiglio europeo, dove sarà centrale la discussione su bilancio, Recovery Plan e la condizionalità sullo Stato di diritto rifiutata da Polonia e Ungheria Sassoli...
03-12-2020

Bilancio Ue, con l’esercizio provvisorio si rischiano gravi ritardi sui fondi strutturali

I legislatori dell’Ue hanno raggiunto un accordo sulle regole per i fondi strutturali, tuttavia se non si supera lo stallo sul pacchetto di bilancio si rischiano gravi ritardi. Se i leader europei non riusciranno a risolvere la situazione di stallo...

Bond e non solo: la potenza di fuoco dell’Unione europea per guardare oltre la pandemia

Che la crisi da Covid-19 non sarebbe stata come le altre in Europa lo abbiamo capito da tempo. Non solo per il protrarsi delle misure di contenimento da parte dei governi, ma anche per l’accelerazione nel processo di integrazione europea...
Economia e sociale 26-11-2020

Il Parlamento Ue ha approvato la nuova strategia industriale per l’Europa di Calenda

Con 486 voti a favore e solo 109 contrari, oltre a 102 astensioni, il Parlamento Europeo ha approvato il rapporto dell’eurodeputato italiano Carlo Calenda su una nuova strategia industriale per l’UE. Il via libera è arrivato mercoledì 25 novembre durante...
18-11-2020

Ue: via libera alla bozza di bilancio dell’Italia. Ma attenzione a debito e copertura delle misure anti-crisi

Il documento programmatico di bilancio dell’Italia per il 2021 “è in linea con le raccomandazioni” adottate dal Consiglio il 20 luglio ma alcune delle misure di sostegno in risposta alla crisi rischiano di pesare nel tempo sull’economia italiana. “Dato il...
Economia e sociale 17-11-2020

Sure, dall’Europa altri 6,5 miliardi di euro per la cassa integrazione in Italia

Arrivano altri 6,5 miliardi per finanziare la cassa integrazione parziale. Esattamente com’era avvenuto per la prima tranche di Sure, dedicata a Italia, Spagna e Polonia, anche questa volta, l’arrivo di ulteriori fondi per il Bel paese è annunciato direttamente dalla...
Economia e sociale 16-11-2020

Recovery Plan, Ungheria e Polonia mettono il veto sul bilancio Ue

Come riportato dal portavoce della presidenza tedesca Sebastian Fischer, Ungheria e Polonia avrebbero espresso la loro opposizione rispetto alla condizionalità legata allo Stato di diritto. È mancata l’unanimità per procedere all’aumento del tetto delle risorse proprie per le riserve dei...
Energia 16-11-2020

Rinnovabili, la sfida è aumentare l’eolico offshore di 25 volte

La capacità eolica offshore nell’Ue “dovrebbe essere moltiplicata di 25 volte entro il 2050”: questo sarebbe l’ambizioso obiettivo della Commissione europea che cerca tutti i modi possibili per aumentare la quota di energie rinnovabili nel consumo energetico. L’ipotesi è evidenziata...
Politica 09-11-2020

Orban è pronto a mettere il veto sul bilancio Ue se legato allo Stato di diritto

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha minacciato di porre il veto sul Quadro finanziario pluriennale (QFP), dopo l’accordo tra Parlamento Ue e presidenza tedesca sulla condizionalità legata al rispetto dello Stato di diritto. Il 5 novembre il Consiglio europeo...
Energia e ambiente 30-10-2020

Ue, presto criteri di screening specifici per la definizione di investimenti “verdi”

Nelle prossime settimane la Commissione europea dovrebbe specificare in dettaglio i criteri in base ai quali poter definire un’attività realmente “verde”. Si lavora ad una definizione tecnica che contribuirebbe a sbloccare i massicci investimenti necessari per raggiungere gli obiettivi climatici...
Energia e ambiente 28-10-2020

Clima, Recovery Fund e bilancio pluriennale devono rispettare la tassonomia green

