Le procedure per la riforma dei trattati europei

Le procedure per la riforma dei Trattati Europei sono, come facilmente intuibile, alquanto complesse, quelle attualmente in vigore sono indicate nell’art. 48 del Trattato di Lisbona (disponibile anche in formato pdf) il più recente tra tutti i Trattati che hanno dato inizio e via via costellato il processo di integrazione europea. La complessità delle procedure rispecchia la complessità dell’UE e il difficile equilibrio che è necessario mantenere tra i diversi soggetti coinvolti: le istituzioni europee e le loro competenze, gli stati nazionali e la loro sovranità, il popolo europeo e le sue necessità.

Commissione Europea

Con il sostegno della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea