Bilancio

Futuro dell'Europa 11-01-2022

David Sassoli: un grande europeista e un grande Presidente del Parlamento europeo

Con David Sassoli abbiamo perso un grande Presidente del Parlamento Europeo. Una personalità che si inserisce nel solco della tradizione europeista italiana. Ripercorriamo qui le sue ultime battaglie politiche, bussola per chi vorrà seguirne le orme. Ho conosciuto David Sassoli...

Europa e mondo: cauto ottimismo per il 2022

Nonostante il dilagare della variante omicron, che grazie ai vaccini sembra avere un impatto decisamente meno serio rispetto al passato, il 2022 inizia con due presidenze importanti nelle istituzioni internazionali: la Francia assume quella di turno dell’Unione Europea; la Germania...
Economia e sociale 31-12-2021

L’eredità del governo per il 2022

Non sappiamo ancora cosa succederà al governo con la tornata elettorale per il Quirinale. Ma sappiamo quale eredità lascerà al prossimo, nel caso Draghi dovesse lasciare la premiership. Lo certifica l’Ufficio Parlamentare di Bilancio, l’organo indipendente di monitoraggio dei conti...
Economia e sociale 27-12-2021

Risorse proprie: serve ancora più coraggio

Ogni piccolo passo viene annunciato dall’Unione Europea con l’enfasi di un traguardo storico. I toni celebrativi che hanno accompagnato l’accordo sui 17 miliardi di risorse proprie per finanziare il Next Generation EU, derivanti dalle imposte sulle emissioni di Co2 e...
Futuro dell'Europa 15-12-2021

Patto di stabilità, la riforma sarà cruciale per il futuro dell’Europa

La riforma della governance economica europea e del Patto di Stabilità e Crescita sarà cruciale per il futuro dell’Europa. Per questo EURACTIV Italia contribuisce con un ciclo di webinar, in cui si discute con società civile, attori economici  e istituzionali...
Economia e sociale 14-12-2021

Verso un Patto di Crescita e Stabilità?

Al primo incontro pubblico dopo l’insediamento del governo tedesco, i Ministri delle Finanze francese, Bruno Le Maire, e tedesco, Christian Lindner, hanno inaspettatamente celebrato molti più punti in comune che elementi di disaccordo. In particolare, il liberale e (fino a...
Futuro dell'Europa 14-12-2021

Letta: “Basta con l’unanimità. Dalla Conferenza sul futuro dell’Europa parta la riforma dei trattati”

EURACTIV Italia ha intervistato il Segretario del PD, Enrico Letta, in occasione dell’iniziativa del Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo sulla Conferenza sul futuro dell’Europa svoltasi a Firenze in concomitanza con il Panel dei cittadini europei della Conferenza...
Futuro dell'Europa 13-12-2021

I socialisti e democratici per una riforma dei Trattati verso un’Europa federale

In occasione del Panel dei cittadini europei della Conferenza sul futuro dell’Europa tenuto a Firenze, il Gruppo dei Socialisti e Democratici del Parlamento Europeo ha organizzato un grande evento di dibattito sul futuro dell’Europa cui hanno partecipato molte figure di...
Economia e sociale 06-12-2021

Gentiloni (timidamente) a favore di un fondo di stabilizzazione anti-crisi

Ad un seminario della Bce sulla politica fiscale tenutosi giovedì scorso, il Commissario Gentiloni ha caldeggiato l’adozione a livello UE di un “fondo di stabilizzazione”, da attivare in caso di crisi. Un’idea eccellente, declinata tuttavia in modo inadeguato dal Commissario....
03-12-2021

L’Italia è prima in Europa per evasione dell’Iva: lo Stato perde oltre 30 miliardi

Nel 2019 l’Italia si conferma prima in Ue per l’evasione Iva in valore nominale, con perdite per lo Stato di 30,1 miliardi di euro, mentre è quinta per il maggior divario tra gettito previsto e riscosso con il 21,3%, dietro solo...
Economia e sociale 29-11-2021

Lo strano concetto di ‘sostenibilità’ della Commissione Ue

Il 24 novembre scorso la Commissione Europea ha pubblicato la Annual Sustainable Growth Survey per il 2022, che ogni anno fissa gli obiettivi di sostenibilità della Ue. Un concetto, quello della sostenibilità, che non può più essere, come negli anni...
Economia e sociale 08-11-2021

Bilancio Ue, von der Leyen: “Per raggiungere gli obiettivi climatici servono 470 miliardi di investimenti all’anno”

Alla Conferenza annuale sul bilancio Ue, la presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha ricordato le ambizioni dell’Europa nel campo della ripresa, della transizione ecologica e digitale e della lotta ai cambiamenti climatici, rese possibili dal Quadri finanziario pluriennale...
Economia e sociale 03-11-2021

