Allargamento e parternariati

22-01-2021

Georgia nell’Ue: Tbilisi punta all’adesione nel 2024

Per il governo della nazione caucasica rimane prioritario affermarsi nella sfera euro-atlantica, mentre la presidente georgiana ha chiesto maggiore presenza dell’Ue nella “risoluzione dei conflitti”. Prosegue la visita della presidente della Georgia Salome Zourabishvili nelle tre istituzioni europee, giovedì 21...
22-01-2021

Il ministro degli esteri del Montenegro: “Attueremo una dottrina zero problemi nei Balcani occidentali”

Il Montenegro perseguirà una “dottrina zero problemi” con i suoi vicini, mentre l’adesione all’Ue rimane la sua priorità principale, ha detto a EURACTIV Djordje Radulović, il nuovo ministro degli esteri del paese, in un’intervista esclusiva solo poche settimane dopo che...
Mondo 11-01-2021

Turchia-Ue, sarà l’anno della distensione? I temi aperti tra Bruxelles e Ankara

I colloqui nel passato weekend tra la Von der Leyen ed Erdogan fanno pensare ad un nuovo corso nelle relazioni dopo gli attriti del 2020, ma sono molti i conti in sospeso con Ankara. Le critiche turche ai negoziati Ue...
08-01-2021

Allargamento Ue ai Balcani occidentali: le incognite del 2021

Il processo di adesione degli Stati è moribondo o redivivo? Una domanda posta all’interno del rapporto speciale di Euractiv, dove vengono affrontate le problematiche aperte nell’inquieta regione sud europea. Nel rapporto speciale “Cosa aspettarsi dalla politica dell’Ue nel 2021?” pubblicato...
06-01-2021

Serbia, arriva il gas russo (mentre il percorso verso l’Ue arranca)

Il Presidente serbo ha annunciato l’apertura di un tratto del TurkStream che fornisce gas naturale a Belgrado rafforzando la dipendenza da Mosca. “Questa mattina alle 6 del mattino (ora di Belgrado, ndr) il gas proveniente dalla Bulgaria ha iniziato a...
Mondo 05-01-2021

2021: fuga da Londra. La questione scozzese sempre più stringente

L’anno dell’entrata in vigore della Brexit sarà caratterizzato con grande probabilità dalla  richiesta di indipendenza della Scozia, con Johnson e Sturgeon che già stanno facendo scintille. Le grane di Londra e gli ostacoli per Edimburgo. La questione scozzese sarà la...
Mondo 30-12-2020

Regno Unito: nuovo accordo con la Turchia per contenere i contraccolpi della Brexit

Prosegue l’affannato percorso di Londra, dopo l’uscita dall’Ue, per limitare al massimo potenziali danni commerciali. Regno Unito e Turchia hanno chiuso un accordo commerciale da 18,6 miliardi di sterline (pari a 20,5 miliardi di euro) che interessa i settori automotive,...

Come rilanciare il ruolo dell’Italia per il futuro europeo dei Balcani

I Balcani occidentali sono un dossier strategico per l’Italia, che ha negli anni messo sul campo svariate iniziative rivolte alla regione: tutti strumenti a disposizione del nostro Paese oggi per guidare l’agenda europea sull’Allargamento.  L’Italia gode da sempre di una...
Mondo 22-12-2020

Dieci anni dalle Primavere arabe, il deputato El Jammali: “L’Ue sostenga la democrazia a Tunisi”

Il deputato e già membro del governo tunisino traccia un bilancio nel decimo anniversario della “Rivoluzione dei Gelsomini”, che portò alla destituzione del dittatore Ben Ali ed aprì alle rivolte in gran parte del mondo arabo e maghrebino. Era il...

Agroalimentare e crisi Covid-19: Ue e Africa intensificano la cooperazione

La task force composta da Unione europea e Unione africana ha rivisto le priorità di fronte alla crisi climatica e a quella pandemica che sta colpendo i due continenti. L’importanza del settore agroalimentare è fuori dubbio, ma spesso non è...

25 anni dopo Dayton: il percorso incompiuto della Bosnia Erzegovina verso l’Ue

Venticinque anni dopo gli accordi di Dayton che posero fine al conflitto in Bosnia Erzegovina, nelle analisi e nei dibattiti di queste settimane ricorrono le stesse parole di circostanza che aprivano le commemorazioni di cinque, dieci, quindici anni fa: un...

