Solidarietà all’eurodeputata Alessandra Moretti

Non sono ancora state fatte ipotesi di indagine per la bomba carta fatta esplodere ieri, giovedì 11 febbraio, presso l’abitazione di Alessandra Moretti, eurodeputata del gruppo dei Socialisti e Democratici ma non è azzardato avanzare l’ipotesi che il gesto sia collegato proprio alle sue attività di parlamentare europeo tra cui la recente missione in Croazia e Bosnia-Erzegovina sulla rotta balcanica delle migrazioni.