Parole d’Europa: le risorse proprie

Per “risorse proprie” si intendono le risorse finanziarie che l’Unione Europea acquisisce in maniera autonoma e indipendente al di fuori dei contributi che ogni paese membro versa all’Unione.  A lungo sottovalutate e fortemente limitate assumono oggi una importanza determinate per il futuro dell’UE alla luce dell’imponente piano di prestiti e sovvenzioni a fondo perduto del NGEU.

Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo