Un attacco senza precedenti

Il Segretario di Stato, Mike Pompeo, con parole di una durezza mai usata prima si è scagliato contro la dirigenza di Pechino e contro il Partito Comunista Cinese invitando il popolo stesso “a cambiare il comportamento del Partito comunista”. Affermazioni pesantissime inquadrate in uno scontro sempre più acceso, che cela anche questioni interne più delicate, tra le due nuove superpotenze mondiali…