Stato di diritto, la multa alla Polonia è l’ultimo atto dello scontro con l’Ue

La Corte di giustizia europea ha sanzionato la Polonia con una multa da un milione di euro al giorno finché non smantellerà la camera disciplinare della Corte suprema, già considerata illegittima dalla Corte stessa. All’escalation polacca l’Ue risponde con tutti gli strumenti a sua disposizione per obbligare Varsavia a rispettare il diritto comunitario.