Competizione o cooperazione? I rapporti tra Unione europea e Unione economica eurasiatica

“È importante sviluppare nuovi legami con partner naturali e tradizionali nella cornice dell’Unione Economica Eurasiatica” (UEEA), ha detto il presidente russo Vladimir Putin a margine della video-riunione con gli altri leader dell’UEEA, venerdì 11 dicembre. Ma quali sono i rapporti...
11-12-2020

Tensioni tra Africa ed Europa: salta il summit Ue-Ua

La decisione sarebbe stata presa dal leader dell’Unione africana e presidente del Sudafrica Ramaphosa. Sullo sfondo, dicono a Bruxelles, la “frustrazione” africana circa la scarsa considerazione dell’Europa nell’ambito del partenariato. Un mistero, ma neanche troppo, avvolge l’annullamento del vertice tra...

Turchia-UE: una via d’uscita dalla crisi nel Mediterraneo orientale

Non c’è solo il veto ungherese e polacco a bilancio pluriennale e Recovery Fund da sbloccare: fra i temi all’ordine del giorno del Consiglio europeo del 10-11 dicembre prossimo, i capi di Stato e di governo parleranno anche di Turchia...
04-12-2020

Guerra in Etiopia, la preoccupazione dell’Europa. Il commissario Lenarcic: “Cessare le ostilità”

Il delegato della Commissione europea per la gestione delle crisi, intervenendo da un campo profughi del Sudan, esorta al ripristino delle comunicazioni nel Tigrè bloccate dal governo centrale, invitando le due parti a fermare le violenze.  Prosegue la crisi umanitaria...
Politica 02-12-2020

Moldavia, la Transnistria accende le tensioni tra Mosca e la neo-presidente europeista

Maia Sandu, appena eletta alla massima carica dello Stato, si è detta aperta al dialogo con il Cremlino, ma le affermazioni sull’ingombrante presenza militare della Russia, nella regione secessionista, hanno scatenato la reazione del ministro degli Esteri di Putin. A...

La disputa tra Sofia e Skopje dimostra che è tempo di sottrarre l’allargamento all’unanimità

Quello tra Macedonia del Nord e Unione europea è un percorso di avvicinamento complesso, trasformatosi negli anni in una frustrante gara ad ostacoli, che somiglia sempre di più ad un’odissea. Dopo il lungo veto greco sulla questione del nome, risolto...
24-11-2020

Allargamento dell’Ue: attenzione all'”epidemia” dei diritti di veto

Minacciando il veto, la Bulgaria usa la sua posizione di membro dell’UE solo per realizzare alcuni dei suoi interessi di politica estera, come molti altri hanno fatto in precedenza. Il problema è che l’UE non ha il desiderio e il...
Politica 20-11-2020

Nagorno-Karabakh: Macron invoca la “supervisione internazionale” per arginare Russia e Turchia

Temendo il ruolo turco, la Francia vuole una supervisione internazionale nella regione contesa tra Azerbaijan e Armenia, dopo che Putin ed Erdogan si sono spartiti le aree di controllo, un nuovo epicentro per le tensioni con Ankara. Un maggiore ruolo...

UE-ASEAN: i rapporti all’ombra dell’accordo RCEP

Nel corso del summit ASEAN di Hanoi 15 Paesi del quadrante dell’Asia-Pacifico hanno concluso la Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP), intesa che apre alla formazione del più grande blocco commerciale al mondo. Comprende Cina – del quale è vista come...
18-11-2020

Macedonia, il veto bulgaro e le condizioni per l’ingresso di Skopje nell’Ue

Sofia sta usando una serie di contese storiche con la Macedonia del Nord per porre i suoi desiderata sull’adesione dell’ex repubblica socialista jugoslava all’Unione. La Bulgaria ha posto lo stop alla decisione di aprire i negoziati di adesione all’Unione europea...
Mondo 17-11-2020

Corsa all’Africa: la Russia sbarca in Sudan con le navi a propulsione nucleare

Si tratta del primo atto di forte rilevanza militare dalla fine dell’Urss e aprirà a Mosca le porte dell’Oceano indiano, oltre a quelle di una vasta area del continente africano. L’Africa sempre più al centro delle operazioni geopolitiche mondiali e...
Diritti 16-11-2020

Sahara occidentale, Borrell sollecita il ritorno ai colloqui dopo le nuove tensioni

Torna la tensione nell’area rivendicata dal popolo saharawi e posta sotto il controllo del Marocco, mentre sulla questione interviene il capo della diplomazia Ue. Il Fronte Polisario ha dichiarato di aver mobilitato “migliaia di volontari” per unirsi ai suoi combattenti,...
Capitali 13-11-2020

Moldavia al ballottaggio: sfida tra l’europeista Sandu e il filorusso Dodon

La Moldavia è pronta tornare alle urne domenica 15 novembre per il secondo turno delle elezioni presidenziali, che oppongono una sfidante filoeuropea, Maia Sandu, al filorusso presidente uscente Igor Dodon. All’inizio di novembre, in occasione del primo turno delle elezioni,...