Patto di stabilità, al via la consultazione pubblica in vista della riforma

Prima di presentare una proposta normativa la Commissione europea svolge sempre una consultazione pubblica per raccogliere le opinioni di cittadini e società civile. Il 19 ottobre si avvia quella sulla riforma del Patto di stabilità e crescita, un tema decisivo per il futuro dell’Italia e dell’Europa. L’Italia normalmente tende a restare a guardare, ma dovrebbe invece partecipare alla consultazione su un tema cruciale.

Supporter

Co-finanziato dall'Unione europea

Le opinioni espresse nella presente pubblicazione sono quelle dell'autore che ne assume la responsabilità esclusiva. Il Parlamento Europeo non è responsabile dell'eventuale uso delle informazioni in essa contenute.