Next Generation Eu: le forze politiche italiane devono pensare alla ripresa, non alle elezioni

Le priorità del dibattito politico italiano sono spesso difficili da comprendere: si discute dei 23 miliardi della manovra della legge di bilancio e non si ragiona su come spendere i fondi provenienti da Next Generation Eu nei prossimi cinque anni....
03-11-2021

Adam Tooze: “L’Ue dovrebbe pensare alla crescita, non discutere delle regole fiscali”

Nella sua intervista con EURACTIV, lo storico dell’economia Adam Tooze ha sottolineato la necessità di un rapporto diverso tra politica e finanza e una maggiore comprensione dell’inflazione. Secondo lui, l’Ue dovrebbe concentrarsi sulla crescita e non farsi trascinare nelle discussioni...
27-10-2021

Corte dei conti: la gestione dei fondi Ue è condizionata da molti errori

La Corte dei conti Ue ha pubblicato i risultati del suo audit sulle spese dell’Unione europea nel periodo di esercizio del 2020, ritenendole condizionate da errori “in misura rilevante”. Come si legge nel documento pubblicato il 26 ottobre a corredo...
25-10-2021

Debito e deficit, in Europa i numeri migliorano dopo l’impennata dovuta alla pandemia

La pandemia di COVID-19 ha fatto schizzare al rialzo il rapporto debito pubblico/prodotto interno lordo di tutti i paesi dell’area euro, che nel 2020 è arrivato al 7,2% contro lo 0,6% del 2019. A dirlo sono i dati ufficiali di...
Economia e sociale 19-10-2021

Patto di stabilità, l’Ue avvia l’iter di riforma. Rimane l’ipotesi di una “golden rule” per gli investimenti verdi

La Commissione europea martedì 19 ottobre ha riaperto il confronto sul Patto di stabilità e crescita, sospeso per consentire agli Stati membri di contrastare gli effetti della pandemia causata dal Covid-19, in vista di una revisione della governance economica europea....
Economia e sociale 19-10-2021

Il futuro dell’Italia e dell’Europa e la riforma del Patto di Stabilità

Prende avvio oggi la consultazione pubblica della Commissione UE sulla riforma del Patto di Stabilità e Crescita; di fatto sul ruolo delle regole fiscali nella governance economica europea. Sospeso all’inizio della pandemia, il Patto dovrà prima o poi essere ripristinato,...
18-10-2021

Il direttore del Mes Regling ritiene che sia giusto allentare la regola europea del debito

La regola che stabilisce che il debito pubblico non può superare il 60% del Pil va ripensata. Il direttore del Meccanismo europeo di stabilità (Mes), Klaus Regling, lo ha ribadito in una recente intervista a Der Spiegel,  uscita nei giorni in...
Futuro dell'Europa 18-10-2021

Patto di stabilità, al via la consultazione pubblica in vista della riforma

Prima di presentare una proposta normativa la Commissione europea svolge sempre una consultazione pubblica per raccogliere le opinioni di cittadini e società civile. Il 19 ottobre si avvia quella sulla riforma del Patto di stabilità e crescita, un tema decisivo...
Economia e sociale 18-10-2021

Riforma del Patto di stabilità, al via le consultazioni: servono proposte concrete

Il 19 ottobre parte la consultazione della Commissione europea sulla riforma del Patto di stabilità e crescita. Insieme alla Conferenza sul futuro dell’Europa un’occasione da non perdere per il sistema-Paese Italia per offrire una visione avanzata di riforma dell’Ue. Prima...
05-10-2021

Patto di stabilità, l’Italia spera in una riforma fiscale più permissiva

Il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi ha svelato il bilancio italiano 2022-2024 con un deficit superiore ai limiti stabiliti dal Patto di stabilità e crescita. Questo potrebbe segnalare la speranza di un cambiamento nelle regole fiscali europee, che però...
Futuro dell'Europa 15-09-2021

Von der Leyen al Parlamento Ue: “Ora risorse proprie e un’unione della sanità e della difesa”

Nel suo intervento al Parlamento europeo la Presidente ha annunciato un piano di investimenti in salute da 50 miliardi di euro e ha rivendicato il successo Ue nella campagna vaccinale con oltre il 79% della popolazione vaccinata. La Presidente della...
27-08-2021

Le banche centrali iniziano ad abbandonare le politiche di emergenza dovute alla pandemia

Mentre il mondo finanziario aspetta che la Federal Reserve statunitense inizi a invertire la sua politica ultra-espansiva, le recenti mosse restrittive di altre banche centrali segnalano che i giorni dell’appeasement dovuto alla pandemia sono contati, anche se il COVID-19 continua...