Interrail, i diciottenni che non hanno potuto usare il pass gratuito nel 2020 potranno recuperarlo

interrail [Interrail/Facebook]

La Commissione si prepara a dare via libera a un interrail post-pandemico che coinvolgerà i giovani che hanno perso il loro turno lo scorso anno a causa delle restrizioni dovute al Covid-19.

L’eurodeputato ungherese István Ujhelyi dopo un incontro con il commissario responsabile del programma, Mariya Gabriel, ha annunciato su Twitter che la Commissione intende fare un’eccezione rispetto alla prassi burocratica in base alla quale solo i diciottenni possono usufruire del pacchetto gratuito relativo all’ interrail.

Invece “coloro che avevano 18 anni l’anno scorso, ma a causa delle restrizioni […] non hanno potuto viaggiare in Europa” saranno anche in grado di fare domanda per il round di quest’anno di viaggi gratuiti in tutto il continente, ha detto Ujhelyi a condizione, naturalmente, che il coronavirus allenti la sua presa sulla vita delle persone.

Gli interessati, secondo il calcolo del Commissario per l’istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù saranno circa 60.000 giovani europei. Nel dirsi soddisfatto per questa misura l’Eurodeputato si è infine rivolto ai giovani europei e, usando le parole di un’attivista tedesco, ha concluso : “Non arrendetevi! Il tempo di viaggiare in Europa tornerà”.