Per raggiungere concretamente l’obiettivo di essere il primo continente a zero emissioni nel 2050, un passo importante dovrebbe essere quello di applicare sistematicamente la tassonomia finanziaria sostenibile dell’Ue agli investimenti verdi nel prossimo bilancio a lungo termine dell’Unione e al...
Società 28-10-2020

#iostoconilPE : la società civile italiana sostiene la battaglia del Parlamento europeo sul bilancio

Nello scontro politico in corso tra Consiglio e Parlamento europeo sul bilancio pluriennale dell’Unione e sul Recovery Plan, un gruppo di associazioni della società civile italiana che comprende Alternativa Europea, Bar Europa, CGIL, Europa in Movimento, Figli Costituenti, Giovani Europeisti...
Economia e sociale 27-10-2020

Sure, da Bruxelles sono arrivati i primi 10 miliardi per la cassa integrazione

Nei giorni scorsi stati erogati i primi finanziamenti del programma europeo contro la disoccupazione. Per l’Italia sono previsti complessivamente 27,4 miliardi di euro, la quota più alta messa in campo. È stata la stessa Ursula von der Leyen a dare...
Economia e sociale 22-10-2020

“La democrazia non è vendita”: 100 parlamentari di tutta Europa chiedono di rafforzare la tutela dello Stato di diritto

Oltre 100 parlamentari di 18 Paesi hanno firmato l’appello promosso dai Verdi tedeschi. I primi firmatari Franziska Brantner, portavoce per gli affari europei del Partito dei Verdi al Bundestag, e Daniel Freund, negoziatore nella commissione per il controllo dei bilanci...
20-10-2020

Sondaggio del Parlamento europeo: contro il Covid servono più risorse (e solo per chi rispetta lo Stato di diritto)

Dall’inizio della pandemia di COVID-19, il Parlamento europeo ha commissionato tre indagini dedicate per conoscere l’opinione pubblica europea in tempi di crisi. Secondo circa 25 mila  intervistati in tutti i 27 Stati membri dell’Ue c’è bisogno di un bilancio Ue...
Economia e sociale 16-10-2020

Erasmus Days: torna la “festa” del programma più apprezzato dell’Ue. E il Parlamento chiede più risorse

Mentre l’Europa celebra quello che probabilmente è il suo programma di maggiore successo, il programma Erasmus, i legislatori del Parlamento europeo si battono per aumentare il budget rispetto ai tagli proposti dai Capi di Stato e di Governo. Tra le...
15-10-2020

Fisco: l’Estonia è il Paese Ocse più competitivo, Italia ultima

Secondo l’ultima edizione dell’Indice internazionale sulla competitività fiscale elaborato dal centro studi Epicenter, tra i Paesi Ue le posizioni migliori sono occupati dai Paesi Baltici. Il Paese europeo che guadagna più posizioni è il Belgio che sale di ben quattro...

Clima: il Parlamento Ue alza l’obiettivo per il 2030 ma il negoziato in Consiglio riparte al ribasso

Nella lettera di convocazione Charles Michel sembra essersi “dimenticato” del voto del Parlamento europeo e menziona come base negoziale la proposta della Commissione di ridurre le emissioni del 55% entro i prossimi 10 anni. Il 15 e 16 ottobre i...
Economia e sociale 14-10-2020

Parlamento Ue: “Combustibili fossili fuori dai finanziamenti del Recovery Fund”

Con 65 voti a favore, 15 contrari e 3 astensioni, la Commissione Ambiente al Parlamento Europeo ha votato lunedì (12 ottobre) per escludere i combustibili fossili da qualsiasi tipo di sostegno economico proveniente dal Recovery Fund, che è destinato a rilanciare...
13-10-2020

L’Ue e il rafforzamento dei diritti sociali contro il virus: “Nessuno sia lasciato indietro”

Un piano d’azione per l’attuazione del pilastro dell’Ue che mira a rafforzare la protezione dei diritti sociali in seguito alla pandemia Covid-19 e che rappresenta una delle svolte radicali dell’Ue. Secondo esperti ed europarlamentari esse devono essere governate e impostate...