Green Taxonomy, rimandata all’anno nuovo ogni decisione

La Commissione Europea ha rimandato la presentazione della sua proposta sulla Tassonomia Verde perché ci sono ancora grandi scontri tra i governi nazionali su quali forme di energia e quali modi di produzione e distribuzione possano essere considerati “ecologicamente sostenibili” e possano quindi essere inseriti tra le attività economiche che possono godere del sostegno economico dei fondi europei soprattutto alla luce della svolta ecologica, il Green Deal, sulla quale l’Unione sta puntando fortemente.