La competizione monetaria globale

La competizione monetaria mondiale in corso ormai da anni sta mutando gli equilibri di potere nelle transazioni commerciali internazionali. Il dollaro, seppur ancora dominante, ha perso il suo ruolo egemonico mentre altre valute come il Renmimbi (o Yuan) e l’Euro si candidano ad essere allo stesso tempo competitor e valide alternative per un nuovo e più equilibrato rapporto tra le superpotenze economiche globali.

Ne discutiamo stasera a partire dalle ore 17:00 nel webinar

organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia, dall’Università Roma Tre, dalla fondazione Robert Triffin International e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano, nell’ambito del Progetto Jean Monnet EURef.